« | Home | »

Madonnina

SUBATOMICO! La Madonnina appare a quegli stronzoli del CERN!

21 settembre 2008


SubatomicaEcco a voi la prova del miracolo più sensazionale avvenuto in questa sciagurata era di relativismo e di deriva materialista.

Come ebbe a dire il Santo Padre (o Santo Nonno a giudicare dall’età), saggiamente e ripetutamente, la scienza senza Dio può diventare una terribile minaccia.

Ma probabilmente Egli, pur essendo infallibile, alludeva nella sua umana limitatezza (ma naturalmente meno limitato degli altri, specie se atei e/o finocchi) alla ricerca sulle staminali embrionali o altre menate del genere.

Invece la tenera Madre sapeva qual era il complotto ordito da Satana, con la complicità degli scienziati del CERN, risoluti a distruggere il Creato delle cui leggi, stabilite dall’Onnipotente, tutto sommato continuavano a non capire una ricca sega.

Ebbene Maria, l’umile vergine di Nazareth, senza clamore e senza darsi arie ha salvato l’universo tutto dall’ignominiosa e completa distruzione.

Solo un umile e pio inserviente, intento a raccogliere le cicche che gli infami “ricercatori” avevano gettato per spregio tra i cavi dell’alta tensione, ha potuto testimoniare, con uno scatto del suo cellulare, il miracolo!

In questa mirabile immagine, ormai nota come “La Madonna del reattore”, si vede Maria, questa creatura così sublime ed eccelsa, intenta, con la dedizione e l’ineffabile tenerezza di un cuore materno, quasi stesse preparando il biberon per il Bambino Gesù, a neutralizzare i diabolici buchi neri formatisi nell’acceleratore di particelle, sventando il piano di Lucifero e dei suoi seguaci e salvando l’umanità ignara.

Avvistamento segnalato da Davide Quattrocchi… nome vero… davvero, no, non ce lo siamo inventato noi.

Share

6 Commenti

  1. prefe scrive:

    Si chiamerà quattrocchi perchè ci vede molto bene, no?

    Avete visto calderoli che si fa intervistare in mutande?

    Inarrivabile

  2. maka scrive:

    neanche è apparsa al Cern e già ha fatto danno:

    http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/scienza/news/2008-09-22_122250332.html

  3. testa di casco scrive:

    Io andavo all’asilo con uno che si chiamava Quattrocchi! Quindi posso testimoniare in favore dei Paguri

    @prefe: mi hai salvato la giornata…GRAZIE

  4. Nedo B. scrive:

    Sicuramente c’è stata invocata (a suon di mòccoli) dal momento che stavano cercando di riprodurre il Big Bang che diede origine all’Universo, che come ci insegna l’unico vero testo scientifico (la Genesi) ha avuto origine per via di Coso. Luilì c’aveva però un appuntamento dal dentista ed ha voluto mandare la sù Mamma tanto per restare in famiglia. Sciocchìni, sempre a pensare male.

  5. Lypsak scrive:

    Di Quattrocchi c’era anche il mio prof. di Architettura e allestimento museale (un esame tutto sommato interessante, ammesso che tu non sia un architetto, perché in quel caso ti tocca sorbirti quintali di infamate alla categoria).

    Vi immaginate che cosa carina se, dopo tutti questi piccoli incidenti di percorso al Cern (mandati sicuramente dall’esymia M.A. Donna), alla fine la terra venisse davvero inghiottita dai buchi neri? Altro che razza superiore… il buco nero ce lo meriteremmo tutto…

    Anche per cose come questa:

    http://www.repubblica.it/2008/09/sezioni/ambiente/risorse-esaurite/risorse-esaurite/risorse-esaurite.html?rss

  6. Armin scrive:

    Cerchiamo di vedere il lato positivo della cosa.

    Se il bucazzo nero si fosse davvero magnato tutta la palla di merda sulla quale camminiamo, ve lo immaginate che bello che sarebbe ‘dopo’ un universo senza Seppele XVI°, senza Berly, senza:
    – seguono sedici TIR di tabulati con i nomi –

    Pensateci, brutto branco di ‘komunisti’ ;D