« | Home | »

Madonnina

PSICHEDELICO! La Mater Christi
appare sur un majale volante!

12 dicembre 2008

mary-on-the-wing.jpg

Meraviglia delle meraviglie, stupor degli stupori, coccolon dei coccoloni, Paperon De’ Paperoni, la Virgo Coeli è riuscita a sopraffare l’enorme macchina da spettacolo che da almeno un’ora teneva incantate decine di migliaia di persone.

Correva l’anno 1989 e allo stadio Armando Picchi di Livorno andava in scena il megaconcerto della famosa orchestra spettacolo denominata “Pink Floyd”. Torme di giovinastri sfaccendati e spalletonde accompagnavano i brani più celebri del noto complesso con cori sgraziati e sguardi opachi, forse in cerca di verità ben più solide che non l’assolo di Gilmour su “Time”.

Ed ecco che la Virgo Fidelis, la Regina Mundi, la Stella Artois decide che può bastare. Sfidando avveniristici effetti speciali, sulle note di “Pigs on the wing”, Ella decide di manifestarsi cavalcando il verro volante! Immediatamente la sua presenza scenica – da consumata donna di spettacolo qual è – ha la meglio sugli artifizi tecnici, i giochi di luce e le droghe pesanti, calamitando gli sguardi degli attoniti spettatori su di sé.

Accortosi della prestigiosa entrée, il leader del gruppo, già consumato dalla droga, decide di salutarla intonando le note del noto brano da lei ispirato, con il famoso incipit “Mother Dei, d’you think they’ll drop the bomb?”. La Sacra Vergine, da signora qual è, si è sentita in dovere di ricambiare omaggiando la band e gli spettatori con i suoi famosi vocalizzi di “The great gig in the sky”, richiesta dal pubblico per ben tre bis.

 coriste

Share

8 Commenti

  1. _dario scrive:

    A postati!

    NON esiste verità più solida dell’assolo di Gilmour di “Time”. (Tranne forse quello di “Echoes”)

  2. paguri scrive:

    O quello, appunto, di “Mother”.
    Per quanto, anche “Comfortably numb”, vero…

  3. Goldrake scrive:

    Sull’assolo di Gilmour in Time non ci sono madonne che tengano !

  4. Anonimo scrive:

    io c’ero!

  5. karsten scrive:

    bah! con questa gente al governo mi viene in mente solo questo

    “if you mind explodes with dark forebodings too,
    i’ll see you on the dark side of the moon”

    brain damage (il titolo sembra adatto a gasparri 😀 )

  6. Anonimo scrive:

    Careful with that axe, o BrVno!

  7. Sephiroth 1311 scrive:

    Come ha detto un mio amico, “the great gig in the sky” andrebbe sostituito con “the great pig in the sky”. 😀

  8. santrine scrive:

    in realtà è entrata cantando

    I’m just a new girl
    stranger in this town
    where are all the good times
    who’s gonna show this stranger around

    per poi concludere con

    I need a dirty man
    I need a dirty boy