« | Home | »

Ora et labora.

3 settembre 2008

dz e bimbo

Sì, va bene la fine delle Olimpiadi, va bene l’Alitalia (va bene un cazzo), va bene il campionato, la Georgia e l’uragano Gustav. Ma alla fine dei conti questo sito è intitolato ad un preciso personaggio, ed è bene non scordarselo MAI. Ecco quindi un rapido aggiornamento sull’avanzamento dei lavori.

Il secondo albo, che raccoglie le gesta del nostro candidato alla santità dal 2006 ad oggi, è a buon punto. Il layout sarà simile a quello dell’albo precedente:

  • ci sarà una prefazione accorata, a cura come sempre di uno scrittore molto timorato e – a detta sua – nemmeno eccessivamente frustone;
  • un inserto a colori, nel paginone centrale, che non mancherà di far felici tutti coloro che agognano una guida redatta con grande serietà, corredata di illustrazioni medievali e utilissima per fronteggiare le insidie che rischiano quotidianamente di farci uscire dal sentiero del Signore, magari per accostare la macchina e chiedere quant’è;
  • chicca delle chicche, una galleria di icone del nostro buon esorcista, realizzata da grandissimi autori (davvero) devoti al pio sacerdote, l’identità dei quali per ora è coperta da segreto confessionale;
  • un episodio inedito, di ben 4 pagine, che svela alcuni clamorosi retroscena sull’infanzia di Don Zauker e sull’origine di certi dissidi che egli mantiene tuttora con alcune personalità di alto profilo (ma rilevanza zero) e che chiude il cerchio ricollegandosi ad altri tre episodi della raccolta precedente. COS’E’ SUCCESSO DI COSI’ TERRIBILE NELL’ORATORIO DELLA HEILANDSKIRCHE DI BERLINO? CHI SI E’ PERMESSO DI SFIDARE LE CREATURE DI DIO? CON CHI STA PARLANDO DON ZAUKER, NELL’IMMAGINE SOTTOSTANTE?

x inedito II

Beh, ora ci sembra un po’ troppo. Non siate sfacciati, via: tempo al tempo e tutto avrà una risposta.

Manca solo la copertina, ma stiamo vagliando ancora un paio di ipotesi, tutte di gusto.

Per concludere: domani, giovedì 4 settembre le gesta del nostro pastore di anime sono messe a disposizione anche per i devoti di Francia, grazie all’albo Dom Zauker, exorciste pubblicato da Clair de Lune. Non siate stro….EGOISTI, diffondete la lieta novella ai vostri fratelli d’Oltralpe, indicate loro il viatico per la salvezza, donate loro la letizia, che laggiù costa anche meno.

Un giorno vi ringrazieranno.

Share

92 Commenti

  1. maka scrive:

    @ paguri
    sicuramente noi “al meridione” siamo un po’ arretrati e quindi mi risulta che domani sia giovedì 4 settembre, non ottobre….confermate?

  2. GiuppetheCat scrive:

    Apprendo la notizia con grande giubylo – stop – Attendo trepidante stampa & distrybuzione prezioso libercolo – stop – Ringraziovi nuovamente & commossamente per il gentile pensiero & colgo solo l’occasione per rammaricarmi della vignetta di apertura che mi ricorda tristemente l’ormai perduto tono ed elasticità del mio abusato cacapranzi – stop – Solo in uscita ovviamente – stop – Devotamente vi saluto con la pacie di coso & cosa e alleluya.

    http://www.giuseppegatto.com

    http://www.seavreistudiato.blogspot.com

  3. karsten scrive:

    ancora una volta ripaghero’ per cio che gia’ ho con grande trasporto… 🙂

  4. maka scrive:

    @ paguri
    che efficienza!!!! già corretto!

  5. paguri scrive:

    INCREDIBILE!!! I Paguri sono talmente avanti, ma così avanti che hanno dovuto rimettere l’orologio indietro di UN MESE per non incorrere in clamorosi incidenti come quello segnalato da maka. Comunque, corretto, gentile amica. Ora puoi fare proseliti presso i mangiabaguettes.

  6. Anonimo scrive:

    più che avanti a ME sembrate un pò rintronati dai ponci…
    ma IO vi voglio un gran bene lo stesso! 😀

    Transistor Bass-303 😉

  7. Nedo B. scrive:

    …Itle?
    No impossibile. Egli VIVE.
    E’ biondo e parla un franco-canadese ben cadenzato, la dà per 20 eury al confine del Quebec ma VIVE. Quindi la tomba non può essere sua… no via, non ditemi che è morto! E’ no cazzo… sempre i migliori se ne vanno…

  8. Anonimo scrive:

    Nemo dice:
    per sopportare meglio le fiamme dell’inferno cosa c’è di meglio di una bella pisciata? Chissà forse ho indovinato…..
    ps: non mi loggo perchè mi secca, ma mi firmo perchè sono educato….
    Nemo

  9. Bove scrive:

    al centro ci sarà un paginone o un vaginone? il don preferirebbe la seconda!

  10. Anonimo scrive:

    Cari paguri sono molto COMMOSSO per la novella notizia, siete grandi, teNpo additero ero registrato ma ora, non mi ricordo più.
    Ciao Ciao da un Fan PRATESE.

    loggettifabiano@hotmail.com

  11. testa di casco scrive:

    Cari Paguri, visto che domani oltre all’ uscita dell’ albo in Francia, c è anche il mio esame di ammissione ad odontoiatria, che ne dite di una benedizioncina a me ed un esorcismo alla commissione da parte del buon Don Zauker?

  12. prefe scrive:

    la vignetta in alto è davvero caustica.

    Leggendari!

    http://www.speedyprefe.blogspot.com

  13. rotellaro scrive:

    Oh gioia,
    oh tripudio,
    oh gaudio,
    oh stigrancazzi!

    😛

    Ragazzi io non vedo l’ora che arrivi il lucca comics per venire a genuflettermi, in ossequioso rispetto porgendo sia il primo albo (che scordai di portare in quel di Chiesina, maremma budella) sia il secondo, che spero si possa acquistare allo stand del vernacoliere, implorando che venga vergato (solo gli albi sia chiaro :P) da voialtri at imperitura memoria dei posteri, dei cirici, dei pappari, ame.

  14. calzy-ni scrive:

    Anche io attendo trepidante Lucca!!!

    Anche quest’anno verrò a esprimervi tutto il mio divertimento e la stima per i vostri lavori, DZ in testa.

    Domanda: per vedere lo show degli show, ovvero il DZTS a quale diavolo bisogna vendere l’anima?? sarà fre entrance o bisognerà far la coda al botteghino?

    Proposta: PERCHE’ NON FATE LA DOPPIA COPERTINA FRONTE RETRO??????? Sarebbe slurposa!!! O con l’altra fatene un poster da allegare per Lucca!!! sbaaaaav!!!

    Trepidante gavdente et givbylante, ni

  15. bitstorm scrive:

    Io mi sono appena abbonato al Vernacoliere e ho preso anche l’albo di Don Zauker. Ma quale cazzo mi arriva 🙂 ?
    Il primo immagino…

  16. Kaiser76 scrive:

    A Lucca non ci sarò ma degli amici me lo prenderanno spero vergato prima delle figliole che Caluri apprezza .Tenendo conto che ho dei Luana da farmi autografare ancora e che il mio nome al momento della apposizione lo ha interdetto.

  17. Anonimo scrive:

    hey ?! facce di mnk ! xke non venite a catania per cercare di scuotere le nostre inutili coscienze ?
    non è giusto che si batta solo il nord !
    sarete mika leghisti ?

  18. Anonimo scrive:

    OT… http://it.youtube.com/watch?v=jyWKucqzedo

    “eravamo in 19” etc.

    segnalo questa canzone e questo video perchè anche voi possiate gloriarvi di cotanta gloria gloriosa glorificante la patria glorificata…

    sono senza parole forse il nostro zauker don potrà trovare le giuste frasi per commentare…

    brrrrrrr

  19. magasaimon scrive:

    Oh che bel piacere che ce n’ho…….finalmente anche il 2° albo. Il primo lo lessi in totale catalessi durante un corso di (merda) aggiornamento, schiantandomi le budella per non ridere troppo a voce alta…confido nel secondo di fare altrettanto.
    Oh miei dyletti Paguri, non è che l’albo lo si potrebbe acquistare, eventually, pure presso questo nostro beneamato sito? Perchè l’altro l’ho trovato ai Ronchi di Marina di Massa che qui a Pisa l’avevano finito in tutte le edicole possibili e immaginabili (o forse qui non lo avete mai distribuito???) Ricordatevi che anche a noi pisesi occorre la lieta novella. Non relegateci nell’absoluta ignorantia.
    Sia lodato ILLO.

  20. paguri scrive:

    Risposte brevi, sparse e sommarie:
    1) Di quale DZTS parli?
    2) Doppia copertina no. Copertina poster no, tanto non la staccherebbe nessuno. Forse edizione cartonata, forse.
    3) Se il secondo non è ancora pronto quale mai arriverà?
    4) Ci stiamo organizzando per l’acquisto on line da questo siterellin/siterellètt. Vediamo cosa si può fare.
    5) La canzone “Eravamo in 19” e il relativo viedeo con Fini e Castelli (ma che fine ha fatto?) sono uno dei nostri appuntamenti quotidiani sul magnifico CANALE ITALIA.
    6) La distribuzione dell’albo è un nostro grandissimo cruccio (o giramento di coglioni) ma, purtroppo, non dipende da noi.

  21. ponceavela scrive:

    se si pole sentì…
    da un credè…leggetevi vesta vì vai…

    http://www.adnkronos.com/IGN/Esteri/?id=1.0.2460016836

    ma!? gli deve avè mandato un fax?

  22. prefe scrive:

    ho visto la canzone “eravamo in 19”,
    quando è apparsa una bandiera della pace ho girato, mi veniva da vomitare.

    http://www.speedyprefe.blogspot.com

  23. karsten scrive:

    assolutamente OT, ma necessario. tutti siamo in pericolo, anche questo sito

    per chi non lo sapesse l’italia e’ stato il primo stato AL MONDO a censurare il famosissimo sito di torrent piratebay. piratebay e’ un torrent tracker sul cui si trova (come in tutti i tracker) di tutto, dal legale all’illegale. cio’ che si trova viene messo in circolazione da privati.

    come dicevo il sito e’ irraggiungibile (non dai piu’ smaliziati, certo). Aldila’ delle varie menate sulla condivisione di file protetti da diritti d’autore ci sono 2 cose gravissime del procedimento:

    1) Crea un precedente in cui e’ possibile chiudere/oscurare/mettere a tacere un sito internet a tempo indeterminato senza che ci sia una qualsiasi condanna. (nota bene il sito NON e’ stato condannato in NESSUN paese del mondo e tantomeno in italia) La motivazione? il (supposto) reato potrebbe continuare se il sito fosse lasciato libero. Pensate un attivo, che se questo vale davvero, potrebbero chiudere anche QUESTO. come? se una persona lo denunciasse per diffamazione il sito, un giudice idiota (destrorso) come nel caso di piratebay potrebbe oscurare il sito FINO ALLA DATA DEL PROCESSO con la semplice motivazione di fermare l’abuso. impedire che proceda.

    2)una volta chiuso l’accesso al sito, per molte ore tutti coloro che cercavano di connettersi venivano spediti su un altro sito DI UNA SOCIETA’ PRIVATA, sottolineo privata, che raccoglieva dati ed indirizzi IP. questa e’ una procedura incredibile dato che di solito si viene deviati sul sito della guardia di finanza o cose del genere e non su un sito che cerca di beccare gente a scopo di lucro… una specie di SIAE multinazionale…

    in brevis. grazie, silvio, grazie medusa cinematografica, grazie al giudice assurdo che ha dato in pasto dati personali di utenti che potevano benissimo scaricarsi linux o e-book gratuiti ad una societa’ qualsiasi.

  24. Anonimo scrive:

    “Prego, non c’è di chè! d’altra parte mi avete votato, perciò faccio il cazzo che mi pare”.
    Questo è quello che risponderebbe se leggesse il Ns (si nostro) sito e non avesse la tendenza a mentire.
    la prossima mossa spero che sia la reintroduzione del costo dellle ricariche telefoniche così finalmente gli italioti inizieranno a lamentarsi, perchè diciamolo fino in fondo, se non gli levi il calcio e i telefonini, del resto i ns connazionali se ne fottono…..
    Nemo.

  25. ombus scrive:

    ecco bravi organizzate un bel negozio onlain di DZ così mi compro l’albo senza smove’ le chiappe dalla poltrona del pc,che i’ giornalaio è in cima alla salita, iolae!

  26. Goldrake scrive:

    @ ponceavela & C.
    Eh si, pensaci bene, Dio (infinitamente buono e giusto) contatta Bush e/o il suo simpaticissimo entourage ed ordina una guerra dove muoiono migliaia di civili e della quale, a 5 anni dall’inizio, non si vede la fine.
    AmeriCani.

  27. testa di casco scrive:

    Breaking news: (meno male che sirvio c’è!)
    “La grande difficolta’ e’ alle spalle e ora Napoli e’ una citta’ pulita”, dice Berlusconi dopo l’incontro con i sindaci del comprensorio.”

    Bastava un po’ di mascara a coprire tutta la monnezza… anche se, effettivamente, finchè c’è lui ancora a Napoli c’è sudicio!

  28. Anonimo scrive:

    e va(cca)iiii. vi aspetto alla piola a bruxelles. Che poi perche’ cazz si chiama piola non l’ho mai capito.

  29. Anonimo scrive:

    OT (me l’ha fatto venire in mente il 19): da sempre mi chiedo in che zone d’itaglia, ma anche del mondo, il 23 corrisponde a buodiulo (magari nelle varie traduzioni asshole, buc’ de cul, bucken von kulen, bucho de culos).
    Potete dare dei contributi?
    PS …e 28 = peòri ?

    Ciao, Perozzi.

  30. Anonimo scrive:

    Io voto per pisciatina sulla tomba di GP2!!!
    Appena posso corro a comprarlo alla feltrinelli (amesso che a Milano vendano ‘ste cose)

    Lampo

  31. Lypsak scrive:

    A Lucca questo nuovo DZ sarà mio, ma a lisciarvi e osannarvi non ci vengo perché poi m’emoziono e piango e poi se mi dite “ma chi cazz’è sto cesso, ma che voi, ti si conosce?” dopo ci rimango male, ecco, e mi tocca andare a frignaccolare da PapaRazzo perché vi oscuri il sito, fonte di tanta perdizione et NEQUIZIA.

  32. paguri scrive:

    Ieri abbiamo raggiunto un’intesa per una copertina di raffinato buongusto e naturale eleganza.
    A presto delle anteprime.

  33. Lavrentij scrive:

    vedo d’esserci a luccacomix, come l’annoscorso

  34. Anonimo scrive:

    @30:
    Non credo, GP2 ha la tomba al coperto, ed i nostri mirabilissimi autori sicuramente lo sapranno, se come TUTTI hanno fatto ripetuti peRegrinaggi in loco (si, ma per convertire al soffocone impavido le giovani papa-girl meritevoli).

    Secondo me è la tomba di qualcuno che ha provato a metterlo nel baugigi di DZ (magari ai tempi del succitato oratorio?), giustamente pagando con la vita (overdose di guttalax…).

    @Paguri:

    Se fate lo sciòp on-lain vi ci compro anche i taumaturgici peli del culo originali di DZ (però benedetti).

    Perozzi

  35. Anonimo scrive:

    Un albo di FZ è cosa buona e giusta, due è ovviamente una bendizione di Coso (o simili). Prevedo successo oltralpe, vedete solo di non finire come altri pregevoli italiani (Manara, Eleuteri Serpieri) che a forza di stare da quelle parti qui non ci vengono più.
    Perchè vi si viene a cercare…

    Angelo

  36. paguri scrive:

    – FZ chi sarebbe? Fonzie?
    – Eh, amici cari, tutte le vostre ipotesi e tutti i vostri suggerimenti ci fanno solo piacere ma, vedete, ci sono due coserelline delle quali dovreste tenere conto.
    1) Noi faremmo molto di più (storie lunghe, poster, inediti etc…) se solo ci pagassero.
    2) Purtroppo nello scrivere e disegnare le storie dobbiamo tenere conto anche del codice civile e penale. Ergo, DZ che piscia sulla tomba di GP2 non lo vedrete mai.
    Ma, a parte queste minchiatellle, non c’è ancora nessuno che abbia preso il Dom Zauker francese?!
    Cazzo, a noi non è ancora arrivato!!

  37. Anonimo scrive:

    Ciao Paguri. Volevo sapere se a Lucca Comics ci sarà anche l’albo in francese, spero di sì!
    Andrea

  38. paguri scrive:

    Faremo il possibile.
    Siamo nelle mani del Signore.

  39. rotellaro scrive:

    oh paguri, se vi riesce me la tenete da parte una maglietta “il maligno me lo puppa”?

    l’anno scorso non so potuto venire (e me ne sto ancora pentendo, giu’ di cilicio ogni di’ come ogni vero credente di coso fa)

  40. Anonimo scrive:

    mica ora vi mettete pure a fare http://www.domzauker.fr? No, perchè il francese non lo mastico e so na sega che dicono quei mangialumache oltralpe….
    Nemo

  41. Lavrentij scrive:

    Oddio, se pisciasse su una tomba dove c’è scritto espressamente “GP2” non credo violerebbe il codice penale, consiglio di consultare un avvocato… comunque per le vignette da repressione della gestapo basta andare a lucca comix acquistare qualche copia del nuovo albo e obbligare gli autori a farsele disegnare lì sopra…

  42. Anonimo scrive:

    Io userei una soluzione di compromesso tipo quella delle bestemmie in parte tagliate fuori dal riquadro. A tal proposito faccio presente che costituisce reato solo bestemmiare Dio (e forse Gesoo), ma non la madonna, i santi, gli angeli ecc…

  43. Anonimo scrive:

    Certo però che, essendo queste “volgarità” diffuse a mezzo di stampa, potrebbe entrare in gioco l’offesa al buon costume o cose così…

  44. Anonimo scrive:

    ah perchè, è reato pisciare sulla tomba del papa?
    e anche disegnarlo?
    Ho fiducia in voi 🙂

    boia…. che delusione…

    Lampo

  45. grisson scrive:

    WWW

    Sia lodato il signore

    Adie

  46. ponceavela scrive:

    Il buon…Pota…RIACCENDE le nostre speranze…ma dubito abbia i coglioni per poi metterla in pratica…speriamo lo solleciti qualche integralista antivignettaro…o anche da loro c’è la prescrizione delle condanne…mha!?!?

    Vai Pota…illuminaci

    CALDEROLI: PIUTTOSTO CHE RIMETTERE L’ICI MI BRUCIO

  47. Anonimo scrive:

    Sbaglio o Dz ha un che del prete del film Splatters di Peter Jackson?

  48. Anonimo scrive:

    J’ai pris la bande dessinèe de Don Zauker, mais je n’ai compris un cazzo nulla

    (ci eravate cascati, eh?)

    Una Volpe furbyssssssima

  49. Anonimo scrive:

    lo sò, non c’entra un cazzo nulla:
    ho visto ora a Blob quella fantastica testa di cazzo di Celentano e sono sempre di più convinto che l’italiano medio merita l’estinzione!

    Transistor Bass-303 🙂

  50. ombus scrive:

    fori topicche:
    ok ragazzi ci siamo, siete pronti a rispolverare il fez del nonno in cantina? io ho quello di ollio della loggia del leopardo, spero funzioni lo stesso.
    http://www.repubblica.it/2008/09/sezioni/politica/alemanno-razziali/alemanno-razziali/alemanno-razziali.html

  51. Goldrake scrive:

    @ Anonimo 42
    Hai ragione, questa proprio non la sapevo.
    Per maggiori approfondimenti :
    http://it.wikipedia.org/wiki/Bestemmia
    @ Ombus
    Agghiacciante, senza parole, ma sarà sempre peggio.

  52. bitstorm scrive:

    Mi è arrivato oggi il primo albo del santo padre Zauker!!!

    Ora la mia vita ha acquisito un senso!

  53. prefe scrive:

    ma su wikipedia tirano dei gran porconi sulla pagina bestemmia, chi l’avrebbe mai detto?

    grandiosi!

    Non penso comunque sia ancora reato bestemmiare. In tal caso non esiste galera che non dovrei aver visitato.

    http://www.speedyprefe.blogspot.com

  54. Goldrake scrive:

    @ prefe
    No, non si va nel penale, però si rischia una sanzione amministrativa che va da € 51,00 a € 309,00 e, se permetti, è proprio il colmo pensare che uno non può chiamare dio il proprio porco, ad esempio.

  55. ombus scrive:

    figlioli santissimi, che la bestemmia sia un reato concordo, iolae! ma anche ritengo che la bestemmia non esista, in quanto DIO essendo creatore di TUTTO l’UNIVERSO ha in se i semi di tutto il creato, quindi d’ogni specie animale e vegetale e financo minerale! quindi ogni aggettivo pur limitando il concetto di dio, lo definisce in parte!
    teolog’ombus ispirato direttamente dalla villa sarda di berlusconi ove in amabil convivio si ritrovarono berlusca, beppe 16 e la carfagna-goretti a discettar di celesti cose

  56. Anonimo scrive:

    @Goldrake: quando la religione cattolica era religione di stato era un bel casino smoccolare, mi sa che all’epoca era reato penale, poi depenalizzato. per quanto riguarda i moccoli su riviste penso che si possa fare ma a condizione che l’albo in questione riporti la dicitura “vietato ai minori di 18 anni” un pò come i porno……cmq se ci tenete prendo il codice e mi informo….

    @Ombus: concordo, inoltre bisogna ricordare che anche durante la funzione religiosa il prete dice “Agnello di Dio che togli i peccati dal mondo abbi pietà di noi….” e allora perchè il maiale di D** non potrebbe portare i salami nel mondo?
    Nemo

  57. ombus scrive:

    @ nemo
    allora fondiamo un comitato per la riabilazione del martire del moccolo Leopoldo Mastelloni!

  58. ombus scrive:

    intanto il prode ministro La Rutta innneggia ai fieri militi della RSI…

  59. Goldrake scrive:

    @ Ombus & C.
    Visto su Blob, immensa vergogna… Vi ricordate quando su questo blog, all’indomani della vittoria di Berlusconi, ci domandavamo quali oscenità avremmo visto stavolta, con quella maggioranza ? Eccoci serviti.

  60. ombus scrive:

    @ goldrake
    lo diceva anche massimo fini che queste eran le premesse del fascismo in un bella risposta dal titolo “personalmente non lodo alfano” del 26 luglio su “la nazione”… ma si trattavano delle farneticazioni di un noto intellettuale di sinistra…

  61. Il Gobb scrive:

    Attendo con sacro furor l’uscita del libello 😀

  62. Anonimo scrive:

    Ultim’ora: IL PAPA è FINOCCH
    prosegue a pagina 12

  63. Anonimo scrive:

    @ Goldrake e Ombus

    e non solo…come chiamare la notizia segnalata da Karsten (post n. 23) se non “oscenità”?
    Quello che è successo è molto grave, oscurare arbitrariamente un sito senza che ci sia una denuncia e far raccogliere da una società privata gli IP di chi cerca di connettersi è roba da mafiosi, degna giusto di una dittatura!
    Dove sei Orwell?? 🙁

    The Talented Ripley

  64. Anonimo scrive:

    Oltrettutto, è vero che riportare link che facilitino il download di file oggetto di diritti d’autore è reato penale, ma altrettanto non è accedere ad un sito che riporta tali link, posso tranquillamente visionare, “a fini statistici”, cosa gli utenti scaricano dalla rete, senza per ciò commettere reato.E poi, demandare ad una società privata tale compito come si fa? non si dovrebbe quanto meno indire una gara d’appalto per la fornitura di tale servizio, visto che non credo tali spioni cybernetici lo fanno gratuitamente per beneficenza,e inoltre non bisognerebbe informare gli utenti del perchè e come vengono raccolti tali dati, ai sensi della normativa sulla privacy?
    Nemo

  65. karsten scrive:

    finalmente qualcuno che ha fatto mente locale! era ora ragazzi!

    PS:

    ultimora “SABINA HA OFFESO IL PAPA!”

  66. Anonimo scrive:

    sono Lavrentij, suggerisco questo video stratosferico

    http://it.youtube.com/watch?v=IAZhzzg9IUE

  67. AlessandroS scrive:

    Ah ah ah! Questo, secondo me, è il video più bello su youtube:

    http://it.youtube.com/watch?v=rVVaOMsIyOI

    I preti che danno le ostie non hanno capito un cazzo, dunque!

    p.s. sono AlessandroS

  68. Goldrake scrive:

    Dichiarazione odierna della Carfagna sulla prostituzione :
    “Come donna non capisco come si faccia a vendere il proprio corpo per soldi”…
    PROPRIO LEI, MA PROPRIO LEI !!!
    AAAHHHHHGGGGGRRRR !!!

  69. karsten scrive:

    la prostituzione in pubblico e’ reato!!! lei infatti ha sempre esercitato in priva e solo con la gente “giusta”…

  70. Kaiser76 scrive:

    E senza voler dare ricevuta ma tenendo le trattenute !

  71. ombus scrive:

    @ goldrake
    in realtà la carfy vòle eliminare la concorrenza a basso costo per avere il monopolio… non è che anche questo è conflitto d’interessi?

  72. McLaud scrive:

    @ Nemo: 1) non esistono “reati” che non siano “penali”, quindi dire “reati penali” è come dire “luce luminosa”: attento a non ripetere quello che dicono in continuazione i giornalai italiani.

    2) il “linkaggio” non è un reato in sè: è invece un reato concorrere nella diffusione abusiva di materiale protetto ai sensi della legge sul diritto d’autore. Il concorso non si può realizzare mediante un semplice link, ma anche attraverso un’altra serie di condotte attive. Quindi, sarà solo l’analisi delle circostanze di fatto a rendere possibile capire se si sia o meno integrato il concorso nel reato che ho citato.

    3) pare che il sequestro sia stato ordinato da un GIP sulla scorta di una denuncia di un’associazione dei discografici (quindi sicuramente non di sua spontanea iniziativa). Non è dato per ora sapere in quali termini si sia espressa l’ordinanza di sequestro e se effettivamente autorizzasse la GdF a redirezionare i navigatori verso un sito straniero in grado di rilevare i dati personali.

    4) se quest’ultimo fatto fosse vero, sarebbe molto grave: il sequestro, infatti, dovrebbe concretizzarsi solo in un oscuramento del sito (come già accaduto in altre occasioni) e non in un redirezionamento verso un sito privato.

    5) se anche tale ultimo sito, ad ogni modo, avesse raccolto dei dati personali dei navigatori, non potrebbero essere in alcun modo usati per avviare dei processi penali, sia perché bisognerebbe provare una condotta penalmente rilevante da parte del navigatore (e limitarsi a “passare” su un sito non lo è di certo), sia perché già in passato non è stato consentito dall’autorità garante per la protezione dei dati personali di utilizzare informazioni personali illecitamente raccolte al fine di proporre delle denunce.

    6) normalmente lo strumento del sequestro è essenziale per inibire la prosecuzione di un’attività criminosa ed acquisire delle prove prima dell’inizio di un processo. Giudicando in termini assolutamente negativi ed astratti il sequestro, si commette un grave errore.

    7) nonostante tutto, sembrerebbe che gli organizzatori di Piratebay abbiano già riattivato il sito su un nuovo IP.

    Restano a questo punto vari interrogativi irrisolti su cosa sia esattamente successo e se un provvedimento cautelare sia stato effettivamente adottato nei confronti di Piratebay, quale ampiezza abbia e per quali motivi sia stato emesso. Se sono veri i fatti riportati da Karsten (e da altre fonti di parte), allora è comunque altamente probabile che il provvedimento sia revocato: in fondo esistono vari gradi di giudizio proprio per rimediare agli errori giudiziari.
    Infine, secondo me è opportuno non gridare “al lupo” in continuazione, ma cercare di studiare i fatti.

    Naturalmente, resto a disposizione di tutti per ogni chiarimento e per l’indicazione di tutte le fonti.

  73. McLaud scrive:

    @ Goldrake: si registra già un notevole fermento nel mondo del sesso mercenario. Pare che certi viali di periferia stiano venendo progressivamente tappezzati con striscioni di questo tenore: “Ricordati delle colleghe!”, oppure: “Il potere dà alla testa…e lascia un saporaccio in bocca, A-Mara!”

    La posizione del dicastero della Carfagna per ora è rigida: a 90°.

  74. UomoColMegafono scrive:

    I lettori di Don Zauker sono certamente tutti finocchi!

  75. Sono molto contento dell’uscita dell’albo e del fatto che, a quanto leggo, abbiate sciolto i dubbi esistenziali che lo circondavano (tipo di copertina e inserimento del pieghevole di Moana Pozzi nel paginone centrale) ma mi chiedevo: 2 paroline sul Papa equiparato al Presidente della Repubblica, cosa che ha fatto scattare la denuncia alla Guzzanti, no? Ero curioso di conoscere l’illuminato pensiero del nostro eroe DZ!

  76. Goldrake scrive:

    @ UomoColMegafono

    E le lettrici ?

  77. ombus scrive:

    dall’illuminate sito de “La Nazione” (http://quotidianonet.ilsole24ore.com/2008/09/11/117443-carcere_clienti_prostitute.shtml):
    Lo ha spiegato il ministro per le Pari opportunità, Mara Carfagna, che ha predisposto il ddl che introduce il reato di “prostituzione in luogo pubblico o aperto al pubblico”. “Si tratta di una sanzione, la medesima sanzione – ha ribadito il ministro – che colpirà sia chi si prostituisce che coloro che se ne avvalgono”…
    carfy e berluscott finally arrestati?

  78. karsten scrive:

    splendida questa presa da la repubblica:

    “10:18 Papa Benedetto XVI: “Da tempo prego per Alitalia”
    “Da tempo prego per voi”. Così papa Benedetto XVI, all’aeroporto di Fiumicino, ha risposto al commissario straordinario di Alitalia, Augusto Fantozzi che, salutandolo alla partenza per Parigi e augurandogli buon viaggio, gli aveva espressamente chiesto: “Santità, le chiedo una preghiera particolare per la Compagnia”.

    adesso si che siamo a posto 😀

  79. Anonimo scrive:

    @ Goldrake

    Seguendo la medesima logica…lesbiche? 😀
    Comunque tutte delle grandi! Mica come la Carfy. Che in realtà poverina si preoccupa per la sicurezza delle sue vecchie colleghe in strada (anche se sei in Parlamento è bene non dimenticare mai da dove vieni)e con la scusa del decreto vuole spingere anche le meno tecnologizzate all’attività online, già molto di moda, mi dicono.

    The Talented Ripley

    p.s. grazie a McLaud per il chiarimento su Piratebay

  80. maka scrive:

    meno male che mi avete fatto un po’ ridere sul decreto della carfagna perchè è da ieri che sono depressa. un decreto che chiude il cerchio razzista visto che le prostitute di strada sono essenzialmente straniere (tendenzialmente dei paesi più disastrati) e nessuno, dico nessuno, che abbia detto “ma i magnacci???!!!???”. aah già…..loro non fanno casino per strada, non incediano copertoni per riscaldarsi (strafacendosi di diossina), loro non portano all’esasperazione i civili cittadini dei quartieri italioti, loro non intasano le strade per vedere qual è il culo più promettente ecc ecc. per carità, il maschio che deve appagare a tutti i costi i suoi istinti sessuali e per tale motivo va a prostitute mi fa altamente schifo….ma per il divino redentore e per tutti gli angeli e arcangeli e gli abitanti maledetti del cielo…………è possibile che chi gestisce il giro debba vivere una vita felice godendosi i soldi fatti con il culo altrui?

  81. Anonimo scrive:

    @ Maka

    Amen, mia cara.

    Ripley

  82. Goldrake scrive:

    @ karsten

    Come direbbe il nostro DZ, Peneretto 32:2 porta merdissima !

  83. karsten scrive:

    quel 10:18 era solo l’orario! 😛

  84. Anonimo scrive:

    E brava la Carfagnina nostra, un’altra stupenda pensata, che la mercanzia s’ha da vendere senza l’esposizione serotina ne’ viali.
    Si tappino in casa, le operatrici, non si peritino lor signori utenti a consumar pneumatici adocchiando natiche, che nei novi tempi dell’italico destrume la decenza si vuol salvaguardata.
    Chi s’azzarda a battere, mo’ vada ben al fresco, ad ingrossar la popolazione carceraria: è tutta gente che si fa pigiare per lavoro e non avrà difficoltà a viver pigiato in qualche cella.
    Massì, tintinnino pure le manette davanti agli ultimi, gli sfruttati, gli umili, si faccia un bel repulisti, basta con le carnevalate dei trans, qui vige la legge dell’italico destrone, spietato con i deboli e pavido con i forti, il capo ordina “a la carte” i pezzi pregiati della puttaneria televisiva nazionale (untuoso s’affanna il calabro lenone delle fiction), il talento bucco-genitale va premiato colle più grandi onoreficenze, le meritevoli vedono aprirsi le porte dei ministeri, che nemmeno Caligola. La strada, invece, non è cosa, ci vanno solo le disperate e le schiave. In Italia oggi vige una strana moralità: il reato è punibile solo quando non produce guadagni esorbitanti, potere, avanzamento sociale: in parlamento ci sono ladri ed assassini, ma noi prendiamo le impronte digitali agli zingari e a mandiamo in galera le schiave, mandiamo all’antimafia i mafiosi eppoi cacciamo i lavavetri a manganellate sui denti, mandiamo l’esercito contro i barboni della stazione, mettiamo le celle negli stadi, Cuffaro però lo facciamo sedere in parlamento. Facciamo gli smargiassi sciovinisti in campagna elettorale, poi svendiamo gli utili di Alitaglia alla solita bandetta di biscazzieri straccioni, i debiti li paghiamo facendo zompare i precari delle scuole, mettiamo la monnezza sotto il tappeto e diamo una mancetta alla camorra che ci ha fatto saltare in aria quel mortadellone di Prodi. Con tanti postumi salamelecchi a quei baldi ragazzi di Salò, che hanno avuto solo la grande sfortuna di nascere nel momento sbagliato: troppo tardi (ma di pochissimo) per beccarsi Mascellone, troppo presto per crogiolarsi nell’Itaglia del nano.

    Ame
    (scusate ma stanotte mi dovevo sfogare)

    Diociliberi

  85. ombus scrive:

    BRAVO DIOCILIBERI! ma dico io, ci vòle la mente del sor platone, per rendersi conto di tutto questo e mandare al confino a castellina scalo il berluscacchio e compagnia bella, onvece di aumentragli il consenso per queste belle trovate?!
    intanto da repubblica onlain di oggi du’ perle:

    “Il Pontefice a sarcosì e brunì: “La religione non è identificabile con uno Stato e non è politica, e la politica non è una religione”
    ALLORA PERCHE’ QUI IN ITALI’ CONTINUI A SCASSARE E IMPICCIARTI? O FORSE IN FRANCIA SENTIVI ANCORA IL TINTINNIO DELLA GHIGLIOTTINA?

    “Berlusconi andrà in visita da Bush
    “Stesso impegno per i valori di libertà”
    MA VAFF!

  86. Goldrake scrive:

    Gran post, Diociliberi, è bello sapere che c’è ancora gente come te.

  87. McLaud scrive:

    @ Diociliberi: del cavallo di Caligola non si può discutere la moralità!

    @ Ombus: mi permetto solo di notare che il papa ha stretto la mano ad un pubblico concubino e peccatore. Come sempre, due pesi e due misure…e poi tutt’e due a parlar di religione. Ineffabili!

  88. ombus scrive:

    @ Mclaud
    aveva stretto la mano anche a berlusca… altro concubino e direi molto più immorale del sarcosì che si tromba la brunì!

  89. McLaud scrive:

    @ Ombus: certo, infatti scrivevo “come sempre”. L’unica differenza è che il papiSSimo Benedikt non si azzarda a parlare di religione con Berlusconi, perché in quei momenti il tappo governativo tende ad assumere un’aria accondiscendente ed a chiamarlo “il mio emissario in terra”. Che vuoi farci, è proprio un mattacchione: solo DZ potrebbe dargli una lezione di catechismo! (e questo potrebbe essere un tema molto interessante per i nostri beneamati Paguri…dico così per dire, eh?)

  90. WhiteZombie scrive:

    Scommetto che il misterioso personaggio tra le fiamme dell’ inferno a cui si rivolge Don Zauker… sarà circondato da “Diavoloni frocioni attivissimi!”

  91. Anonimo scrive:

    Spettacolo!!