« | Home | »

365 perle.

31 dicembre 2009

E così ci lasciamo alle spalle questi fantomatici anni zero.

Cosa ci riserverà il 2010? Sappiamo un cazzo noi!

Una cosa è certa: fra i mille e più problemi che da anni stanno smantellando l’ex Belpaese – inutile enumerarli qui e ora, sai che coglioni – uno in particolar modo addensa nere nubi che offuscano il grande blu del cielo sereno del nostro futuro. Ci riferiamo ovviamente agl’irragionevoli attacchi da parte dei soliti sostenitori dei lumi della ragione e del razionalismo (ma anche della logica e del buon senso) all’indirizzo di sua santità il PAPA (chiunque esso sarà).

Come se non bastasse la vergognosa campagna di boicottaggio delle maggiori reti televisive italiane ai danni della Chiesa Cattolica e del suo Führer.

Non è possibile che un Paese che si definisce “cristiano”, all’interno delle trasmissioni di approfondimento (assolutamente senza contraddittorio o analisi critica), dedichi solo il 99% dello spazio televisivo alla religione Cattolica, lasciando così migliaia di fedeli completamente all’oscuro di alcuni aspetti fondamentali sui pensieri, le riflessioni e le iniziative che animano le avventurose giornate del nostro caro Papa.

Sì, è vero, ci sono anche i telegiornali che ci informano – ogni giorno, più volte al dì – sulle opinioni del Santo Babbo e ci riportano i suoi preziosi consigli circa tutto lo scibile umano, oltre a numerose trasmissioni non di intrattenimento dove vengono continuamente ospitati preti, suore, cattolici militanti e altri fedeli servitori di Santa Madre Chiesa (arruolati e non) che pontificano sugli argomenti più svariati, dalla Champions League, alle ricette per cucinare il cordon bleu, all’installazione di Powerpoint, fino alla corretta mise per il ballo delle debuttanti.

Ma non basta. No, a noi non basta!

Il papa, la sua voce, il suo pensiero, la sua immagine devono poterci accompagnare ogni giorno della nostra vita.

E così ci abbiamo pensato noi. Questo, amici, è il nostro regalo per un buon 2010.

Scaricate, in esclusiva assoluta e gratuitamente, il Calendario 2010 di Beppe 16, un utile promemoria che vi permetterà di conoscere tutte le attività del santo padre, giorno per giorno, in modo da riparare al grave oscuramento mediatico perpetrato fino ad ora ai suoi danni, e rendere il buon vecchio Sepp PROTAGONISTA ASSOLUTO dell’anno nuovo.

Consultatelo giorno per giorno o, anche meglio, stampatelo ed esponetelo con fierezza sulla più bella parete di casa vostra. I vostri ospiti ve ne saranno grati.

Felice anno nuovo, amici.

Scarica il Calendario Papa 2010

Share

39 Commenti

  1. zicom78 scrive:

    Favoloso!!!!!!
    Grazie ragazzi e buon ano 🙂

  2. rotellaro scrive:

    buon anno!
    mancano solo 2 ore alla fine di quest’anno di merda.

  3. LVPO CRVDO scrive:

    ODDIO PAPA GALATZINGER! MUOIO! Bellissimo colpo di coda, o adepti del culto del CVLO VMANO… Vi stimo in maniera torrenziale e vi auguro un duezerounozero positivamente pieno di phrennia!

    Ieri ho visto 2012, le risate m’hanno sfranto.. “IL PREMIER ITALIANO NON E’ VOLUTO SALIRE SULL’ARCA PER RESTARE A PREGARE”!!! Ero alle corde, non respiravo più. Poi è arrivato l’angolo masturbatorio di quando il Vaticano è crollato e er cuppolone ha piallato i fedeli, con tanto di caduta del balcone a cui noi tutti miriamo con gli scaracchi la domenica in tivvù… Emozionante, davvero: GRAZIE EMMERICH D’AVECCE FATTO SOGNA’!

  4. Anonimo scrive:

    FAVoloso…però schusate un piccola curiosità ortograFICA: ma non si scriveva gennajo e febbrajo??

  5. Anonimo scrive:

    Saluti e Rvti per l’anno nuowo.

  6. Anonimo scrive:

    ciao a tutti, mancano solo tre ore alla fine dell’anno e vedo questo bellissimo calendario…. veramente interesasnte …. ahhahahahaha ….
    (..qualche tempo dopo..) acccc. l’anno è passato e io non me ne sono nemmeno accorto!!!

  7. […] Articolo originale: 365 perle. Cucina, Ricette […]

  8. Anonimo scrive:

    Non ho parole, vi adoro! uno dice: ci rallegrano tutto l’anno satireggiando del più e del meno; a capodanno – giustamente – si faranno gli affari propri… e poi ve ne uscite con un regalo così per tutti noi adoratori di papi…

    il 2010 inizia bene!

    Franz

  9. Anonimo scrive:

    FANTASTICO!!!!

  10. BenFox scrive:

    Che belluria!!
    Stampolo, e appendolo, promesso!
    In ufficio, come minimo….

    Padre Georg

  11. Tino Bombarda scrive:

    bel calendario, anche se magari un po’ di carfagna a buopunzoni e/o qualche futuro ministro a cosc’all’aria un sarebbe stato male. se trovo il modo di stampallo gigante su carta lucida lo appiccico al muro comunque accanto a quello sempiterno di frate indovino con le illustrazioni del livornese fremura(ao’ ma voi labBronici siete specializzati in calendari?)!

  12. ulivinico scrive:

    Buon anno a tutti.
    E grazie a colui (chi era? Vinicio? Coso?…non ricordo) che su questo blog mi consigliò
    THE MOLD OF YANCY di Philip K Dick. Letto stamani per iniziare (bene? male? così così?) l’anno.
    PS: il calendario è notevole

  13. McLaud scrive:

    @Paguri: non vi ringrazierò mai abbastanza. Vi avevo scritto che speravo mandaste la chiesa dove nessuno l’aveva mai mandata prima…e voi vi siete superati ancora una volta. Questo calendario è GENIALE!

    @LVPO CRVDO: mi hai fatto tornare in mente quanto ho riso pure io a quelle scene. Un mio amico ed io abbiamo fatto un vero casino in una sala piena di gente rincoglionita…e vogliamo mettere poi la scena in cui la cancelliera teTesKa dice che pure il primo ministro italiano avrebbe voluto salvare i riccastri rimasti a terra?

    BWAH-BWAH-BWAH-BWAH!

    Che cacata mondiale!

  14. Bove scrive:

    MASTERPIECE! Good year e bridgestone everybody!

  15. paguri scrive:

    Grazie, grazie a tutti, a nome di tutti e tre. Se trovate gradevole questo nostro petit cadeau – da persone dabbene quali siete – diffondetelo a macchia d’olio, a’ vostri amici, a’ vostri cari, a’ vostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male, ame.

  16. woytila88 scrive:

    meraviglioso. NOn ho parole, stavo giusto facendo il toto-fregna per cosa appendere al muro (e poteva uscire scelta multipla dato che mi divido tra Marche e Bologna) e invece ne stampo 2 copie!

  17. WhiteZombie scrive:

    Mompracem Vivrà! hahahhahaha quello di maggio è il Don!

  18. kirukao scrive:

    L’ho inviato a migliaia di persone (soprattutto creditori) e amici e domani lo stampo e lo attacco a casa e in ufficio tra il poster di mao e quello di moana.

    Grazie e speriamo in un anno ricco di sorprese e lutti in parlamento.

  19. Anonimo scrive:

    Grazie.

  20. Anonimo scrive:

    Paguri,
    avevo giusto bisogno di un calendario ed ero seriamente indecisa fra Padreppie e Frate indovinello, ma voi con la consueta verve mi avete portato al proverbiale “next level”
    I miei rispetti

    Talented Ripley

  21. daglator scrive:

    Siete semplicemente GENIALI!
    Al lavoro credo lo apprezzeranno (sennò, cazzi loro ).

  22. grisu451 scrive:

    Spettacolare!

  23. Jinx2 scrive:

    ROTFL !

    Grazie di esistere, paguri !!!!

    Scaricato, stampato & inviato a tutta la mailing list di amici !

    La + bella, secondo me, il 18 di Marzo : “Il Papa ricorda che la verità sta nel Cristo, ma non dice
    precisamente [b]in quale parte anatomica.[/b]”

    Riguardo al nostro siNpatico premier, pur non avendo avuto il (dis)piacere di vedere 2012, cosiglio a tutti di guardare “Una notte al museo 2, La battaglia dello Smithsonian” e di ascoltare bene le parole di Napoleone 😀 …..

    Salutoni e buon Anno Nuovo,

    ;-D

    Jinx2

  24. Lopo scrive:

    Segnalo che abbiamo corretto qualche errore o mancanza dovuti alle rincorse fatte per pubblicalo in tempo… Chi l’avesse già scaricato è invitato a ri-scaricarlo!

  25. woytila88 scrive:

    http://www.repubblica.it/ultimora/24ore/IRLANDA-LA-BLASFEMIA-E-REATO-ATEI-SFIDANO-NUOVA-LEGGE/news-dettaglio/3744554 ma a corredo de ste notizie non ci sta bene un bestemmione sentitissimo?

  26. Emi-chan scrive:

    E questa?
    http://www.repubblica.it/2010/01/sezioni/esteri/benedetto-xvi-39/benedetto-xvi-39/benedetto-xvi-39.html
    Si accettano ipotesi circa il contenuto del colloquio tra Don Georg e la Maiolo.
    Grazie per il calendario, Paguri cari…

  27. Anonimo scrive:

    Grazie paguri, è un regalo meravijoso!!!!

    Diociliberi

  28. simone giampaoli scrive:

    GRAZIE PAGURI!!!
    E nei giorni bui e nei momenti di smarrimento ne troverò conforto.

    Buon DUEMILAdieci
    da Simone Giampaoli

  29. Goldrake scrive:

    “Il Papa mette su una cover band degli Anthrax” e “Il Papa invita i medici cattolici a pettinarsi come Macario”… Sto ancora piangendo dal ridere ! Siete meravigliosi, anche se manca “Il papa si fa una pippa”. 😉

  30. Anonimo scrive:

    è il regalo perfetto per la befana!Grazie!!Lo appenderò in ufficio!!!

  31. paguri scrive:

    BRAVI!
    Stampate su carta di qualità il calendario e regalatelo alle vostre mamme, agli amici o alle ganze.
    Inviatelo per posta, come quello di Frate Scazzone.
    E’ il regalo perfetto per ogni occasione.

  32. vinicio scrive:

    @ulivinico 12
    Sì, sono stato io a consigliarti “the mold of Yancy”.

    Grandi, grandi, grandi i Paguri, calendario FE-NO-ME-NA-LE, mostrato orgogliosamente ai colleghi di varia nazionalità qua in Irlanda, si son tutti ribaltati dal ridere.

  33. gandalfk7 scrive:

    mi avete fatto quasi caare addosso dalle risate!

    buon anno!!

  34. Anonimo scrive:

    le feste sono finite! (?)
    mettete qualcosa di nuovo !
    o dovremo ricorrere alla concorrenza
    p.e.:
    http://www.mamma.am/mamma/images/5437_a4604.jpg

  35. Goldrake scrive:

    Non ricordo chi in questo blog consigliò la visione di “Bob Roberts” sull’incidente a Berlusconi (e su di lui in generale) ma lo ringrazio… Bellissimo film e incredibili similitudini.

  36. Anonimo scrive:

    .

  37. jahtiz scrive:

    Trovato neonato in una stalla – La polizia e i servizi sociali indagano

    Arrestati un falegname e una minorenne

    BETLEMME, GIUDEA

    L’allarme è scattato nelle prime ore del mattino, grazie alla segnalazione di un comune cittadino che aveva scoperto una famiglia accampata in una stalla.

    Al loro arrivo gli agenti di polizia, accompagnati da assistenti sociali, si sono trovati di fronte ad un neonato avvolto in uno scialle e depositato
    in una mangiatoia dalla madre, tale Maria H. di Nazareth, appena quattordicenne.

    Al tentativo della polizia e degli operatori sociali di far salire la madre e il bambino sui mezzi blindati delle forze dell’ordine, un uomo, successivamente identificato come Giuseppe H. di Nazareth, ha opposto resistenza, spalleggiato da alcuni pastori e tre stranieri presenti sul posto.

    Sia Giuseppe H. che i tre stranieri, risultati sprovvisti di documenti di identificazione e permesso di soggiorno, sono stati tratti in arresto.

    Il Ministero degli Interni e la Guardia di Finanza stanno indagando per scoprire il Paese di provenienza dei tre clandestini.
    Secondo fonti di polizia i tre potrebbero infatti essere degli spacciatori internazionali, dato che erano in possesso di un ingente quantitativo d’oro
    e di sostanze presumibilmente illecite.

    Nel corso del primo interrogatorio in questura gli arrestati hanno riferito di agire in nome di Dio, per cui non si escludono legami con Al Quaeda.

    Le sostanze chimiche rinvenute sono state inviate al laboratorio per le analisi.

    La polizia mantiene uno stretto riserbo sul luogo in cui è stato portato il neonato.

    Si prevedono indagini lunghe e difficili.

    Nel frattempo, Maria H. è stata ricoverata presso l’ospedale di Betlemme e sottoposta a visite cliniche e psichiatriche. Sul suo capo pende l’accusa di maltrattamento e tentativo di abbandono di minore.
    Gli inquirenti nutrono dubbi sullo stato di salute mentale della donna, che afferma di essere ancora vergine e di aver partorito il figlio di Dio.
    Il primario del reparto di Igiene mentale ha dichiarato oggi in conferenza stampa: Non sta certo a me dire alla gente a cosa deve credere, ma se le convinzioni di una persona mettono a repentaglio – come in questo caso – la vita di un neonato, allora la persona in questione rappresenta un rischio sociale. Il fatto che
    sul posto siano state rinvenute sostanze stupefacenti non migliora certo il quadro. Sono comunque certo che, se sottoposte ad adeguata terapia per un paio di anni, le persone coinvolte – compresi i tre trafficanti di droga – potranno tornare ad inserirsi a pieno titolo nella società.

    Pochi minuti fa si è sparsa la voce che anche i contadini presenti nella stalla potrebbero essere consumatori abituali di droghe. Pare infatti che affermino di essere stati costretti a recarsi nella stalla da un uomo molto alto con una lunga veste bianca e due ali sulla schiena (!), il quale avrebbe loro imposto di festeggiare il neonato.

    Un portavoce della sezione antidroga della questura ha così commentato: Gli effetti delle droghe a volte sono imprevedibili, ma si tratta senz’altro della scusa più assurda che io abbia mai sentito da parte di tossicodipendenti.

  38. Anonimo scrive:

    FANTASTICO!
    Le migliori secondo me:
    – Il Papa spara, la polizia s’incazza.
    – Il Papa eccelle in Call of Duty IV.
    – Il Papa scomunica il Teorema di Fermat.
    – Il Papa non è un serpente, ma un pensiero frequente (cit.)
    – Il Papa scarica tutta la prima serie di Desperate Housewives.
    – Il Papa ride sulle barzellette di Sergio
    Paoletti su un Topolino del 1983.
    – Il Papa non parla, il Papa non tradisce.
    – Il Papa risolve il “Quesito con la Susi”.
    – Il Papa scomunica i Lynyrd Skynyrd.
    – Il Papa condanna severamente la tabellina del 9.
    – Il Papa riceve Kimi Raikkonen, senza sapere chi sia.
    – Il Papa entra dentro Pegas.
    – Il Papa benedice tutta la collana di Alan Ford.
    – Il Papa si scaglia contro i giocatori di
    D. & D. perché non l’hanno voluto far entrare nel gruppo come chierico del XVI livello.
    – Il Papa è contrariato perché ha finito il Crystal Ball.
    – Il Papa perde a RAVA

  39. Anonimo scrive:

    GGGRAAAZIEEEE!!!