« | Home | »

Primipassi

3 ottobre 2006


Sì, sì, è facile dire si fa un blog, poi però bisogna anche scriverci sopra.
E’ qui che iniziano le vere difficoltà, per dei tipi riservati come noi, abituati a farsi cazzi propri e a riservare quelle poche e fondamentali, informazioni sul nostro conto, solo ad alcune sporadiche scritte, vergate con l’uniposca, sui muri dei gabinetti della stazione.
Ma ormai ci siamo e tanto vale…
Dunque: proprio ieri abbiamo ultimato l’albo di DON ZAUKER. Ci piace parlare di albo, e non di raccolta, perché contiene molto materiale inedito e, lasciatecelo dire, di buonissimo livello. Sì, sappiamo benissimo di aver peccato di modestia con quest’ultima dichiarazione, ma ci abbiamo lavorato tanto e siamo veramente contenti del risultato.
Naturalmente non vi anticipiamo UN CAZZO NULLA, per usare un’espressione legata al gergo fumettistico, sappiate però che vi saranno alcune sorprese ed anche il lancio di un concorso a premi.
Quando? Come? Perché? Dio esiste?
Per le risposte a tutte queste domande, continuate a seguire questo blog…

Share

5 Commenti

  1. BondValeria scrive:

    Ebbene sì, ecco infatti uno dei baldi giovini in questione recarsi (accompagnato) a vergare di scritte uno dei suddetti locali della Fortezza Vecchia di Livorno…

  2. france974 scrive:

    Emilano… alla faccia del risevato.. e ti fai fotografà anche quando vai al camerino.!! :))

  3. Paguri scrive:

    Ma in realtà non ne avevo veramente bisogno (di andare al camerino, intendo)l’ho fatto solamente per innata galanteria allo scopo di far sentire utile la dolce Eleonora che, a Luccacomics, era la sola ed esclusiva detentrice delle chiavi (a brugola) del bagno, nonché responsabile unica e diretta della nostra incolumità nel periglioso tragitto (tra la mota)dallo stand Vernacoliere, all’ameno luogo di bisogno.

  4. Aaronne scrive:

    Se anche quest’anno si mette a piovere giuro che dò foo a tutta la baracca.
    Ogni volta che vado a Lucca Comics ho i reumi per una settimana… ma i Lucchesi hanno le branchie ?

  5. Papero Gonfyo scrive:

    E’ solo un vergognosa operazione commerciale… doppiavù il Porchettaro Notturno!