« | Home | »

Les jeux sont quasi faits.

29 giugno 2009

10-col

“Addio, stand, dove l’animo tornò tante volte sereno, cantando le lodi del Signore; dov’era promesso, preparato un rito; dove il sospiro segreto del cuore doveva essere solennemente benedetto, e l’amore venir comandato, e chiamarsi santo; addio! Chi dava a voi tanta giocondità è per tutto; e non turba mai la gioia de’ suoi figli, se non per prepararne loro una più certa e più grande.”

E se non si permette il Signore, di turbare la vostra gioia, come potremmo noi, umili suoi servi, rompervi i coglioni non rispettando il Suo volere?

Eh sì, infatti da dicembre 2008 stiamo lavorando ad una storia inedita di 46 pagine, da stampare in un albo in carta patinata e con copertina cartonata, da presentare a Lucca Comics 2009.

E’ un progetto che covavamo da tempo, convinti che l’autoproduzione sia non solo una delle poche realtà che offrano cosine interessanti e non omologate, ma anche l’unico modo per scavalcare la merdosissima categoria dei distributori – ormai principale cancro dell’editoria – e operare in totale libertà.

Il clima da sereno ritorno all’anno Mille ci ha fatto partorire una storiellina davvero rispettosa e di buon gusto (già da tempo la nostra cifra identificativa) e orientata verso una critica matura e costruttiva all’indirizzo della facile credulità di tanti fedeli.

Alla fine è un bel progetto, e con questo non ci riferiamo al solo albo (che a nostro dire, sta venendo BENISSIMO) ma all’intera iniziativa, viva, stimolante, condivisa; e dipenderà anche da voi se avrà un séguito o rimarrà un’esperienza isolata (trad.: FRUGATEVI).

Per rispondere velocemente alle vostre domande sul post precedente:

  1. Non c’è nessun contrasto o dissapore fra i Paguri e la redazione del Vernacoliere (almeno non tale da giustificare un nostro abbandono) però, quest’anno, a Lucca Comics abbandoneremo lo stand del Vernacoliere per posare i nostri vellutati culi su uno stand tutto nostro. La saltuarietà degli episodi di DZ degli ultimi mesi (e anche dei prossimi) non è dovuta a censure, scazzi o chissà che, bensì a semplice mancanza di tempo. Cogliamo anzi l’occasione per comunicarvi che nel numero del Vernacoliere in uscita venerdì 3 luglio non solo ci sarà Don Zauker, ma nell’episodio – una cocente storia d’amore – si svelerà l’ORIGINE DI UNO DEI SUOI TATUAGGI.
  2. Tutti quelli che non potranno venire a Lucca Comics potranno richiedere l’albo sul sito, come per le magliette, che sono servite e servono ancora a finanziare l’intero progetto. Oppure venire ad altre fiere a cui parteciperemo, dandone anticipato avviso qui sul sito.
  3. Non stiamo preparando un mensile tutto dedicato a DZ perché purtroppo a Paguri 1 non sono ancora cresciute altre 16 mani destre e perché nessuno ce lo finanzierebbe, ma solo un albo, il primo di una possibile serie.
  4. E’ probabile che le spoglie di S.Paolo non siano autentiche. Si indaga nel giro della prostituzione maschile.
  5. Michael Jackson è morto, il nostro Caro Premier no.
Share

65 Commenti

  1. Lavrentij scrive:

    1) Non lo sto comprando almeno da febbraio.. m’è un po’ passata e sopratutto siccome i vaini diminuiscono m’è un po’ scesa quando veniva sbeffeggiato i compagni Kim Jong Il e Wen Jabao in una rubrica.

    2)Devo ancora ricordarmi di comprare il secondo, però appena comincio a lavorare vedo di ordinarlo, visto che la maglietta la trovai a Castiglioncello ma avevo tanto per cambiare finito i soldi.

    3) Mispira.

    4) Ma è vero che le ossa di San Pietro si sono rivelate essere di gallina e di pecora?

    5) Ho paura che, come per il papa, ne possa arrivare uno uguale ma anche più sfacciato.

  2. Bove scrive:

    il rispetto e il buon gusto me l’immagino…
    lo farete stampare anche rilegato in pelle (tipo borsello di vero budello)?

  3. Anonimo scrive:

    Bravini, sì!

    Io lo compro di volàta, ma non mi fate pagare con un bollettino alle poste, retaggio medioevale sopravvissuto fino a noi chissà perché (e che mi fa fare 12 ore di coda dietro a vecchiacci che non capiscono -o fanno finta di non capire- come funzionano le macchinette per distribuire i numeri della fila…)

    P.S. avete mai pensato a mettere a prezzi “popolari” (tipo 1-2 euro) gli albi anche passati in formato elettronico PDF? Zero costo per voi di distribuzione e solo guadagno (ok, avete paura delle copie-pirata)…

  4. rotellaro scrive:

    bella cosa l’autoproduzione.
    avete mica pensato di provare lulu.com? io l’ho usato per pubblicare (per modo di dire, mancano un 200inaio di pagine, è un bel tomo informatico di quelli duri) un libro e mi hanno fatto veramente un bel lavoro.

  5. paguri scrive:

    @ anonimo 3: Sì che ci abbiamo pensato, ma non essendo un lavoro autoprodotto, dovrebbero pensarci alla redazione del Vernacoliere, proprietaria dei diritti. Scrivere alla redazione, prego.

    @ rotellaro: E’ stata la primissima opzione che valutammo, ma sono stampe in digitale e un fumetto in toni di grigio verrebbe, come dire, una merda.
    E sai quanto detesteremmo che la nostra naturale eleganza venisse deturpata da una qualità non consona.

  6. Anonimo scrive:

    Lo compro!

  7. ulivinico scrive:

    Che c’è di strano assolutamentevero?

    ah, si, questo commento:
    “«Tutto questo lo trovo lontano anni luce dalla spiritualità francescana e dal modo di vivere ed essere di Padre Pio», scrive un utente”

    eh beh, hanno infranto un mito

  8. Skiribilla scrive:

    Idea buonissima.

    Vi ci vedo bene a Lucca, in mezzo alla Self-area, a tirar moccoli fra una battaglia di comics e l’altra.

  9. Goldrake scrive:

    @ assolutamentevero
    “Copertura interamente realizzata in oro massiccio, donato dai fedeli negl’ultimi vent’anni…”
    Senza parole.

  10. paguri scrive:

    @ Skiribilla: No, no, che self area! A LUCCA SAREMO NELL’AREA EDITORI, dove siamo sempre stati, solo in uno stand diverso!!
    E le sorprese non finiscono qui…
    @ Anonimo qualcosa: Noi avevamo pensato di fare un sacco di cosine, ma i diritti degli albi non sono nostri. Questo è appunto uno dei motivi che ci ha spinto ad autoprodurci.

  11. assolutamentevero scrive:

    @Ulivinico effettivamente niente di nuovo sotto questo cielo, ma diciamo che cominciavo a sperare che almeno le sfarzo dozzinale lo ostentassero un pò meno che in passato…

    @Goldrake
    Io mi ci sto giocando il fegato per queste cose… dio cane!!!

    Paguri… a voi che dire, siete grandi, grandi, grandi e lo stand personale è poca “robba” rispetto a quello che vi meritate… 😀
    conto di venire a Lucca…non vedo l’ora…. Ve l’ho detto che siete grandi vero? 😀

  12. Anonimo scrive:

    Io a Lucca vengo e se mi riesce vi porto du forme di pecorino, mezzo chilo di pane casereccio e una boccia di vino nobile di montepulciano, così si beve mentre leggo l’albo nuevo.
    Niko

  13. ulivinico scrive:

    Info varie:
    Otto per mille: aggiornamento sulle confessioni religiose per l’anno 2008

    http://www.aduc.it/dyn/pulce/art/singolo.php?id=264315

    PS: Lopo è un infiltrato dell’Opus Dei

  14. ulivinico scrive:

    Certo, venire a dire 2 strullate in questo blog e poi venir ripresi dal Webmaster con dei luoghicomuni sull’11 settebre, è stato come entrare in un circolo Arci, giocare a carte e dopo aver tirato un moccolo su un carico perso, sentirsi dire che queste cose non si fanno perché Dio non si tocca; e accorgersi poi che chi parla è il presidente del circolo che porta tonaca e collarino e snocciola rosari.
    Insomma…c’è da rimanerci male, no? Surreale.

    Soluzioni:
    1) abbandonare il circolo
    2) rompere il cazzo al presidente del circolo

    Sportivamente scelgo la 2, in base al regolamento degli stessi Paguri:
    “Scopo dell’ASSOCIAZIONE PAGURI, nonché condicio sine qua non della sua stessa esistenza, è il contributo a incoraggiare e stimolare la formazione di uno spirito critico nel cittadino, acciocché egli faccia propria l’irrefrenabile pulsione a commentare la società e le umane vicende come più gli aggrada, senza assoggettarsi allo status quo vigente o lasciarsi imporre filtri e PUNTI DI VISTA PRECONFEZIONATI DA ALTRI.”

    @ Lopo
    finchè ho tempo ti rispondo sull’altro post dove è iniziata la chiacchierata. A tra un pò…
    http://www.donzauker.it/2009/06/25/autarchia/

  15. Lopo scrive:

    Senti, la discussione potrebbe anche interessarmi, ma mi interessa poco ragionare con uno che continua a attaccare l’interlocutore, pur con il velo della burla, e travisa quello che afferma, continuando a ripetere che non ha mai visto tutti i filmatini (che cazzo ne sai?) e che si appiattisce sui luoghi comuni preconfezionati da altri.
    Forse non ti avvedi di quanto il tuo fervore del complotto sia molto vicino a quello dei Testimoni di Geova.

    Tanto continuerei a ripeterti le banalissime confutazioni che non vuoi prendere in considerazione (e se fossi te direi “non vuoi ascoltare per partito preso”) continuando con paragoni campati in aria tipo il Tir e la Panda.
    Ho di meglio da fare, senza offesa.

  16. verdemaremma scrive:

    speriamo di farcela quest’anno a venì a lucca….

  17. Anonimo scrive:

    2000 copie non son pochine??
    io già mi figuro di dover vendere la mia ragazza a chicchessìa per potermi permettere la copia introvabile e super-esaurita dello speciale lucca.

    è possibile prenotarne delle copie sul sito prima di lucca?? (che io mica ci posso venire!!)

    tiz

  18. ulivinico scrive:

    L: “continuando a ripetere che non ha mai visto tutti i filmatini (che cazzo ne sai?)”
    U: Parli di “complottismo”, quindi o non li hai visti o sei un credente folgorato da Coso.

    L: “Forse non ti avvedi di quanto il tuo fervore del complotto sia molto vicino a quello dei Testimoni di Geova.”
    U: Specchio riflesso, caro portatore di cilicio.

    L: “confutazioni che non vuoi prendere in considerazione ”
    U: non hai detto una beata mazza, scusa la volgarità. Comunque ti ho risposto
    in http://www.donzauker.it/2009/06/25/autarchia/comment-page-1/#comment-27582
    dove vedo ora che ha scritto anche un altro, che fa discorsi meno logorroici dei miei ma più pratici.

    L: “Ho di meglio da fare, senza offesa.”
    U: Io oggi no, quindi ho messo il link a Report, tolto il link a Luogocomune sul mio sito; e comunque quando la gente intorno a me mi dice che io dovrei andare a messa perchè qui perchè la, beh, io gli fracasso le palle; e quando mi dicono che S.B. è uno ganzo, gli fracasso le palle con tutto quello che posso mostrargli; quando mi mandano per email i pps di Gianpaolo II che faceva tanto del bene rifracasso i coglioni con le sue protezioni a Pinochet etc., o dirotto la gente su questo sito per farsi due risate.
    Perchè lo fo? Perchè un mondo di creduloni influisce sulla MIA vita caro Lopo e mi provoca fastidi tremendi, come dicevo al Caluri la prima volta che ci vedemmo a Firenze ( e lui mi disse “ah, te sei quello sempre precisino, polemico…” 🙂 ….preciso).
    E persone di una certa cultura che non hanno capito cosa sia successo l’11 settembre, beh, sono come quelle sopra, quindi….
    …di là trovi la risposta se non l’hai letta. E se l’hai letta, rileggila 🙂

    Leggi anche il commento di Cimoski, molto più pratico e sintetico di me (e che vedo viene dal mio stesso manicomio!? O Ki sei?).
    http://www.donzauker.it/2009/06/25/autarchia/comment-page-1/#comment-27582

  19. Lopo scrive:

    >L: “continuando a ripetere che non ha mai visto tutti i filmatini (che cazzo ne sai?)”
    >U: Parli di “complottismo”, quindi o non li hai visti o sei un credente folgorato da Coso.

    Tertium non datur.
    Ratzinger ti fa una sega.

  20. karsten scrive:

    spero che picchierete duro abbastanza da farmi dimenticare questo primo anno di governo berlusconi.

  21. Cimoski scrive:

    conosciuto a ingegneria come Cimo, ma son venuto fori da quel manicomio (in tutti i sensi…)2 anni fa dopo la triennale di ing. gestionale… se conosci della gentaglia di Poggibonsi sicuramente loro mi conoscono 😉

  22. ulivinico scrive:

    @ Cimoski
    io venni via 3 anni fa, finito l’assegno. Ma ci siamo mai visti? Di Poggi(bonsi)…mmm…c’era il Bure… ma non ricordo se sta proprio a Poggibonsi o fuori.
    Triennale? Quindi hai iniziato dopo che il manicomio non era più tale? E non hai conosciuto Emilio, il Bellugi etc. ? 🙂
    ok, saluti

  23. woytila88 scrive:

    Scusate ragà pure io a volte discuto con la gente di questo e di quello, a volte anche in modo poco ortodosso, ma vale veramente di fare diventare sto blog una faida personale gangsta metà anni ’90? o è meglio se rimane “il contributo a incoraggiare e stimolare la formazione di uno spirito critico nel cittadino, acciocché egli faccia propria l’irrefrenabile pulsione a commentare la società e le umane vicende come più gli aggrada, senza assoggettarsi allo status quo vigente o lasciarsi imporre filtri e PUNTI DI VISTA PRECONFEZIONATI DA ALTRI.” (Che non significa sostituirsi a chat, msn, skype, cripte di padre pio distruggibili a colpi di cryptonite) GRAZIE (dopo 6/7 scambi di post con opinioni avversarie si finisce per passare dall’orizzonte della critica/discussione/sfanculamento alla faida da blog, che si spera questo blog, proprio perché DIVERSO non abbia)

  24. Lopo scrive:

    Woytila: tranquillo, per me la discussione è chiusa.

  25. ulivinico scrive:

    @Lopo
    L: “Tertium non datur.”

    Per citare Donzauker: “niente latino, ho fatto (davvero) l’ITI e il latino non lo so”.

  26. ulivinico scrive:

    -Sacra Sindone, secondo uno studio Usa
    il volto è quello di Leonardo Da Vinci-

    http://www.corriere.it/cronache/09_luglio_01/sacra_sindone_leonardo_studio_usa_c64313ac-662c-11de-8bcb-00144f02aabc.shtml

    ma vah?

  27. Cimoski scrive:

    cheddì!! I’ BURE!!! a voglia se lo conosco!!! prima stava proprio a poggi.. ora boh?!?!? saranno 3 anni che non lo vedo…
    cmq sono stato anche nel manicomio manicomio… il 1°anno nel “Conolly” con i muri che cascavano…

    cmq riguardo alle torri ecce ecce sono d’accordo (in parte…) con WOJTILA; ragazzi facciamola finita… 😉

  28. ulivinico scrive:

    @ Cimoski
    Conosci il Bure? Ah ah, ma bada se….
    “Carramba che sorpresa”
    faceva il dottorato lì da me.
    ora gli scrivo, ma non risponde quasi mai. Lavora credo alla …mica ricordo, una ditta che fa anche fotovoltaico, prima era sempre in giro in varie nazioni.

    @ Woitila
    ovvio che si fa finita, mica sono uno di quei troll, come quell’anonimo che è venuto a stuzzicarmi quando mi son pubblicizzato il mio libro (ops l’ho ridetto 🙂 ). Solo che di discussioni c’è n’è bisogno. Impedirle o limitarle è censura, e qui…mi darebbe parecchio fastidio. Poi le polemiche danno noia lo stesso, ovvio….e io lo sono (polemico) 🙂

    PS: però è Lopo che m’ha provocato (ed è nel torto marcio 🙂 )

  29. Goldrake scrive:

    @ ulivinico
    Non prendertela con Lopo, è che fondamentalmente non si è più ripreso dopo la testata del nostro DZ… 😀

  30. Anonimo scrive:

    Che bello!!! Una storia inedita di 46 pagine!!! Si può acquistate solo su questo sito. Qiundi niente distribuzione nelle edicole. Vero?

  31. paguri scrive:

    Su questo sito, a Lucca e alle altre fiere.
    Per ora.

  32. rotellaro scrive:

    @Paguri: il pacco è partito oggi. dentro ci sono accessori per la donna moderna e sopratutto DI CLASSE 😛

  33. Anonimo scrive:

    Che bieca operazione commerciale 😀

    Mi raccomando datene una sporta al mio fumettaro di fiducia a Firenze (Mauro) almeno mi tocca 😀

    Gazoola

  34. ulivinico scrive:

    @ Cimoski
    per combinazione venerdi dovrei essere a Poggibonsi al Cassero, c’è un concerto con Pelu etc.
    Il link al programma l’ho perso.
    Se ci sei e mi mandi un email, ci scambiamo i cell e ci si può conoscere lì.
    (Così poi si parla male del LOPO 🙂 )

  35. kirukao scrive:

    e non avete un giornalaio di fiducia a Bruxelles?!?!?!? Vabbè lo ordinerò via posta anche se mi mancano le smoccolate del mio giornalaio in quel di Firenze. Qui dicono solo putain e merde!!! Anche se la variante putain de bordel de merde non è male davvero…boh, pausa pranzo, mi vo a fare una birra alla vostra faccia

  36. rotellaro scrive:

    per vostra conoscIenza incollo il seguente link:
    http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/bari/notizie/cronaca/2009/30-giugno-2009/san-giovanni-rotondo-pronta-criptadi-padre-pio-ma-scoppia-polemica-1601519720246.shtml

    San Giovanni Rotondoland si conferma luogo di spasso, cultura ma sopratutto BUON GUSTO.

  37. Francesca scrive:

    @kirukao:
    vivi a Bruxelles?? perché io ed una mia amica vorremmo venire lì a studiare a Ottobre..
    Che dici? Com’è la città? Mi dai un parere sincero su come ci si vive?? Grazie mille..
    Scusate se l’argomento non è proprio riferito al Post..

  38. Tino Bombarda scrive:

    @ulivinico & cimosky
    visto che sto sito sta a diventa’ eggio de facebuk, m’impiccio anco io. siete pure voi di siena? allora segnalo il prode giornalajo di via calzoleria che espone in bella mostra gli albi di DZ e varij altri del varnacolene (io mi accattai paperi in fiamme dell’inclito francesco marja), nonché le magliette… e non è poco per la civitas virginis…

  39. Cimoski scrive:

    @tino
    😉 non offendere… 🙂 so contadino di buca io…

  40. Socmel scrive:

    Grandi Paguri!
    Plaudo all’iniziativa… So già che mi prenoterò/ acquisterò l’albo dal sito perché non riuscirò a passare da Lucca.
    Aspetto con trepidazione!

  41. Nedo B. scrive:

    Io pereseNpio sono Rettiliano®.

  42. grisu451 scrive:

    segnalo questa fantastica notizia:
    http://www.leggonline.it/articolo.php?id=22019
    pare che si possa guarire dalla frustonaggine grazie all’esorcismo! ovviamente bisogna mettere Povia come colonna sonora per un effetto più sicuro…

  43. Anonimo scrive:

    io vivo a Milano ma l’album di certo non me lo farò scappare…

  44. Anonimo scrive:

    @Paguri:
    visto che ormai la pagina è piena di gente che polemizza mi unisco al coro ma con un nuovo argomento che Ci tocca più da vicino…Ma è proprio necessario aprire lo stand IN LuccaComix? mi spiego meglio…un paio di volte son venuto, un pò per la novità (essendo terrone) un pò nella speranza di incontrarVI (vi avessi mai beccato una volta) ma poi riflettendo bene, alla fine, per chi come me non è interessato ai giochi di ruolo ne al cosplay alla fine venire a luccacomix è un pò come pagare per entrare a fare la spesa alla coop ( e spero mi scusino coloro che non la vedono come me, sottolineo che è solo una considerazione personale e che vale solo nel caso specifico)! Ma fare un pò gli anarchici e mettere un bachetto fuori l’area a pagamento? ovviamente è una domanda retorica perchè nel caso verreste caricati dalla celere per aver leso gli interessi economici degli organizzatori…
    Nemo

  45. Lavrentij scrive:

    io agli ultimi lucca comix son venuto per loro *_*

  46. Tino Bombarda scrive:

    ci fossero csplay così ci verrebbi anco io a luccacomix

    http://www.cosplay.com/photo/1869028/big/

  47. testa di casco scrive:

    @ Tino: Qualche fia c’è ai Luccacomics… Mi ricordo ancora una vestia da Fujiko di Lupin con 2 puppe enormi..

    Scusate Paguri ma fate una canzone con annesso video mandato in Eurovisione e non dite nulla?

  48. kirukao scrive:

    @ Francesca
    Beh, Bruxelles è una bella città, nel senso della vitilità e della gente. Aspettatevi un primo impatto devastante per il tempo: quando vennero i Paguri piovve da fare schifo per due giorni, ma di solito dà una “spruzzata” e smette, ergo era colpa loro! Poi però, si scoprono tante piccole e grandi cose che in Italia nemmeno ci sognamo. Qua ho conosciuto moltissime persone che vengono da tutto il mondo, studiano e lavorano e devo dire che se la godono non poco. Poi, il belga medio è sicuramente l’europeo meno del nord che abbia mai incontrato: tra le sue attività preferite c’e’ dormire, bere birra (il maggior produttore al mondo per varietà) e andare in giro (statistica condotta dal governo belga). La città non ha il fascino architettonico di una Parigi, Roma, Firenze o Berlino, ma a poco a poco te ne innamori, scopri come molte cose che pensavi francesi sono in realtà belga (e così dicasi anche per storie olandesi che hanno origine fiamminghe), ma qua sono così focalizzati sullo stare bene che se ne fregano…insomma se hai domande più specifiche ti dico, però ti dico che ne vale la pena. Ho vissuto a los angeles, in Spagna e ho lavorato spesso in Inghilterra e Germania. Mai avrei pensato di venire qua, ma alla fine mi è capitata e devo dire che non è affatto male. Se vuoi sapere qualcosa di più specifico chiedi pure.

    o gente, ma questo era gia stato linkato?

  49. rotellaro scrive:

    @kirukao: io ci sto facendo un grossissimo pensiero a trasferirmi in belgio, perche’ cosi mi scordo dell’ingerenza del vaticano nella vita politica, perche’ lo stato è fortemente laico (mi diceva un’amica che li a scuola si puo’ scegliere tra se fare l’ora di religione oppure morale laica) e anche perche’ lo stipendio per un dba come me è praticamente il triplo di quello che si prende qui.

    Se tutto va come spero nel 2010 mi levo di culo dall’italia.

  50. Tino Bombarda scrive:

    @rotellaro
    e ti levi di culo anche dalle ronde, ora che il governo ha sdoganato i nazisti dell’illinois!

  51. Cimoski scrive:

    Io odio i nazisti dell’Illinois…

  52. Skiribilla scrive:

    (son curiosa delle sorprese a Lucca, contavo di saltare, quest’anno, che mi ci vanno sempre una caterva di soldi, ma mi sa che invece)

    Il 25 luglio sono a Rimini, c’è il Comix fra le altre cose. Ho visto nella colonnina del blog che l’avete messo. Se ci siete conto diciate qualcosa, eh.

  53. ulivinico scrive:

    Comunque, anche se qualcuno parla di polemiche,
    mi sembra che il battibecco nella pag. precedente, abbia prodotto altri contributi interessanti (e spirito -non santo- critico):
    http://www.donzauker.it/2009/06/25/autarchia/comment-page-1/#comment-27604

    PS: si ve lo compro l’albo, si….se mi comprate il libro (avevo già detto che ho scritto un libro interessantissimo?) 🙂

  54. ulivinico scrive:

    @ Tino Bombarda
    Giornalaio in Calzoleria?….bah, quando passo…ci passo.

  55. kirukao scrive:

    @rotellaro
    Non è tutto oro quel che luccica, ma il salto di qualità è notevole, soprattutto nel rispetto minimo che si porta alle persone in quanto credenti, laici, etero, omo etc insomma in quanto esseri umani.

    Si può anche dire “papa merda, dio peggio” senza che ti lapidino (soprattutto se lo dici in italiano). Non mi ricordo se lo avevo già detto in altro vecchio post, ma lavoro per l’università Cattolica di Leuven (quella fiamminga, non Louvain quella francese, che poi sono la stessa università, ma vabbe…) e il VatiCane un paio di anni fa disse al senato dell’università che una delle priorità, anzi la PRIORITÀ, delle scuola cattoliche è di formare soprattutto il credente. La mia università è piuttosto importante a livello mondiale soprattutto per la ricerca scientifica (fisica, biologia, medicina, ingegneria) e sapete cosa ha risposto il senato accademico dopo un paio di ore di sessione? Che se il VatiCane avesse insistito col fare pressioni sulla gestione dell’università, il senato avrebbe tolto l’aggettivo cattolico che si portano dietro dalla sua fondazione, il 1492 o una cosa del genere. In Italia oltre che mettere un cero in culo a tutti gli studenti e in mano a tutte le studentesse, ne avrebbero messi due di aggettivi (università cattolica cattolica) oltre che lapidare, frustare e forse anche licenziare quei pochi precari che hanno (e te lo dico con cognizione di causa, non per il cero in culo ovviamente).

    Il VatiCane se ne è andato con la coda tra le gambe…

  56. rotellaro scrive:

    @kirukao : non è che all’università Cattolica di Leuven gli servisse un dba? oh se poi ci fossero altri posti vacantinon c’e’ problema, mi adatto a fare qualsiasi mestiere (no non tutti, NON QUELLO DI FARMELO STANTUFFARE) 😛

  57. paguri scrive:

    @ Nemo (46): Ma cosa dici mai… In una città tradizionalmente progressista come Lucca…

    @ Skiribilla: a RiminiComix ci sarà solo Paguri 1 e gentile signora. Conto di parlare ampiamente dell’iniziativa “albo di DZ”, anche se temo un poco invisa all’organizzazione. Ci vediamo là!

  58. Goldrake scrive:

    Superata abbondantemente quota 8.000 fans di DZ su Facebook e… Beccatevi questa foto !!! 😀
    http://www.facebook.com/profile.php?id=1013100876#/photo.php?pid=258762&o=all&op=1&view=all&subj=30691279459&aid=-1&id=1530743211&oid=30691279459

  59. Francesca scrive:

    @kirukao:
    Grazie mille, gentilissimo..
    Poi ti farò sapere come ci sembra..

  60. ulivinico scrive:

    A chiunque ha un blog può interessare:
    -14 Luglio – Aderisci alla giornata di silenzio per la libertà d’informazione on line-
    http://dirittoallarete.ning.com/

  61. Anonimo scrive:

    Fatevi vedere su al Nord, perdìo!
    La data più nordista che avete fatto è stata a Bologna, dio uno equino…

    …di frugarsi c’è voglia, ma fatevi vedere, ohibò!

    Bonats

  62. WhiteZombie scrive:

    il punto 5 é un amara constatazione

  63. Kaiser76 scrive:

    E di questo Vaticano in rosso bancario che ve ne pare ?