« | Home | »

Scontro di titani.

29 dicembre 2009

MILANO — Domenica mattina, su Raiuno, andrà in onda la Santa Messa all’interno del programma “A Sua Immagine”, condotta da Rosario Carello e in cui il Papa reciterà l’Angelus per il 2010. Ma la scelta di dedicare un’intera mattina alla religione cattolica, a maggior ragione su un canale della Rai, ha innescato forti polemiche. Il Magnifico Mago Samantha presidente dell’associazione di telespettatori occultisti ATO ha accusato la Rai di fomentare la superstizione: «Nonostante il clamore sollevato lo scorso anno dopo le nostre proteste, anche quest’anno Raiuno ripropone un’intera trasmissione sulla Chiesa Cattolica. È incredibile come il servizio pubblico dia credito alla superstizione. Quale altro servizio pubblico degno di questo nome, vedi Bbc o Zdf, fa trasmissioni del genere?».

D’accordo anche il Consiglio Nazionale degli Utenti (Cnu), organismo dell’Agcom: «È inopportuno che il servizio pubblico dedichi trasmissioni alla Chiesa Cattolica. Il rischio è che si sfrutti la superstizione, la credulità o la paura, in particolare delle categorie di utenti psicologicamente più vulnerabili. La delibera 34 del marzo 2005 dell’Agcom chiede che le trasmissioni di televendita di servizi di astrologia non traggano in inganno il pubblico. Non sarebbe utile estendere tale disposizione a tutte le trasmissioni? Ancor di più quando si tratta di servizio pubblico e in prima serata?». Eppure la trasmissione di fine dicembre che la Rai dedica allalla religione cattolica per il nuovo anno — nonostante le polemiche — è ormai un classico. Ma quest’anno le lamentele non sono cadute nel vuoto. Il direttore di rete, Mauro Mazza, pur garantendo che la trasmissione «andrà regolarmente in onda» ha sottolineato: «Sono arrivato alla direzione della rete con il palinsesto già fatto e approvato dal Consiglio di amministrazione e devo rispettarlo. In futuro prenderò in seria considerazione queste indicazioni dell’Agcom e delle altre parti intervenute. Vengo dal mondo reale e sono contro le superstizioni». «Devo rispettare quanto prevede il palinsesto già definito — ha concluso Mazza —. Rimando tutto al prossimo futuro, quando sicuramente un ripensamento ci sarà in merito».

Maggiori approfondimenti QUI.

Share

20 Commenti

  1. Anonimo scrive:

    non lamentiamoci!
    da pochi giorni benedetto16° (a proposito, anche il Livorno Calcio è 16°!) ci ha dato un esempio “alto” di realismo cattolico prendendo la grande patta che tutti sappiamo

  2. Anonimo scrive:

    si ringrazia per lo spunto adrien vaindoit!!!

  3. Anonimo scrive:

    Cattivi, cattivi Paguri! Volete privare la fedele utenza dello spettacolo circense dell’anno, il grnade show son et lumiere che chiude l’ennesima trionfale stagione della troupe vaticana.
    Come si fa? Ma dico, come potete pensare di negare il palco e la ribalta nazionale a questo grande performer? Pensate solo al dopo, quando qualsiasi politicante di prima, seconda e terza fila dirà di essere stato illuminato dalle gag del “pontefice” prima di andare tranquillamente a troje.

  4. Anonimo scrive:

    anche alla radio è uguale ogni domenica: “in collegamento con la radio vaticana trasmettiamo la santa messa”…ma se c’è la radio vaticana perchè la devi ritrasmettere? checco checco…che cojoni!
    By bove non loggato

  5. Goldrake scrive:

    Adesso ci vogliono levare anche la S.S. Messa dalla TV, mi domando dove andremo a finire di questo passo, dio cane.

  6. Goldrake scrive:

    @ Anonimo 6
    Grande post !!!

  7. Bove scrive:

    @Goldrake: bella prova la 5! ma ti riferisci ad Anubi, vero?

  8. Goldrake scrive:

    @ Bove
    Ma certo, sennò chi altri ?!? 😉

  9. Anonimo scrive:

    @ Goldrake
    ma guarda, a voler essere precisi ci sarebbe anche il dio bue (Api) il dio gatto (bastet) il dio coccodrillo (sobek) il dio scimmia (thot) ecc ecc…non ho trovato il dio porco fra le divinità egizie ma mi pare di ricordare che fra quelle celtiche ci fosse un grosso cinghiale 😀 perchè litigare per le religioni?? Ce n’è per tutti i gusti…in futuro potrà mancarci l’acqua pulita, il cibo non contaminato, le risorse energetiche ma di dei ce ne saranno sempre troppi. E se mai dovessero scarseggiare ci sarà sempre chi provvederà a inventarne di nuovi, tipo Hubbard o che so, Vanna Marchi

    Talented Ripley

  10. andre_ scrive:

    Avete notato come nella didascalia della foto sul corriere postata dall’anonimo 6 ci sia scritto:
    “La singolare protesta è rivendicata dagli anarchici, […]: secondo loro la Sindone conservata a Torino, […], è appunto un falso.”
    Secondo loro?!?

    Avrete dei bei mesi, voi in Italia, con tutti i media che spiegheranno come quel lenzuolo del ‘300 (DI CUI NESSUNO HA MAI MESSO IN DUBBIO CHE SIA UN FALSO, fino all’altro ieri) sia “la” sindone.
    Auguri…
    a_

  11. prefe scrive:

    sembra che qualcuno non abbia capito il post…

  12. BondValeria scrive:

    ma nemmeno io ho capito come mai i Paguri un colpo dicano “domenica mattina”, e poi “prima serata”…

  13. ulivinico scrive:

    @Talented Ripley
    C’è anche Kukulkan: il Dio Serpente Piumato.
    minuto 3:40 in http://www.youtube.com/watch?v=AUmptPU5G80

    (non perdo occasione per la pubblicità…scusate..ma è gratis…)

  14. Anonimo scrive:

    @ ulivinico

    Ma non era Quezelcoatl?? 😀

    Ripley

  15. ulivinico scrive:

    @ Ripley
    E’ lo stesso. Come Gesoo, Gesù, Giovanni di Gamala, figlio di Coso, ecc… http://it.wikipedia.org/wiki/Quetzalcoatl
    Ganzo, vedo ora che su Wikipedia c’hanno messo proprio Dio Serpente Piumato…pensavo di aver forzato un pò la mano, e invece…o magari ce l’ho scritto in un momento di nottambulismo…

  16. Anonimo scrive:

    @ Ulivinico
    ma…ma…è stato partorito da una vergine anche sto’ cobra piumato???? Ma non se ne può più! Ma che avranno ste vergini di così speciale?? A parte il fatto di essere in costante diminuzione per cause naturali.
    Il cobra non èeeeee un serpente…ma un pensiero indecenteeeee…

    Talented Ripley

  17. Anonimo scrive:

    W Otelma!!!!Dannati comunisti laicisti stalinisti, non riuscirete a disfarvi del nostro potente stregone!!!W i figli delle stelle!!

  18. ulivinico scrive:

    @Talented Ripley
    Ma lo sai che non l’avevo visto!
    it was a virgin birth, to the goddess Coatlicue“.
    Ma c’avevano la fissa! Sempre le solite scuse per dire che non avevano pipato…fino ad arrivare alle scuse nel napoletano, quando gli nascevano i figli neri: 🙂
    A ‘e vvote basta sulo na guardata,
    e ‘a femmena è restata,
    sott”a botta, ‘mpressiunata…”
    Séh! na guardata, séh…
    Séh! na ‘mpressione, séh…
    Va’ truvanno mo chi è stato
    ch’ha cugliuto buono ‘o tiro:
    chillo, ‘o fatto, è niro, niro,
    niro, niro comm’a che!…

    http://dailymotion.virgilio.it/video/x2kcku_loredana-bertetammurriata-neranapol_music