« | Home | »

Conti

3 agosto 2007

Dunque, la notizia non è più freschissima ma vale la pena di approfondirne un aspetto forse non abbastanza preso in considerazione dai vari telegionali.

La Chiesa americana (che pensiamo sia la stessa italiana che fa capo al Vaticano e che prende i soldi dell’otto per mille) si è detta disposta (per evitare di doversi dire costretta) a versare circa 660MILIONI di dollari come sorta di risarcimento per tutte le vittime di atti di pedofilia esercitati dai vari preti o vescovi statunitensi, ma forse addirittura solo californiani.

Ora, calcolando un valore di mercato di circa 30 dollari a pompino e dividendo per la cifra pattuita viene fuori che i preti americani si sono fatti fare circa 22MILIONI di pompini!!

Ora, visto che per la stragrande maggioranza si tratta di sacerdoti anziani, la domanda è questa: quanto avranno speso di Viagra?

Share

10 Commenti

  1. Daniele scrive:

    I soldi delle offerte spesi in viagra e quelli dell’otto per mille in risarcimenti. Ma se fossero andati a puttane come il buon don Zauker ed il furbetto Gesù Cristo (vi ricordate la Maddalena no?), non avrebbero speso meno?

  2. sanTrine scrive:

    Vuoi davvero fare i conti?
    Ok, facciamoli.
    Negli USA ci sono circa 50.000 sacerdoti cattolici.
    Ora, togliamone almeno 30.000 ultrabigotti, 10.000 frustoni mascherati (da Topo Gigio) e 5.000 a cui, per vari motivi, non interessa farsi fare i mugoloni (e neanche farli, se no ricadrebbero nella seconda categoria). Rimangono 5.000 sacerdoti in poNpa magna.
    Da un seNplice quantunque banale calcolo si ottiene che, dei 22 milioni di poNpini totali, ai nostri eroici ma Rev.mi 5.000 ne sono toccati 4400 a testa (di cazzo). Se ipotizziamo un orizzonte teNporale di circa 15 anni, otteniamo 293,3 periodico poNpini all’anno cadapadre.

    Fratelli, ma soprattutto Sorelle, nvntio vobis maximo cvm gaudio che sento nascere in me, forte e vibrante, la Vocazione!

  3. Anonymous scrive:

    Artro che poNpini, di solito i presti giocano ma a rinculino!

  4. Nemo scrive:

    Concordo con anonimo, trattasi di culo e per giunta minorenne, per i mugoloni in genere si accettano le offerte delle pie donne di chiesa (e sono tante ve lo assicuro liete di inginocchiarsi dinanzi al “Verbo” del prete di turno). Consideriamo poi che nell’ordinamento americano anche i mugoloni sono considerati atti di sodomia, anche tra adulti consenzienti,e la sodomia è reato penale in molti stati della democratica america e ci si rende conto che tutto sommato quello che è disposta ad offrire sono briciole, che però tocca a noi pagare perchè la banca è sempre quella.

  5. Vavvo scrive:

    vorremmo calcolare, io e la mia gonorrea, il fatto che vi si potrebbe assommare pure il caso fatato che il prete si presti al mugolone sommato al cazzinculo. Vieppiù viemmeno come quando prima insaponi l’auto nova nova per andare al matrimonio del cugino becco e poi, ratto, ti si schianta contro il cofano un lucano ubriaco di amaro Averna (che lui è sicuramente ribelle in quanto lucano) alla guida di una peugeot 205 junior (c’è l’ha portata qui,
    si è subito capito chi tra di noi due era il boss,
    con quei sedili in jeans e quella barra lateral,
    ci soffia le ragazze ma tu guarda che final.)
    Quindi a far di conto non son bono ma son capace a fare il castagnaccio, serve?

  6. Lale scrive:

    Nemo, ma non e’ che i mugoloni sono atti di sodomia solo se chi le fa ha la ghigna a cvlo?

  7. Paguri scrive:

    Bene, bravi!
    Fa piacere vedere che l’argomento vi appassiona e vi spinge a calcoli matematici che siete abituati a fare solo quando giocate il 2 della Reggina contro il Chievo, al punto SNAI.
    Il castagnaccio serve, tra un po’…

  8. Nemo scrive:

    @Lale: in america vale tutto, non vanno per il sottile. solo noi europei siamo soliti fare tali fini distinzioni tra genus e species. loro ancora non hanno accettato le tesi evoluzionistiche, figurati un pò, son peggio dei pisani……

  9. GG scrive:

    SIETE TUTTI DEGLI “EBRAICO RADICAL CHIC”!! INVECE, FATE COM EIL BRAVO DON GELMINI:

    http://anggeldust.blogspot.com/2007/08/in-italia-non-c-cristo-che-tenga.html

  10. cinic scrive:

    Boia! Hai fatto un’analisi fantastica. Ma forse i pompini hanno un costo diverso a seconda del livello all’interno dell’azienda Chiesa. Un sacerdote costa meno di vescovo no?