« | Home | »

Vota Paguri!

11 aprile 2008

Senato

Ebbene sì, anche noi come altri illustri esempi abbiamo deciso di scendere in campo e di impegnarci in prima persona plurale per fare concretamente qualcosa per migliorare il paese che amiamo.

Ma purtroppo, essendo tutti e tre cittadini italiani, dobbiamo accontentarci di cercare di migliorare l’Italia.

Questo, in sintesi, il nostro programma:

  • Difesa della famiglia così com’è stata concepita dal creatore. Leggi: babbo becco, mamma che continua a dichiararsi vergine e figliolo in casa dei genitori fino a 45 anni.
  • Più aiuti alle imprese/lavoro per tutti. Leggi: ripristino della schiavitù senza limitazioni di razza sesso o religione.
  • Tagli agli sprechi. Leggi: tagli a Sanità, istruzione, ricerca e nuovi finanziamenti a missioni militari all’estero.
  • Regolamentazione della magistratura. Leggi: Intercettazioni? Sì, col cazzo.
  • Chiarificazione dei rapporti tra Stato e Chiesa. Leggi: E magari 8×1000 facoltativo, eh? Bravi. Ma dove credete di essere, in Olanda?
  • Riforma dell’informazione e del sistema radio-televisivo. Leggi: Più reality show e un canale informativo dedicato esclusivamente a Fabrizio Corona, Carla Bruni, calendari di troje e cani abbandonati. In pratica un TG2 ventiquattr’ore su ventiquattro.
  • Più sicurezza e riforma del sistema carcerario. Leggi: Elezione diretta alla camera o al senato di chi subisce più di due condanne in un anno. Naturalmente i reati finanziari avranno la precedenza; guai seri, invece, per la microcriminalità.
  • Lotta all’immigrazione clandestina. Leggi: Niente più muratori rumeni e troje moldave. D’ora in avanti rimbocchiamoci le maniche e TANTE SEGHE.
  • Riapertura dei cantieri per le Grandi Opere. Leggi: il ponte sullo stretto; la Piramide di Cheope; il Colosso di Rodi e la statua gigante di Padre Pio.
  • Stop ai privilegi della Casta. Leggi: abolizione delle auto blu (potranno continuare ad usarle, ma dovranno riverniciarle di un altro colore) mentre permangono l’immunità parlamentare e lo jus primae noctis.
  • Meno tasse per tutti. Leggi: abolizione dei controlli sull’evasione fiscale, così chi non vuol pagarle non le paga.

Come dite? Il nostro programma è praticamente uguale a quello del Partito Democratico e del Popolo delle Libertà?

Sì, ma noi abbiamo il ben due importantissimi jolly da giocare:

1) Il sostegno incondizionato delle gerarchie ecclesiastiche, rappresentate da DON ZAUKER.

Donza

2) E l’introduzione di un premierato forte con la candidatura dell’ ORSETTO KNUTT, come Presidente del Consiglio, della Repubblica e dei giovani industriali.

Knutt Premier

Il 14 Aprile VOTA PAGURI!

A buon rendere…

Share

23 Commenti

  1. McLaud scrive:

    Ma l’orsetto (sì, un cazzo) Knutt non doveva occuparsi del ministero delle pari opportunità (trad.: minchia di Knutt per tutti)?

    Don Zauker non avrebbe dovuto fare il suo trionfale e diretto ingresso in politica sancendo chiaramente che chi comanda è la chiesa?

    Vi prego, spiegatemi il perché di questo capovolgimento! L’angustia mi opprime!

  2. Nedo B. scrive:

    Sta cosa dello Jus Primæ Noctis mi piaciucchia, mi offro per svolgere lo sporco lavoro. Qualcuno lo dovrà pur fare no?

    Certo però anche Zio Itle mi tira una cifra… credo che alla fine andrò per la monetina in cabina: testa Paguri, Croce Gesù Zio Itle.

  3. paguri scrive:

    “Don Zauker non avrebbe dovuto fare il suo trionfale e diretto ingresso in politica sancendo chiaramente che chi comanda è la chiesa?”

    Ma cosa dici? la Chiesa NON FA POLITICA!!!!

  4. grisson scrive:

    Scusa ma io voto il caro Zii Itle che se sa che darà una camera ai paguri e metterà come minimo Don Zauker ministro della cultura, dell’estero e interni a Interrim

    Adie

  5. Anonimo scrive:

    IO voto Stalin…no ché!
    aveccelo come preferenza sulla scheda!
    una bella purghetta e lo vedi che fine fanno mastella-santanchè-rutelli-storace-dalema!
    sarebbe un sogno…

    303

  6. Anonimo scrive:

    Io domani
    in un giorno così importante
    per la democrazia(?)
    italiana
    spero tanto
    che la mi mamma
    me fa le zucchine ripiene

  7. Grillofrullino scrive:

    Certo, è facile prendere in giro, vero?

    Perché voi guardate la pagliuzza nell’orecchio e non la trave nel nonmiricordobene

    Fare il politico è difficilissimo: tutti quei cognati da sistemare, tutte quelle mazzette da contare, tutte quelle promesse da non mantenere, tutte quelle fregnacce da inventare, tutte quelle smentite da smentire, tutte quelle vallette da trombare, tutta quella cocaina da sniffare.

    Perché voi, vetero-catto-stali-leni-puppa-bingo-gnappo-pongo-zeppo-comunisti, ho perso il filo, scusate.

    Pensa che una volta un mio amico è andato in comune, che saranno state le mezzanotte e mezzo e ha trovato chiuso, che i tizi erano sicuramente albàr abbére ilcappuccìno, che è sempre la solita storia

  8. scustumato scrive:

    Mannaggia, il manifesto del c’entro ha fatto venire tragicamente meno tutte le mie convinzioni in materia di voto! Pensavo di avere una coscienza politica ben più forte. Però, se promettete democraticamente di darmi quella mazzasguarrata che si vede nel manifesto, è capace che cambio idea e voto di nuovo Paguri! Soprattutto perchè se sale il centro cattolico, sò cazzi di abolire pure le pugnette, oltre che l’ aborto, e non la vedo proprio una cosa salutare.

    http://scustumato.blogspot.com/

  9. Kaiser76 scrive:

    Ma guarda una più ampia scelta dopo la Minchia Nel Pugno a queste farlocche elezioni ma il cugino Mussolini era un outsider oppure è il deux ex machina di zio Itle.

    Don zaucker non mi sevizia abbastanza bambini perciò lo voglio a capo del ministero della prostituzione!Acc già lo dirige lo psiconano!

  10. Oste Guido scrive:

    Noi siamo per il voto disgiunto! Paguri alla Camera mentre al Senato abbiamo scelto questo partito:
    http://www.enotecatirartardi.splinder.com

    Cordialmente, Oste Guido

  11. Anonimo scrive:

    Vorrei segnalare questo sito!!!

    http://viaggionelsilenzio.ilcannocchiale.it/

    “Ratzinger terrà invece un discorso ai sacerdoti, nella cattedrale di San Patrizio, a New York, e parlerà del “fatto doloroso” che «ha ferito la Chiesa cattolica negli Stati Uniti come la Chiesa cattolica in tutto il mondo».”

    La chiesa è la vera vittima di questi bambini che hanno provocato tutto questo scandalo!!!

    Luigi

  12. Lavrentij scrive:

    Chiaramente voto padre dei popoli.

    Alle scorse regionali votai padre dei popoli presidente e detti la preferenza a beria.

    Però avete un bel programma e dei candidati promettenti

  13. gongoro72 scrive:

    mettete nel programma anche il ripristino della teoria geocentrica e quello della terra piatta e Vi voto!
    @Luigi il sito lì l’avevo già linkato pure io in un commento ad un post precedente, ma mi unisco nella degnalazione dello stesso

    ciao
    http://rossanorossini.blogspot.com/

  14. gongoro72 scrive:

    mettete nel programma anche il ripristino della teoria geocentrica e quella della terra piatta e Vi voto!
    @Luigi il sito lì l’avevo già linkato pure io in un commento ad un post precedente, ma mi unisco nella segnalazione dello stesso

    ciao
    http://rossanorossini.blogspot.com/

  15. gongoro72 scrive:

    scusate il doppio commento…

  16. McLaud scrive:

    @ Paguri: mi prostro contrito in attesa della turgida e penetrante penitenza che dovrò sopportare a causa delle mie stolte parole.

    …eppure io credevo in una discesa in campo…credevo nel cambiamento…credevo…

    AAAAAAHHHHHHHHIIIIIOOOOOOOOOHHHHHHHHIIIIIIIIIUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAARRRRRRRRGHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH!

  17. Anonimo scrive:

    cinqu’anni di nanomaledetto cinqu’anni di nanomaledetto cinqu’anni di nanomaledetto cinqu’anni di nanomaledetto

    ranch in texas e dacie in caucaso
    e sono stato frainteso

    le menzogne della sinistra
    le bugie dei comunisti

    il tintinnare delle manette
    la magistratura come osa

    eppoi prendiamo ronaldigno

    quanto costa alitalia?
    quanto costa?
    Aspettate vo a prende du spicci
    sti pidocchiosi

    il 25 aprile? la festa dei comunisti
    ciarrapico? non rompetemi i coglioni

    bossi è così
    che ci vuoi fare
    parla pepato
    e tanto è mezzo spastico

    mangano: mi avete preso per un mafioso?
    No! Sei Un Eroe!!
    Dico: mavete preso per uno stalliere?
    No! sei un Eroe!

    ecchecchezz!!

    E Falconebborzellino?
    Non rompetemi i coglioni

    La crisi? Che crisi?
    I ristoranti sono pieni
    (di camerieri laureati? Che dite??)

    I precari? Cosa vuoi che sia
    la precarità?
    si invecchia meglio, con l’adrenalina

    Quel comunista di totti
    (un’altra così, crolla il cremlino)

    chi è precario sposi un miglionario
    chi è miglionario sposi un maresciallo della guardia di finanza
    chi è maresciallodellaguardiadifinanza
    vada pure in parlamento

    chi parla male parla al vento

    tanto c’è il confessionale
    con la troia il cumenda e la femmina del frocio
    a baccagliare
    oppure sull’isola

    l’orco mugghia nella notte
    magna rutta e tira zotte
    sulla pelle delle donne
    spande merda e se ne fotte

    Eppoi eppoi eppoi eppoi eppoi

    (diociliberi vota paguri)

  18. Kaiser76 scrive:

    Quindi centrate qualcosa voi coi gatti neri dei pisani come ha annunciato Studio Asperto ,li usate per colorare i manifesti elettorali?

    O li usate nei sabba elettorali a mò di comode urne ?

    Chi vota Paguri campa molto 😉

  19. R5357 scrive:

    Meno male perchè un sapevo da che parte stà!

  20. lale scrive:

    Beh, se c’e’ l’orsetto Knutt ormai il gioco e’ fatto.
    Dal mio recente incontro con il plantigrade e’ venuto fuori che ha molta piu’ iniziativa lui quando si gratta il culo contro un tronco d’albero che tutta l’allegra combriccola che vuol farsi crocettare.

    E soprattutto lui ‘un dice cazzate: se lo senti fare un verso tipo “GNAAAAAAARF”, stai sicuro che dopo du secondi, crollasse il mondo, caa!

  21. The Talented Ripley scrive:

    Vi siete dimenticati di inserire nel programma anche il ripristino del carcere per le adultere (gli uomini hanno il diritto di farsi i cazzi loro, è proprio il caso di dirlo) e la lapidazione per gli omosessuali.
    E poichè il diavolo si annida nei dettagli, vorrei specificare la procedura: se l’omosessuale è uomo va seppellito fino alla cintola e se riesce a liberarsi significa che il Signore lo ha graziato. Se si tratta di una donna va seppellita fino al collo. Scommettiamo che non viene graziata?

  22. Anonimo scrive:

    Il Nature Boy:

    VOTA ANTONIO!!!!
    VOTA ANTONIO!!!!!

  23. Goldrake scrive:

    Complimenti x il post, diociliberi.
    Ebbene sì, ha vinto, anzi, stravinto. E con lui quelli dei manifesti con gli indiani.
    Che nazione di imbecilli.