« | Home | »

Sondaggi

Frane

14 maggio 2008

daltanious

Quale notizia del TG vi provoca un risolino di compiacimento?

  • Rapine nelle ville dei ricchi
  • Attacchi iracheni contro gli americani
  • Statue di santi franate addosso a fedeli
  • Operatori turistici che si lamentano per il calo di presenze

Vince con il 66% (il numero del dimonio) “Statue di santi franate addosso a fedeli”

Diciamolo: ci aspettavamo il risultato. Ma, pur conoscendo i nostri polli, ci avete spiazzato selezionando la terza opzione con una percentuale inedita. Una percentuale che da sola ha preso i due terzi dei voti complessivi, in tutto 2105 (e che vi colloca, di conseguenza, nel controverso gruppo di persone da taluni definite come merdoni assassini).

Quindi, nel momento in cui un notiziario annuncia, con una punta d’amarezza, che un S. Antonio da 7 megatoni in molibdeno temperato (ma potrebbero essere anche santa Caterina o – perché no – San Vinicio) decide di beffare il proprio baricentro stempiando la sottostante comitiva di pellegrini adoranti, VOI RIDETE.

Ma bravi.

Ci fate schifo, ecco la verità. E poi ci lamentiamo della deriva morale del nostro Paese…

Possibile che vi si debba ricordare per l’ennesima volta che tali episodi sono veri e propri MIRACOLI, giacché senza l’intercessione del santo di turno, le vittime potrebbero essere molte, ma molte di più?!

Share

56 Commenti

  1. Vaffanson scrive:

    Incredibile sono il primo.
    Complimenti Paguri, continuate così.

  2. Goldrake scrive:

    Una statua di un santo/a che cade addosso ad un fedele uccidendolo, lo allevia dalle sue sofferenze terrene. E poi non scordate il mistero della fede.

  3. Bove scrive:

    io avevo votato per ” statue di santi franate addosso a rapinatori di ville di ricchi operatori turistici che si lamentano del calo di presenze dovuto agli attacchi iracheni contro gli americani”
    W san souci, protettore delle bevande analcoliche!

  4. Anonimo scrive:

    Guardate che San Vinicio non esiste, altrimenti una bella scomunica fulminante non ve la toglieva nessuno.
    Adié

  5. StranaMente scrive:

    Per diretto intervento del santo è chiaro che i devoti schiacciati sono assolti immediatamente da tutti i ‘peccati‘® ed è loro gentilmente concesso il “privilegio” di non compierne altri (avocandoli seduta stante a Dio).
    Mica poco per delle persone che chiedevano solo che gli seccasse il geranio alla vicina di casa o passasse il durone al dito piccolo del piede!
    àme, infedeli…

  6. Visto che si ride (e di gusto) sulle disgrazie di poveri stol…pellegrini schiacciati senza pietà la scomunica questa volta non ce la toglie nessuno vero? Beh la si aspetterà!

  7. Anonimo scrive:

    circa il nuovo sondaggio mi sa che avete dimenticato la seguente voce: “capacità nel sorbirsi km di fava da donatori multipli nel baugigi sul sedile posteriore della mercedesssss del potente di turno”.

  8. Anonimo scrive:

    Bisogna dire che tutto ciò è grazie a Dio®

    Se si salva il pellegrino, è grazie a Dio®
    Se ne muore un fottìo, sarà sempre grazie a Dio® no?
    Sennò bella fava.
    Così ci insegna la Chiesa S.p.A.®

    Ephialtes

  9. Kaiser76 scrive:

    Ottimo si vede che le statue hanno una voglia sanguinaria di spiaccicare dei celebrolei invaghiti ed idolatrii!

    Carfagna abilità da letto e solfeggio di carnosi zufoli!

  10. Iccia scrive:

    Visto che è stata citata la Carfagna,che è degna rappresentante,oltre che dell’italica bernarda,del magnifyco governo entrante,volevo porvi una questione:
    Ma l’Alitalia,s’è poi salvata?E la cordata guidata da Topo Gigio e Sandokan l’ha gia rilevata?I soldi che gl’abbiamo ammollato in quanto cittadini come sono stati spesi?Snai,troye e vodka?E l’immondizia di Napoli?La usano solo per incendiare i campi rom?Non è che Silvio a costretto il Milan a perdere a Napoli cosicchè nessuno ci pensasse per un po’?
    Ma un tg che parli adesso di tutto ciò,esiste?

  11. vinicio scrive:

    Oh, anonimo 4 sono io!

  12. gongoro72 scrive:

    ma siete voi i PAGURI che hanno lasciato il commento “libertà” sul post di luttazzi http://www.danieleluttazzi.it/node/346#comment

    se sì, bravi!
    se no, pazienza…

    ciao
    http://rossanorossini.blogspot.com/

  13. GiuppetheCat scrive:

    Quoto il n.2 Goldrake. Il misterodellafede soprattutto! Poi il n. 6 Cattiverie&FutiliMotivi, quindi l’acutissimo anonimo n. 8 (grazzieaddio!) e Iccia che non c’entra un cazzo con la meravigliosa immagine dello statuone di padreppio che frana addosso un pulmann di vecchine ma ha scritto delle cosette piuttosto giuste. Iccia: la risposta è NO. Non ne parlerà nessuno. Se va bene SOLO per i prossimi cinque anni… Se va male…

    http://www.giuseppegatto.com &
    http://www.seavreistudiato.blogspot.com

  14. Anonimo scrive:

    S.Voltron liberaci dal male.

    Luigi.

  15. Vavvo scrive:

    Faccio campagna elettorale.
    Deve vincere al sondaggio sulla Carfagna la voce:
    “amicizia con Mengacci”.

    Spiego i motivi.
    1- Per vedere cosa tirano fuori i Paguri relativamente al mio e al nostro mito
    2- perchè è vero
    3- perchè perchè una volta non ci porti pure a me

    Chi sceglie altre opzioni è uno sciacquone e non un figlio dei fior(d)i. Con rispetto, s’ intende, per gli sciacquoni.

  16. Anonimo scrive:

    Io faccio presente che ho votato, orgogliosamente anche, “Statue di Santi che franano addosso ai fedeli”.

    Ci tengo a ribadirlo, qualora Ratzi passasse di qui e ci scomunicasse tutti, perché sono anni che cerco di farmi scomunicare e non so come fare.
    Sì, so che c’è lo sbattezzo… ma non è altrettanto bello.

    Perché se mi sbattezzo io, sono io che dico: “non voglio più far parte della Chiesa Cattolica”; ma se mi scomunicano loro è come se mi dicessero: “Vade retro, Satana! Non vogliamo vederti mai più!”.
    E’ una differenza sottile, ma io ci tengo tanto…

    Federica

  17. Anonimo scrive:

    Anonimo 16:

    per raggiungere il tuo intento ci sarebbe un mezzuccio “tecnico” previsto dal codice di diritto canonico, per cui verresti automaticamente sbattuto fuori dal gregge dei fedeli senza bisogno di provvedimenti specifici. In pratica, con il canone 1364 del codice canonico (che prevede la cosiddetta scomunica “latae sententiae”, ovvero un tipo di scomunica che interviene in automatico: http://www.vatican.va/archive/ITA0276/__P4Z.HTM) in caso di apostasia, eresia o scisma il fedele e’ scomunicato senza colpo ferire: per raggiungere il tuo scopo ti basterebbe una semplice dichiarazione pubblica di apostasia (con la quale neghi la santissima trinità, o dichiari di adorare Bafometto o Alvaro Vitali ecc ecc.) da leggere davanti l’assemblea dei fedeli o da inviare per posta (o se vogliamo fare i pignolini tramite ufficiale giudiziario) al sacerdote della parrochia presso cui sei stato battezzato. ^__^

    Conte Ejacula

  18. ombus scrive:

    in un prossimo futuro spero tanto di vedere statue della carfagna lacrimante sangue che franano addosso a silvio e calderoli…

  19. Anonimo scrive:

    la carfagna al massimo può piangere sborra! 🙂

    303

  20. ulivinico scrive:

    OT:Inizia L’attacco contro Travaglio, chi lo salverà? Facciamo un sondaggio?:
    —-
    Travaglio, la «talpa» dei bosse il giallo della vacanza siciliana

    http://www.corriere.it/politica/08_maggio_15/travaglio_martirano_3b59d18e-224b-11dd-8bc7-00144f486ba6.shtml

    ROMA – La botta è di quelle che fanno rumore. Marco Travaglio, il giornalista paladino del giustizialismo che si è fatto tanti ammiratori e diversi nemici con le sue denunce, ora subisce l’«effetto letale del metodo Travaglio». E proprio lui, Marco Travaglio – che giovedì scorso, ad «Annozero», ha ricostruito i rapporti avuti nel ’79 dal presidente del Senato Renato Schifani con Nino Mandalà, allora solo futuro boss di Villabate poi accusato di mafia nel 1998 – adesso è costretto a difendersi pubblicamente per un episodio circoscritto alla sua vita privata. Lo deve fare per forza dopo l’affondo di un altro giornalista della giudiziaria di razza, Giuseppe D’Avanzo di «Repubblica », che lo tira in ballo e lo strapazza per le sue vecchie e non dimenticate frequentazioni con personaggi poi condannati al processo per le «talpe» alla procura di Palermo. Correva l’anno 2002. Era l’estate in cui il giornalista Travaglio con la sua famiglia, moglie e due figli, inizia ad andare in villeggiatura a Trabìa in compagnia di un noto sottufficiale della Guardia di Finanza: si tratta di quel maresciallo in forza alla Dia, Giuseppe Ciuro, sempre elegante e disponibile con tutti i giornalisti di giudiziaria di passaggio a Palermo, che poi verrà condannato anche in appello a quattro anni e sei mesi per violazione del sistema informatico della procura di Palermo e favoreggiamento dell’ingegner Michele Aiello.

    Sì, l’ingegner Aiello, il «re delle cliniche» che a gennaio del 2008 è stato condannato in primo grado a 14 anni per associazione di stampo mafioso e truffa nel….
    (continua nel link)
    —-

  21. Anonimo scrive:

    A me piaceva di piu’ quello degli operatori turistici.
    GG.

  22. paguri scrive:

    Io ho votato per gli “operatori turistici che si lamentano del calo delle presenze”. Non so perché, ma il mio commento è sempre, più o meno il seguente: “Vedrai se rubavate di meno, popo’ di ladri!!”.

  23. ulivinico scrive:

    Non c’è più religione
    http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=2525


    E’ vero che ultimamente i “segnali” mediatici di un prossimo annuncio sull’esistenza di qualche forma di vita extraterrestre sembrano intensificarsi, ma quello che è arrivato ieri lascia davvero stupefatti. A dichiarare che “non si può escludere la vita su Marte”, e che “altri esseri intelligenti, creati da Dio, possono esistere nello spazio siderale”, è stato addirittura l’astronomo ufficiale del Vaticano, Padre Gabriel Funes.

    Già il fatto che il Vaticano abbia un “astronomo ufficiale” – dopo il noto misunderstanding con Galileo – sembra una sottile e raffinata presa in giro della Storia, ma che addirittura costui si permetta di ribaltare 17 secoli di dottrina giudeo-cristiana lascia letteralmente di sale. Non dimentichiamo infatti che la diatriba con Galileo era sostanzialmente dovuta al fatto che venisse messa in discussione la posizione “centrale” dell’uomo nell’universo, che sarebbe stata voluta dal nostro stesso Creatore.

    Ma non è finita: sempre Funes – che la BBC definisce “un rispettabile scienziato che collabora con le università di tutto il mondo” – sostiene che “questi alieni possono anche essere esenti dalla macchia del peccato originale”.

    Provate soltanto a immaginare, una qualunque domenica mattina, di entrare in chiesa e trovarvi davanti non più il vostro beneamato Don Giulio,
    ..
    …continua nel link

  24. Anonimo scrive:

    stanno lentamente preparando il terreno per annunciare che benito ics vu i in realtà e’ davvero l’imperatore Palpatine..

  25. ulivinico scrive:

    Idea, visto che va di moda chiedere il contraddittorio, perchè non fate una puntata di Donzauker con Margherita Hack che fa il contraddittorio al Papa? un’idea così…da sviluppare in qualche modo…

  26. Anonimo scrive:

    ulivinico io andrei piu’ in alto, perche’ non un bel contradditorio direttamente col Datore di Lavoro sceso giusto giusto per la bisogna dall’empireo?

  27. Anonimo scrive:

    32
    la specula o specula melitensis progettata dai gesuiti era una sorta di Mega Horologio composta da ruote e cicli artificiosamente disposti, avrebbe dovuto mostrare l’Orizzonte con il Rombo dei trentadue Venti e ospitare un Chronoscopium Universale, col calendario Giuliano e Gregoriano, capace di dire quando ricorressero le domeniche, di rappresentare l’eccedenza dell’anno solare rispetto a quello lunare (l’Epatta), il Circolo Solare, le Feste Mobili, noviluni, pleniluni, quadratura del Sole e della Luna,i fenomeni del flusso e del riflusso dei mari e le eclissi, rivelare la quantità dei dì e delle notti, l’altitudine del sole con la proporzione delle Ombre Rette, le ascensioni rette e oblique, la culminazione delle stelle fisse nei singoli anni, contenere in sette altre ruote tutta l’Astrologia, l’arte navigatoria, la medicina botanica, spagirica, chimica ed ermetica e faceva anche un ottimo caffè espresso.
    e voi razza di gnoranti vorreste competere con tanta sapienza?

  28. karsten scrive:

    eh bravi si! uno si da tanto da fare nel’ombra, di notte, al freddo, giorno dopo giorno, per indebolire i basamenti delle statue e poi si trova di fronte a delusioni del genere…

    e pensare che l’olio di ricino che *avevamo* messi sugli scalini dove il papa e’ scivolato aveva quasi dato i suoi frutti!

    cmq, ho votato la carfagna perche’ sa fare la pecora bene! (beeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeela)

  29. Maggetto scrive:

    che figo, sono un merdone assassino!!!

  30. ulivinico scrive:

    @anonimo 26
    Io eviterei sempre di ironizzare su “quello più in alto” perchè sarebbe un ammissione di esistenza. I Paguri, giustamente, hanno uno stilo più terreno, carnale e pratico…

  31. Anonimo scrive:

    Ma forse e sottolineo forse, come ebbe a dire un Paguro, per bocca del meraviglioso Nonno Quagliotti “…dio c’è, ma è uno di loro!”….
    Nicco

  32. Anonimo scrive:

    sondaggio:

    la Carfagna ingoia o sputa?

    per me ingoia

  33. segolas scrive:

    1) quello non è San Voltron, ma San Daltanius.

    2) nella vana ipotesi che i paguri leggano questi commenti, avrei una domandina per loro: ma se nel mio blog inserisco una vignetta con don zauker fatta da me, rischio la galera , o se lo faccio solo stavolta non mi denunciate?

  34. Anonimo scrive:

    segolas

    visto che anche i Pagvry hanno taroccato la foto del Daltanious dell’intestazione da questo sito (http://ricscan.altervista.org/modelli3D/Daltanious/Pag_Daltanious.htm) di che ti preoccupi? ^__^

  35. Anonimo scrive:

    oplà vediamo se ora il link lo piglia
    http://ricscan.altervista.org/modelli3D/Daltanious/Pag_Daltanious.htm

  36. paguri scrive:

    @Nicco:
    In effetti hai citato una delle mie tavole preferite, dove propongo il seguente ragionamento:”Se dio non esistesse, sarebbe il Caso a governare il mondo e le disgrazie capiterebbero, appunto, a caso. Cioè uragani in costa smeralda, terremoti a Arcore, epidemia di lebbra a Canale 5, etc…
    Invece dette disgrazie capitano sempre ai poveracci (L’ultimo in Birmania) e mai a Briatore, Berlusconi, Schifani, Bettarini etc…
    Ergo: Dio c’è, ma è uno di loro”

  37. Anonimo scrive:

    Dio c’e’ ma e’ un potente® e come tale aiuta i potenti®

  38. ulivinico scrive:

    Cari Paguri e Nicco, mi fate star male a dire certe cose. Esiste? Ma porc… certo, mi darebbe soddisfazione, così il moccolo avrebbe un bersaglio concreto e darebbe più soddisfazione. Certo che ogni tanto ci penso: muore Bonvi schiacciato da una macchina, Magnus di tumore, Pazienza di droga ( e i Rolling Stones stanno da Dio) (ah, ho citato tutti disegnatori morti giovani-toccatevi pure le palle) mentre Andreotti, Benny, Silvio e diversi altri vecchi, sempre lì, sempre sani, mai un accidente, un colpetto….no, dai, se c’è ed è anche di loro…NOOOOO, BASTA NON CI CREDO, NON VOGLIO PIU’ SENTIRVI, BASTA, ANDATE VIAAAAAAA!!!!!

  39. Socmel scrive:

    Dio c’è, è fascio-leghista, e Berlusconi gli ha riservato un posto nel suo mausoleo… tanto dopo 3 giorni è di nuovo in giro a tirare le molotov ai campi nomadi e a scrivere sui giornali che è cosa buona e giusta!

    Perché diciamocelo: qual’è il vero problema d’italia se non i campi nomadi? Dio lo sa! E anche De Andrè sbagliava alla fine di Korakanè… oppure no?

  40. ulivinico scrive:

    INFO:
    RADIO VATICANA: LA CASSAZIONE RIAPRE IL PROCESSO

    http://www.altrenotizie.org/alt/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=38491

    La Terza sezione penale della Cassazione ha annullato le sentenze di appello che avevano archiviato lo scorso giugno il caso giudiziario italiano più clamoroso in materia di elettrosmog, quello intentato contro Radio Vaticana. L’emittente d’oltretevere è stata accusata per molti anni per i suoi impianti situati tra Roma e Bracciano, nella zona di Cesano ed Anguillara, un’area che secondo numerosi abitanti, ed anche secondo molte misurazioni effettuate sul territorio, è sottoposta ad inquinamento elettromagnetico provocato proprio dagli impianti, dotati di particolare potenza per quanto riguarda le emissioni di onde elettromagnetiche. La Corte d’Appello di Roma lo scorso giugno aveva assolto padre Pasquale Borgomeo, direttore dell’emittente, e padre Roberto Tucci, presidente del comitato di gestione della Radio Vaticana. Secondo la Cassazione, però, l’assoluzione non è legittima e dunque il caso va riportato alla Corte d’Appello, con l’indicazione della validità dei ricorsi presentati dalle parti civili che si erano costituite, nonché dalla Procura generale di Roma.

    A latere di questo caso, comunque, procede un altro filone di inchiesta che riguarda l’area di Cesano e La Storta: secondo l’accusa, le emissioni di Radio Vaticana, così come quelle di un impianto della Marina Militare, sarebbero alla base dell’alta incidenza di leucemie letali riscontrate nella zona. Anche in questo secondo caso sono indagati Borgomeo e Tucci insieme ad altri responsabili dell’emittente vaticana. Sotto indagine anche i responsabili degli impianti della Marina tirati in ballo dalle parti civili.

    Come risposta, mostrando poco rispetto per la magistratura italiana, Radio Vaticana commenta in modo critico la sentenza della Corte di Cassazione…(continua in link in alto)

  41. Goldrake scrive:

    Romena stuprata dentro al call center.
    Roma, arrestato l’aggressore (un italiano).

    ROMA – Una giovane romena è stata aggredita e stuprata da un 39enne italiano, A. A., che è stato arrestato dagli agenti della mobile. La ragazza, dipendente di una cooperativa di servizi, aveva appena iniziato a fare le pulizie in un call center in zona Vescovio quando è stata aggredita alle spalle da un uomo che, minacciandola con un taglierino, l’ha costretta a subire violenza sessuale. Subito dopo la violenza, la donna ha chiesto soccorso in un bar poco distante dal call center e ha chiamato la polizia. Le indagini, immediatamente avviate dalla Squadra Mobile, hanno consentito di identificare l’aggressore che è risultato essere il convivente della responsabile della cooperativa dove lavora la giovane.

    COME MAI QUESTE NOTIZIE SI TROVANO SOLO SU INTERNET ? EH ? SE FOSSE ACCADUTO IL CONTRARIO ? LA MONTAGNA DI CRONACA NERA PILOTATA IN TV HA DETERMINATO IL SUCCESSO DELLA LEGA E ALIMENTA IL NEOFASCISMO, ECCOQUANTO ! Che paese di fantocci…

  42. ulivinico scrive:

    Ancora BIN LADEN!
    http://www.repubblica.it/2008/03/sezioni/esteri/medio-oriente-40/messaggio-laden/messaggio-laden.html

    Che palle. Lo sceicco del TERRORE!! Buhh!!PAuraaa.
    Ma porcamiseria è morto da 2 anni, voglio il contraddittorio. Eppure proprio Repubblica lo aveva già reso noto:
    http://www.repubblica.it/2006/09/sezioni/esteri/bin-laden-morto/bin-laden-morto/bin-laden-morto.html
    E Benazir Bhutto, prima di morire, disse chiaramente che è morto:
    http://blog.panorama.it/mondo/2008/01/15/e-benazir-bhutto-disse-bin-laden-e-morto/

    E questi messaggi che manda, guarda caso tutti audio, via internet, ma noi in internet non li troviamo….uffà. Io mi son rotto.

    Gente guardate questo film:
    http://www.zerofilm.info/
    Cercate le date di proiezione nelle vostre città o organizzatele voi.

    @PAGURI
    Sentite, è molto che penso a questo fumetto: Bush con un pupazzo di Bin Laden in mano che lo agita sopra un tavolino con sopra tanti piccoli omini che, spaventati corrono in direzione opposta e cadono di sotto, dove c’è il Papa con un sacco aperto che li raccoglie.
    Se la volete disegnare, ne sarei felice. Magari con un ringraziamento al Conte di Lupompesi (io).

  43. Socmel scrive:

    La rabbia che mi suscita l’imbarbarimento continuo e (pare) inarrestabile che il paese sta subendo, trova nella satira uno dei pochi fattori che riescono a mantenermi lucido…

    Impagabile l’Altan di oggi su Repubblica.
    Il classico omino di Altan che dice: “Basta con le mezze misure: ci vuole il boia di quartiere!”

  44. maka scrive:

    @ulivinico
    queste sentenze mi fanno sperare che in italia forse, ma molto forse, a volte si può alzare la testa contro la chiesaSPA&CO…..ma la speranza si affievolisce quando penso a quanti secoli dovranno passare affinchè si giunga ad una conclusione del processo (penso che sia meglio entrare nele case di chi sente radioMarypersempre e spaccare l’apposito apparecchio di trasmissione……io lo farei con tutto il cuore, soprattutto alle bizzoche mie vicine di casa, assidue ascoltratrici di RadioMarypersemprespaccapalle)

    @Goldrake
    e ti stupisci? io la notizia l’ho sentita alla radio, 10” di notizia…..certo, fosse stato un rom a violentare una donnapurosangueitalica allora ci sarebbero stati gli “speciali”(ah ah ah) del tg1 (tg vaticano), tg2 (tg cazzate),tg4(tg delpigliànculofelice, tg5 (tg la merdasecca) e studio aperto (tg????)…sicchè io non accendo più la tv, m’importa assai delle cazzate che dicono…meglio internet

  45. Anonimo scrive:

    Paguri!!Due Parole per Travaglio ci starebbero bene!!!
    E poi fate esorcizzare Bondi da Don Zauker, che lui, con quella voce, è davvero posseduto da cinque o sei demoni che blaterano tutti insieme!!No, un pole essere lui che parla!!
    -mario-

  46. Diociliberi scrive:

    Ma che bella piega che prende questo splendido paese! A quando una bella rivalutazione delle dottrine di Gobineau? Quando la smetteremo definitivamente con questo umanitarismo egualitario comunista e piagnone che s’ostina a non vedere l’indubbia superiorità dell’Italico? Eh già, com’è confortante qualcuno cui vomitare addosso le nostre paure e frustrazioni! La camorra ogni tre-quattro anni si ristruttura internamente facendo quattro-cinquemila morti, ma noi stanotte andiamo tutti insieme ad appicciare il campo degli zingari, che tanto si fa solo del bene all’umanità. Tanto con tutta quella monnezza verrà di certo un fuocherello bellino. Ma andassero tutti costoro affanculo.

  47. Goldrake scrive:

    @maka
    Certo, basterebbe spegnere il televisore, io per esempio guardo solamente Blob, il problema è che è un mezzo di “informazione” ancora troppo potente (le ultime elezioni lo hanno dimostrato oltre ogni limite), anche grazie all’età media italiana.
    Come ha detto Socmel, l’imbarbarimento è stato rapido e sembra inarrestabile, ormai ci possiamo rifugiare solamente nella satira che troviamo su Internet e nei teatri.
    Dal punto di vista sociale non sei mai stata bella, Italia, ma ora sei diventata veramente brutta.

  48. Anonimo scrive:

    Paguri, vi invito su Facebook! Vi prego, dovete farla una pagina DZ così posso diventare una official fan of DonZauker”! E poi si fa anche una bella causa “Support DZ for POPE”!

    Mi prostro in ginocchio invocando l’altissimo, esauditemi…

    Fio°

  49. Socmel scrive:

    Segnalo a tutti gli amanti della SATIRA (soprattutto a fumetti) che a Parma sta per iniziare una mostra FONDAMENTALE per tutti e soprattutto per gli sbarbi che (sicuro) non ne sanno una sega:
    IL MALE, L’IMPOSSIBILE SATIRA
    da domani al 31 luglio da lunedì a venerdì, ore 10,30-12,30, 15,30-17,30. Galleria delle Colonne del Cinema Edison d’essai.
    leggetevi l’articolo a questo indi:
    http://parma.repubblica.it/dettaglio/Quando-la-stampa-dissacrava-arriva-una-mostra-sul-Male/1459001?edizione=EdRegionale

    Lo so, bisogna prender ferie… o fare fughino (o forca, o come piffero si dice nella vostra città quando invece di andare a scuola gli studenti vanno a zonzo); ma sono sicuro che ne valga la pena!

  50. Lopo scrive:

    Socmel, mi sono permesso di resettarti l’avatar visto che non andava e pareva tu facessi Gravatar di nome e Socmel di cognome.

  51. Anonimo scrive:

    Diamine, io non ho votato per la statua che cade rovinosamente e ammazza qualcuno. Tra l’altro, qualche giorno fa’ è successo veramente a un ragazzino che era andato a prendere il pallone in un giardino. Io ho votato per gli operatori turistici, ce ne sono TROPPI.

  52. Lavrentij scrive:

    io ho chiaramente votato RAPINE NELLE VILLE DEI RICCHI, chè no

  53. McLaud scrive:

    Per rispondere ad alcune polemiche circa la bea(tiFica)ta Carfagna (che ad un’altra inculata mai si sparagna) mi pare che si sia andati oltre! Ma che siamo impazziti? Come se nel PD (Partito delle Donnette) il buon Walter (attuale portavoce del nuovo governo: basti vedere la conferenza stampa di oggi dopo l’incontro con BerlusKaiser) non avesse provveduto a fare il pieno di buttanelle da 4 soldi piene di raccomandazioni e non solo (v. Madia, Picierno, etc…). Che dire? Semplicemente, Berlusconi tra Brunetta (che è ancor più nanoide di lui) e la Carfagna (che è molto più bona di lui) ha finalmente trovato il modo di passare inosservato.

    Per questo ho votato “sobrietà nel trucco” come motivo per cui la Carfagna è diventata ministro. Pur condividendo la proposta di Vavvo (per cui ri-voterò anche a favore dell’amicizia con Mengacci), ho pensato che la “sobrietà nel trucco” è un motivo altrettanto valido quanto, ad esempio, la “compostezza dell’acconciatura” o la “simmetria delle orecchie”: tanto chi cazzo la guarda in faccia? Anch’io vorrei proprio leggere la risposta dei Paguri ad un simile esito del sondaggio.

    @ Iccia: da studioso della materia, posso dirti che il fatto che l’Alitalia voli ancora è certamente un miracolo®. Della cordata non c’è più bisogno per ora, ha messo i soldi lo stato – ossia noi – un’altra volta (dopo che a Bruxelles per il primo “prestito-ponte” erano già girate le palle). Ma noi siamo italiani e siamo molto simpatici, ecco tutto!

    Sull’immondizia di Napoli (& Campania intera) so per certo da indiscrezioni autorevoli sul prossimo CdM che è pronto un nuovo piano: verrà usata per realizzare il ponte sullo stretto di Messina. Con quello che avanza, verrà unita Capri alla penisola sorrentina, l’Elba a Piombino e la Sardegna alla Corsica (annettendo quest’ultima)…e che si fottano gli abissi e le società di trasporto marittimo!

  54. Socmel scrive:

    @ Lopo: Grazie per la gentilezza!
    Devi sapere che la mia conoscenza delle nuove tecnologie si limita al miniminimo indispensabile!

  55. Vaffanson scrive:

    Secondo me Daltanious è del toro o al limite del leone, ma non della vergine.

  56. Anonimo scrive:

    A me quello che fa girare le palle non è la Carfagna ministro… è la Carfagna ministro delle Pari Opportunità!
    Sarebbe come rendere Calderoli ministro della pubblica istruzione…

    Federica