« | Home | »

CONTRAPPELLO

9 ottobre 2006


La gattina in questione, come potete vedere dalla foto, è già pronta – con il suo bel contorno di patate e cipolle – per esser inserita nel forno ed esser offerta all’altro Paguri, stasera, quando verrà a cena a casa mia.
Solo uno di voi potrà salvarla dal triste destino che l’attende tra le sue fauci (e anche tra le mie, già che ci sono…).
Spargete la voce, soprattutto tra fie vostre amiche (le fie sono più sensibili ai cuccioli)ammesso che ne abbiate e non frequentiate solo farde di casino.
Mi raccomando, fate presto…prestissimo!…perché se continua a farmi le fusa e a strusciarsi, come ha fatto per tutta la mattina, COL CAZZZO CHE LA DO’ VIA!!
P.S. Purtroppo il cane non è sensibile quanto me.

Share

2 Commenti

  1. BondValeria scrive:

    ma tièntela altri 3-4 mesi all’ingrasso a base di viscas (o gurmé o chitcat)… sennò ‘un ve ne giovate né te né quell’artro!

  2. Aaronne scrive:

    Fatela girellare attorno casa con fare disinvolto… sicuramente un pulma della SITA vi risolverà il problema in un baleno.