« | Home | »

APPELLO DISPERATO (però tempestivo)

5 ottobre 2007


Amici, fratelli, cosi.

Come i più attenti di voi ricorderanno, lo scorso 8 luglio abbiamo portato in scena la nuova edizione del Don Zauker Talk Show in occasione della Festa della Satira, nella Fortezza Vecchia a Livorno.
Ebbene, in quella lieta occasione siamo stati ricoperti di gloria e onori, applausi e allori, e calde lagrime di commozione sono scese giù a solcare le nostre gote, già inaridite dalle molte primavere succedutisi su di esse.
Ma, nonostante il clima di letizia e festeggiamento, il Maligno, ancora una volta, ci ha voluto giocare un brutto tiro, a scherno gratuito della nostra buona volontà.

Per mano di un anonimo STRONZOLO (o tegame, a seconda), il nostro prezioso LIBRO DELLE FIRME PER L’ELEZIONE DI DON ZAUKER AL SOGLIO PONTIFICIO, già arrivato a quota 2000, CI E’ STATO SOTTRATTO.
Lo avevamo infatti depositato sul palco, a raccogliere ancor più firme, pregando il Signore che ce lo sorvegliasse mentre noi firmavamo autografi sulle puppe di giovani spettatrici (e anche delle loro zie).
Ma evidentemente il Signore, sensibile alle grazie dell’altra metà del Regno de’ Cieli, si è distratto (a guardare le zie), e l’anonimo ma scaltro lestofante ne ha approfittato.

A questo punto noi ci rivolgiamo a te e al tuo buon cuore, anonimo STRONZOLO (o buostrappato, a seconda), perché la tua coscienza possa indurti a tornare sui tuoi passi (no, non importa che tu rivada in Fortezza Vecchia) e restituisca a noi il maltolto, cosicché a te venga restituita la speranza del Divin Perdono.

Rimandaci dunque il prezioso tomo, anche presso la redazione del Vernacoliere.

Il Signore questa volta non sarà distratto, e saprà ricompensarti.

Share

11 Commenti

  1. BondValeria scrive:

    no, ma io di’o… e voi che vi rinvenite ora…!
    non ho parole.
    P.S.: dite la verità che le puppe che vi distrassero -or grandi, or normali, oppur esigue- furon quelle, risp., di Manuela, mie e dell’Ambasciatrice!

  2. BondValeria scrive:

    mi rendo conto sol ora che quel risp. mi causerà seri problemi diplomatici con le alte cariche dello Stato Coreglino residenti all’estero…

  3. Paguri scrive:

    Probabilmente sì, visto che eravate le uniche fie presenti (a parte le ns.) in una mandria di FRUSTONI assetati di afrori maschili.

  4. Anonymous scrive:

    Non credo che sia possibile trattare con l’opus dei.

    -Lavrentij

  5. Pierluigi scrive:

    A questo punto vorrei però fare una obiezione. La meglio fia della serata era la mia! 🙂

    P.S.: Amicici ci vediamo stasera. Mi sono tagliato anche i peli del naso per voi!

  6. Nemo scrive:

    Secondo me c’era una talpadel vaticano e ora tutti quelli che hanno firmato si trovano denunciati alle SS
    io non sono mai passato di qui….

  7. mylla scrive:

    Non posso crederci, che rotto in culo!! Se lo piglio gli stappo i peli dentro le orecchie!!

  8. Lale scrive:

    E se un ce l’ha, prima gli si mettano a forza, si fanno attecchire e poi gli si strappano a spregio!

    Un consiglio: la prossima volta, le sacre reliquie, incatenatele al tavolo e casomai metteteci anche una tagliola da elefanti, avessero voglia di rifacci…

  9. Grisson scrive:

    Per me se pregate forte la madonna dell’inculata e padre pie nel tempo de 10 minuti vedrete riapparire il vostro libretto.

    Adie

  10. Pierluigi scrive:

    Ma due foto della serata di Calci?

  11. Smemento scrive:

    Vi ci sta bene!