« | Home | »

Venghino, siòri, venghino…

14 novembre 2008

Festival

Venghino ad assistere a quella che si preannuncia come una delle più meravigliose figure di merda degli ultimi tempi (escludendo quelle dell’attuale premier, si intende)

Domani, sabato 15 novembre, 2008, alle ore 11, in via Santa Reparata, a Firenze, in occasione del Filosofestival, Emiliano Pagani, Massimo Bonfatti e il filosofo Giulio Giorello, terranno un incontro sul tema “Fumetto e messaggio”.

Moderati dall’organizzatore del festival, Guido Giacomo Gattai, i tre intellettuali discerneranno sui temi e gli argomenti a loro più congeniali e di maggior interesse per il pubblico.

Il filosofo Giorello parlerà dei suoi libri, quali “Il pensiero matematico e l’infinito”; “Filosofia della scienza” e numerosi altri, con particolare attenzione a “La scienza tra le nuvole. Da Pippo Newton a Mr. Fantastic”.

Massimo Bonfatti, dalla sua, spiegherà i meccanismi e le logiche che stanno dietro a personaggi conosciuti e amati da tutti, come Cattivik e Leo Pulp, oltre che del suo nuovo progetto “Capelli lunghi” realizzato insieme a Mario Monicelli.

Emiliano Pagani si esibirà in un paio di barzellette sui negri, strizzerà l’occhio a tutte le fie presenti in sala e farà le corna dietro gli altri due, mentre stanno parlando. Farà quello che fa sempre il nostro Presidente del Consiglio a qualsiasi vertice internazionale, quando non sa cosa dire e come attirare l’attenzione in mezzo a persone più intelligenti e colte di lui, insomma.

Ve la sentite ancora di mancare ad un simile evento?

Share

13 Commenti

  1. segolas scrive:

    PRIMO!!!

    E si, me la sento eccome di non venire 😀

  2. Anonimo scrive:

    Sabato, a Firenze!? Non posso mancare!!!
    Siete mitici!!!

    Lastdreamer

  3. Goldrake scrive:

    Spero che Emiliano Pagani non ci faccia mancare il numero che lo ha reso famoso in tutto il vecchio continente, cioè pronunciare le vocali ruttando e dando fuoco ad una scoreggia contemporaneamente ! 😀

  4. Socmel scrive:

    Sticazzi!!!!
    … Mi spiace ma sabato a pranzo vado da amici a Greve a farmi di Gallo Nero e Bistecca Fiorentina.
    So bene che nessuno dei Gangilli come me esiterebbe a mandare in culo tutti per partecipare all’incontro; ma è un impegno pregresso che, mio malgrado, mi tocca di onorare… Altrimenti tiggiuro chevvenivo!
    Oddio come soffro.

  5. prefe scrive:

    odio perdermi tutto questo.

    Continuate a divertirvi nella vostra cazzo di toscana e io qui a padova vivo in mezzo a ronde padane, militari e ministre delle pari opportunità.
    bravi, bravi.

    http://www.speedyprefe.blogspot.com

  6. Anonimo scrive:

    Bada… se non c’avevo la cena di Forza Nuova venivo davvero!

  7. testa di casco scrive:

    A quell’ora c’ho il rosario… Non posso venire

  8. Lypsak scrive:

    Maledizione, lavoro!!!!
    Sennò un treno per queste cose si piglia sempre volentieri.

    Grandissimo!

  9. Anonimo scrive:

    Nooooo, proprio una delle domeniche che vengo (vado?) al Picchi a far sentire il calore di Firenze Amaranto (2 persone) alla squadra. Perchè proprio domani? Perchè tanto odio?

  10. Bove scrive:

    scusate se non c’entra nulla ma è strepitoso:
    APERTURA TG4: eluana…berlusconi in america..manifestazione studenti…il tempo migliora…
    APERTURA TG3: l’Italia è entrata in recessione…

    OPS! forse questa a Fede (….riempire a vostro piacimento….) gli è sfuggita, sai, queste notizie secondarie…

    CHE omm’e’nniente!

  11. ombus scrive:

    diobonino! sono agli uffizi cogli studenti! maronn’ ma se resistete fino alle 13 passo a omaggiarvi… ma mi sa che siete già iti a magna’!

  12. UomoColMegafono scrive:

    Non so perché ma non è rimasta la firma… sono io quello che deve andare a cena con Forza Nuova. 🙂

  13. Lavrentij scrive:

    ero a cogliere le ulive, a operarmi vado domattina, pregate per me