« | Home | »

Se non ci fossero i preti…

12 dicembre 2007

Padre Tony

Cosa succede quando lo spirito di Don Zauker si incontra con uno dei migliori disegnatori Disney?

Più o meno una cosa del genere.

Il reverendo rappresentato qui sopra altri non è che uno dei personaggi della storia scritta da Emiliano Pagani e disegnata dal grande Donald Soffritti.

Una storia ancora in fase di realizzazione ma che promette molto molto bene.

Una storia di ampio respiro che niente ha a che vedere con il nostro esorcista ma che purtroppo, visti gli argomenti trattati ed i toni usati, spaventa molti editori.

Speriamo non voi lettori…

P.S. Per vedere che razza di mostro è Donald, questo è il suo blog: www.donaldsoffritti.blogspot.com

Share

25 Commenti

  1. Conte Ejacula scrive:

    a proposito di Walt Disney (quel nazista!)

    ricordo che anni fa l’esimio e pusillanime magister Sardelli presento qualche ardita tavola sul Vernacoliere dedicata a Pippo, Topolino e compagnia cantante che si dilettava nel tirare ruti, mangiare 5 e 5, andare nei cinemini porno, bestemmiare la madonna e altre amenità

    ricordo anche che ci fu “maretta”, ma poi, essendomi dedicato nel frattempo ad altri più nobili hobbies (Topa, nella fattispecie), non ebbi più ad informarmi; possono le Signorie illustrime Vostre rendermi edotto sul “come fu” che sparirono?

  2. Conte Ejacula scrive:

    illustriSSIme ovviamente, incocciai in un laPIS calami

  3. Nedo B. scrive:

    Eh, davvero dè.
    Se un ci fossero i preti poi ci toccherebbe prendere per il culo le nostre mammine sante, non sta bene effettifamente.
    Però oh, madonna quanto ci costano di soggetto: dai 3 ai 6 miliardi di eury all’anno, pensa.
    Tutto sommato preferivo perculare mi mà.

  4. grisson scrive:

    L’unica cosa che mi può spaventare è che non lo pubblicano….

    Adie

  5. Anonimo scrive:

    Ritorno al tema principale. Sono sempre stato il primo a prendere per il culo i preti. Signori della satira, a quando gli Imam, che oltre a rompere i coglioni quanto e piu’ dei preti sono ben piu’ pericolosi?
    Grazie,
    Kekko

  6. UomoColMegafono scrive:

    Ma il Papero Gonfyo e Smemento che fine hanno fatto?

  7. Nedo B. scrive:

    Gli Imam costano meno, io solo roba griffata.

  8. Socmel scrive:

    Bella collaborazione!
    Bel piglio a

  9. Socmel scrive:

    ….scusate mi è partito il messaggio.
    volevo solo dire che il personaggio mi piace.
    Volevo poi complimentarmi con l’anonimo Kekko per la brillante disqquisizio e magari consigliargli di rileggersi il primo post di questo blog….

  10. Papero Gonfyo scrive:

    Siamo appena tornati da Las Vegas, dove ci siamo sposati (innanzi al Signore) vestiti da Supersayan.
    A presto ti arriverà la boNboniera a casa, caro omino con l’altoparlante marca Geloso.

  11. Anonimo scrive:

    Allora:
    -io non sono anonimo tanto che mi firmo solo non mi riesce di segnarmi da questo computer.
    -Il primo post me lo sono riletto: che c’entra?
    -La mia non era una disquisizione, solo un commento che NON riguarda i Paguri.
    -Se non fosse chiaro come la penso sui preti, accidenti a tutti i papi della storia, solo che mi stanno sul cazzo TUTTI i preti di TUTTE le religioni, e non vedo perche’ non iniziare a prendere un po’ per il culo anche quelli nonn cattolici. Che credete che i ragazzinin non li inculino gli islamici? Andare a cercarvi Marocchinate su Google, che vi rinfresca la memoria.
    Comunque in culo ai preti, ma a TUTTI I PRETI E DI TUTTE LE RELIGIONI.

    Grazie,

    Kekko

  12. Anonimo scrive:

    scusate la n della tastiera si era incantata

    kekko

  13. UomoColMegafono scrive:

    Caro Kekko, ti sei accorto di essere sul sito di un personaggio che è, credo per pura coincidenza, un prete? Se ti vuoi lamentare dei musulmani vai su http://www.imamkoros.it (ideona per i paguri!)

    Personalmente me la prendo con i Preti perchè abito in Italia, se stavo in Marocco ci toccava (a tutti) stare zitti per salvare la pelle (o le palle).

    Per quanto mi riguarda parlo pure molto male dei dianetici e dei raeliani. Può servire?

  14. Mylla scrive:

    Ma si sa niente su dove questo fumetto dovrebbe uscire? Sarà in una raccolta con altri fumetti, come accade per DZ sul Vernacoliere, o sarà indipendente? Mi fa curiosità che un autore (portentoso) come il disneyano Soffritti tocchi questi temi, non è che poi si incazzano con lui per politica aziendale? Speriamo di no, e cmq, iMboccaalupo. =)

  15. Anonimo scrive:

    anch’io c’ho questo problema che c’è il mi babbo
    che fuma i negri

  16. kekko scrive:

    oh ora mi riesce essere riconosciuto da questo computer.
    Uomo col megafono: sono d’accordo con te su dianetici e raeliani. Che dire dei testimoni di Geova? Non rompono forse i coglioni quelli la domenica mattina alle 9 al campanello? Io non abito piu’ in Italia (per fortuna) quindi me la prendo con tutte le religioni, che in questa metropoli cosmopolita sono (in)degnamente rappresentate. Per inciso i musulmani parlano anche loro male dei loro preti, te l’assicuro: se fossimo in Marocco noi Toscani non ci sarebbero terroristi islamici, altro che salvarci le palle. I preti hanno piu’ da temere da noi che noi da loro, dato che loro non hanno senso dell’umorismo.
    Al papa,
    Kekko

  17. kekko scrive:

    Per inciso il link a imamkoros non funziona: che l’abbiano bombardato????

  18. Lopo scrive:

    Sì, di sicuro un kamikaze si è fatto esplodere accanto al server.

  19. Anonimo scrive:

    Cazzo che disegno!!!
    Ma quando potremmo saperne di più?
    Intanto prenoto già 3 o 4 copie.

  20. Anonimo scrive:

    nell’attesa dei paguri

    a lucca da domani a palazzo ducale la mostra “imago devotionis” fino al 6 gennaio, in esposizione crestomazie di cristi sofferenti ma miracolosi, madonne afflitte e col fiato pesante da betoniere di peperonata, putti transgender, e padri pii come rappresentati nell’immaginario popolare dal 15° secolo ad oggi

    immancabile

    chi porta un vasetto di tarli da lasciare in libertà?

    Conte Ejacula (mi fa fatica loggarmi uff)

  21. Lavrentij scrive:

    “se non ci fossero preti”

    ci sarebbero meno bimbi col bruciaculo

  22. Anonimo scrive:

    macche’: se chiedi ai preti ti dicono che i bimbi mangiano troppa cioccolata: vorremo mica dar la colpa a loro, vero, se poi gni viene il bruciaculo?
    Kekko

  23. Gargilli Gargiulo scrive:

    Cosa succede quando lo spirito di Don Zauker si incontra con uno dei migliori disegnatori Disney?
    Spirito inteso come don bairo, ovviamente!

  24. Conte Ejacula scrive:

    tanto per gradire

    Il prete è stato sorpreso da una pattuglia di carabinieri
    in auto con un ragazzino. Ha provato a fuggire ma è stato preso
    Pedofilia, sacerdote arrestato
    per violenza su dodicenne

    CASAL DI PRINCIPE (Caserta) – E’ durato tre ore l’interrogatorio del sacerdote M.C. di 33 anni, vice parroco della Chiesa del SS Salvatore di Casal di Principe (Caserta) arrestato con l’accusa di violenza sessuale su di un bambino di 12 anni.

    Una pattuglia di carabinieri, dopo una segnalazione telefonica, ha sorpreso il sacerdote, insegnante di religione in una scuola media dell’istituto comprensivo di Villa Literno, fermo in auto su di un lato di una strada di campagna, a poca distanza dalla provinciale Casal di Principe-Castelvolturno, disteso sul sedile della vettura con a fianco il ragazzo.

    Accortosi della presenza dei militari il sacerdote è fuggito ma è stato raggiunto dopo qualche chilometro ed arrestato. Il gip del Tribunale di S.Maria Capua, Raffaele Piccirillo ha confermato l’arresto a conclusione di un interrogatorio nel corso del quale, secondo quanto si è appreso, il sacerdote non è riuscito a contestare le accuse degli investigatori; un impianto accusatorio molto articolato, basato anche sul racconto del bambino, effettuato con l’ausilio di una assistente sociale.

    Il difensore del sacerdote ha annunciato che chiederà per il suo assistito il beneficio degli arresti domiciliari.
    Il sacerdote arrestato era stimato e benvoluto per il suo impegno anche nel volontariato.
    http://www.repubblica.it/2007/12/sezioni/cronaca/arrestato-sacerdote/arrestato-sacerdote/arrestato-sacerdote.html

  25. franganghi scrive:

    Assomiglia a Sigmund Baginov di dell’Agenzia Alfa: Natan Never e Legs Weaver, presente? Bonelli.