« | Home | »

Afrika Korps

18 marzo 2009

afrika

“Il preservativo non fa che aumentare i problemi.”

Quest’agghiacciante frase è stata pronunciata da un noto capo di Stato, in visita in un Paese africano.

Noi ce la siamo immaginata così.

Share

Tag: , , , ,

40 Commenti

  1. *STANDING OVATION*

    Anch’io avevo pensato a qualcosa del genere, ma voi arrivate sempre prima e meglio! 😉

  2. karsten scrive:

    siamo al ridicolo. e nessun giornalista/scienziato/intellettuale che abbia aperto bocca per palesare l’immane KAZZATA.

  3. Bove scrive:

    insomma, magari potrebbe provare i control sento, che sono un pò più sottili…
    ma alla chiesa cosa cazzo gliene frega dei preservativi? il vangelo non parla di sesso, questi invece ci hanno la fissa! se l’avessero usato le loro mamme…

  4. The Swordman scrive:

    E’ sempre il solito discorso. Impicciarsi di come la gente scopa, di come tirano su i figli, di come vivono le coppie… sempre da parte di chi non può fare nessuna di queste cose.
    Comincino a raccontarci dei traffici di valuta a cui di dedica lo IOR, a quanti correntisti indagati o ricercati ha la loro simpaticissima banchetta di Stato, a quanti movimenti politici hanno finanziato per destabilizzare regimi non graditi.

  5. Daniele F scrive:

    Scusate ma questa geniale frase (“Il preservativo non fa che aumentare i problemi.”) potrebbe celare la continuazione di un piano agghiacciante degli anni ’40 che ultimamente è stato negato?

  6. WonderWoman scrive:

    Ma qui c’è qsa di più grave e cioè sostenere che il preservativo non serve per combattere l’AIDS
    magari secondo Nazingher sarebbe più auspicabile un revival dei campi di concentramento forse??? Perché la malattia di questi poveracci è il risultato della loro colpa, del loro andare a prostitute, del drogarsi ecc… ecc..
    peccato che alcuni l’HIV l’abbiano preso a seguito di trasfusione infetta e il preservativo magari lo usano per non infettare il coniuge…
    ma nooooo! se proprio non riusciamo nella via dell’asstinenza, meglio infettare anche il coniuge e generare figli sieropositivi…
    A papa… te ci hanno mai mannato a quer paese???

  7. Goldrake scrive:

    @ Daniele F
    Ottima osservazione, davvero ottima osservazione !

  8. woytila88 scrive:

    E’ stato criticato dal ministro degli esteri (ministro degli esteri, dico, non da un imbecille preso per strada, magari dolciniano) francese e tedesco……Obama firma x la depenalizzazione all’ONU e noi? Una agghiacciante puntata (che ieri ho anche guardato x la prima volta in vita mia) di PORTA A PORTA con LUMINARI come Povia, la Gerini, quello del Grande Fratello che fa i filmi, Buttiglione, uno psicanalista cristiano che converte i gayz e un unico povero medico sessuologo costretto a dire cose sensate (magari banali) ma tacciate di dubbio anche da Povia…Che cosa era in dubbio? se l’omosessulaità sia o no una malattia e cose del genere…….mah……

  9. ulivinico scrive:

    Forse siamo dury e non l’abbiamo capito. Quindi ribadiscono:

    S. SEDE: PRESERVATIVO NON E’ LA VIA
    Una nota conferma la linea dopo polemiche sulle parole del papa

    http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/topnews/news/2009-03-18_118350416.html

  10. Anonimo scrive:

    Il nazista deve evaporare

  11. Vavvo scrive:

    il sommo pontefice ha ragione (egli è sommo). Senza preservativo ci si gusta il doppio, chiamali scemi i negherz. O sennò ci starebbe sempre il deretano ma quello è peccato elevato alla terza. Si sa, è il ricettacolo del demonio cureggione e pure un poco puzzone. E ci si facessero due seghe! Ma anche li mi sa che si pigliano certe congiuntiviti…

  12. Armin scrive:

    Non ho parole, davvero.

  13. CapitanVegan scrive:

    Prima in metropolitana a Milano, sullo schermo montato nella stazione di Cadorna passavano i titoli delle notizie stile cnn.
    Quella riguardante il papa era (testuale): Benedetto XVI: condom non è alternativa
    Ora mi chiedo, che cazzo ne capisce la sciura maria da questa frase? Na ceppa, come al solito

  14. Anonimo scrive:

    mi scende una lacrima a pensare a quei paesi dove “il più grande showman del mondo” continua a fare le sue prediche …un po perchè gli dice palesemente l aids ve la curiamo noi e a gratisse (non fateci l abitudine pero eh)pero voi dovete continuare a tromba senza preservativo e infattavvi tutti ; in modo che tutti “loro ” hanno da guadagnare, bestiame sempre fresco per testare vaccini ed un entrata sicura nelle casse delle case farmaceutiche. un pò perche in quei paesi le parole del santo padre sono prese veramente sul serio … eggià non sono come in italia che si mettono a criticare, polemizzare, deridere e a cercare sempre e comunque di ragionare colla loro testa (mica tutti eh..) cosa che fa piangere di notte il povero benny e lo costringe ad affogare il suo cucchiaione da gelato per ore ed ore in un variegato nocciola guardando vecchie repliche di beautiful(che di bello non ha un cazzo).li in quei posti sperduti da dio (che sia thor, gesù,o il batterista dei cheap trick)la povera gente è costretta a prendere in seria considerazione quello che dice il santo padre ,questa cosa in parte è dovuta al fatto che praticamente averci la seconda elementare è un lusso e comunque chi riceve un istruzione la riceve tramite scuola cattolica con un prete che insegna tutte le materie (e ogni tanto incula)e in secondis perche per una loro cultura vera e propria hanno un rapporto diverso con la religione dispetto a noi che crediamo e non crediamo, li molti di quelli che credono credono fermamente e con ciò credono anche che il papa sia la parola di dio in terra.
    eh si al santo padre li ci voleva proprio na vacanza in mezzo a un popolo dove ha ancora moltissimo credito per distrarsi un po dalle polemiche nostrane (tipo caso englaro) da un presidente delli stati uniti che fa come cazzo li pare e li va in culo, dalla crescita sempre piu incalzante della religione di maometto a rispetto della chiesa. bravo benny …ma non c hai capito na sega perche se quelli che ancora non ti mettono in discussione li fai morire di aids quando saranno finiti (morti, o cambiato culto visto che è una cosa comune nella storia dell uomo quando nei suoi problemi una risposta con preghiere non sollecita nessun cambiamento) mica penserai di venire in qualche parte d italia a farle le vacanze …no perche se stai a sceglie grosseto ti avviso gia …non me lo levo il preservativo …se ci tieni vienici te a levammelo …un t azzardà eh!!!!!
    daniele da grosseto

  15. Anonimo scrive:

    tutti qui a votare mi raccomando (servisse a qualcosa, ma tanto per farci sentire)
    http://www.lastampa.it/sondaggi/cmsGrafico.asp

  16. vinicio scrive:

    Paguri, certo che proprio non avete rispetto di niente e di nessuno… mi raccomando, continuate così!!
    Vorrei rammentare che il preservativo non è sicuro al 100% contro le infezioni… di nessun tipo, domandate all’urologo o al ginecologo (a seconda dei casi), aiuta, ma da solo potrebbe non essere sufficiente. Soprattutto sarebbe necessaria un briciolo di informazione sanitaria altro che minkiate moralistiche.

  17. Anonimo scrive:

    purtroppo noi comuni essere umani non ci ammazziamo solo di pippe.

    l’aids diventerà un nuovo sacramento per la gioia di nostro signore?

    è curioso notare come questo nuovo papa parla poco e quelle volte che parla combina un disastro.

  18. Armin scrive:

    E quello lì sarebbe infallibile?
    Dài, raccontatemene un’altra!

  19. SpoRa scrive:

    Altro che un moccolo per la vita…
    Appena sentita la notizia ho bestemmiato istintivamente nei peggio modi!
    Scandaloso…
    Scandaloso…

  20. Anonimo scrive:

    La materia prima dell’industria vaticana è la sofferenza…
    Non ci vedo niente di sbagliato nelle parole del santissimo.,,:£$%.
    Ma ve la immaginate una chiesa senza malati, povertà, ecc…?
    Aprirebbero un bingo dove vince chi perde più tempo a sognare…

  21. Anonimo scrive:

    In TUTTA Europa c’è stata una sollevazione popolare e TUTTI i principali giornali ne hanno parlato (negativamente, ovvio)
    La Spagna per provocazione ha detto che invierà milioni di preservativi in Africa…

  22. La Vyrtuosa scrive:

    Mi sento in dovere di spammarla ovunque… 🙂

  23. Anonimo scrive:

    Invece sarebbe interessante approfondire le parole di Beppe: aids dovuta a stili di vita.
    La teoria del virus bloccabile col preservativo è probabile quanto la teoria degli stili di vita:
    in occidente i gay che usano il divaricatore anale popper(nitrati) e eroinomani sono le popolazioni più soggette e quelle sostanze chimiche causano alcune delle malattie classificate nella sindrome da aids(38 malattie diverse mi pare).
    In Africa la sindrome da immunodeficienza aquisita potrebbe essere dovuta agli stili di vita di questi negracci che continuano a non mangiare mai un cazzo e a bere acqua paludosa…altro che preservativi(comunque essenziali per sifilide, epatite c….). giulio

  24. ulivinico scrive:

    Vi lascio un documento bellissimo scritto da un mio amico:
    IL PESO DI POCHE GOCCE D’ACQUA.
    Lo scaricate (gratis, senza virus e senza preserbativi) da qui:
    http://www.nicolaulivieri.com/ftp/Il%20peso%20di%20poche%20gocce%20d%27acqua.pdf
    Penso che risponda a tutte le domande del perché è importante sbattezzarsi.

  25. ulivinico scrive:

    Cari Paguri & Lopo/Lapo(?),
    bisogna aprire una nuova sezione parallela a Ludovico dedicata alle uscyte gravissyme della S.S.Sede.
    Oggi abbiamo:
    “Rivoluzione Obama sui diritti gay”
    http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/giornalisti/grubrica.asp?ID_blog=43&ID_articolo=1190&ID_sezione=58&sezione=
    E la Chiesa è contraria (meglio lapidarli)
    Ieri i preservativi che non fanno nulla contro l’Aids.
    L’altro ieri l’accoglienza ai preti che negano le camere a gas,
    poi il prete che fa il saluto fascista a Bergamo con quelli di Forza nuova,
    prima Eluana, poi….ho un crampo alle falangi.
    C’è materya no?
    Aprite una sezione

  26. Nedo B. scrive:

    La spagna ha inviato, in tutta risposta, un MILIONE di profilattici in Africa, affrancati uno per uno col francobollo a tiratura limitata raffigurante l’effige di Papa Matzinger. (l’affrancatura non è vera, ma sarebbe stata la ciliegina… Jo quiero viver in Espana, puerca loca.)

  27. Anonimo scrive:

    Wojtyla non ha fatto in tempo a morire che già lo volevano fare santo:tutti ricordano e citano la sua famosa frase “non abbiate paura ecc…”.
    A me è rimasta più impressa la sua visita in Cile: ricordo che ha dato la comunione ha Pinochet,lo ha benedetto e poi si è mostrato alla folla festante al suo fianco (leggittimando quindi quel macellaio) dicendo le solite minchiate che, tradotte, significamo più o meno “vi hanno massacrati di botte, state morendo di fame ma non rompete i coglioni adesso perchè poi nel regno dei cieli e bla bla bla”.
    Ricordo quando ha condannato subito la Teologia della Liberazione di Ms Romero:questi si batteva per i diritti dei campesinos e infatti l’hanno fatto fuori in poco tempo…
    E sto parlando di un Papa che era Polacco.
    Ora che ci troviamo tra i coglioni un Papa Tedesco, la già democraticissima e ultraprogressista chiesa italica è tornata al medioevo.
    Se ne sono accorti tutti in Europa…gli unici che non se ne sono accorti siamo noi che, oltrettutto, saremmo quelli più legittimati ad esserci un pò rotti il caxxo per i quotidiani 10 min di telegiornale dedicate alle interferenze del Sommo nei caxxi nostri.
    Un saluto.

  28. Goldrake scrive:

    Tutti i paesi a dar contro a Benny 4wd e da noi nessuno alza un filo di voce… Obama sancisce che i gay devono avere gli stessi diritti degl’etero e qui ancora qualcuno li chiama malati… Bella poi la giustificazione ufficiale della chiesa sui profilattici : “Ha ribadito solamente quello che affermarono i suoi predecessori…”. Come dire “Siamo sempre i soliti stronzi…”. Che poi è la verità.

  29. Nedo B. scrive:

    Bastava che dicesse al popolo Africano (e quindi negro, sia chiaro): Fate pure figli ammalati ereditariamente, tanto da noi ci vogliono 6 anni per avere un’adozione. Nel frattempo il candidato muore perchè a noi ci piace lo sbiadito.

    Ma ora dico io, porcamad… ma un figliolo africano non starebbe meglio in una famiglia omosessuale piuttosto che in un lago d’escrementi a mangiare le mosche e morire d’AIDS o di fame a 5 anni? sono 23.000 al giorno eh. Verrà mai un papa “sensato”? La risposta è ovviamente NO, a che serve un rappresentante sensato per un’azienda senza senso?

  30. vinicio scrive:

    In ogni caso il dubbio resta, coso lì, col suo segretario…. lo usa il preservativo?!
    (Ohiohio, ora vomito!!)

  31. Anonimo scrive:

    …anche Berlusconi, sollecitato dai cronisti, ha affrontato l’argomento: «Ciascuno svolge la sua missione – ha detto, riferendosi alle frasi di Benedetto XVI – ed è coerente con il suo ruolo».

    Che, per come la vedo io significa: lui (B16) è libero di dire un po’ il cazzo che gli pare. Parola più, parola meno.”

  32. Anonimo scrive:

    siete troppo forti!
    cmq è normale che il presidente della chiesa cattolica spa sia contro il preservativo,in tutto il mondo. è una questione demografica: più sono a dargli retta e più fedeli avranno (più figli fanno e più saranno in futuro i loro fedeli) e questo è ciò che conta per chiesa cattolica spa. del resto non je ne frega un cazzo.
    giuseppe da roma

  33. Anonimo scrive:

    http://blog.webnews.it/19/03/2009/google-street-view-dilaga-in-italia/

    Google street view a Livorno, ma non a Pisa!

  34. Kaiser76 scrive:

    Auspico che Anubi o chi per lui se lo porti via appresso al resto della gang che ci opprime la libertà !

  35. Anonimo scrive:

    visto che si sragiona di AIDS, diciamo piuttosto…. Afrika Korpse !!
    (per i buzzurri: corpse=cadavere)

    salùt!
    erikk

  36. Anonimo scrive:

    @ Anonimo del post 38

    Giusto per mettere i puntini sulle u (ű),

    (1) in lingua tedesca la parola ‘cadavere’ la si può rendere in tre modi:
    – Leichnam se si tratta di un maschietto,
    – Leiche se si tratta di una femminuccia,
    – Aas se si tratta di un animale;

    (2) ‘Korpse’ non significa un cazzo né in lingua tedesca né in lingua inglese;

    (3) ‘corpse’ significa ‘cadavere’, ma in inglese, quindi col ‘nostro’ non c’entra un cazzo;

    (4) la prossima volta ‘buzzurro’ vallo a dire davanti allo specchio.

    Alles klaar?

  37. McLaud scrive:

    @ Vinicio: il problema in quel caso non è il preservativo, ma la pillolina azzurra, dal momento che, per motivi gerarchici, non può certamente essere padre Georg a “cavalcare il pony”.