« | Home | »

Con quella faccia un po’ così…

19 dicembre 2008

Genova 08

…che abbiamo noi, prima di andare a Genova.

Questa coltissima ed originalissima citazione del grande Drup… Paolo Meneguzz…ehm, no, chi era? Sì, insomma, quello coi baffi… ah, ecco: Marco Ferradini!

Insomma questa coltissima citazione di qualcuno, per annunciarvi che sabato 20 dicembre 2008 (domani, per chi legge oggi, sempre che per oggi si intenda venerdì 19 dicembre 2008) torneremo a Genova per una serata very cool, in compagnia della gente giusta, in un ambiente molto trendy ed exclusive.

Grazie alla rottura di cogl…ehm, grazie al prodigo interessamento e alla sincera devozione della dolce Melissa Tondi (nome e cognome forniti a scopo delazione e a esclusivo beneficio delle forze dell’ordine) potrete trovarci, alle ore 18;00, presso la libreria “BOOKS IN THE CASBA” in via Prè, qualcosa.

Durante l’allegro incontro, i Paguri (cioè noi) intratterranno i convenuti con barzellette sulle fave dei negri e scherzi del cazzo, un po’ come è solito fare il nostro Presidente del Consiglio ad ogni meeting europeo. Ci sarà poi la presentzione ufficiale dell’albo “Don Zauker, Secondo Avvento” con un rinfresco a base di pasticcini e spumante, gentilmente offerto dal bar più vicino, previo pagamento.

A chi ne facesse richiesta, i due gentiluomini (sempre noi) impreziosiranno anche l’albo, vergandolo con cazzi, svastiche, impronte d’unto e, qualora qualcuno lo richiedesse, anche disegni di Don Zauker.

Sarà inoltre possibile acquistare le famose magliette del nostro esorcista e farsi fotografare direttamente dagli autori (quelli di prima, cioè, sempre noi) per entrare a far parte dei DONZABOYS!

Presentatevi dunque numerosi e pettinati perbenino, possibilmente con la divisa da una parte.

Per quelli che eventualmente arrivassero da fuori città, l’assessorato al turismo del capoluogo ligure informa che sarà possibile pernottare negli accoglienti locali della caserma di Bolzaneto, con giochi ed animazione per tutta la notte.

Share

17 Commenti

  1. karsten scrive:

    mah prima o poi verrete anche a prendere 2 cantuccini a Prato no?

    ah, portatevi i sacchi neri a Genova, eh!

  2. prefe scrive:

    tanto lo so che arriverete in veneto prima o poi

    paguri io ho preso la maglia nera, l’ho ordinata tre giorni fa.
    Mi arriva per natale?
    Eh?
    Eh?

    http://www.speedyprefe.blogspot.com

  3. paguri scrive:

    Risposte sparse:
    1) No.
    2) No.
    3) No.
    Nel dettaglio:
    – In Veneto, come a Prato, come in qualsiasi altro posto, ci veniamo se qualcuno ci invita o si prende la briga di organizzare qualcosa.
    – La maglietta prima di natale? Sarà difficile, visto che le spediremo lunedì mattina. Comunque, pregando forteforte a Padreppìe, forse arriva prima.
    – No, non c’è speranza.

  4. rotellaro scrive:

    Purtroppo domani sono costretto a restare a casa.
    ARGHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

    vabbo’ ora mi muovo e vedo di organizzarvi qualcosa in a bologna dove, come si evince dalle sacre scritture (i gemboy) li son tutte brave a fare i Socmel. 😛

    P.s. ho messo donzauker tra gli amici del mio blog (scorretto, scurrile e anche un po’ stronzo)

    😉

  5. Bove scrive:

    mi raccomando, se andate a Genova NON TOCCATE GLI ESTINTORI!

  6. Anonimo scrive:

    Ahahah! Geniale questo post!
    Oggi, grazie a PadrePioPirandello, un amico in trasferta da Monza ha acquistato per me, a Firenze, una copia di “Secondo Avvento”.
    Era ora, e che cazz!

    Buone feste, cari Cosi!

  7. Anonimo scrive:

    @Paguri: avrei dovuto scriverlo in merito al precedente post, ma fa niente.

    A parer mio, invece di tirare in ballo gente che ha partecipato a un reality (con tutto il rispetto), dovreste provare a penetrare nel backstage di Daniele Luttazzi, quando andrete a vederlo a Cascina, il 17.
    E’ sempre molto disponibile e sono certo che sarà lieto di farvi da testimonial e di posare con voi e Don Zauker in versione Cartone o T-Shirt.

    Consiglio mio: portategli una maglietta e una copia di DZ (esorcista e/o secondo avvento). Almeno avrete un’ottima scusa per incontrarlo.
    Sarà un successo, fidatevi!
    Bonats

  8. Goldrake scrive:

    Dio porceddu ! Se lo sapevo prima non ordinavo per posta il secondo albo ma lo prendevo direttamente da voi… Vabbè, per domani vi ho fatto un po’ di pubblicità nei dintorni 😉

  9. Anonimo scrive:

    E io arrivo a Genova il 28 azzzzzz e dopo essermi perso i Paguri a Bruxelles me li perdo pure a Zena …kepppallle! Ma spero che i miei inviati vi trovino e faccian incetta di robbe per me.

    Forza Paguri

    Donzafan (boy lo ero qualke anno fa)
    Durruti

  10. paguri scrive:

    @ Anonimo 8:
    Non era (e non è) nostra intenzione tirare in ballo nessuno. Non cerchiamo il nome famoso per farci pubblicità, etc. Quei pochi che nominiamo o che compaiono nelle nostre storie e su questo sito, lo fanno solo in quanto nostri amici. Alessandro Sala ci ha contattato spontaneamente, dichiarandosi devoto lettore di Don Zauker. La cosa ci ha fatto piacere e divertito allo stesso tempo. Poi Ale si è dimostrato un tipo simpatico e allora, perché no?

  11. Lypsak scrive:

    Ma anche le donne possono diventare DONZAboys o anche voi siete diventati particolarmente sessisti, un po’ come il sommo Beppe ICSvì (come disse Obelix nel grande “Asterix e i Bretoni”)?

  12. Anonimo scrive:

    @Paguri, from Anonimo 8 – Bonats:
    Ok, scusate: non immaginavo che Sala vi avesse contattato di sua sponte. Così cambiano senz’altro le cose.

    Tuttavia, vi rinnovo l’invito di provare a fare due chiacchiere con Daniele… non per sfruttarlo come testimonial, s’intende, ma, piuttosto, per godere della diretta e benefica illuminazione di un vostro “faro nella notte”, come lo avete definito, insieme a Guzzanti.

    Vi dico solo che una parte del suo spettacolo, in pratica il monologo della puntata censurata a Decameron, spara a zero su Razzi&co., non trascurando, però, anche i nostri ostili pregiudizi – deformando ed informando, ad esempio attraverso un’attenta descrizione di ciò che era il Sol Invictus e che ora è chiamato Natale.

    Gli ho parlato di voi, circa un paio di settimane fa, e si è mostrato entusiasta. Alla fine chi rimane a fare satira al giorno d’oggi? E non dico in televisione, eh, in generale!
    Siete da ammirare, e non lo dico per leccare il culo.

    “Il gesuita Josè Gabriel Funes, direttore della Specola Vaticana, scrive oggi sull’Osservatore romano che si può credere in Dio e negli extraterrestri ” anche se della esistenza di extraterrestri finora non abbiamo nessuna prova. ”

    A differenza di quella di Dio.”
    http://www.danieleluttazzi.it/node/349

  13. Elettra scrive:

    Ma verrete mai in Sicilia? ç__ç Che dobbiamo fare per portarvi qua? Vi facciamo trovare i cannoli, dai!

  14. tittera scrive:

    @Anonimo 8 nonché 13:
    C’è per caso un libro che stai appassionatamente leggendo? Te lo chiedo perché se mi sveli il titolo magari ti racconto qualche parte che ancora non hai letto…sai com’è, sto ancora aspettando lo spettacolo di Luttazzi 🙂

  15. Jinx2 scrive:

    Cari cosi, siete proprio degli immani tegami a farvi organizzare gli spettacoli con così poo preavviso ! Così è un casino organizzarsi a venivvi a vedere, specie in sto periodo di m…a in cui tocca fare iggiro dei parenti x forza !!!

    Vabbè, tornando seriIiIi, e andando volutamente fuori tema, volevo riprendervi, seppur tardivamente, anche perchè

    1) Nel numero di Dicembre manca DZ dal Vernacoliere (pessimismo e fastidio 🙁 ) …..
    2) Non avete messo alcun codice minato nel paginone centrale di DZ 2 : secondo avvento, nè (cosa ben + grave) nessuna topolona a scosciapollo x rimpiazzare il codice minaito ;-D …..
    3) Non avete ancora dato un seguito alla fantastica storia “segni”, che tanto mi ha fatto sbellicare a suo tempo, e che ho riletto + che volentieri in sti giorni su DZ2 : se serve sciaguattate adeguatamente Castelli, ma il satellite Grongo merita un altra apparizione (magari x gli alieni del commento 13 :D, chi lo sa) …..

    Di contrappasso, complimentoni x la storia blu di MM a paguro beta e soprattuto x la storia sulle origini di DZ e la scena del cimitero ….

    Come ha detto beppe 16, poi, buon equinozio di inverno, cari cosi !

    😉

    Jinx2

    P.S. fantastico il rosone in quarta di copertina, se lo mettete come contenuto scaricabile lo metto (l’immagine del rosone, poVci) nel destop del PC per ricordarmi la VERA FEDE !

  16. prefe scrive:

    Magari la maglia mi arriva domani…

    Comunque
    Come ormai ogni dieci giorni torno a fare vergognose markette della nostra rivista satirica.
    E’ online la nuova edizione ( http://scaricabile.blogspot.com/2008/12/6-un-bastardo_22.html )
    Perdonatemi paguri sono una mignotta.