« | Home | »

Manifesto di intenti

14 maggio 2008

DONZA

Per tutti quelli che leggendo il manifestino di F.M. Sardelli si sono sentiti in dovere di aggiungere: “Sì, ma questo rispetto non lo meritano neanche le altre religioni, non solamente quella cattolica.” ripubblichiamo il manifesto di intenti con il quale abbiamo inaugurato il nostro sito, 6 mesi fa.

Voi,
i cristiani, gli ebrei, i musulmani, i buddisti, gli scintoisti, gli avventisti, i panteisti, i testimoni di questo e di quello, i satanisti, i guru, i maghi, le streghe, i santoni, quelli che tagliano la pelle del pistolino ai bambini, quelli che cuciono la passerina alle bambine, quelli che pregano ginocchioni, quelli che pregano a quattro zampe, quelli che pregano su una gamba sola, quelli che non mangiano questo e quello, quelli che si segnano con la destra, quelli che si segnano con la sinistra, quelli che si votano al Diavolo, perché delusi da Dio, quelli che pregano per far piovere, quelli che pregano per vincere al lotto, quelli che pregano perché non sia Aids, quelli che si cibano del loro Dio fatto a rondelle, quelli che non pisciano mai controvento, quelli che fanno l’elemosina per guadagnarsi il cielo, quelli che lapidano il capro espiatorio, quelli che sgozzano le pecore, quelli che credono di sopravvivere nei loro figli, quelli che credono di sopravvivere nelle loro opere, quelli che non vogliono discendere dalla scimmia, quelli che benedicono gli eserciti, quelli che benedicono le battute di caccia, quelli che cominceranno a vivere dopo la morte…
Tutti voi,
che non potete vivere senza un Papà Natale e senza un Padre castigatore.
Tutti voi,
che non potete sopportare di non essere altro che vermi di terra con un cervello.
Tutti voi,
che vi siete fabbricati un dio “perfetto” e “buono” tanto stupido, tanto meschino, tanto sanguinario, tanto geloso, tanto avido di lodi quanto il piu’ stupido, il piu’ meschino, il piu’ sanguinario, il piu’geloso, il piu’ avido di lodi tra voi.
Voi, oh, tutti voi
NON ROMPETECI I COGLIONI!
Fate i vostri salamelecchi nella vostra capanna, chiudete bene la porta e soprattutto non corrompete i nostri ragazzi.
Non rompeteci i coglioni, cani!

François Cavanna

Share

30 Commenti

  1. Anonimo scrive:

    io più che commentarlo il manifestino ha cominciato opera d’affissione davanti a chises moschee sinagoghe tempietti centri snai e quant’altri tristi lochi di culto di questa cippa che incontravo su questa sventurata isola chiamata elba,e vedere la mattina mentre mi recavo al tristo loco di lavoro una delle avventiste,della sua fava,del simpatioc pretonzolo,sempre di questa cippa,,telefonargli disperata mentre leggeva il manifesto mi ha strappato una certa soddisfazione.che coso sia ocn voi.dedalo

  2. Anonimo scrive:

    Eh, rileggerlo fa sempre piacere.

    Comunque direi che è giunto il momento di chiudere il sondaggio “Quale notizia del TG vi provoca un risolino di compiacimento?” e proclamare indiscussa vincitrice la notizia “Statue di santi franate addosso a fedeli”

    klochov

  3. grisson scrive:

    Sempre commovente il manifesto

    Adie

  4. paguri scrive:

    @ Klochov:
    Sì, in giornata si chiude.
    Forse.

  5. Anonimo scrive:

    Rompere i coglioni… “oltre”?
    Notizia ANSA…

    CITTA’ DEL VATICANO – “E’ possibile credere in Dio e negli extraterrestri” e “si può ammettere l’esistenza di altri mondi e altre vite, anche più evolute della nostra, senza per questo mettere in discussione la fede nella creazione, nell’incarnazione e nella redenzione”. Lo afferma il direttore della Specola vaticana, padre José Gabriel Funes, in una intervista all’0sservatore romano. L’astronomo gesuita conferma inoltre che la nuova sede della Specola, nel monastero delle basiliane ad Albano, dovrebbe essere pronta fra circa un anno. Lì, al confine tra le Ville Pontificie e Albano, si trasferiranno gli studi, i laboratori e la biblioteca della Specola, dalla attuale sede storica nel Palazzo apostolico di Castel Gandolfo.

    Anche se “molti astronomi non perdono occasione per fare pubblica professione di ateismo”, rimarca il direttore della Specola Vaticana, “é un po’ un mito ritenere che l’astronomia favorisca una visione atea del mondo. Mi sembra – aggiunge – che proprio chi lavora alla Specola offra la testimonianza migliore di come sia possibile credere in Dio e fare scienza in modo serio”. “Come esiste una molteplicità di creature sulla terra, – afferma padre Funes – così potrebbero esserci altri esseri, anche intelligenti, creati da Dio. Questo non contrasta con la nostra fede, perché non possiamo porre limiti alla libertà creatrice di Dio. Per dirla con san Francesco, se consideriamo le creature terrene come ‘fratello’ e ‘sorella’, perché non potremmo parlare anche di un ‘fratello extraterrestre’? Farebbe parte comunque della creazione”.

    A proposito dei problemi che altri mondi porrebbero al concetto di redenzione, l’astronomo osserva che “se anche esistessero altri esseri intelligenti, non è detto che essi debbano aver bisogno della redenzione. Potrebbero essere rimasti nell’amicizia piena con il loro Creatore”. E se questi extraterrestri fossero peccatori? “Gesù – osserva il gesuita – si è incarnato una volta per tutte. L’incarnazione è un evento unico e irripetibile. Comunque sono sicuro che anche loro, in qualche modo, avrebbero la possibilità di godere della misericordia di Dio, così come è stato per noi uomini”.

    E se non fosse così chi mandano a redimerli? Milingo?

    Mi fa pensare a qualcosa come “fascisti su marte”…

  6. ombus scrive:

    che dire della teoria (c’è gente che ci crede, ahimé), dettami da una adepta scultrice pugliese, che Gesù era in effetti un extraterrestre e i miracoli frutto di una scienza e tecnologia avanzata? Io penso che sia l’ennesima bischerata! L’UNICO VERO DIO E’ MR. SPOCK E I VULCANIANI LA RAZZA ELETTA, ALTRO CHE!

  7. maka scrive:

    @anonimo 5
    mi hai anticipata!!!!

    Goldrake difendici…. il vaticano si è alleato con RE Vega per invadere la Terra….e noi saremo i primi ad essere attaccati!!!!!!!!!

  8. Anonimo scrive:

    AMEN!!!

    Lo Re

  9. Anonimo scrive:

    di grazia quale manifestino di S.A.R. Federico Maria Carogna Focas Flavio Angelo Ducas Comneno De Curtis Di Bisanzio Sardelli?

    Ps: non sono il gaudioso maestro che si autoloda eh ^__^

    Conte Ejacula

  10. lucia scrive:

    per l´anonimo numero 5… ce l´avranno il quadro di galileo all´osservatorio? o cercano il sole che gira intorno alla terra?
    io immagino una cosa sola: che un giorno scoprano degli alieni. che hanno una bibbia uguale a quella che usano qui, che c´é scritto sopra la stessa cosa e che c´é scritto che sono al centro dell´universo e che sono LORO i figli di dio. e NI fanno un culo cosí a quell´altri.
    non che poi cambi molto, ma almeno é divertente.

  11. Lopo scrive:

    Anonimo 9: ora c’è il link, ma questo vuol dire che non sei un assiduo lettore, eh! Bacchettata sulle mane…

  12. Anonimo scrive:

    @maka
    Sapevo che prima o poi Re Vega si sarebbe alleato con Ratzinger… Tranquilla maka, avranno pane per i loro denti !

  13. Goldrake scrive:

    Chiaramente l’anonimo 12 ero io… E’ sempre dura loggarsi in questo blog… Bah, sarà opera del demonio.

  14. karsten scrive:

    “e’ possibile credere in dio e negli extraterrestri”

    un po’ come dire che si puo’ credere un po’ in tutto no? tipo nel culto del culatello, e nella trasmigrazione della birra (dal bikkiere di un amico al tuo), nell funzione delle vitamine nella cura del DIABETE (vedete le news va’!) ecc ecc.

    la fine e’ vicina. NON pentitevi…

  15. Io il manifesto non lo avevo ancora letto, perchè guardo il sito solo da 2 mesi (dovevo farlo prima lo so, ma sono fatto così). Mi sento pienamente d’accordo e vorrei postarlo sul mio blog…posso? In alternativa posso mettere questo fantastico sito nei link? Non vorrei violare il copyright!
    é solo per diffondere il “verbo” di Don Zauker, santo di volata (forse anche perchè son troppo pigro per scrivere un manifesto tutto mio e sicuramente perchè voi siete più bravi di me!).
    Attendo risposta (se non da disturbo!)

  16. paguri scrive:

    @ Cattiverie & futili motivi: vai, vai, linka quello che ti pare. Il copyright (che “right” non è, in quanto “left”) lo rispetti se ogni volta che posti qualcosa di nostro, scrivi da dove lo hai preso, in culo alla SIAE. Tutto qui.
    Va’, figliolo, va’ e diffondi, oltre al seme, anche il verbo di DZ!

  17. Anonimo scrive:

    Ottima idea.. stampare il manifesto e appenderlo..se non dinnanzi le chiese e luoghi di culto… davanti al proprio citofono di casa.. Passerà il man-in-black ad inumidire la casa e a chiedere la questua a dicembre..

  18. Uh grazie o munifici curatori del sito!
    Don Zauker santo di volata e soprattutto in culo alla Siae, citerò le fonti!

  19. GiuppetheCat scrive:

    Anco io trovo a volte problematica la loggatura de lo bloggo come altresì la speditura de li messaggi che spesso compare infatti una finestra che tosto mi invita a riscrivere il tutto che chissà per quale misterodellafede è tutto sparito in culo. Deve essere lo dimonio! Dubbio non vi è!
    Rileggere lo manifesto vostro che fa il paro con quello del Sardelli è cosa buona et justa ed affranca lo spirito che li coglioni son gonfi del chiesa e del papa in modo inverecondo e non se ne può davvero più eccheccazzo!!!
    Ame

    http://www.giuseppegatto &
    http://www.seavreistudiato.blogspot.com

  20. Anonimo scrive:

    Vi amo. E basta.

    Federica

  21. Lopo scrive:

    Per Giuseppe: hai problemi ad inviare commenti causa controllo automatico antispam, che non apprezza i tuoi link in coda al commento (succede spesso anche a scustumato).
    Gli ho segnalato che i vostri commenti non sono spam, e si spera che abbia capito, ma se avete altri problemi provate a togliere il link (tanto viene già creato per il vostro nickname).

  22. Anonimo scrive:

    idem come la mia omonima n° 20!
    federica

  23. giorgiorgio scrive:

    Toh, c’è Lucia anche qui, bellina si!! Anche te a diffondere il seme e il verbo!?? 😀

    La frase più bella della storia degli StraTerrestri è che Gesù si è incarnato una volta per tutte e sulla Terra!! E quindi gli extraterrestri degli altri pianeti, poveracci?? Loro nulla?? Ma magari ci rimangano male,no? Non saranno mica pisani?

    Oppure dio (con la minuscola, please) ha più figli e non ce l’ha mai detto, quel vecchio trapanatore!!

    ^_________^

  24. Anonimo scrive:

    Caro Giorgiorgio,
    Tu ci scherzi ma per favore vedi di capire il dramma di una divinità che deve dire al figlio: “Ma no, dai! Vai sulla Terra! Ti frusteranno, ti crocefiggeranno, ti faranno bere aceto e ti metteranno in testa una corona di spine e tu morirai in modo atroce e insensato… MA diventerai il salvatore dell’umanità. E tutto questo a soli 33 anni senza aver mai conosciuto donna, visto che i tuoi amici saranno i poveri e i lebbrosi”.
    La risposta naturale di per sé sarebbe “Me cojoni!”.

    Già è dura convincere uno la prima volta, ma dopo la prima volta basta… fallo te per tutti gli altri pianeti se ne hai voglia e ne sei capace! :p

    Federica

  25. Non c’entra niente con le Frane ma stuzzicato dal sondaggio del prossimo mese sono andato su Wikipedia e ho cercato Mara Carfagna. Oltre alla sua biografia che denota cultura e preparazione (ah ah ah! ma come mi vengono!) ho trovato questa cosa:
    “al seminario Donna, vita e famiglia, da lei stessa organizzato, la deputata Carfagna afferma che «non c’è nessuna ragione per la quale lo Stato debba riconoscere le coppie omosessuali, visto che costituzionalmente sono sterili» e che «per volersi bene il requisito fondamentale è poter procreare».

    Queste affermazioni hanno suscitato lo sdegno di molti esponenti della comunità GLBT, tra i quali la deputata transgender Vladimir Luxuria che ha proposto un parallelo tra le parole della Carfagna e una legge della Germania nazista «che prevedeva l’internamento degli omosessuali ritenuti socio-sabotatori perché non in grado di riprodursi».

    A sua difesa la Carfagna ha affermato che le sue parole citavano quelle del prof. Francesco D’Agostino (ordinario di filosofia del diritto e membro della Pontificia Accademia per la Vita) che aveva definito le unioni omosessuali «costitutivamente sterili».” (da wikipedia)
    No, mi pareva giusto ricordarlo e rendere un po’ tutti partecipi, giusto per dire che non solo noi “come seconda carica dello Stato abbiamo Schifani” (cit) ma che nella TOP(a) ten si sta facendo largo un nuovo tegam…ministro alle Pari Opportunità (??)! E stiamo bene vai!

  26. Anonimo scrive:

    Magari le offese si potrebbero evitare , anche se questa è ovviamente un iniziativa scherzosa ( credo ), visto che il rispetto che si pretende per le proprie idee è anche quello che si riconosce a quelle degli altri e che ci sono numerosissime persone che credendo non hanno alcuna intenzione di imporre le loro idee agli altri e sono sensibili alle soesso giuste richieste di chi religioso non è ; la differenza non dovrebbe passare tra laici e religiosi ma tra laici e totalitari ( di qualunque pensiero ).
    Detto questo l elenco è notevole.

  27. Anonimo scrive:

    A me per esempio piace la finocchiona ma non vado davanti alle moschee a cercare di convincerli di quanto sia buona. Anzi, se non la mangiano meglio: ne resta di piu’ per me. Tolleranza alla finocchiona? Pero’ cercassero di rendere illegale il consumo di carne suina magari potrebbero iniziare a vietare i tegami delle loro mamme!
    Kekko

  28. Marta84 scrive:

    si, che due coglioni…anche agli extraterrestri ora vorrebbero scassare le palle!! Rimango basita, mi chiedo a che livello di assurdità arriveranno prima che i “fedeli” si accorgano che li prendono per il culo da secoli e secoli.

    Amen

  29. Armin scrive:

    Il Manifesto andrebbe benissimo come prefazione al mio libro “Bestemmiologia Applicata al cristianesimo Ed Alle Principali religioni Monoteiste Con Riferimeno Alla Sfiga In Generale Ed A Casi Particolari”.
    Chissà cosa ne pensano i Paguri.
    P.S.:
    Semmai con i diritti d’autore ci si accomoda ;-D

  30. Anonimo scrive:

    io sono buddista ma non ho mai rotto i coglioni a nessuno (se escludiamo i testi buddisti apocrifi e blasfemi che produco ed i moccoli cattolici che scaglio per tutto l’etere) posso essere anch’io un donzaboy?