« | Home | »

Noi siam da secoli calpesti e derisi….

1 agosto 2008

Sacchetti

Ieri Olmert (leggi bene: Olmert. Stiamo parlando del reazionario che ha scatenato una guerra, bombardando il Libano per propaganda) ha deciso di non ricandidarsi alle primarie del suo partito e ha annunciato che si dimetterà dall’incarico di premier per poter dimostrare la propria innocenza in merito alle accuse di corruzione che lo circondano.

Si dimetterà qualora venisse indagato ufficialmente.

In seguito a questo, ha dichiarato: “Sono pronto a dimettermi ma sono orgoglioso di vivere in un paese dove anche il capo del Governo può essere processato”. 

Ecco, noi ci vergognamo di vivere in un paese come il nostro.

Tutto qui.

Share

43 Commenti

  1. Anonimo scrive:

    Ecco sono qui a commentare per prima il nuovo post e non riesco a pronunciarmi in alcunchè di interessante e/o brillante, perchè non c’è davvero molto altro da aggiungere. Posso solo approvare. E per rimanere in tema con la foto: anch’io ho da poco fatto richiesta per il passaporto anzi per I passaporti, perchè ho la doppia cittadinanza.
    Non si sa mai….

    The Talented Ripley

  2. Anonimo scrive:

    magari olmert pensa di essere innocente..

  3. Anonimo scrive:

    mi verrebbe quasi da dire che israele è un paese civile 🙂 …

    da noi invece essere indagati per corruzione è un requisito indispensabile per diventare premier…

    Ad

  4. Iccia scrive:

    Golpe in 5 semplici passi
    1)Vincere le elezioni,dopo esservi premuniti che la legge elettorale da voi scritta vi possa favorire nel migliore dei modi

    2)Azzerare l’opposizione(in alcuni FORTUNATI casi essa ci riuscirà da sola senza costringervi a troppi interventi esterni)

    3)Promulgare delle leggi che vi elevino al di sopra dei vostri concittadini e vi preservino dal continuo rompimento di coglioni di certa magistratura forcaiola e giustizialista

    4)Soggiogare al proprio controllo la totalità dei mezzi di comunicazione di massa,nel caso esistessero alcune noiose e veterocomuniste sacche di resistenza fare tutto il possibile,legalmente ma ancor meglio illegalmente,per screditarle agli occhi del “popolino”

    5)Militarizzare,all’inizio con discrezione poi con sempre maggior intensità,la vita del Paese,adducendo le più svariate e vaghe motivazioni si “emergenza”

    Et,voilà,dopo 5 comodi passi il preparato per il vostro golpe sarà tecnicamente pronto.Abbiate premura di lasciar riposare il giusto tempo prima di servirlo all’opinione pubblica.

    De Lorenzo,Borhese…puah,ragazzini…forse giusto il”Venerabile”Licio Gelli può aver insegnato qualcosa ai padroni di questa ricetta.

  5. mga scrive:

    Si vergogni chi ce li ha messi certi figuri al potere, non io.
    Comunque fate fate gli spiritosi e i miscredenti, quando poi morirete e andrete all’Inferno® (forse), indovina chi troverete ad aspettarvi? proprio lui, che avrà già appecorinato satana e fatto un girone ad personam pure lì…

  6. Anonimo scrive:

    Posso vergognarmi assieme a voi? No perché non c’è molto da stare allegri…

    Fuma
    http://fuma-fuma.blogspot.com/

  7. WonderWoman scrive:

    Sigh sob sigh
    guarda un po’ da dove arrivano lezioni di civiltà
    sigh sob sigh

  8. ombus scrive:

    figliuoli cari, ma di che vi stupite? ormai tutte le altre nazioni sono più democratiche di noi, cina compresa. l’unica speranza è di sopravvivere questi cinque anni con bei mutandoni d’amianto (o magari panetti di burro), però, ve lo dico, io già sento un bel friccicorino allo sfintere…

  9. rotellaro scrive:

    cari paguri sono con voi 🙁

    ci si becca lunedi’ a chiesina

  10. Anonimo scrive:

    Quel passaporto mi fa venire in mente che mi conviene tenerlo sempre valido e, prima o poi, espatriare di corsa.

    http://klochov.splinder.com

  11. calzy-ni scrive:

    Persino Olmert. Siamo messi bene!!!

    Ma ormai sono rassegnato a quanto pronosticato già da qualcuno…
    che tristezza!
    Perché temo che stavolta davanti al golpe rimarranno tutti colle chiappe alla poltrona o alla vetrina. Nemmeno la guerra civile, solo una massa di zombies acquirenti di mediashopping.

    A differenza di quanto diceva Gaber io mi sento Italiano. Purtroppo i valori che immagino italiani non appartengono alla realtà.
    Mi sento fuoriluogo.

    (grandi paguri!)

  12. Goldrake scrive:

    @ Iccia
    Il golpe non è tecnicamente pronto, bensì già bello che realizzato. Concordo appieno sulla militarizzazione strisciante, cominciata col bombardamento di fiction sugli sbirri di cui ho già parlato in passato. In TV NIENTE è lasciato al caso…
    La cosa che mi spaventa di più è questo senso di soddisfazione/apatia generale, tipo “so che non c’è più lavoro dignitoso, che le case hanno prezzi da sceicchi, che l’affitto di un appartamento con due camere da letto è pari allo stipendio medio di un trentenne dipendente, che la benzina è più cara del platino, che una volta che tutti hanno comprato la macchina diesel hanno raddoppiato il costo del gasolio senza alcuna spiegazione credibile, ecc. ecc., ma il vero problema sono i Rom e i clandestini e questo governo li sta finalmente combattendo.
    A questo proposito ricordo ancora con orrore Gasparri che alla domanda sulle conseguenze dell’abolizione degl’assegni sociali rispose “è una legge fatta solo per evitare che un extracomunitario che ha lavorato qualche anno in Italia possa beneficiarne”… E il giornalista non gli ha cavato gli occhi, è stato zitto.
    A tanto siamo arrivati.
    Porco dio.

  13. Anonimo scrive:

    Beh è vero noi abbiamo IL DIRITTO DIVINO (o di carne, o di frutta e verdura…battuta di merda) di vergognarci, e questo lo sappiamo da quando i Savoia hanno lasciato Roma in balia dei tedeschi e sono scappati via in mutande, con americani, inglesi e tedeschi a ridere come matti. Certo anche Olmert un po’ dovrebbe diventare rosso! No perchè non è mica un agnellino tenero e incontaminato e nemmeno Israele è il paese più bello e democratico del mondo. No per dire…

  14. Nedo B. scrive:

    Da noi vige ancora il Gellismo. Il caro Licio ha insegnato cose che difficilmente i nostri politici ex P2isti vorranno scordare, soprattutto perchè sono strategie che hanno una particolarità: funzionano.
    L’esercito, coscienziosamente, dovrebbe presidiare il parlamento e impedire alla P2 di governarci, altro che Rom e cazzinculo alla napoletana.

  15. Nedo B. scrive:

    Tra parentI, ho appena terminato di leggere il nuovo episodio di Don Zauker, “appartenenza”.
    Io vi amo. Ma proprio v’incuPORTEREI ALL’ALTARE.
    Sacrificale, ovviamente.
    Sia lode a COSO.

  16. Italiano scrive:

    nessuno sa dove sia un bel nascondiglio di armi di gladio così mi prendo 2 bei fucili mitragliatori , giusto per sentirmi più sicuro e magari visto che mi fumano prima che qualche soldatino o sbiro (ai quali il colpo sarà certamente partito fortuitamente ) mi faccia fuori alla manifestazione di Vicenza perchè non voglio cacciabombardieri tra i coglioni mando al creatore un po di merde.
    Cosi sarò l’unico goldone a perdermi le olimpiadi

    w l’ITALIA

  17. ombus scrive:

    comunque ribadisco che voi vi fossilizzate su questioni marginali, quando c’è appena stato il sorteggio di CHAMPIONS LEAGUE! insomma! che volete che sia un po’ d’eurini da dare all’alitalia e agli eroici imprenditori italici, il conto da pagare per rete4 e emiliofede, il ponte sullo stretto, i precari (come me), i poveracci, gli affitti, la benzina, l’inflazione, l’esercito per le strade a tutelare le mirabolanti iniziative del governo, gli assolti del g8, il lo(r)do (alf)ano… quando ci sono tragite foto sui giornali di RONALDO CON LA PANCIA!!!!!

  18. Anonimo scrive:

    Chi dice che si rimarrà tutti zitti è il primo che non muove un dito. Tutti a fare i grossi a chiacchere, ma nessuno che fa qualcosa. Che paese vergognoso, tutti impauriti, ma di cosa? Vi stanno costruendo un mondo di merda e voi al pc a scrivere quanto siete incazzati ma non avete il vero coraggio di ribellarvi, non avete la forza e la voglia di fare qualcosa. Tipica mentalità italiana.

  19. zha1a scrive:

    BRAVO ombus! Hai ragione anonimo (n°18)M’importa na sega se piglio a 40 anni 1100 eure (e sono fortunato!)e quando(quando) andro’ in pensione me ne toccherà 700, se x una visita all’ospedale manno dato l’appuntamento il 10 marzo 2009(e sono fortunato!),se bossi vole la ficscion su barbarossa (sigh!..) se sono circondato da stronzi che diono “un fai altro che statti a lamentà del mondo ma te cheffai?” eppoi li devo vedè andà col suv alle feste di rifondazione,se dal 2010 per la carta d’identità ci vorranno le impronte digitali “tanto io un devo ave’paura di nulla unò fatto nulla” (quelli dei suv.. ristronzi) se etc etc (sennò un finisco più), Tra poo’ seddiovole riomincia la scenpion e in culo a tutto e tutti! GLORY GLORY MAN UNITED GLORY GLORY MAN UNITED!
    A lunedì ragazzacci. Blasfemi e cattivi come sempre mi raccomando 😉

  20. Blackpearl scrive:

    Pienamente d’accordo.
    Nient’altro da aggiungere.

  21. ombus scrive:

    una notiziuola di costume ma sapida assai (da repubblica
    http://www.repubblica.it/2006/05/gallerie/politica/tiepolo-coperto/5.html):

    SENO CENSURATO
    “Era stato proprio Berlusconi a scegliere come sfondo della sala stampa di Palazzo Chigi “La verità svelata dal tempo” di Tiepolo. Ma recentemente l’opera è stata censurata: il seno nudo è stato misteriosamente coperto”. alla conferenza partecipano Meloni, Carfagna, Prestigiacomo.
    a parte l’ironia geniale del NOSTRO PREMIER nel volere per sfondo un soggetto del genere, bisogna apprezzare l’ossimoro: la Verità dipinta non può mostrare la poppa, mentre sul palco c’erano una sequenza di calendari-ministri-deputati viventi che han fatto carriera mostrando poppe! he’s a genius, iolae!

  22. ombus scrive:

    siccome è domenica ed è caldo… eccovi una bella perla del prode deputato emerenzio:
    http://it.youtube.com/watch?v=9OAlzOa82qI

    ascoltate e meditate… e magari uno ci si incazza pure

  23. Kaiser76 scrive:

    A bhè al massimo l’anno scorso ci si poteva inccazzare per Buttiglione che denunciava l’assenza del Gelato nel ministero ,poverino con lo stipendio che percepiva non se lo poteva permettere!

    Siamo un paese civile rispetto a chi?

  24. maka scrive:

    @ ombus
    questa mattina mi sono svegliata incazzata. Mi sono messa a lavorare e mi sono incazzata ancora di più. poi ho guardato il video che hai suggerito….e una sensazione di odio acuto ha preso il sopravvento. Non lo fare più. non mettere più un video del genere. non di domenica, non di agosto.
    Ci sarebbe da proiettattarlo in tutte le piazze e mettere l’Onorevole (ah ah ah)relatore alla gogna pubblica. che sia maledetto il divino redentore

  25. prefe scrive:

    è che hitler è morto.
    sennò prenderebbe anche lui le distanze da berlusconi.

    http://www.speedyprefe.blogspot.com

  26. testa di casco scrive:

    Il Don Zauker di agosto è STREPITOSO!!!!

    @ombus: non so se mi fa incazzare di più il cretino che ieri mi ha rigato la macchina o il simpatico figliol di troione barbieri! comunque grazie… ora passerò la giornata moccolando contro i santini che ha riportato la mi nonna da assisi

  27. ombus scrive:

    figli belli visto che vi è garbato il prod’emerenzio un po’ di cv:
    è lo stesso che ha presentato un’interrogazione parlamentare «lamentandosi del fatto che alla Camera mancasse un parrucchiere gratuito per le parlamentari»…

    e poi vi lamentate della nostra classe politica?!

  28. Anonimo scrive:

    @18:

    non è sempre vero che si parla ma non si agisce: io per partecipare (aggratisse!) ad alcune indagini come consulente e cercare d’inculare chi c’inquina la nostra bella e buona acqua, mi sono fottuto la (già misera) carriera e la bella banda di faccendieri che ci dirige m’ha tosto promosso a “spalatore di merda mediante le palettine del gelato”, altro che meritocrazia e lavoro onesto e ‘sto par di coglioni…

    io parlo parlo ma agisco anche (nel mio piccolo), e dovremmo farlo tutti. certo, ci sono dei piccoli inconvenienti da affrontare, ma nulla di grave.

  29. Anonimo scrive:

    le metafore valgono più di mille parole:
    http://ilnuovomondodigalatea.wordpress.com/2008/08/03/nude-verita/
    Coprire la Verità, mica seghe..
    ciao,
    MiRr0r

  30. Goldrake scrive:

    @ anonimo 18
    La tua può essere anche una giusta critica, ma non puoi avere la presunzione di sapere se chi scrive su questo blog fa anche attività politica (come il sottoscritto) nella vita reale. E attività politica vuol dire tantissime cose, caro mio, non soltanto tirare ortaggi a politici inetti e/o corrotti.
    Ricorda infine che una semplice presa di coscienza è già qualcosa e comunque anche questo blog fa politica, che ti piaccia o no.

  31. paguri scrive:

    @18:
    Scusaci, ma saiunasegate se chi scrive qui faccia qualcosa di concreto, oppure no.
    Resta poi da vedere cosa si intende con “qualcosa di concreto”.
    Ognuno cerca di fare secondo il suo stile e le sue capacità.
    Noi facciamo satira, SATIRA LIBERA, almeno per adesso.
    La satira è un esercizio critico dell’intelligenza, la satira serve a mostrare le cose sotto un aspetto diverso da quello convenzionale, la satira serve a ricordare e spinge a riflettere.
    A noi sembra già abbastanza e comunque è la sola cosa che sappiamo e vogliamo fare.
    Non si può pretendere di cambiare il mondo se non siamo neanche capaci di cambiare canale alla televisione e continuiamo a guardare “Veline”:
    Prima cerchiamo di ragionare, il resto verrà da sé.

  32. Iccia scrive:

    Per cambiare il nostro Paese prendiamo spunto dall’impegno profuso dal nostro amato(che Manitù lo furmini)Premier.
    Non so se avete visto la sfilza di incontri cui è sottoposto!Ma passi per pregiudicati(Previti,Bossi)o personaggi pallosi(Schifani,Letta,Ghedini),ma guardate quante ZOCCOLE è costretto ad incontrare Silvio per il bene e la sicurezza della nazione!Troise,Manna,Di Girolamo,tal”Selvaggia” e la sempre presente Carfagnona,che vede però il suo regno assaltato da una pletora in continuo aumento di sciacquette,sono la parte fisicamente provante dell’agenda berlusconiana.
    Quindi anonimo 18,rimboccati le maniche e segui il fulgido esempio del self-made(mafia approved)man o come s’è definito egli stesso,senza conoscerne il sigificato,tycoon.

  33. Anonimo scrive:

    Dottori,

    appena lessi la dichiarazione di Olmert su Repubblica di qualche giorno fa, ne scrissi immediatamente sul Blog … testuali parole del giorno 1 agosto:

    “Ancora mi Stupisco, se in Israele il Premier Olmert, in seguito ad uno scandalo sulla corruzione, decide di Dimettersi e mai più Ripresentarsi, annunciando, tra le altre cose: “Sono fiero di vivere in un Paese dove il Primo Ministro possa essere Condannato” … ”

    Da noi può sembrare una dichiarazione di eroe, ma sono solo le parole di un cittadino che vive e conosce il valore della democrazia.

    Si lo so, in Italia sarebbe fantascenza un fatto del genere. Non importa, noi parliamone, ed ogni giorno muoviamoci affinchè la Costituzione non sia solo un pezzo di carta da tenere in cantina …

    http://nonleggerlo.blogspot.com/

    Bravi, a presto.
    Wil

  34. Leilani scrive:

    E con tutte le ragioni ci vergognamo, direi… che cazzo di paese, il nostro.

  35. Anonimo scrive:

    Sono l’ anonimo 18, io non ho la presunzione di giudicare o di voler cambiare nessuno, seguo il vostro blog perchè penso sia uno dei pochi spazi liberi di questo mondo. Il mio post voleva essere esortativo non provocatorio. Saluti a tutti.
    filabacco

  36. Goldrake scrive:

    Bene Filabacco, felice di aver letto ciò che hai scritto qui sopra.

  37. delleric scrive:

    Chissà quando metteranno nei tribunali italiani la nuova frase sopra il giudice. dopo LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI, ora troveremo scritto VI PIACEREBBE CHE LA LEGGE FOSSE UGUALE PER TUTTI? COL CAZZO!

  38. Nedo B. scrive:

    Bene Filabacco, magari usare un tono meno canzonatorio sarebbe stato più costruttivo ma il messaggio è chiaro. Veniamo a noi: Cosa si può fare per questa situazione di merdissima che ci si prospetta? Ti elenco quel che ho fatto e faccio io, poi dimmi se è possibile fare qualcos’altro che magari lo faccio anche:

    • non votare Berlusconi (mi sembrerebbe un buon inizio);
    • non guardare le reti Mediaset (che tanto fanno piuttosto cacare);
    • non comprare i suoi giornali (e sono parecchi, ma li riconosci perchè son tutti fra loro IDENTICI);
    • non ascoltare le sue radio (perchè ha anche quelle);
    • sostenere moralmente e pecuniariamente chi cerca di levarselo dai coglioni e magari metterlo anche dove merita di stare: a Guantanamo (tipo comprarsi qualche libro di Travaglio e Gomez e anche LEGGERLO oltre che usarlo come fermaporta del cesso);
    • partecipare ai V-Day;
    • svincolarsi dalle multinazionali il più possibile, per evitare che lui o qualche suo simile guadagni quel tanto che gli serve a mettercelo nel culo in futuro (telefonia, energia elettrica e gas intanto sono fattibili: usare skype, abbonarsi ad un produttore di energia anzichè ad un distributore Spa, usare il solare… tutte cose che faccio);
    • smetterla di evadere il fisco quando c’è Prodi e di riprendere a pagarlo quando c’è LUI (ma vi rendete conto come siamo messi? La sinistra fa paura QUINDI si evade il fisco… Berlusconi abbassa le tasse dello 0,002% quindi si possono anche pagare…)
    • informarsi sui mezzi LIBERI (internet, giornali esteri);
    • diffondere l’informazione acquisita senza filtri di partito;
    • smetterla di tifare Milan (e questa mi viene piuttosto facile).

    Al momento non me ne vengono altre, ma se hai suggerimenti siamo tutti qui con l’orecchio teso per capire cosa proponi.

  39. ombus scrive:

    NEDO IO AGGIuNGEREI (PERò è DURA, EH!):

    NON FASSI PIù LE SEGHE COL CALENDARIO DELLA CARFAGNA!

  40. Nedo B. scrive:

    Io solo con Angelica Bella primi esordy.

  41. Goldrake scrive:

    Io solo con Mira Sorvino primi esordy.

  42. grisson scrive:

    PenZate un po’ voi han anche censurato la riproduzione dell’affresco del Tiepolo la Verità…

    Non c’è nulla d’aggiungere leggete l’articolo…

    http://www.repubblica.it/2008/08/sezioni/politica/tiepolo-censura/tiepolo-censura/tiepolo-censura.html

    Adie