« | Home | »

TG (troppo ganzo!)

7 maggio 2008

tagliole.jpg

Poco fa abbiamo visto quello che dovrebbe essere il principale notiziario della TV pubblica, il TG1 del sempre ottimo Riotta geom. Gianni.

L’indispensabile servizio sul papa oggi verteva sui 50.000 (cinquantamila) morti in Birmania. Il santo padre ci ha tranquillizzato dichiarandosi “vicino spiritualmente” al popolo birmano. Di frugassi, ovviamente, nemmeno per idea. In compenso il servizio si è chiuso con l’augurio del nostro amato pastore tedesco all’Inter, per i suoi 100 anni.

Come non sperare che il ciclone Nargis faccia una deviazione e passi sopra Viale Mazzini?

Share

26 Commenti

  1. zicom78 scrive:

    Senza parole, mi vengono solo una sequela impressionante di bestemmioni a spareggio…Ma come? Neanche una parolina sugli artisti di x-factor che soffrono e litigano tra loro? o sull’increscioso finale di Amici? O sulla nuova edizione dell’Isola dei Famosi?

  2. Marco scrive:

    VG (vi giuro), ho pensato le stesse identiche cose quando pochi minuti fa ho sentito sta cosa al tg (volutamente minuscolo)…
    Dicevano anche delle quantità di aiuti (economici e non) che arrivavano da tutte le parti del mondo (o quasi, vabbè), ma quel cencio bianco con tanti scemi intorno (alias Beppe16) si è limitato al circostanziale “rammaricatto… (ricordate l’imitazione di crozza?) zoono vizino spiritualmente”
    Mabbaffanculo! E mi auguro che gli interisti che sono andati li a roma a fare scena perdano lo scudetto 😀
    Come se non bastasse dopo questo scempio di visione diVina, trasmettono un miniservizio sull’omicidio legalizzato, praticato dai civilissimi e democraticissimi americani.

    E il “nostro” amico Beppe16 rinnova il suo tacito assenso….

  3. Kaiser76 scrive:

    Stò papocchio sparla già di suo ma andasse lì sul posto a vedere cosa ha portato la chiesa di buono(pedopreti) oppure ha paura dei cinevi di mierda che si rivendicano sui cattolici asiatici.

  4. paguri scrive:

    Io invece ho pensato: “Ma chissà che palle questi poveracci a doversi sorbire un’ora di discorsi del papa, invece di rotolarsi in mezzo a svariate troje (o trans) come ogni calciatore che si rispetti. Chissà che moccoli avranno tirato, dentro di sé, gente come Ibra o Cordoba.”

  5. prefe scrive:

    A volte sembra che questo papa stia raschiando il fondo, ma trova sempre il modo di infilarsi più in profondità.

    http://www.speedyprefe.blogspot.com/

    (scusate se posto sempre il link al blog, ma ce l’ho da ieri magari qualcuno lo legge…)

  6. Goldrake scrive:

    Domanda : da quanto tempo non vedete un servizio sulla guerra in Iraq in un QUALSIASI telegiornale ?

  7. Bove scrive:

    bè, però penso che i birmani siano rinfrancati dal fatto che ratz è vicino a loro spiritualmente..se c’è bisogno si manda qualche povero missionario, loro lì al vaticano non possono certo andare fin là ad infangarsi le tonache..
    in quanto al tg1 niente di nuovo..solo non capisco perchè anche su radio1rai la domenica mattina deve essere trasmessa la messa quando ci sono già radiovaticana e radiomaria che si prendono anche col citofono!

  8. Anonimo scrive:

    Mi domando cosa ci sia ancora da stupirsi…vi risulta da qualche parte che l’Italia sia un paese laico??? Io ho smesso già da un pezzo di lamentarmi…il tubo catodico ad esempio lo uso solo per guardare i film in dvd di Sergio Leone! E il cedolino per il pagamento del canone l’ho usato per raccogliere la pupù del mio cane ai giardinetti!

  9. Sydbarrett76 scrive:

    Sono Aperte le Iscrizioni alla “Scuola di Giornalismo di Gianni Riotta – Obiettività e Indipendenza”!

    Accorri Numeroso! Iscriviti alla Scuola di Giornalismo di Gianni Riotta!

    Ti iNpareremo tutto quello che devi sapere per far carriera nel mondo del giornalismo e diventare anche tu uno famoso e bravo tipo Paolo Guzzanti o Renato Farina.

    Impara quali culi leccare per diventare Direttore del TG1 e garantire al telespettatore del Servizio Pubblico un’informazione Libera, Corretta e soprattutto INDIPENDENTE!!!

    Ma vediamo un esempio di come si trattano gli argomenti in maniera obiettiva e completa:

    TG1 delle 20 di ieri

    Argomento: le contestazioni alla Fiera del Libro di Torino con la relativa dichiarazione del neo Presidente della Camera Fini.

    Servizio in cui si mostra:

    – la dichiarazione di Fini

    – commenti dei politici che o difendono Fini o lo criticano stigmatizzando comunque le contestazioni di Torino.

    – intervista a Ronchi di AN che ribadisce facendo finta di precisare e stigmatizza le contestazioni di Torino

    – per concludere intervista in studio con l’Ambasciatore Israeliano.

    Ecco il vero Giornalismo con la G maiuscola! Ecco come si danno le notizie in maniera obiettiva senza dare il minimo spazio alle eventuali rivendicazioni dei nogglobbal terroristi canaglioni che si permettono di fare politica invece di limitarsi a guardare i TG di Riotta che riferiscono le dichiarazioni dei politici!

    Fatti iNparare anche tu il Giornalismo con la G maiuscola da Gianni Riotta! Fai anche tu carriera e diventa magari Direttore di un Giornale o di un TG senza nemmeno doverti fare una tessera di Partito, basta la Patente da Leccaculo!

  10. rotellaro scrive:

    Mah, se sto ciclone andando in viale mazzini facesse una piccola deviazione, chesso’ r’ vatihano un sarebbe male.

  11. maka scrive:

    esco un po’ fuori tema per farvi un po’ di paura: la lista dei ministri:

    Ministri con Portafoglio

    Esteri: Franco Frattini
    Economia: Giulio Tremonti
    Interno: Roberto Maroni
    Giustizia: Angelino Alfano
    Difesa: Ignazio La Russa
    Attività produttive: Claudio Scajola
    Welfare: Maurizio Sacconi
    Politiche Agricole: Luca Zaia
    Ambiente: Stefania Prestigiacomo
    Infrastrutture e Trasporti: Altero Matteoli
    Istruzione-Università-Ricerca: Maria Stella Gelmini
    Beni Culturali: Sandro Bondi

    Ministri senza Portafoglio

    Riforme Federalistiche: Umberto Bossi
    Funzione Pubblica: Renato Brunetta
    Rapporti con il Parlamento: Elio Vito
    Semplificazione: Roberto Calderoli
    Affari Regionali: Raffaele Fitto
    Politiche Comunitarie: Andrea Ronchi
    Pari Opportunità: Mara Carfagna
    Attuazione del Programma: Gianfranco Rotondi
    Politiche Giovanili: Giorgia Meloni
    Sottosegretario alla presidenza del Consiglio: Gianni Letta.

    L’UNICA COSA BUONA E’ CHE SI TENGONO FITTO A ROMA…da pugliese ringrazio

    MK

  12. Anonimo scrive:

    32
    dai s’è avuta, dopo gli auguri di benny l’inter non vince lo scudetto

  13. Iccia scrive:

    La Carfagna dovrebbe dare la pari opportunità a tutti gli italiani maschi di trombarla bene bene.Quando è stanca potrebbe farsi dare il cambio dalla Prestigiacomo.Se desiderate uno schiavo passivo da picchiare e sodomizzare c’è sempre Bondi.

    Son curioso di vedere quali leggi vorrà tagliare il ministro(di nuovo?)Calderoli grazie al ministero creato ex-novo.

  14. McLaud scrive:

    @ Iccia: d’altronde quali altre competenze avrebbe la sucaminchia a manovella Carfagna o una qualunque altra velina forzitaliota? Ottima scelta, quindi, per il ministero. Sulla sodomia di Bondi ho avuto qualche momento di nausea…mi limiterei a chiuderlo in un posto molto stretto, molto buio e, soprattutto, molto in fondo. La scelta di Calderoli, invece, è molto chiara: tagliare tutto quello che non capisce…tra poco non avremo più leggi.

    @ Maka: la lista dei (futuri, eppur già abbondantemente in passato) ministri mi spaventa poco: i remake mettono sempre meno paura dell’originale. Credo che la mia sia più…disperazione (come avrebbe detto la contessa dei ferrero-roscè).

  15. Diociliberi scrive:

    Ragazzi, se l’inter perde lo scudetto allora ciò vuol dire che
    Benetti 16
    porta davvero
    merdissima.

  16. ombus scrive:

    a proposito del maraviglioso governo berluca. queste sono le poesie del nuovo ministro de’ beni gutturali, Bondi, pubblicate su vanitifeir…
    A Silvio
    Vita assaporata

    Vita preceduta

    Vita inseguita

    Vita amata

    Vita vitale
    Vita ritrovata

    Vita splendente

    Vita disvelata

    Vita nova

    A Rosa Bossi in Berlusconi

    Mani dello spirito

    Anima trasfusa.

    Abbraccio d’amore

    Madre di Dio

  17. Anonimo scrive:

    32
    la carfagna in un suo intervento alla camera ha detto testuale
    al totocalcio è più difficile fare 0 che tredici
    sarebbe interessante trovare la registrazione e metterla in rete
    penso che la prossima riforma sarà quella della legge della probabilità

  18. GiuppetheCat scrive:

    Non è colpa sua, quando in classe il prof spiegava il calcolo delle probabilità la carfagna era in bagno a tirare un tramòne da paura allo sfaccendato dell’ultimo banco! Per ogni partita c’è 1 possibilità su 3 di azzeccare il risultato e 2 possibilità su 3 di sbagliarlo. Quindi è pur sempre difficile fare ZERO ma le probabilità sono molto più elevate che fare 13. Si deve essere confusa perchè per lei è molto più difficile finire un sabato sera senza aver acciuffato nemmeno un collo di papera nel sottocoda piuttosto che averne presi 13 dappertutto!

    http://www.seavreistudiato.blogspot.com

  19. GiuppetheCat scrive:

    Ora et Semper POVERA ITALIA!!!

  20. Lopo scrive:

    Per combattere il clericalismo dominante, visto che siamo in dirittura d’arrivo coi 740, 730 ecc., ricordo a tutti che la vera scelta laica è:
    8×1000 ai Valdesi, 5×1000 all’UAAR.

  21. McLaud scrive:

    @ Giuppe: UAZ-UAZ-UAZ-UAZ!

  22. Anonimo scrive:

    Da interista leggendo il giornale oggi ho avuto un rigurgito. Da italiano ho rigurgiti quotidiani vedendo quei pochi telegiornali che riesco a beccare (gli studenti sono piú impegnati di quel che si crede) e leggendo cosa combinano i nostri vertici politici e clericali.

  23. ombus scrive:

    UN NOVO POEMA INEDITO DI BONDI!

    (ms berlusca vvfc 69, c. 82, v.)

    OH CARFAGNA!

    Oh Ministro mellifluo
    ottavo e nono colle
    d’una Roma gibbosa
    sensualità delle
    libertà. Per quei seni
    Sarò tuo portafoglio

  24. Anonimo scrive:

    32
    ha il capo pare uno scafandro
    da fivizzano bondi sandro
    scrive dei versi immondi
    da fivizzano sandro bondi
    è innamorato d’un nano
    sandro bondi da fivizzano*

    * ridente? paese della garfagnana di cui bondi fu sindaco PCI

  25. Maggetto scrive:

    mi pare che abbia portato bene 😀

  26. Anonimo scrive:

    noi tifiamo napoli tie