« | Home | »

Don Zauker per il terremoto!

14 maggio 2009

terremoto1

No, cioè, per l’Abruzzo, volevamo dire.

Il primo provvedimento serio preso dal nostro Governo per sostenere le vittime del sisma:

SABATO 16 MAGGIO (cioè domani), DON ZAUKER, TESTIMONI DELLO SPIRITO TOUR 2009, per raccogliere fondi da devolvere in beneficenza alle vittime del terremoto. L’evento farà parte dell’iniziativa Livornesi per l’Abruzzo.

A Livorno, nel parco di Villa Corridi, zona La Leccia, ore 22:30.

Non mancate, maledetti.

Naturalmente la nostra speranza è che, al culmine della festa, arrivi Papi, con un bel collier di diamanti da regalare a entrambi.

Share

Tag: , , ,

20 Commenti

  1. Bove scrive:

    bravi!
    non capisco di quale spirito siete testimoni, è una parola dai molti sinonimi…

  2. Anonimo scrive:

    credo la spirito di buona volontà, viste le motivazioni dello spettacolo….
    🙂
    Nemo

  3. Bove scrive:

    @paguri: però Papi non dà niente per niente, chissà cosa potrebbe esigere in cambio dei collier, forse un lasciapassare per i migliori ani della vostra vita (un po’ più giù della vita)…

  4. paguri scrive:

    Noemi ha dichiarato di essere ancora vergine.
    Il Viagra ha rescisso il contratto di sponsorizzazione con la Presidenza del Consiglio.

  5. vinicio scrive:

    @ Paguri 4
    Vergine, ma non ha specificato dove…..

  6. Anonimo scrive:

    Anche se siete dei maledetti comunisti bastardi e senza dio (con la minuscola) posso solo ringraziarvi, da persona colpita dall’evento, per l’iniziativa augurandovi di raccogliere quanti più fondi possibili.
    E che Papi vi depauperi il didietro!

  7. Anonimo scrive:

    C’è anche il Crestacci, andate e accorrete lui è un eroe dei tempi moderni.

  8. rotellaro scrive:

    @Paguri: ma siete sicuri? io avevo letto che il viagra non gli faceva piu’ effetto e doveva anda’ giu’ duro di cialisse (come quando ha valutato le capacità di ministro di MC) 😛

  9. Anonimo scrive:

    Vergine si’.
    …. ascendente?
    (lo so la battuta e’ vecchia…)

  10. vinicio scrive:

    @ Anonimo 9:
    Visto che siamo in vena di classici:

    “Noi siam le vergini dai candidi manti,
    siam rotte di dietro, ma sane davanti;
    i nostri ditini son tutti escoriati,
    a furia di cazzi che abbiamo menati.
    Nell’arte sovrana di fare i pompini
    battiamo le troie di tutti i casini;
    la lingua sapiente e l’agile mano
    dan gioia e sollievo al duro banano.”
    Ifigonia in Culide

  11. Anonimo scrive:

    Ho sognato che defenestravano Berlusconi… tipo quella di Praga del 1400… buttandolo di sotto il boia recitava la formula dell’esecuzione:
    ” FOR DA’ COGGLIONI “

  12. Lypsak scrive:

    @Anonimo #11: sarebbe anche troppo bello e coreografico… ci basterebbe dimolto meno. Basta che il concetto sia quello.

  13. Anonimo scrive:

    Eh ma io non mi accontento… per esempio penso che i defenestrati dovrebbero portare tutti un mantello colorato di cui possono scegliere il colore… già..

  14. Jinx2 scrive:

    Popò di troiai, ma lo spazio appuntamenti che …zzo ce lo mettete a fare se poi un ci scrivete nulla ??

    Eh Eh ??

    E’ forse per le donnine delle case di appuntamenti ??

    Eh EH ??

    + Seriamente, capisco se avete avuto uno spazio all’ ultimo secondo, o se non ve ne frega un caxxo di niente di averci fra le OO ;-D, ma per tuti i vostri FANS magari mettete una cavolo di mailing list che avvisi almeno degli spettacoli live …..

    … non dico degli aggiornamenti del sito (xchè ci si potrebbe iscrivere qualche simpatico censore), ma almeno per gli eventi mondani ….

    ciao e cmq sempre coNplimenti x le iniziative

    ;-D

    Jinx2

  15. ulivinico scrive:

    E’ uscito il libro “Vaticano SPA” rubrica a cura di Gianluigi Nuzzi.
    http://www.chiarelettere.it/dettaglio/64896/vaticano_spa

    ” emerge che un fiume di denaro, tra contanti e titoli di stato, veniva veicolato in una specie di Ior parallelo, una ragnatela off shore di depositi paravento intestati a fondazioni benefiche inesistenti e dai nomi assai cinici (“fondazione per i bambini poveri”, “Lotta alla leucemia”), una ragnatela costruita in segreto per anni da monsignor Donato De Bonis, ex segretario e successore di Marcinkus…”

  16. Anonimo scrive:

    NO NO NO NO NON CI STO, GUARDATE COSA CAZZO TITOLA OGGI 18 MAGGIO IL TIRRENO ON-LINE COME PRIMO ARTICOLO NELLA HOMEPAGE!CHE GIORNALE DI MERDA…

    http://iltirreno.gelocal.it/

    MA SOPRATTUTTO CHI STRACAZZO è PADRE AMORTH?? MOLTO MEGLIO IL NOSTRO D.ZAUKER!

    GUARDATEVI ANKE STE PERLE DI FOTO:

    http://iltirreno.gelocal.it/multimedia/home/5987853/2/1

    E ICOMMENTI DELLA GENTE

    http://iltirreno.gelocal.it/dettaglio/il-re-degli-esorcisti-a-carrara/1635175?edizione=EdRegionale#commenta

    HASTA LUEGO
    MEMETZ

  17. lou scrive:

    il 23 maggio c’e’ la finale della clericus cup tra sacerdoti e seminaristi,sono ben accetti bambini minori di 10 anni. -firmato la santa sede-

  18. assolutamentevero scrive:

    Ma alla Noemi le hanno mai detto che le narici e le orecchie non valgono ai fini della “verginità”?!?

  19. Anonimo scrive:

    ragazzi, io voglio Fini al governo.
    ha appena detto che la religione deve stare fuori dalle leggi.
    è il più a sinistra di tutti.
    se fanno le primarie del piddì voto lui

    Lampo

  20. rotellaro scrive:

    Citando Don Zauker (episodio II): “in altri tempi l’avrei fatto ardere sul rogo, ora mi basta che me lo leviate dai coglioni”.

    Temo che Gianfranco si ritroverà trombato in men che non si dica da tutta l’accozzaglia clericofascista se non cambia registro.