« | Home | »

Servizio pubblico n°1

15 settembre 2009

Uscio-per-uscio

Spostate la puntate di Ballarò e quella di Matrix, stasera, per dare maggior risalto quel coacervo di stronzate che è la trasmissione di Bruno Vespa. Durante la puntata il Caro Premier s’impadronirà virilmente delle chiavi delle case che il Trentino ha donato ai terremotati d’Abruzzo, e le consegnerà personalmente agli sventurati con la maschia speranza che essi tornino a vederlo non più come un vecchio parolaio in preda a deliri d’onni(im)potenza, ma come la moderna reincarnazione di San Nicola.

Avanti così!

Share

35 Commenti

  1. Anonimo scrive:

    Onna soit qui mal y pense…

  2. Anonimo scrive:

    anche se non credo ci sia bisogno di raccomandarvelo:

    STASERA, MARTEDI 15 SETTEMBRE, A PARTIRE DALLE 21 ANDRA’ IN ONDA LA PUNTATA SPOT DI PORTA A PORTA IN CUI SILVIO BERLUSCONI “CONSEGNERA'” LE CASE AGLI ABITANTI DI ONNA. DALLE 21 ALLE 24 SPEGNI RAIUNO E ACCENDI UNA CANDELA SULLA TUA FINESTRA O SUL TUO BALCONE A DIFESA DELLA LIBERTA’ DI STAMPA
    —————————————————————————————————-

    IL GRANDE BLUFF DI BERLUSCONI E VESPA

    Chi si muove e cosa c’è dietro la puntata di Porta a Porta di domani. Chi l’ha ideata e perche? Da Publitalia ad Antonio Marano, da Vespa a Berlusconi, tutti i retroscena del più grande bluff dell’Italia televisiva…

    E’ vero, oggi il governo “consegnerà” le case ai terremotati. Le consegnerà in diretta tv, solennemente, nel Vespasiano più famoso d’Italia -“Porta a Porta”- dove andrà in scena, per l’occasione, il solito bluff di Berlusconi che, così, potrà dire di aver mantenuto l’ennesimo impegno. Un grande bluff appunto, poiché, come tutti sanno e soprattutto gli aquilani, Berlusconi consegnerà case – quelle di Onna, unico comune che ha ottenuto una deroga al piano c.a.s.e. tanto sbandierato dal governo – che in realtà sono state donate dalla Provincia di Trento. Case non sue (del governo) insomma. Come non sua (del governo) è la scuola costruita con la sottoscrizione di “Porta a Porta” (che guarda caso verrà inaugurata domani) su cui si spargeranno fiumi di retorica. E come non sue (del governo) sono i prefabbricati di San Demetrio nei Vestini consegnati il 22 agosto e donati dal Trentino. Da notare che il 22 agosto, a San Demetrio nei Vestini, non era presente nessun membro del governo ma soltanto un esponente della Protezione Civile, Bernardo De Bernardinis. Sì, perché il 22 agosto gli italiani sono al mare e il ritorno mediatico della messinscena sarebbe stato minimo rispetto al gran fragore che gli effetti speciali sapranno garantire stasera, su Rai1, a settembre inoltrato. Certo, tutto questo ha un costo e lascia tanti cadaveri lungo la strada. Come quello di Ballarò, sacrificato sull’altare della grande mistificazione, di un’operazione pianificata già all’indomani del G8 e in ogni minimo dettaglio dalle teste di Publitalia e da Antonio Marano, vicedirettore generale, secondo cui lo spottone di stasera serve a “valorizzare un momento importante per il Paese”. Che poi Floris non sia d’accordo e che consideri la cancellazione di “Ballarò “un atto immotivato” poco importa. E non importano nemmeno le rimostranze di Ruffini, direttore di RaiTre: “Mi spiace per la Rai, non essere stato ascoltato”. E mentre per il 19 settembre, la Federazione nazionale della Stampa, convoca tutti a Roma per manifestare a difesa della libertà di stampa, ossia dell’articolo 21 della Costituzione; e mentre piovono adesioni – oltre 300.000- a sostegno della petizione di Repubblica; e mentre la stampa internazionale denuncia giorno dopo giorno la condizione di asfissia che vive la democrazia in Italia, Berlusconi e Vespa stasera daranno vita al loro gioco pericoloso. Già, perché i rischi ci sono e gli italiani potrebbero accorgersi del grande bluff, del tentativo di giocare sulla pelle degli aquilani e, perdipiù, oltraggiando la memoria delle vittime del terremoto. Ma come si dice: lo spettacolo deve continuare

  3. Goldrake scrive:

    Il giornale comunista Economist vince la causa contro Berlusconi.
    http://www.youtube.com/watch?v=BalFIZZrMWA
    Non ho parole per descrivere lo schifo che fanno i telegiornali… “Tempi record”, “Bertolaso ha fatto un miracolo”, interviste ai terremotati CHIARAMENTE pilotate, ecc. ecc.

  4. Anonimo scrive:

    @ Anonimo 2
    accenderò certamente una candela simbolica (anche se vorrei tanto poterla spegnere nello stronzolatoio di Vespa…e NON in modo simbolico, credimi). Quanto alla TiVi quella ormai è sempre spenta: al massimo serve al mio gatto quando decide di praticare la mortificazione della carne dormendoci sopra.

    @ Paguri
    a quando un nuovo sondaggio d’opinione sul prossimo “miracolo” di Silvio Banana? 😀

    The Talented Ripley

    p.s. Paguri, siete consapevoli del fatto che questo sito ospita la pubblicità di una medaglia da novena “miracolosa”?
    E’ il vostro distorto senso dell’umorismo o siete solo a corto di palanche (genovese per: vaini)??

  5. paguri scrive:

    Per tutti quelli che ci chiedono delle pubblicità di Google che compaiono nella colonnina di dx: Sappiamo una sega noi, cosa ci scrivono!
    Lo decidono loro, in base alle parole più usate sul sito. Visto che si parla spesso di religione e di fascisti è ovvio che ci siano spesso pubblicità di cazzate religiose o riviste fasciste.
    Che siamo a corto di palanche è ovvio, considerato che questo sito lo abbiamo creato e lo portiamo avanti gratuitamente (anzi, paghiamo noi, un tot all’anno, per il dominio) nel nostro tempo libero e che il nuovo fumetto di Don Zauker che presenteremo a Lucca, non ce lo ha pagato nessuno ma, anzi, ce lo siamo stampato a nostre spese.
    E ora basta, sennò mi viene da piangere, ecco!

  6. Bove scrive:

    bello quando ha chiesto alla mamma della ragazza morta “Che ragazza era sua figlia? lo so che è difficile..” e allora che cazzo glielo chiedi a fare! Ma vaffanculo a te e porta a porta e via col vento!

  7. rotellaro scrive:

    fratelli gangilli, magari ogni tanto cliccate sulle stronzate fascio-religiose otterrete cosi’ il doppio risultato di dare un po’ di sostegno ai paguri e di farvi due ghigne sulle puttanate linkate 😉

    p.s. paguri icchevolete vi si porti come regalo per lucca? 😛

  8. Kaiser76 scrive:

    No Paguri accostare il Santo con le 3 Palle a Sirvio B. è offensivo per le 3 palle !

    Mica voglio scrivergli la letterina di Natale chiedendogli una escort per le serate in solitudine,ho un rustico senza servizii igenici come villa abusiva si intende!

  9. Hugo88 scrive:

    tanto non ci casca nessuno.
    a parte la gente che ci è già cascata

  10. ulivinico scrive:

    @Paguri
    Le pubblicità di siti che vi fanno onco le potete filtrare dal vostro account di AdSense. Io ce l’avevo e non sopportavo di fare pubblicità al Cepu o alle suonerie di Silvio e li tolsi.
    Certo è vero che c’è soddisfazione a cliccarci così che vi arrivano soldi da qualche sito santissimo…quello si può fare.
    Nel mio sito però me l’hanno disattivata (la pubblicità adSense) per click non validi….si devono essere accorti che era strano che uno venisse nel mio sito a cliccare un adv della scuola cattolica…

  11. andre_ scrive:

    Ieri sera la fiction televisiva “Berlusconi spara cazzate da Vespa” è stata battuta dall’altra fiction “l’Onore ed il rispetto”…
    http://www.corriere.it/politica/09_settembre_16/porta_porta_ascolta_c14c49aa-a299-11de-a7b6-00144f02aabc.shtml

    Il titolo mi pare molto, molto evocativo….
    a_

  12. Goldrake scrive:

    @ Andre
    Forse stavolta qualcuno si è accorto che il tarchiatello pettinato come Mao ha passato OGNI limite… Forse.

  13. Lopo scrive:

    Ulivinico, sapevamo che si potesse filtrare gli annunci, non s’è fatto proprio perché essere pagati da Forza Italia o dai frati di Padreppie non ha prezzo.
    In ogni caso è vietato autocliccarsi gli annunci (per quanto possa essere difficile capire chi lo fa) o invitare i frequentatori del proprio sito a cliccarli, ma non credo che l’incompatibilità fra argomento del sito e annuncio possa portare al blocco dell’account (casomai è l’inserzionista che potrebbe chiedere di essere rimosso da un sito che non condivide)

  14. Anonimo scrive:

    @ Goldrake
    Naaaaa, secondo me gli italioti hanno semplicemente capito che sempre di fiction si trattava e fra le due hanno scelto quella col protagonista fico (beh, rispetto al Banana non ci vuole molto) e che non sapevano ancora come sarebbe andata a finire. Sai, il potere della suspance…
    @ Paguri
    ho guardato il sito di medagliette e cazzilli religiosi vari, se vi arrivano i soldi mi spetta una percentuale a titolo di risarcimento per il danno psicologico 😉

    Talented Ripley

  15. ulivinico scrive:

    @Lopo
    Grazie ma la mia era una battuta. Devono aver trovato qualcuno che mi cliccava regolarmente e proprio poco fa mi è arrivata comunicazione al mio ricorso che non me lo riattiveranno….pazienza. Mi sembra di capire però che (e l’avevo scritto nel ricorso) se uno si mette a cliccare tutti i giorni nelle pubblicità (mettiamo in un sito di uno che ti sta sul chiù) regolarmente…a regola
    loro li vedono dopo un mese come click non validi e disattivano l’account al tapino…mmmm….potremmo provare con….

    @Goldrake
    siiiii, figuriamoci.
    Non ci accorgeremo più di nulla fino alla guerra civile. non è un fatto di italiani scemi scemi (anche quello) ma ci abituano a sopportare piano piano qualcunque cosa. finchè si mangia non c’è limite alle cazzate. Ieri ho visto videocracy dove Lele Mora mostra orgaglioso il video e inno fascista che ha nel telefonino, dicendo che Silvio non è bravo come Benito ma anche lui non è male.
    Tra poco potrebbero far vedere queste cose in tv e nessuno si scandalizzerebbe (anzi, vedrai che lo faranno). Se lo avessero fatto 10 anni fa ci sarebbero state ancora delle reazioni…forse.
    PS: nel film si vede la fava di Corona….non nel senso di stupido, nel senso di….fava! E si aggiunge alla sofferenza di tutto il resto.

  16. Goldrake scrive:

    @ Talented Ripley & Ulivinico
    Avete ragione, ho solo avuto uno sprazzo di (inutile) ottimismo… 🙁

  17. Anonimo scrive:

    Scusate cliccate un attimo sui link della merdaglia miracolosa (o se volete qui http://www.medaglia-miracolosa.it/)…. chi c’è wolverine in prima pagina??!?! bah….

    N

  18. Goldrake scrive:

    “Le grazie saranno più abbondanti per le persone che la porteranno con fiducia” (cit.obb.).
    Buhahahahahahaaaaa !!! Questo sito della “medaglia miracolosa” è allucinante !!!

  19. Bove scrive:

    cioè nel 2009 c’è ancora chi pensa che un pezzo di metallo stampato abbia un qualche potere? allora io ho un cacciavite che sposta le viti (a croce) a distanza, potrei farci un tempietto…

    Preferisco le medaglie olimpiche, dove il processo è inverso: devi fare miracoli in campo per averle…

  20. ulivinico scrive:

    Niente male anche il sito (sempre nelle pubblicità qui):
    http://www.baiamonti.it/
    che promette di evitare i blocchi dei siti ecc.
    Poi ci clicchi e leggi:
    ” IL SITO, IN ACCORDO CON IL PARERE DEL MIO AVVOCATO, E’ STATO RIMOSSO. PER INFORMAZIONI SUL CONTENUTO, CHE RIGUARDAVA L’AGGIRAMENTO DEL BLOCCO DI WIKIPEDIA O DEI FORUM, MANDATE UNA MAIL A: NICOLAYVALUEV@YAHOO.IT SERVIZIO GRATUITO. GARANTISCO RAPIDITA’ DI RISPOSTA.”

    ahhahhahahahahaha

  21. Goldrake scrive:

    Ma torniamo prepotentemente al post dei Paguri…

  22. rotellaro scrive:

    @Bove: di quella paccottiglia ne ho visto tonnellate nei vari mercatini delle pulci, segno evidente della “potenza” di tale manufatto.

  23. Anonimo scrive:

    @paguri: ma per raccattare soldi e spassarcela un pò non si potrebbero organizzare le cene sociali con pacchetto comprensivo di cena e albo dz in anteprima e in culo a Luccacomix?
    Nemo

  24. Nedo B. scrive:

    mi soffermerei sul “60 miliardi di vecchie lire ovvero 30 miliardi di euro. no aspè. 3.000 miliardi di euro. No, 60 mila miliardi di lire fanno 3 euro e 90 alla Lidl. In rupìe non saprei ma credo 2-300”.

  25. McLaud scrive:

    Per maggiori informazioni (tipo il cartello “cappello” del governo aggiunto a quello che identifica il cantiere, oppure la famiglia che ha donato il terreno….), potete dare un’occhiata qui , dove troverete una serie di link interessanti.

    Anche per venire a sapere che le suorine di ‘sto cazzo hanno messo il loro pesante zampone nell’asilo realizzato dalla provincia di Trento.

    @Nedo: utilizzando le banconote del monopoli, io avrei già costruito 4 case in Viale dei Giardini ed un hotel in Parco della Vittoria…e per ogni terremotato che passasse di lì…Beh, il resto è più o meno analogo a quanto succede già ora!

  26. Cimoski scrive:

    @mclaud
    facendoli pagare mille mila € vero??? ahahahah 😉

    (…spero sempre che a quelle merde i soldi gli servano per le medicine…)

  27. Tino Bombarda scrive:

    @mc laud
    da notare che il nuovo asilo sarà dotatto “di alloggi per le suorine” e di una cappellina privata… chissà contenta la gelmini!

  28. Tino Bombarda scrive:

    scusate il livore, ma ho fatto l’asilo dalle suorine a pozzolatico (FI), un vero inferno dantesco! e dall’età di 3 anni anelo la ghigliottina per le suorine…

  29. McLaud scrive:

    @Cimoski: mille mila? solo? No! Un gigaspaventiliardo di lire-monopoli, che mi diventano 42 godzillioni di euro, che mi ritornano 34.768.324.890,27 di dollari papuasiani (op. quasi cit.).

    Pagabili anche in cambiali, sangue umano, primogeniti (ma soprattutto primogenitE).

    @Tino: avevo messo il link proprio per sottolineare l’alloggio alle suorine maledette, che hanno un tetto sulla testa prima di tutti gli altri.

  30. Anonimo scrive:

    Bimbi, m’avete incuriosito con queste merdate di pubblicità e ne ho cliccate qualcuna. Non potevo immaginare di trovare perle come questa: http://drnatura.it/?gclid=COfUmsre-JwCFRQSzAodQVo0aQ

  31. McLaud scrive:

    @Anonimo30: che dire? A loro non c’è sicuramente bisogno di mandarli a cacare…

  32. Anonimo scrive:

    PAOLO LIMITI SCOPA LE MEGLIO FICHE ITALIANE E NESSUNO DICE UNA SEGA !!!!!!!!
    VERGOGNA !!!!

  33. Anonimo scrive:

    Ma…o ‘un lo pigiava ner culo?

  34. Tino Bombarda scrive:

    @ anonimo 30
    MA E’ BELLISSIMO! il rocchio della foto mi ricorda quello dopo una cena texana a base di chili, facioli e birra.
    invece poi delle erbe per regolammi l’intestino mi farei fare uno sboccaponcio dalla dottoressa johnstone, iolae!

  35. woytila88 scrive:

    quoto anonimo 32 e mi chiedo ma se persino galliani e il figlio lo fanno, ma almeno berlusconi poi gliele tromba (idem a costantino) perchè a limiti no? e cmq ritornando al nocciolo della questione: perchè nessuno rimarca che almeno per una volta hanno chiuso ballarò? almeno una cosa buona silvio l’ha fatta