« | Home | »

Sondaggi

La Ministressa alle riunioni di Gabinetto.

16 luglio 2008

Ars pompandi

Quali competenze hanno reso la sig.ra Mara Carfagna ministro della Repubblica?

  • Sobrietà nel trucco
  • Amicizia con Mengacci
  • Dimentichezza tra i fornelli
  • Altro

Vince, con 1396 voti pari al 61% del totale dei votanti, l’opzione “Altro”.

Questo è un risultato che ci riempie il petto d’orgoglio, le gote di fierezza, le mani di seme e si rivolge proprio a tutti coloro che ritengono questo sito solo un coacervo di teste di cazzo spalletonde e strusciamuri privi d’ogni costrutto.

Se infatti qualcuno, dinanzi alla colossale preponderanza della voce “altro” avesse collocato voi, adorati gangilli, entro la poco gradevole cerchia delle pettegole maliziose, ebbene si dovrebbe ricredere. In barba a qualsiasi rischio di passare per malelingue da parrucchiera e con pochissimi dati a disposizione, avete dimostrato una lucidità e una capacità d’analisi di rara lungimiranza, che farebbero invidia al miglior Giorgio Bocca.

Chi avrebbe mai potuto prevedere che una topa da sei megatoni, ex valletta-soubrette-pessima ballerina diventasse MINISTRO DELLA REPUBBLICA ITALIANA solo per i suoi possibili trascorsi in qualità di accanita mungitrice di uccelli presidenziali?

Nessuno, perdiana.

Ma voi, illuminati gangilli, avete saputo leggere fra le pieghe della nostra società, avete saputo apprezzare i segni più infinitesimali incastrati fra una notizia insabbiata e l’altra, avete saputo annusare l’aria e – sentendola odorosa di sperma anziano – avete tratto le giuste conclusioni BEN PRIMA che venissero sputtanate da intercettazioni, giornali argentini, Guzzanti e quant’altro.

Bravi.

Non resta che aspettare la Presidenza della Repubblica alla Sanjust, o a Jessica Rizzo.

Share

58 Commenti

  1. Bove scrive:

    d’altra parte è tipico dei ministri mettere bocca su tutto…
    Lancio un sondaggio: In un ipotetico FILM SU DON ZAUKER, quale attore vorreste nella parte del protagonista? io ci vedo ALBERTAZZI!…ciao!

  2. Morands scrive:

    Non vorrei dire, ma la signorina nella foto assomiglia molto ad Elisabetta Gardini…
    Che il membro (del Parlamento, ma anche no) nella foto sia Vladimir Luxuria? Vorrebbe dire che han fatto pace!

  3. Goldrake scrive:

    @i Paguri
    Più che tra le “pieghe” abbiamo saputo leggere fra le “piaghe” della nostra società… 😉
    @ Bove
    Io come protagonista avrei questa proposta…
    http://www.tubapants.com/wp-content/uploads/2007/04/hauer.jpg

  4. Anonimo scrive:

    La sapete quella di Bossi, la subrette nonche cantante nonche super figa, del viagra e dell’ictus

    è da cagarsi dal ridere ma è una barza mica vera

    La mia artista televisiva pref è Luisa Corna
    mi piace molto

    CIAO vado a farmi una pippa

  5. caffenero scrive:

    In ogni caso, in tutta questa storia la Guzzanti mi ha fatto davvero caà, sfoderando una comicità degna del miglior Bagaglino. A differenza di Travaglio (santo IMMEDIATAMENTE), che come al solito ha espsoto una serie impietosa e inespugnabile di FATTI, la decadente sorella del Guzzanti buono ha vomitato una serie di insulti personali che –per quanto molto probabilmente corrispondenti a realtà– sono ancora indimostrabili ed hanno fatto immediatamente decollare un razzo intercontinentale diretto verso il culo di tutti gli altri che a quella giornata davvero tenevano (il già citato Travaglio, lo stesso Grillo, Ovadia, etc.).

    Brava la mi testadiazzo.

  6. Socmel scrive:

    Bella Paguri!!!!!!!

    Volevo solo dirvi che proprio come Nostradamus e i fratellini di Fatima, anche la satira autentica ha il dono della PREVEGGENZA.
    Questo sondaggio (come tante battute dei più grandi satiri antichi e contemporanei) lo dimostra.
    Ora vi saluto che parto per le vacanze in KAZAKISTAN alla ricerca della povera capanna in cui nacque il Nostro ‘che devo chiedere la grazia dell’estinzione del mutuo della casa!

  7. gnagnera scrive:

    La cosa piu’ divertente è vederla girare adesso vestita tutta “ammodino” e rigida come se le avessero ficcato una scopa in culo (cose neanche tanto improbabile dopo tutto) atteggiandosi come se fosse lì per le sue effettive competenze in materia. Mi chiedo ma i capelli se li sarà tagliati per evitare che si impiastricciasero tutti fra una riunione e l’altra?

  8. Anonimo scrive:

    Mi sconvolge molto il pensiero che per essere lì dov’è non solo la signorina Carfagna deve aver scambiato i propri liquidi organici con Enrico Letta. Ma che adesso il risultato di suddetti liquidi si riversi su di noi…DIO (o chi per te) SALVACI! by irbimbodercervelli

  9. Diociliberi scrive:

    @Caffènero: concordo in toto, m’ha fatto tristezza, e una cattiva impressione per davvero, come di una persona che non sta troppo bene di nervi. Dov’è finita la sua bravura? Politicamente è stata controproducente, ha inghiottito tutti coloro che stavano disperati in piazza. A livello artistico la filippica valeva zero. Quel che ha detto è vero, e come dicono i Paguri, noialtri lo sappiamo da tempo. Era quello il modo? Era quello il luogo? Ma il “presidente vasodilatatorio” ha fatto ridere qualcuno? A me il Bagaglino mi fa schifo. Anche il Paguro picchia duro, ma in forbito italiano, e a casa sua, senza annicchilire chi si muove da casa per testimoniare democrazia. Ha fatto fare al nano la figura del gentleman.
    Certo, su un tema caldo come questo mi piacerebbe sentire un Luttazzi.

  10. Anonimo scrive:

    E una parola per il nuovo sondaggio? Aqualung a ruti eseguita da Walter lo proietterebbe di diritto tra i fuoriclasse. Sorge un dubbio, paguri: Aqualung la canzone o tutto l’album omonimo?

  11. Goldrake scrive:

    @i Paguri
    Risponderei volentieri al vostro nuovo sondaggio, ma non ho capito di che OPPOSIZIONE state parlando e tanto meno di quale LEADER…

  12. Anonimo scrive:

    Orbene… E io le voglio leccar la FICA! Sì perchè se adesso è ministra delle PARI OPPORTUNITA’, l’opportunità di diventar ministro o sottosegretario la voglio pure io ! Lei l’ha avuta no? Bhe ora tocca a me. Sotto col cunnilingus e speriamo in una poltrona. Giusto?
    Mauro

  13. Anonimo scrive:

    O gente! penso che la Guzzanti abbia fatto proprio bene a dire quel che pensa sulla Ministra Carfagna!!! andatela a sentire magari su you tube prima che il garante sulla privacy tal Pizzetti ci vieti l’accesso infatti oggi si legge che il tipo “””””Cita Youtube, Myspace e Facebook “che consentono a milioni e milioni di persone di scambiarsi notizie, informazioni, immagini, destinate poi a restare per sempre sulla rete”. Pizzetti segnala i rischi legati a queste nuove forme di comunicazione usate “con spensieratezza e inconsapevolezza” e ricorda “le forme perverse di comportamenti umani” che si trovano su internet. Per questo, continua Pizzetti servono “indicazioni chiare, anche per consentire agli utenti un uso più attento e informato””” e sti cazzi!!!!!!! citando appunto la Guzzanti!!!!ci vogliono togliere la libertà di internet, dobbiamo sciropparci la maiala della Carfagna alle pari opportunità!!!! o uomini e donne di libero pensiero…….”le pari opportunità” in un paese come il nostro dove le donne sono ultime in tutto…….abbiamo una ministra esperta in materia del cazzo e specializzata in pompini!!!!! che meraviglia!!! io penso “che sono queste le forme perverse dei comportamenti umani!” – Viva le vere donne quelle che la danno per gioia……senza secondi fini, non pe fa carriera!!!! ma ci pensate???? masticare il Berlusca??????? meglio l’esilio,la fame, la miseria……..

  14. Anonimo scrive:

    sono…. 13.Anonimo…….ho dimenticato di firmarmi:
    Marilù

  15. Anonimo scrive:

    Gli stessi italioti che non hanno voluto Cicciolina come sindaco di Milano, poi.

    Mah.

    V.
    (http://officinewotan.splinder.com)

  16. prefe scrive:

    La carcagna,
    povera!
    Anch’io avevo votato “altro”, ma non pensavo si trattasse di un pompino!
    Pensavo , che so, a un po’ di bukkake, un’orgietta sadomaso o qualcosa del genere. E la cosa più brutta è che se la carfagna si è ciucciata Berlusconi, ancora una volta lui l’ha avuta vinta. Maledetto!

    http://www.speedyprefe.blogspot.com

  17. ponceavela scrive:

    Da buon gangillo sonasega ‘ome si mette l’immagine c’è quarce anima bona ‘he me lo spiega …grazie se mi caate… sennò spero vi becchi quarche pescatore co palamiti,vi sfratti e vi impali coll’amo.

  18. Iccia scrive:

    La CarFREGNA è stata unta dall’Unto dal Signore…
    Io vorrei un sondaggio sul possibile sapore dello sperma di Silvio…per me sa di botulino.

  19. zha1a scrive:

    La Guzzanti ha solo fattto SATIRA e uno dice quel che cazzo gli pare (anche qui mi sa’ siamo agli sgoccioli). Siamo un paese di merda, la gente invece di incazzarsi x quello che succede in parlamento,per come stanno sfasciando la nostra italia,trasale x quello che dice la Guzzanti… E’ avvilente che in Italia gli unici che almeno dicono qualcosa siano i comici… Mandiamo la bocchinara in tournè col Manchester United in africa,li vedrai le trova le pari opportunità!

  20. testa di casco scrive:

    Ma sono l’ unico che per “altro” intendeva competenza, serietà e dedizione al lavoro?

    @ bove: io nel film ci vedrei bene questo ad interpretare il supremo:
    http://new.vitadiunsysadmin.net/wp-content/uploads/2007/12/ruini.jpg

  21. Anonimo scrive:

    trentadue
    a suo tempo incautamente acquistai maglietta del vernacoliere con la scritta “sirvio puppa” che ci devo fa?

  22. Bove scrive:

    @ tutti coloro che hanno avanzato proposte per l’ attore che dovrebbe interpretare DON ZAUKER: bisognerebbe chiedere al Caluri a chi si è ispirato…

  23. ombus scrive:

    scuasate sori paguri, ma il vostro novo TOPic mi spinge ad autocitare un post di domenica scorsa sur mi’ blog che apre inquietanti scenari politici, iolae!
    http://ombusse.blogspot.com/2008/07/senza-titolo.html

    PS io a’ beni curturali ci vedrei una mia fissa adolescenziale: la brava e belle e competente CARMEN VILLANI!

  24. Anonimo scrive:

    Nemo dice:
    A proposito di preveggenza e satira: NOTIZIA di oggi in onda su tutti i telegiornali: B16 in australia riceve una delegazione di cuccioli di Kanguro ai quali, dopo aver somministrato il sacramento del battesimo, ha ricordato il valore della famiglia e della sacralità della maternità, anche se si tratta di tenere una bestia viscida e strisciante in una tasca dei jeans, così come fanno i kanguri da secoli dando buon esempio.
    Sardelli santo subito….
    io come protagonista di un ipotetico film di DZ ci voglio Jack Nicholson o come si chiama lui, in alternativa sean connery.

  25. Anonimo scrive:

    Ed invece è la sobrietà del trucco. Ma non del trucco inteso come maquillage. La sobrietà del trucco con cui siamo andati a votare. Una finta scelta. O un abile piazzista-venditore (anche di donne) o un idiota. Chi poteva vincere ? Questa domanda l’ho fatta dieci mesi fà a dirigenti del PD…persi un po’ di amici…Per fortuna ci sono i PAGURI on line…

  26. paguri scrive:

    @Bove:
    Per Don Zauker ci siamo ispirati a Torpedo, storico capolavoro a fumetti di Bernet & Abulì.
    Per l’attore in un eventuale film, boh?
    Gassman da vecchio?…Martin Landau?…Terence Stamp?…Clint Eastwood?…

  27. Anonimo scrive:

    Cari Paguri, per la figura di DZ potrete esservi anche ispirati a Torpedo di Fernet & Supplì, ma allora come la mettiamo con QUESTO?

    http://www.youtube.com/watch?v=LHr3c6Mazx4

    Tenete presente che il film(accio) è del 1992, e che l’attore (Jeremy Slate), pur se ultraottantenne, sembra essere tuttora in forma. Fateci un pensierino!

    Warthog

  28. grisson scrive:

    Beh W LA FICA!!!!!!!

    Visto come Bernard XVI si firma quando manda gli SmS hai Papa BoiZ?

    BXVI….

    Adie

  29. Anonimo scrive:

    o sommi Paguri, portatori del dono della Satira Preveggente, l’avete imbroccata anche stavolta. sono veramente ammirato, ma c’è un dettaglio che mi sfugge (ed il meraviglioso ma fantastico Marco Travaglio l’ha sottolineato): come mai la notizia dei rocchettoni istituzionali l’hanno diffusa (di fatto sussurrandola in giro) lo staff e tutti i giornalai dipendenti della Bassa Alta Carica dello Stato? io credo che se ci fossero state veramente delle intercettazioni in audio pubblicabili, nessuno si sarebbe fatto sfuggire l’occasione di far scoppiare un gran casino, più di quello che c’è già… e allora, com’è ‘sta cosa?

    sempre vostro devotissimo, in attesa della Sanjust alla presidenza della repubblica, jessicarizzo ‘un m’è mai piaciuta un granché.

  30. Anonimo scrive:

    Come sempre, la giustizia trionfa!

  31. ulivinico scrive:

    Cari tutti,
    (scusate l’off-topic)
    Ho scritto un articolo sulla canapa/marijuana che è stato pubblicato sul giornalino dell’Associazione Culturale di Murlo (SI) [direte:ma a noi che ce frega?], con intervista a mia nonna e curiosità che (secondo me) tutti dovrebbero sapere. Il sito dell’associazione non è ancora stato aggiornato ma in rete trovate la versione a colori messa sul mio sito. La scaricate da qui:
    Link: http://www.nicolaulivieri.com/doc/Lo%20Spred4%20-%20La%20Pianta%20Proibita.pdf
    Leggetelo.

  32. Incredibile! Sono tra quelli che SORPREDENTEMENTE hanno votato Altro! Manco fosse stata una sorpresa.
    é bello però scoprire che basta poco per diventare Ministro: un pompino a un vecchio e via con un filo di gas (del culo).
    Bene bene!
    Io ad ogni modo proporreri una sottoscrizione popolare per fare Selen presidente della Repubblica e Eva Henger primo ministro: ci divertiremmo lo stesso, loro avrebbero fatto carriera per meriti acquisiti (come quelli del nostro primo ministro) e AVREMMO ANCHE I FILMINI PORNO GRATIS SU YOU TUBE senza dover andare in videoteca come dei carbonari! W il buon esempio!

  33. paguri scrive:

    @Warthog:
    Sì, effettivamente Jeremy Slate ne “Il Tagliaerbe” è la copia vivente di DZ, però lo abbiamo scoperto solo un anno dopo, grazie alle segnalazioni di alcuni lettori. E pensare che il film, a suo tempo, lo avevamo anche visto, solo che, come tanti altri film di merda, ce lo siamo immediatamente dimenticato.

  34. Anonimo scrive:

    ma da quale film è tratta la splendida immagine che accompagna il sondaggio?

  35. paguri scrive:

    Dalla fiction su Giovanni Paolo II.

  36. Anonimo scrive:

    >> ha inghiottito tutti coloro che stavano disperati in piazza.

    …visto l’argomento, forse avrei usato un’altra metafora…

  37. Anonimo scrive:

    Non c’entra niente ma….”PAPA, ACCAREZZA KOALA MA TEME IL SERPENTE SEBASTIAN”. Questa notizia, di stringente attualità, è comparsa ieri su ANSA.

    Bisogna però doverosamente aggiungere una cosa: nonostante storicamente con il serpente non ci sia mai stata una grande sintonia, alla fine “Sebastian viene toccato da Benedetto XVI tanto prudentemente, quanto rapidamente”. Eh, già. E allora “il direttore della sala stampa vaticana riferirà che il Papa è rimasto sorpreso nel sentire al tocco la pelle morbida del pitone”.

    Lo immaginavo!!! Me lo sentivo che sotto sotto gli sarebbe piaciuto, il serpentone.

  38. prefe scrive:

    lui forse potrebbe interpretare donzauker !http://blogs.legacyrecordings.com/podcasts/images/bbt.jpg

    Comunque bisognerebbe invadere città del vaticano finchè il suo fuhrer non c’è…

    http://www.speedyprefe.blogspot.com

  39. bassotuba75 scrive:

    Magari la Guzzanti è stata diretta, volgare e da “bagaglino” proprio sperando in un polverone. E in una denuncia…che le consentirà di avere accesso alle intercettazioni. Forse ha “giocato sporco”, ma pare che stia solo prendendo esempio.
    E che l’abbia fatto per semplice populismo o davvero per ottenere qualcosa di concreto non cambia la gravità del fatto che i comici siano gli unici a parlare di certe cose e che la gente a casa non veda come questo NanoPirla stia creando una dittatura molto peggiore di quella di benito. Che aveva avuto il buon gusto di parlare chiaro.
    Le bocchinare e le ex-attricette servono per avere collaboratori cretini che non sanno andare oltre il ragionamento del “meglio la pecorina o l’incularella?”.
    Ci sarebbe già dovuta essere una manifestazione da parte delle donne il primo giorno che gli è stato assegnato il ministero. Lei è un insulto ambulante alle donne che usano il cervello per specializzarsi e saper fare un mestiere. Diverso s’intende dal ciucciare uccelli mosci di vecchi nani.

    Io ho paura…

  40. Anonimo scrive:

    bassotuba 75, concordo con te! la Guzzanti “volgare”?? ma fatemi il piacere……..è volgare auspiacare per B16 “”””si fra vent’anni sarà all’inferno, tormentato da diavoloni frocioni””””” ??? proprio no!! è un’auspicio……. o quando dice:: “””A me non me ne frega niente della vita sessuale di Berlusconi. Ma tu non puoi mettere alle Pari opportunità una che sta lì perché t’ha succhiato l’uccello, non la puoi mettere da nessuna parte ma in particolare non la puoi mettere alle Pari opportunità perché è uno sfregio”””……è la pura verità fortunatamente gridata da una donna, ma tutte le altre donne dove sono?????veramente dovremmo rivoltarci a questo sistema….entriamo in politica (quando c’entriamo) con le quote, siamo sempre pagate meno degli uomini, per noi le carriere “apicali” sono pressochè inarrivabili, sosteniamo le cure parenteli in perenne assenza di servizi sociali adatti…..e ci dobbiamo sorbire la Carfagna alle pari opportunità!!!! Questa è una vera volgarità non “””l’osteria delle ministre, paraponzi, ponzi, po”””” la vera volgarità è avere lo psico nano al governo, ma la volgarità maggiore è di chi ce l’ha mandato…..quel 60% di elettori che l’hanno votato!!!! o cosa si aspettavano??? non lo sapevano che faceva politica solo per i cazzi suoi attorniandosi di una corte di “nani e ballerine””??? ( e troie aggiungo io!)
    usiamo tutti i mezzi che abbiamo in rete……..aiutiamo i comici (che non sono volgari ma satirici) a far capire in giro in che cavolo di dittatura ci ha messo Pettinatope(Berlusca)ed a prepararci a quanto verrà di peggio!
    Marilù

  41. Goldrake scrive:

    Ottimo intervento, bassotuba75, concordo su tutta la linea.

  42. Anonimo scrive:

    Concordo pienamente con Bassotuba75.
    Certo l’intervento della Guzzanti è stato infelice da un punto di vista esclusivamente satirico. Quali che fossero le sue reali intenzioni a me ha più che altro ricordato il “grido di dolore” di Nanni Moretti all’indomani delle elezioni del 2001. Sarò ingenua, ma l’ho preso anche come lo sfogo viscerale di un cittadino fin troppo consapevole, spaventato dalla piega che stanno prendendo gli eventi.
    Doppiamente spaventato in quanto donna…come la sottoscritta.

    The Talented Ripley

  43. Anonimo scrive:

    Nemo dice:
    secondo me stanotte B16 non dormirà pensando a come sarebbero comodi un paio di stivali militari in pelle di serpente, visto che essere alla moda gli è sempre garbato………..

  44. The Talented Ripley scrive:

    A proposito, Marilù: ho il tremendo sospetto che le donne non si ribellino proprio per cronica MANCANZA DI TEMPO, impegnate come sono a far fronte alle inefficienze del welfare (le famose cure parentali a cui ti riferivi, affibbiate sempre e solo a noi femminucce), ai contratti a progetto o peggio ancora alle “prestazioni occasionali” (ecco qualcosa in cui potrebbe cimentarsi più appropriatamente la nostra Ministra: non sembra il titolo di un pornazzo d’antan? 😀 ) e altre amenità di questo genere.
    Questa è l’ItaGlia, care ragazze, le quote rosa sono uno scandalo tutto nostro, così come i famigerati soffitti di cristallo!

  45. Lavrentij scrive:

    Scusate, ma mi sembra che voi comunisti stiate cercando di divagare per gettare nel silenzio l’informazione

    2008-07-16 15:11
    PAPA, ACCAREZZA KOALA MA TEME IL SERPENTE SEBASTIAN
    dell’inviata Giovanna Chirri

    SYDNEY – Il Papa sorride, ma ad accarezzare il serpente Sebastian non ci pensa proprio. Accarezza invece il cucciolo di canguro wallaby e, a lungo, il piccolo koala. Gli chiedono se vuole prenderlo in braccio, e lui replica che “il koala è più sicuro in braccio al suo custode”. Il Papa e il serpente si fronteggiano nel giardino fra i boschi, ma senza nessuna animosità. Quietamente avvolto intorno alle spalle dell’operatore dello zoo Taronga di Sydney, Sebastian viene toccato da Benedetto XVI tanto prudentemente, quanto rapidamente. E il direttore della sala stampa vaticana riferirà che il Papa è rimasto sorpreso nel sentire al tocco la pelle morbida del pitone. “Oggi c’é stato l’atteso incontro tra il Papa e gli animali australiani” ha esordito sorridendo padre Lombardi, per poi spiegare che “non si è trattato di una curiosità, ma di una cosa seria: gli animali rappresentano la fauna tipica di questi luoghi che è un unicum del quale gli australiani vanno giustamente fieri ed è un modo del Papa per dimostrare l’importanza del creato come si manifesta in questa terra così bella”.

    Il tema della tutela della creazione e la questione ecologica sono stati messi da papa Ratzinger al centro della XXIII Giornata mondiale della gioventù a Sydney. Era difficile portare il Papa allo zoo di Sydney, e così lo zoo è andato a casa del Papa, e nell’ultimo giorno della sua vacanza nella residenza messa a disposizione dall’Opus Dei a 40 chilometri di distanza da Sydney, Benedetto XVI ha ricevuto in “forma privata” un canguro, un opossum, un koala, un coccodrillo e Sebastian, il carpet piton, ossia un pitone tappeto australiano. Serpente sì, ma gatto no: il direttore della sala stampa vaticana ha passato due giorni a smentire l’arrivo a Kenthurst di un gatto che, secondo una voce circolata fra i giornalisti, sarebbe stato prestato per compagnia a Benedetto XVI.

    Per risarcire la stampa dalle inquietudini provocate dalla vana ricerca del gatto fantasma, il Papa ha offerto oggi le insolite immagini girate dagli operatori del Centro televisivo vaticano, che svelano le sue reazioni davanti agli animali che sono il simbolo dell’Australia. Il debole del Papa per il koala si è notato chiaramente, osservando con che familiarità e per quanto tempo è stato accarezzato da Benedetto XVI che, però non prendendolo in braccio, non ha duplicato la foto famosa di Giovanni Paolo II con un koala aggrappato addosso, durante uno dei suoi viaggi in Asia. A Benedetto XVI lo zoo ha lasciato in regalo un koala di peluche. Un’ altra immagine ritrae papa Ratzinger che indossa il cappello da vigile del fuoco di un malato grave: i vigili del fuoco che hanno collaborato alla sicurezza a Kenhurst hanno portato dal Papa il loro collega da 25 anni, oggi in barella per la malattia. Questi ha porto il cappello al Papa e Benedetto XVI lo ha indossato dopo aver chiesto “It’s for me?”.

  46. Nedo B. scrive:

    Governo del Cazzo®
    per gente di Bocca Bòna.

  47. bassotuba75 scrive:

    @ Lavrentij: scusa ma alla parola comunisti mi son fischiate le orecchie.
    Non capisco cosa ci sia di tanto sconvolgente in questa notizia su Maledetta16a.
    La chiave del discorso non è Koala Vs serpente.
    La chiave del discorso è l’età: il koala è un cucciolo, il serpente era adulto.

    E pretti ama tokkare carne cciovane, ya!

    Dategli un pitone minorenne, possibilmente di famiglia povera, e lo terrà al caldo sotto le vesti…

  48. Anonimo scrive:

    che poi la dovete smettere di inserire commenti a caso rispetto ai post… sennò come mi riesce decorosamente lo spam promozionale del blog più infimo del creato (dopo DZ, s’intende)?!?!?

    peraltro, tornando intopic, e motivando contestualmente (sì, qui siamo tutti ordinari in multitasking a Camerino) la risposta data all’ultimo sondaggio, che ne dite per il caro vecchio valtere di un soffocone da parte del ministro ombra alle pari opportunità?

    per chi volesse farsi una cultura ombra, cercate Vittoria Franco. dopo averla vista converrete con noi che la riabilitazione arriverebbe a furor di popolo.

    inesorabilmente vostro, ilnamibiano
    http://www.marchetteconlac.wordpress.com

  49. ombus scrive:

    leggete un po’ cosa ha detto ieri el magnifico caudillo dell’italia libera:
    “Il resoconto stenografico della giornata segnala anche il paragone, fatto da Berlusconi, tra il ministro Mara Carfagna e Santa Maria Goretti”

    ora s’aprono tutta una serie di interpretazioni, chiose a latere, etc. etc.
    1) la goretti era dedita alle stesse attività della carfy?
    2) la goretti era bona come la carfy?
    3) carfy santa subito (patrona dei produttori dei coni gelato)?
    4) la goretti ha fatto calendari
    per la cronaca ecco una pregevole icona della goretti:
    http://www.nonsolobiografie.it/personaggi/primopiano_santa_maria_goretti.jpg

  50. ombus scrive:

    scusate la vozza e pvoletavia volagavità ma a tale pregevole notizia mi è apparsa questa visione mistica:
    http://ombusse.blogspot.com/2008/07/ari-senza-titolo.html

  51. Angela scrive:

    E io che credevo che fosse amica di Mengacci!!!!

  52. Goldrake scrive:

    Strepitosa puntata di Blob ieri sera, nella quale hanno fatto vedere Peneretto 32:2 che accarezzava gli animali mettendo la colonna sonora di “Looney Tunes”…

  53. Anonimo scrive:

    Non c’ho una sega di voglia di loggarmi, chiamatemi Perozzi se mi volete di’ quarcosa.
    Scrivo per puntualizzare che da una nota della Presidenza del Consiglio si evince che le pari opportunità offerte alla Ministra Carfagna sono quelle di prenderlo in bocca, in culo o nella solita topa, a sua massima discrezione (possibilmente evitando la topa nei giorni del marchese).

  54. Anonimo scrive:

    Ammazza che pompa!!! Ministro delle attività idrauliche!!

  55. GiuppetheCat scrive:

    Io voglio essere molto onesto e sincero. Se io fossi un ricco sfondato, un potente, un bandito che ha rapporti con la Mafia, che grazie ai soldi di questa e ad una massa di coglioni facessi il bello ed il cattivo tempo come capo supremo di un paese europeo. In grado di fare le leggi per i miei porci comodi senza che nessuno mi dica nulla, di salvare il mio impero dal fallimento ed il mio culo dalla galera, quintuplicare le mie ricchezze, sdoganare i fascisti, cambiare la costituzione e rendere praticamente legali la corruzione e l’arricchimento illecito… Se io fossi tutto questo e fossi anche basso e vecchio e trovassi una gran bella gnocca che fa dei pompini da resuscitare i morti, se lei mi chiedesse “mi fai fare il ministro?” io non potrei che risponderle “Certo cara, tutto quello che vuoi. Ora però succhiamelo di nuovo”.

    http://www.seavreistudiato.blogspot.com

  56. Lavrentij scrive:

    Goldrake ho messo su youtube il vidio del papa che dicevi

  57. juri.natucci scrive:

    D’altra parte lei è piuttosto una discreta donna. Poverina, cosa avrebbe dovuto fare? Andare in fabbrica a fare i turni con i vari capetti che gli fanno le peggio avances? No. Lei a scelto i migrofani giusti e si è ritrovata lì. Personalmente la vedrei molto bene in quei bei casini d’alto borgo di inizio secolo in stile “belle epoque”. Date retta: no per fare del maschilismo spicciolo ma vedrai che il morale te lo risolleva! Dio Cane!

  58. Anonimo scrive:

    ….non sapevo che per diventare qualcuno si potesse pompinare….