« | Home | »

Attentato!!

7 gennaio 2010

Ecco il video del nuovo terribile attentato alla figura del nostro Santo Babbo, Beppe 16.

Purtroppo tutto il clamore suscitato dalla dissennata impresa di una squilibrata, il giorno della vigilia di natale, ha scatenato lo spirito di emulazione in altre povere donne psicolabili che sognano un momento di celebrità accanto all’uomo più elegante del mondo.

L’altro giorno, durante i consueti ricevimenti di fedeli per comunicare il risultato degli scrutini circa l’insegnamento della religione cattolica, il papa ha dovuto nuovamente subire la vile aggressione di una pazza della quale, al momento, è stato reso noto il solo nome di battesimo: Anne (vedi foto sotto).

Passata la paura, padre Lombardi comunica che Benny XVI sta bene: oggi, poco dopo le 12, dal balcone di San Pietro ha letto i voti del primo quadrimestre, impartito la Benedizione Gobbi et Orbi, e rivolto i saluti in 65 lingue, senza fare alcun riferimento all’aggressione subita e sapere che cosa stesse leggendo.

Il Santo Babbo ha trascorso una notte perfettamente tranquilla e ieri sera, nonostante l’incidente, quando è rientrato in appartamento dopo la celebrazione, ha guardato “L’Amore non va in vacanza” insieme ai suoi collaboratori.

Gioiamo.

Share

67 Commenti

  1. Anonimo scrive:

    I paguri e Little Britain!!! Siete grandi madonna prxxx a cxxxx nei coglioni!!!

  2. verdemaremma scrive:

    Sempre sia lodato ns. signore e anche il santo papà 😀

  3. Anonimo scrive:

    Non c’entra niente con Beppe X12 ma l’altro giorno ho visto [REC]2… Bene, il prete che si vede nel film è SPICCICATO a DON ZAUKER… non è che è lui???? Si noti qua il commento sul film dove è citato il nostro SUPER eroe: http://angolonero.blogosfere.it/2010/01/rec-2-era-meglio-fermarsi-prima.html

    SImone

  4. jahtiz scrive:

    se a qualcuno interessasse potrei fargli scaricare (aggràtizz) tutte le puntate delle tre serie di little britain con sottotitoli in italiano.
    (la cosa più divertente che esista al mondo dopo DZ)..

    però non so se posso postare su questo blog i links…

    abohh…

    tiz

  5. Parma Letale scrive:

    mitici!!! non credevo poteste esse più gèniii di come vi siete già dimostrati, ma poi mi mettete little britain!!!!! fantastici (voi e loro)!!! I love you!!!

  6. Kaiser76 scrive:

    Stavo ipotizzando che si lanciasse come Goldrake dentro l’Ufo ma la slinguazzata e la visione di parti intime da parte di quella fascinosa donna avranno lasciato il segno anche su padre Georghè.

  7. McLaud scrive:

    @jahtiz: McLaud wants BITTY!

  8. jahtiz scrive:

    @McLaud:
    dato che non penso sia sicuro scrivere qui dei links di donwload e tanto meno scambiarci indirizzi imèils su un blog

    ho caricato su questo file le istruzioni (links) per scaricare le tre serie complete:

    http://www.megaupload.com/?d=3GNLQU6D

    se non sai come funziona megaupload basta andare su il link dove ho caricato il file,
    copiare i 5 caratteri che si vedono in alto a destra nel campo accanto e clickare su “scarica file”
    attendere il conto alla rovescia
    quindi clickare su “download standard”
    così parte il download.

    non è possibile scaricare più file contemporaneamente da megaupload

    è probabile che tra un file e l’altro si debba attendere del tempo

    per evitare queste noie e complicazioni consiglio di scaricarsi (gratuito) il programma downloadmenager.

    bye!
    tiz.

  9. Anonimo scrive:

    Non mi dispiace non me ne pento, la mia vita appartiene a ggesù, lui l’ha comprata a caro prezzo, è sua.

    quanta gioja in queste parole

    lol

  10. McLaud scrive:

    Grazie, Tiz!

    segue fiotto di vomito allucinante

  11. ulivinico scrive:

    Non ci sono più gli attentati di una volta
    http://www.byoblu.com/post/2010/01/08/Non-ci-sono-piu-gli-attentati-di-una-volta.aspx

    PS: @anonimo 9, 🙂

  12. Lopo scrive:

    @ulivinico: spero che tu concorderai ALMENO sul fatto che quell’articolo, continuando a parlare della censura di Google Images, spara una cazzata mastodontica.
    Tralasciamo poi la furbizia che avrebbero gli uomini di Berlusconi nell’usare, come segnale convenuto con Tartaglia, proprio il gesto di lanciare qualcosa…

  13. ulivinico scrive:

    @Lopo
    Su quell’articolo può esserci anche più di una cosa che non va. A me, la storia del graffio non è mai sembrata una cosa da far pesare troppo, per esempio. Sulle immagini sparite, non ho potuto verificare e non gli ho mai dato troppa importanza. Questi sono quei particolari che, diciamo, ognuno nota quello che la sua mente/esperienza/capacità gli fa notare, e spesso non sono significativi e altre volte sono cavolate. Le cavolate sparate come commento da qualcuno però non inficiano sui fatti che possono essere però “visti” meglio da qualcun altro, o “focalizzati” meglio.
    Quello che a me ha colpito è quello che ho scritto nella nostra polemichina, in particolar modo il sangue a gocce, non sbaffato in nessun punto, dopo aver tenuto per un bel pò il sacchetto sulla faccia. Mettiamoci che uno prima o poi se lo tocca un labbro o la parte colpita per vedere il sangue; chiunque s’è tagliato in vita sua – in una parte non visibile al colpito stesso- dovrebbe rifletterci. Quindi, come è possibile che ci sia sangue a gocce, non sbaffato, in quel volto? Beh; che quello che ha davanti sia lo spruzzasangue con cui è stata fatta la recita mi diventa quindi la cosa più plausibile allora (puttanaevacciamailatroia!!accindemtaluiequellaputtanna@#§). Ma questo è il mio ragionamento (riveduto alla luce di questo fatto, mentre prima ero convinto che avesse preso la mattonata), pensando anche al fatto che i miei nonni e prozii han preso/prendono Coumadin per fluidificare il sangue (sennò i vecchi rischiano il trombo) e quando si tagliano scianguinano come pazzi.
    E’ il mio ragionamento, in base alle mie conoscenze, esperienze e logica. Le prove non ci sono, sono indiziarie. La cosa che mi colpisce è che per molti (osservando delle discussioni nei blog) la decisione viene a priori, in base al fatto che si ritenga impossibile (inconsciamente secondo me) che SB abbia potuto fare la recita. Invece a me la cosa non sconvolge affatto; non mi sembra strano, visto il particolare momento che attraversa (pentiti di mafia che parlano di lui,processo Mills, puttane che l’hanno denunciato, la moglie…ecc.)
    Ho segnalato quell’articolo perchè parla di quell’argomento Attentato, che io lo condivida o no o solo in parte, e comunque Byoblu per fortuna è un giornalista serio che leggo volentieri.
    Sorry, sò stato lungo anche stavolta (avessi il dono della sinteticità!! A che madonna mi devo rivolgere?)

  14. ulivinico scrive:

    @Anonimo 9 / lol
    Video rimosso.
    Per fortuna ho fatto in tempo a sentirlo per sapere che la mia vità l’ha pagata Gesoo…ora devo sentire se ha pagato senza Paypal, perchè non mi risulta…

  15. Lopo scrive:

    Insomma, come al solito hai una serie di dubbi dovuti alla tua ignoranza (in senso etimologico) sul fatto (perché non hai idea precisa di tutto quello che può essere successo tra la botta e le foto, perché hai potuto vedere solo foto trovate in rete spesso di pessima qualità, perché non hai competenza medica ecc.), li aggiungi alla tua evidente voglia di credere che sia tutto falso, corroborata da una serie di considerazioni che non hanno nessun valore (tipo i suoi precedenti penali, che a tuo dire lo renderebbero capace persino di questo… wow, che argomento – e taccio suoi tuoi nonni e prozii per signorilità), e doni a quei dubbi la dignità di *indizi*, dimenticandoti che gli indizi devono avere una certa solidità non solo per diventare prove, ma anche solo per essere portati nella discussione.
    Qualsiasi teorema si basa o su assiomi o su altri teoremi già dimostrati, dovresti saperlo, sei INGEGNERE. Qui continui citare una serie di elementi indimostrati e di pure illazioni (lo sparasangue) che si sostengono l’un l’altro, senza uno straccio di conferma esterna, ma la solidità del complesso è comunque sempre quella dell’elemento più debole, e va detto che le cose che citi fanno abbastanza a gara tra di loro.

    Non ti voglio convincere, credi pure anche alla Befana, se vuoi: come ti è stato fatto notare più volte, è l’insistenza nel portare argomenti triti e moscissimi per convincere gli altri, che mal si regge.
    Se solo tu usassi un minimo del tempo che perdi a *vagliare* le tue affermazioni, invece di rimbalzare anche qui “dubbi” e altre frescacce che già appestano mezza Rete, sarebbe già un passo avanti.

  16. ulivinico scrive:

    @Lopo
    … dubbi dovuti alla tua ignoranza (in senso etimologico)…
    ah ah, abituato alla discussione nel bar eh? Offese personali…che schifo…e dire che avevo scritto educatamente una mia opinione…schifo al quadrato.

    … foto trovate in rete spesso di pessima qualità,
    come questa?
    http://1.bp.blogspot.com/_ebKDfm0h1oI/Sy1pE2rUwMI/AAAAAAAAJeg/nxD5nXpTWlE/s1600-h/Screen%20shot%202009-12-17%20at%2013.52.12.png

    perché non hai competenza medica ecc.)
    Te si? E’ per questo che scrivi che Silvio ha una frattura speciale? Un mio amico infermiere mi dice che vede fratture nasali tutti i giorni e il sangue cade a fiotti e spesso non riescono a fermarlo neanche con i tamponi. Nella foto sopra non si vede neanche la botta nel naso e parli di competenza medica…

    alla tua evidente voglia di credere che sia tutto falso
    Avrei detto il contrario, veramente, caro pillacchere. Però a casa mia il sangue non esce a piacimento. Sarò io che ci voglio credere…sono un noto credente.

    corroborata da una serie di considerazioni che non hanno nessun valore (tipo i suoi precedenti penali, che a tuo dire lo renderebbero capace persino di questo… wow, che argomento
    Ah no nulla, infatti Craxi andò ad Hammamet in vacanza. Ma i Paguri ti hanno trovato al Discount?

    e taccio suoi tuoi nonni e prozii per signorilità)
    E sarà bene, visto che ho citato il Coumadin, i suoi effetti e la sua necessità negli anziani, direi la signorilità l’hai persa con quello che hai scritto, se mai l’hai avuta.

    , e doni a quei dubbi la dignità di *indizi*, dimenticandoti che gli indizi devono avere una certa solidità non solo per diventare prove, ma anche solo per essere portati nella discussione.
    Ma va! Allora facciamolo io e te il processo a Berlusconi per corruzione, vediamo se troviamo le prove, qui a cercare su Gugol…non facciamoli neanche partire i processi, visto che le prove le devono trovare questi gran cervelli in rete…
    E pensare che molti processi di mafia si aprono su indizi…che stupidi eh…

    Qualsiasi teorema di basa o su assiomi o su altri teoremi già dimostrati, dovresti saperlo, sei INGEGNERE.
    Infatti, partendo da dati falsi puoi dimostrare qualunque cosa (Base della Logica). Te l’hai dimostrato col tuo articoletto, cercando anche nelle parole di Maroni una sequela di falsità, tra il mezzo litro di sangue alla frattura nasale (sicuramente falsi) hai raggiunto la ‘tua’conclusione. Se invece di fare queste polemichine applicavi questa semplice regola, potevi solo concludere che da quei dati non puoi dire un cazzo.

    Qui continui citare una serie di elementi indimostrati e di pure illazioni (lo sparasangue) che si sostengono l’un l’altro, senza uno straccio di conferma esterna, ma la solidità del complesso è comunque sempre quella dell’elemento più debole, e va detto che le cose che citi fanno abbastanza a gara tra di loro.
    Ma ti fa soffrire così tanto che Silvio abbia fatto la recita? Sai, il mondo è cattivo…

    Non ti voglio convincere,
    Nooooo, mi sembra invece che tu ci soffra molto.

    credi pure anche alla Befana, se vuoi:
    Quella che porta il duomo di Milano di carbone?

    come ti è stato fatto notare più volte, è l’insistenza nel portare argomenti triti e moscissimi per convincere gli altri, che mal si regge.
    Uffaaaaaa. Primo, ho postato un link di un giornalista e non ho insistito su nulla. Sai leggere? A domanda ho espresso la mia opinione. Sai cosa è un’opinione?
    E notare da chi? L’unico che ha espresso un parere qui su questo fatto (Kirukao) ha detto che per lui è una recita. Quindi fatto notare solo da te, pallino. Da uno che trova normale che un palazzo si disintegri per un fuocherello! Da uno che trova spiegabile che un aereo faccia un buco tondo in un muro e le ali non facciano neanche rompere le finestre, uno che scrive frasi come “mentalità complottista” degna di un vero leghista, uno che si rivolge ad un ingegnere che spiega un fenomeno fisico e cita dei principi generali (conservazione della massa e dell’energia, non l’ho inventate io) e facendo un esempio reale (panda-camion) chiamandolo “missionario”….lascia sta, che a discussioni sei a livello dei bimbi che quando non ottengono ragione iniziano a offendere.

    Se solo tu usassi un minimo del tempo che perdi a *vagliare* le tue affermazioni, invece di rimbalzare anche qui “dubbi” e altre frescacce che già appestano mezza Rete, sarebbe già un passo avanti
    Se ci fossero meno arroganti come te, che fossero disposti a parlare senza l’attacco personale, sarebbe un grosso passo avanti. Dimostra te che dopo aver preso una botta e esserti messo un sacco in faccia, poi ti ritrovi la faccia a goccioline come nella foto sopra, senza averlo mai spiaccicato, senza esserti mai toccato. E poi ti fai vedere fuori dalla macchina per far cosa?

    Oh, Paguri, ma vi danno l’accompagnamento per tenere questo leghista?

    Ah dimenticavo: QED.

  17. Lopo scrive:

    “ah ah, abituato alla discussione nel bar eh? Offese personali…che schifo…”
    Guarda che ‘etimologico’ non è un’offesa, controlla sul vocabolario.

    La prossima volta comunque scriverò “nel senso di Aldo Giovanni & Giacomo”, magari la pigli.

    “come questa?”
    Quale parte di ‘spesso’ non hai capito?

    “perché non hai competenza medica ecc.)”
    “Te si?”

    No, infatti ho chiesto ad un medico prima di analizzare la vicenda. E ho riportato una fonte tecnica a supporto della mia affermazione.

    “E’ per questo che scrivi che Silvio ha una frattura speciale?”
    Di che frattura speciale vai cianciando?
    E poi ricorda che io ho parlato di referti medici e bollettini del suo dottore personale, non delle impressioni tue e del tuo amico infermiere.

    “ alla tua evidente voglia di credere che sia tutto falso”
    “Avrei detto il contrario, veramente, caro pillacchere. Però a casa mia il sangue non esce a piacimento. Sarò io che ci voglio credere…sono un noto credente.”

    A quanto hai dimostrato finora, sì.
    Vogliamo parlare, che so, della forza di Coriolis?

    “corroborata da una serie di considerazioni che non hanno nessun valore (tipo i suoi precedenti penali, che a tuo dire lo renderebbero capace persino di questo… wow, che argomento”
    “Ah no nulla, infatti Craxi andò ad Hammamet in vacanza.”

    Ma che cazzo c’entra? Senti, ti faccio un disegnino: Berlusconi è un noto truffatore che si è macchiato di diversi reati, ma questo non è un elemento che in sé ha valore di indizio che possa supportare altri elementi indimostrati.
    Hai capito ora?

    “Ma i Paguri ti hanno trovato al Discount?”
    Non hai ancora capito che i Paguri sono tre?

    “direi la signorilità l’hai persa con quello che hai scritto, se mai l’hai avuta.”
    Poi sarei io quello che passa alle offese personali…

    “E pensare che molti processi di mafia si aprono su indizi…che stupidi eh…”
    Ancora non hai capito. Non ho squalificato la categoria degli indizi, ho detto che gli indizi per essere tali devono avere almeno una sussistenza oggettiva, prima ancora di essere confermati come prove in sede di dibattimento (magari McLaud potrà correggermi). Se porti, che so, una banconota falsa come indizio, non puoi mica dire che sembra falsa, dovrai almeno controllare, no?
    Una raccomandazione, la prossima volta prima di rispondere, conta fino a 10, dai.

    “Qualsiasi teorema di basa o su assiomi o su altri teoremi già dimostrati, dovresti saperlo, sei INGEGNERE. ”
    “Infatti, partendo da dati falsi puoi dimostrare qualunque cosa (Base della Logica).”

    Tu manco sei partito da dei dati, non hai ancora capito?

    “Te l’hai dimostrato col tuo articoletto, cercando anche nelle parole di Maroni una sequela di falsità, tra il mezzo litro di sangue alla frattura nasale (sicuramente falsi) hai raggiunto la ‘tua’conclusione.”
    Appunto, ma sono partito da dati controllabili, dando persino i link alle fonti in modo che ciascuno possa controllare ed eventualmente fornire confutazioni o interpretazioni contrarie.
    Opportunità che peraltro tu hai mancato commentando con i soliti link sull’11 settembre.

    “Ma ti fa soffrire così tanto che Silvio abbia fatto la recita? Sai, il mondo è cattivo…”
    No, mi spacca il cazzo che tu e una congerie di babbei continuiate a diffondere cazzate danneggiando la causa, così preferisci?

    “Uffaaaaaa. Notare da chi? Da te, pallino.”
    Dai, non ci provare, quelli che ti hanno contestato sono stati in diversi, lo sappiamo tutti, non usare mezzucci di questo tipo.

    “uno che scrive frasi come “mentalità complottista” degna di un vero leghista,”
    Ma che stai a dire, i leghisti manco ci arrivano, a dire “complottista”.
    Trova paragoni più azzeccati, la tua capacità dialettica ne risente.

    “uno che si rivolge ad un ingegnere che spiega un fenomeno fisico, citando dei principi generali e facendo un esempio reale chiamandolo “missionario”….lascia sta.”
    C’è un reato di lesa maestà contro gli ingegneri? Ma levati il tappo, dai.
    Quanto ai fenomeni fisici, come detto sopra, vogliamo parlare della forza di Coriolis?

    “Se ci fossero meno arroganti come te, che fossero disposti a parlare senza l’attacco personale, sarebbe un grosso passo avanti.”
    A parlare di che? Non porti NIENTE di cui si possa discutere, uno straccio di dato, di calcolo, di prova, di riscontro, solo impressioni tue e di qualche altro imbrattablog che vedono un aggeggio che non riconoscono e dicono “è uno sparasangue!”, senza neppure controllare se esiste qualcosa del genere.
    Alla faccia del metodo scientifico.

    “Dimostra te che dopo aver preso una botta e esserti messo un sacco in faccia, poi ti ritrovi la faccia a goccioline come nella foto sopra, senza averlo mai spiaccicato, senza esserti mai toccato.”
    Io non devo dimostrare un cazzo, l’onere della prova delle tue affermazioni è tuo, eri assente quando lo spiegavano a scuola?

    “E poi ti fai vedere fuori dalla macchina per far cosa?”
    Per fare il guappo, è evidente, l’ho detto anch’io, questo vorrebbe dire che se lo è fatto da solo? Ma via…
    Guarda che è un’invenzione anche il coniglietto pasquale, se ancora non lo sai.

    “Oh, Paguri, ma vi danno l’accompagnamento per tenere questo leghista?”
    Pensa alla salute, te l’ho già detto una volta, è un consiglio sincero.

    “Ah dimenticavo: QED.”
    Boia, sei veramente originalissimo.

  18. ulivinico scrive:

    No, mi spacca il cazzo che tu e una congerie di babbei continuiate a diffondere cazzate…
    Fai domande e offendi se uno risponde con le sue opinioni, accusi, sbraiti come un giocatore di carte al circolo…e vedo dal tuo sito che non sono l’unico con cui fai queste discussioni pacate e di alto intelletto.
    Ma senti, dovrei discutere con un poveretto-tamarro così? Finchè si ruzza va bene ma poi sono abituato a ben altri tipi di confronto.
    Fai pena.
    Ciao

  19. Lopo scrive:

    “Fai domande e offendi se uno risponde con le sue opinioni”
    Siamo seri, io non ti ho mai offeso (anche qui ti ho tenuto all’esterno della “congerie di babbei”, altrimenti avrei scritto “di altri babbei”) mentre tu:
    1) hai fatto tutta una sceneggiata sul termine “ignoranza” che avevo indicato fin da subito in che senso fosse usato;
    2) mi hai dato due volte del leghista, dell’arrogante, dell’articolo da discount, del polemico da bar, del poveretto, del tamarro…
    Se vuoi fare quello che si offende dovresti essere il primo a non sbroccare in insulti, altrimenti non regge, compris?

    e vedo dal tuo sito che non sono l’unico con cui fai queste discussioni pacate e di alto intelletto.
    Non è colpa mia se vengono a commentare, OLTRE A TE (N.B. TU ESCLUSO – OK? CAPITO?), solo sempliciotti che credono agli UFO in Piazza Duomo.
    Per me chi mette in giro cose di questo tipo non è diverso da maghi e astrologi, o da sedicenti medium e veggenti mariani. Mi arrogo il diritto di una razionalità combattiva e militante, soprattutto a casa mia.

    “Finchè si ruzza va bene ma poi sono abituato a ben altri tipi di confronto.”
    Tipo quelli dove tutti danno ragione all’INGEGNERE anche se butta lì una serie di illazioni indimostrate?

    Comunque, ho visto ritirate più onorevoli.
    E vista la tua capacità ermeneutica, non ti sto dando del “gabinetto”, eh, sia chiaro.

  20. ulivinico scrive:

    sul termine “ignoranza” che avevo indicato fin da subito in che senso fosse usato
    Il senso etimologico di ‘ignorante’ è un complimento? Complimento di apertura per un dialogo? E cerchi anche di spiegarlo? Fai pena davvero.
    Non volevo risponderti – ne ho piene le palle del tuo isterismo – ma una cosa va detta bella chiara. La funzione di un webmaster sarebbe quella di moderare le discussioni che si fanno troppo accese in un blog; cosa che deve favorire lo scambio di opinioni e rendere il web un luogo diverso, dove si può anche rileggere cosa uno ha scritto (rileggiti va! intelligentone. e guarda come avevo risposto alla tua domanda) perchè dallo scambio di idee e anche cazzate ognuno poi si faccia le sue opinioni. Te invece, non solo provochi più volte (e non scherzando), ma non accetti opinioni diverse, bolli la gente come “complottista” (che è come dare dell’extracomunitario), attacchi duramente spiegazioni di altri solo perchè non concordano con le tue, vuoi forzare la tua visione del mondo.
    Ma non posso certo accettare discorsini arroganti da furbetto del quartierino come i tuoi.
    Il tuo comportamento è osceno e indegno di qualsiasi blog (su questo poi!) e paragonarti ad un leghista è la cosa più gentile che posso dire.
    Riciao

  21. McLaud scrive:

    @Ulivinico: FINALMENTE IO CREDO!

    Vivevo nelle tenebre dello scetticismo ed ho dubitato di te, ma un raggio di Luce e Verità ha squarciato le nubi. Ho sentito una voce che diceva: “Perché mi perseguiti?”…etc…etc…

    E ho capito tutto.

    Ora mi restano solo tre interrogativi:

    1) dove posso comprare uno spruzzasangue ?

    2) se voglio mettere su un attentato lanciando un panda contro la Casa Bianca, quanti danni potrei causare?

    3) sto organizzando un complotto?

    Fiducioso nelle tue grandi capacità, attendo devotamente il tuo responso.

    P.S.: dare dell’extracomunitario è un insulto?

  22. Lopo scrive:

    “sul termine “ignoranza” che avevo indicato fin da subito in che senso fosse usato”
    Il senso etimologico di ‘ignorante’ è un complimento?

    L’etimo di “ignoranza” è “ignorare”, “non sapere”, che non è niente di grave, e niente di insultante.
    Se cerchi su un dizionario “ignoranza” vuol dire “mancare di conoscenza, ad esempio su un fatto specifico”, solo come significato esteso significa “mancanza di istruzione”, e figuriamoci se potevo dirlo ad un INGEGNERE.
    Il mio periodo successivo indicava chiaro e tondo che cosa non sai della faccenda, ad esempio le tempistiche precise dei vari scatti.
    È offensivo piuttosto che tu perseveri a trattare come un insulto quello che non lo era solo per attaccar briga.

    La funzione di un webmaster sarebbe quella di moderare le discussioni che si fanno troppo accese in un blog;
    Una bella sega.
    “A webmaster (portmanteau of web and postmaster), also called a web architect, web developer, site author, website administrator, or (informally) webmeister, is a person responsible for maintaining a website(s). The duties of the webmaster may include ensuring that the web servers, hardware and software are operating accurately, designing the website, generating and revising web pages, replying to user comments, and examining traffic through the site.” (da en.wiki, ma cerca pure anche altrove).
    Se anche dovesse fare da community manager (è questo il termine esatto, per tua conoscenza – ma CORCA che lo faccio), non ci vedrei niente di strano a fare piazza pulita di frescacce ammorbanti, come si fa con lo spam o altra monnezza.

    (rileggiti va! intelligentone. e guarda come avevo risposto alla tua domanda)
    Quale, di grazia? Quella sulla forza di Coriolis?

    perchè dallo scambio di idee e anche cazzate ognuno poi si faccia le sue opinioni.
    Appunto, questo sto facendo, anche se NON a titolo di webmaster.
    Demolisco le tue cazzate, se lo faccio con un approccio metodologico invece che solo contenutistico e ti senti colpito nella tua persona è un problema tuo.

    Te invece, non solo provochi più volte (e non scherzando),
    Vuol dire che tu tutte le volte che hai spaccato il cazzo sull’11/9 scherzavi? Bastava dirlo prima…

    ma non accetti opinioni diverse,
    Pallino, è da n commenti che ce la meni con le opinioni. Sull’11/9 tu saresti il depositario della Verità scientifica, e vieni a rompere off-topic anche sul mio blog come un venditore dell’herbalife, qui invece ti senti autorizzato a sparare un po’ di trovate bislacche che ti vengono in mente senza doverti prendere l’incomodo di dimostrare minimamente ciò che affermi, e ti offendi se qualcuno te lo fa notare. Complimenti per la coerenza.

    bolli la gente come “complottista” (che è come dare dell’extracomunitario),
    Come dice McLaud, sarebbe un insulto?
    Secondo te o dovrebbe esserlo secondo me?

    attacchi duramente spiegazioni di altri solo perchè non concordano con le tue, vuoi forzare la tua visione del mondo.
    Non c’entra visione del mondo, c’è la scienza, la logica e tutto il resto (ehi, chi lo diceva questo? Un certo N. U., mi pare), non puoi sfuggir loro solo appellandoti al fatto che sono “opinioni” (quando ti pare, peraltro, quando fa comodo sono “spiegazioni”, che è una cosa ben diversa) e continuare a ripeterle come un disco rotto.

    Ma non posso certo accettare discorsini arroganti da furbetto del quartierino come i tuoi.
    Altri insulti… Sto ancora aspettando che tu me ne segnali uno mio. Uno VERO, non sognato.
    (un giorno magari mi spiegherai cosa c’entrano i palazzinari alla Ricucci con una flame internettistica: l’ennesimo paragone a pera)

    Il tuo comportamento è osceno e indegno di qualsiasi blog (su questo poi!)
    Beh, certo, in un blog che ha una tagline “La messa è finita, levatevi dai coglioni”, ti aspetti di essere trattato coi guanti di velluto?

    e paragonarti ad un leghista è la cosa più gentile che posso dire.
    Non eccepivo sulla gentilezza, eccepivo sulla pertinenza, ma vedo che la fiera del “non c’entra un cazzo” continua di gran lena.

  23. open_eyes scrive:

    Esprimere opinioni diverse sembra non sia gradito a qualcuno, che forse pensa un pò troppo di essere dalla parte della ragione.

  24. Lopo scrive:

    @open_eyes: ma no, dai, Ulivinico in fondo è ‘nu bravo guaglione, e comunque non dirgli così che si offende e ha ragione.

  25. Anonimo scrive:

    io penso che una recita del genere non avrà mai prove certe, né se è una recita né se non lo è. possiamo solo guardare foto e inserire tutto ciò in un contesto di menzogne che ci vengono propinate dai mezzi di informazione che si sa da chi sono controllati: in quest’ottica, i referti medici emessi e strombazzati dai media possono essere ulteriori menzogne e non possono essere portati a sostegno della verità di questa farsa.
    una cosa volevo chiarire, visto che c’è chi non ci arriva: “extracomunitario” non è certo un’offesa, ma viene spesso usata come tale da gente di dubbia moralità… come del resto, il termine neoconiato (e da chi?) “complottista”.
    ciao, credenti.
    federica

  26. Lopo scrive:

    Cara Federica, può essere lodevole il tuo intento di soccorrere un po’ il tuo compagno/fidanzato/marito/quello che è, ma:
    1) toppi di brutto perché io non ho portato i referti medici come *prova* che non è una farsa, né qui né sul mio sito, dove appunto discutevo di come si sia giocato su di essi per ingigantire l’impressione mediatica delle conseguenze fisiche riportate da Berlusconi (e le successive apparizioni con e senza cerotti lo confermano). Quindi la tua osservazione c’entra come i cavoli a merenda.

    2) l’atteggiamento “tanto non ne possiamo saper nulla”, “i media dicono solo bugie e sono tutti controllati”, oltre che molto approssimativo (non dico “qualunquista” perché noto che in famiglia vi incazzate appena salta fuori un -ista), è anche piuttosto furbo, perché accalappia la categoria del dubbio sottraendola da secoli di conquiste epistemologiche, e porta l’evento nella reame dell’inconoscibile accreditando in blocco i video idioti che circolano sul tema solo per il fatto di affermare qualcosa.
    No, mi dispiace, non tutte le teorie sono sullo stesso piano. Col tuo stesso discorso si potrebbe mettersi a disquisire (c’è chi lo ha fatto) sul perché in una telecamera si vede un duomo e in quella opposta si vede qualcos’altro, puri delirii. Le affermazioni che vengono fatte devono avere dei riscontri, troppo facile emanciparsene con un luogo comune. Per tutto il resto poi ci sono altri strumenti, come il rasoio di Occam, non è un far west delle idee dove ciascuno si può sentire autorizzato a inventarsi il cazzo che gli pare.
    Ad esempio, la “sparasangue”: l’unica cosa che suggerisce che possa essere una fantomatica pistola sparasangue è la sua prossimità a Berlusconi in un momento in cui si vedono delle gocce di sangue che qualcuno ha definito sospette. Ma se non sei in grado (per vari motivi) di accertare che le gocce sono “impossibili”, devi almeno verificare l’affermazione accessoria sull’esistenza di una sparasangue. Ad oggi, nessuno ha trovato niente del genere, mentre sul blog di Attivissimo è stata già da tempo identificata come un ben preciso modello di torcia portatile: ci sono le foto, corrisponde precisamente, è qualcosa che è perfettamente compatibile con la sue presenza il quel contesto. Capisci bene che l’ipotesi della sparasangue NON ha la stessa dignità di quella di una torcia portatile. È offensivo non per me, ma per l’intelligenza dell’Homo sapiens, metterle sullo stesso piano.

    3) Ancora con ‘sta storia di “complottista”. Chissenefrega chi l’ha coniato? Cosa cambia? Puoi spiegarmelo? Ormai è di uso corrente, e indica chi è portato a trovare un complotto, una “verità alternativa”, dietro varie vicende, in modo aprioristico e usando appunto “male” la categoria del dubbio e gli strumenti della logica, come ti ho contestato sopra e ho come più volte sottolineato alla tua dolce metà in questa e altre discussioni (quindi non puoi certo dirmi che la uso in modo gratuito). In questo senso è la versione italiana di un’area semantica che in inglese è resa coi termini “conpiracy theory”, “conspiracism” ecc.
    Oltretutto, basta cercare su Repubblica.it per vedere che lo usava già Giorgio Bocca nel 1990, quindi mi pare che 20 anni di onorato servizio del termine sarebbero dovuti bastare per renderlo parte integrante della lingua italiana. Dunque “neoconiato” una bella sega, la prossima volta informati meglio (ci vogliono 5 secondi).
    L’insulto ce lo trovate voi. Per me è semplicemente una descrizione sintetica di un fenomeno che esiste, è per altro in vertiginoso aumento negli ultimi anni, e che è persino studiato da gente ben più competente di me (vai su Wikipedia, trovi decine di libri sul tema pubblicati dalle case editrici delle più prestigiose università anglosassoni, mentre è di qualche mese fa l’articolo di Michael Shermer, fondatore della Skeptics Society, su “Scientific American” riguardo alla psicologia della “paranoia scettica”, come la chiama lui).
    Non ti piace il termine? Me ne dolgo, ma sono anche un po’ cazzi vostri, eh.

  27. Anonimo scrive:

    ma il fatto che in realtà non si sia fatto una sega ma ha fatto finta d’essersi fatto qualcosa (tipo denti saltati e naso rotto)???

    Cimoski non loggato

  28. Lopo scrive:

    Ciao Cimoski, è quello più o meno quello che sostengo io, leggi qui se sei interessato, sentiti libero di comunicarmi le tue impressioni.

  29. Anonimo scrive:

    ‘A Cimoski, non ti ci mettere anche tu, per favore!
    Da uno che ha una squadra di calcio, cos’altro di aspetti se non un comportamento da giocatore di calcio?
    Sul campo ogni volta che vengono sfiorati si buttano a terra e sbraitano.
    In piazza Duomo ogni volta che vengono colpiti da un duomino di marmittola si comnportano come se ci fosse passato sopra un caterpillar.
    Una volta che ti sei dovuto mostrare vulnerabile, é ovvio che se sei uno come il B. ci marci quanto puoi.
    Mica poteva dire di essersi fatto un cazzo, a quel punto!
    a_

    (andre_ non loggato, che il sito oggi funziona da schifo, quassú)

  30. open_eyes scrive:

    @Lopo … io mi riferivo a te !

  31. Lopo scrive:

    _Andre: ho aggiornato giusto 10 minuti fa a WP 2.9.1, forse sei capitato male, o forse i bit arrivando lassù si congelano… se proseguono i problemi, segnalate pure, eh.

  32. Lopo scrive:

    @open_eyes: fammi indovinare, a scuola ti chiamavano Top Gun?

  33. Cimoski scrive:

    ooooooohhhhhh io invece dopo 3 secoli so riuscito a loggarmi!!!

    cmq sì Lopo io la penso come te, senza offesa al collega ing Nicola, cioè provo a spiegarmi: non so esattamente cosa si sia fatto Berlusconi, anche se sicuramente non s’è spaccato il naso (chi ha visto un setto nasale rompersi sa cosa voglio dire), il discorso è sempre la speculazione mediatica al fine di fare i loro porci comodi. Non so se ci sia stata premeditazione e neanche da parte di chi, sono cose che ignoro. So che però da questa aggressione chi ci ha guadagnato, in termini di popolarità e non solo, è stata proprio la vittima… La storia ci insegna che non tutte le carognate fatte sono da considerarsi complotti, ma spesso si ribaltano situazioni sfavorevoli con l’uso della propaganda (non è che i senatori e i gli imperatori romani facessero tanto diversamente…) e facedno passare dei pescecani come delle piccole bestiole indifese…

    spero d’essermi spiegato

  34. Lopo scrive:

    Peraltro ottimo l’editoriale di Travaglio sul “Fatto” di ieri (che apostrofa i complottisti come negazionisti, addirittura… si vede che anche Travaglio è leghista)

    ———————–
    In vista dell’imminente ostensione della Sacra Sindone, proseguono gli studi degli specialisti venuti da tutto il mondo sul sacro volto del Divino Amore finalmente liberato dalle bende dopo tre settimane di indicibili sofferenze infertegli dal Partito dell’Odio. Il viso dell’uomo, dall’apparente età di 73 anni, si presenta liscio come il culetto di un neonato, privo di cicatrici e di qualsiasi altro vestigio dell’indicibile violenza subìta durante il martirio in piazza Duomo. La circostanza ha scatenato la fantasia dei soliti complottisti negazionisti che, a furia di vederlo finto e rifatto e di sentirlo mentire, non credono nemmeno alle poche cose vere che lo riguardano. Così, su Internet, è tutto un fiorire di ipotesi di autoattentato e di attentato fasullo. Ipotesi che respingiamo in radice, anche perché, se di complotto si fosse trattato, il Tartaglia sarebbe risultato abbonato al Fatto e all’Espresso e nelle sue tasche sarebbero stati rinvenuti un autografo di Santoro, un dvd di Grillo e una tessera dell’Italia dei Valori. Resta il mistero di quelle guanciotte paffute e intonse. Tre le possibili spiegazioni.1) I danni inferti al Sacro Volto dal lancio del piccolo Duomo erano fortunatamente molto meno gravi di quelli descritti da battaglioni di medici, infermieri e badanti al seguito: una botta al naso senza fratture, un graffio alla guancia e un paio di denti rotti, peraltro non originali. 2) Durante la breve degenza al San Raffaele, lo staff sanitario ha provveduto a un trapianto cutaneo integrale, grazie a massicci prelievi di pelle da un ignaro donatore neonato, che ora si ritrova il sederino tutto rugoso e tagliuzzato, tipo mela renetta. 3) Don Verzé ha fatto il miracolo, rimarginando ogni ferita con la sola imposizione delle mani sull’illustre infermo, già da lui definito “dono della Provvidenza all’Italia”. Resta da capire la spropositata prognosi di 90 giorni per un soggetto che dopo due settimane già zampettava giulivo tra la Brianza e il sud della Francia, agghindato come un agente nano della polizia segreta dell’amico Putin. […]

  35. open_eyes scrive:

    @Lopo … che fai ci provi ? … vorresti che ti rispondessi dandoti di Barone Rosso 🙂 ? … errato ! Tu hai le tue convinzioni … bene te le puoi tenere … ma anche gli altri le hanno, anche se magari differiscono dalle tue. D’ altronde ci pensi che noia un mondo con tutti che pensano alla stessa maniera !

  36. Lopo scrive:

    @open_eyes
    che fai ci provi ?
    No no, metti poi si scopre che ciai la fava…

    Tu hai le tue convinzioni … bene te le puoi tenere … ma anche gli altri le hanno, anche se magari differiscono dalle tue.
    Certo, e infatti nessuno impedisce loro di scriverle.
    Libero anch’io però di argomentare in che misura siano vere o campate in aria. O me lo vuoi impedire?

    D’ altronde ci pensi che noia un mondo con tutti che pensano alla stessa maniera !
    Non mi pare ci sia questo rischio, temo piuttosto che in nome del diritto di ciascuno di proferire affermazioni indimostrate, non si possa neppure più dire che sono, appunto, cazzate.
    In un blog dove le stronzate di papi, preti e cardinali vengono schernite a ogni piè sospinto, peraltro…

    Andateci piano a parlare a sproposito di libertà di parola minacciata, state trasformando l’espressione in carta da culo.

  37. Goldrake scrive:

    @ Lopo & Ulivinico
    Ve la dedico con tutto il cuore ! 😉

    We can work it out (Beatles)

    Try to see it my way,
    Do I have to keep on talking till I can’t go on ?
    While you see it your way,
    Run the risk of knowing that our love may soon be gone.

    Chorus :
    We can work it out,
    We can work it out.

    Think of what you’re saying.
    You can get it wrong and still you think that it’s all right.
    Think of what I’m saying,
    We can work it out and get it straight, or say good night.

    Chorus :
    We can work it out,
    We can work it out.

    Life is very short, and there’s no time
    For fussing and fighting, my friend.
    I have always thought that it’s a crime,
    So I will ask you once again.

    Try to see it my way,
    Only time will tell if I am right or I am wrong.
    While you see it your way
    There’s a chance that we might fall apart before too long.

    Chorus :
    We can work it out,
    We can work it out.

    Life is very short, and there’s no time
    For fussing and fighting, my friend.
    I have always thought that it’s a crime,
    So I will ask you once again.

    Try to see it my way,
    Only time will tell if I am right or I am wrong.
    While you see it your way
    There’s a chance that we might fall apart before too long.

    Chorus :
    We can work it out,
    We can work it out.

  38. Lopo scrive:

    Goldrake, sei del Partito dell’Amore?!? Mi ti ricordavo antiberlusconiano… 🙂

  39. Goldrake scrive:

    @ Lopo
    😀

  40. Cimoski scrive:

    partito dell’ammmore Lopo non confondiamoci…

    Ultima notizia LEGGI AD LIBERTATEM

    e ora scusatemi vo a vomita’…

  41. Lopo scrive:

    Per una volta che ha ragione! Ad libertatem suam.

  42. open_eyes scrive:

    @lopo … sei troppo “forte” mi arrendo !!! … ti lascio alle tue arroganti “certezze” !

  43. Lopo scrive:

    Non hai un gran concetto delle discussioni, a quanto pare. Secondo te dovrebbe essere una cosa tipo: te dici la tua cosa, io dico la mia, sono diverse e volemose bene? Le affermazioni e le posizioni si argomentano: prendo atto del fatto che tu rinunci a farlo, dopo tre commenti hai solo dato dell’arrogante a me e hai ripetuto lo stesso slogan più volte senza confrontarti con la mia risposta.
    Non so, fossi in te comincerei a pensare che se uno non dialoga con te è perché forse, almeno in questa circostanza, non dici nulla di minimamente interessante, e scusa la franchezza.

  44. Quanta ignoranza…mostrare al Santo Padre il pene …quando tutti sanno che hai preti piace IL CULO magari dei figlioli piccini.
    AHAHAHAH GENIALI DAVVERO…
    per quanto riguarda Rec2 è vero il prete assomiglia a don Zauker, pero de vi immaginate se li ci fosse stato il nostro prete preferito?? allora si che il film sarebbe stato veramente bello

  45. ulivinico scrive:

    Lopo: “…Per tutto il resto poi ci sono altri strumenti, come il rasoio di Occam..

    Funziona davvero? Proviamolo.
    ‘Il crollo di grattacieli con scheletro di acciaio fino alla base in un tempo prossimo alla caduta libera, in modo simmetrico e totale è sempre avvenuto, e senza eccezione, per demolizione controllata a mezzo di cariche esplosive sincronizzate.
    Scientificamente, la spiegazione più semplice, in sintonia con la logica del rasoio di Occam dei crolli simmetrici, totali e nel tempo prossimo alla caduta libera delle tre torri del World Trade Center l’11 settembre 2001, è quindi una demolizione controllata.’
    Cavolo funziona! C’è da tagliarsi con questi rasoi.

    Lopo:”@open_eyes: ma no, dai, Ulivinico in fondo è ‘nu bravo guaglione, e comunque non dirgli così che si offende e ha ragione
    open_eyes: “@Lopo … io mi riferivo a te !

    ah ah ah, mi sò pisciato addosso da ridere…
    Sbovvo, sbovvo a fontanella!!
    Mi sto ancora rotolando…

    “Guai a coloro che si credono sapienti e si reputano intelligenti.(Isaia 5:21) “

  46. Lopo scrive:

    Scientificamente, la spiegazione più semplice, in sintonia con la logica del rasoio di Occam dei crolli simmetrici, totali e nel tempo prossimo alla caduta libera delle tre torri del World Trade Center l’11 settembre 2001, è quindi una demolizione controllata.’

    E figuriamoci se non rientrava in modalità “testimone di Geova”…
    Peccato che i crolli non siano né simmetrici né nel tempo di caduta libera, ma tanto ormai sei una causa persa.
    Inoltre, quale parte di “per tutto il resto” non hai capito?

    Poi alla faccia del rasoio di Occam: minare due grattacieli da 400 metri (tempo necessario: MESI) senza che nessuno se ne accorga…

    Ma della forza di Coriolis che mi dici?

    E Travaglio, è leghista pure lui?

  47. Lopo scrive:

    Dimenticavo:
    Ti si addice citare la Bibbia, che sei credente s’era bell’e capito.

  48. Gianluca scrive:

    E tutto cominciò con un “non ci sono più gli attentati di una volta”, ne avete fatta di strada in 7 giorni!.

    Partiamo dall’inizio (cappero se è lunga) per cui, lettura consigliata a chi non ha un c… da fare.

    ulivinico mette un link dove danno una spiegazione (se vuoi di parte) dell’attentato, non mette neanche un suo commento e lascia a chi vuole, oltre alla scelta di vederselo o meno, la scelta di crederci o meno, ma comunque pronto a discuterne come si vedrà molto bene subito dopo.
    Dall’altra parte c’è Lopo, che al contrario dopo i soliti convenevoli dice che ulivinico spara una cazzata mastodontica.
    Caro Lopo, ti stimo per l’energia che metti in questa ed in altre discussioni, ma non dare per scontato che gli altri debbano vedere le cose come le vedi te, certo si possono sbagliare, ma, attento, potresti sbagliare anche te, magari gli altri vedono meglio e più lontano.

    La discussione prosegue con un Lopo che da di ignorante (in senso etimologico) ad ulivinico, però, mi sa che l’ignorante sono io, perchè non sapevo cosa voleva dire, ma per fortuna c’è Wikipedia.
    Vedi Lopo, te dici che lui non ha “competenza medica ecc.”, magari è così, ma come io sono andato su Wikipedia e mi sono informato, nulla toglie che lui oltre ad aver fatto le sua ricerche in tal senso, possa essere figlio di un dottore e di una dottoressa, avere sorella infermiera e ragazza chirurgo, ai ai ai Lopo, ancora una volta pecchi di arroganza (per caso è un peccato capitale per i cret…. credenti? Trank, tanto il paradiso e l’inferno un c’è per nessuno).
    A proposito Lopo, ma se uno è un pluri stupratore, per te non è capace ti toccare il culo a una sul tram? Mha! Forse i precedenti penali un piccolo indizio lo possono dare su cosa potrebbe arrivare a fare un soggetto (indizio, non prova).

    Un qualcosa ad ulivinico la devo proprio dire però: Metti in piedi (aiutato da Lopo) discussioni interessanti e realistiche, che a parer mio sono anche + interessanti e realistiche della storia dell’omino morto e risorto per noi (sbaglio o più di un miliardo di persone ci crede all’omino? Vado su Wikipedia……. 2100 milioni, e cappero!), ma mi dai l’impressione che non accetti le sua ipotesi come alternativa possibile a quella dei mass media. Caro ulivinico, a parer mio metti nella discussione tanti validi motivi per avallare la tua (e non solo tua) valutazione di quanto accaduto, ma siete amici? Uscite la sera? Se non è così, ma cosa te ne frega della sua “ignoranza etimologica”? Pensi che abbia argomenti altrettanto dimostrabili come i tua? Secondo me no. Come avrete capito, nella mia “ignoranza etimologica” penso che il nostro dipendente psiconano oltre a metterlo nel culo alle minorenni e alle zoccole da 3000euro cerchi di metterlo nel culo anche a 60 milioni di italiani.

    Torniamo a dire la mia sulla “vostra” discussione, a proposito, non è vostra, è un qualcosa che interessa o dovrebbe almeno interessare a tutti, quello che realmente è accaduto, e specialmente te Lopo, (che se non sbaglio gestisci anche il sito, ma forse sbaglio, e se è così scusami) non andare sul personale, non è carino su un blog aperto a tutti e dove tutti possono (nel rispetto degli altri) dire la sua.
    Dicevo, per quanto ho sentito nei vari “proclami” nei vari mass media, psiconano avrebbe il naso rotto, taglio profondo a 1cm dall’occhio e uno o due denti rotti, l’hanno definito “miracolato” di non aver perso la vista dopo un “attentato terroristico” di questo tipo ( era passata mezzanotte e lo dicevano su un canale rai ), per cui, forse ulivinico ed io la pensiamo nel modo sbagliato, ma di certo non si sbaglia e non inventiamo nel riportare certe notizie, in fondo, ne io, ne ulivinico e ne te Lopo eravamo in macchina con psico quel giorno, e TUTTI, valutiamo il contesto per quanto abbiamo visto e sentito, ma sempre e comunque passato dalle mani di altri prima di arrivare a noi.

    Lopo, te fai un esempio su una banconota falsa da usare come indizio, per esperienza personale, verissima e sconcertante, se uno dice che te hai una banconota falsa non sta a lui (nel mio caso un PM) dimostrare che è falsa ma a te dimostrare che è vera, a Febbraio ho un processo a mio carico per un errore di questo tipo, tutto verrà archiviato e magari citerò per danni chi mi ha fatto perdere soldi, tempo e sonno solo per dimostrare che qualche imbecille non ha fatto bene il suo lavoro, ma sta a me dimostrare che io sono onesto e non a lui che io sono colpevole. Non è bello, ma il mondo non gira sempre come la nostra coscienza ci porta a pensare.

    Complimenti per questo: “No, mi spacca il cazzo che tu e una congerie di babbei continuiate a diffondere cazzate danneggiando la causa, così preferisci? ” complimenti davvero, comunque ti do ragione, io sono un babbeo, ma parlando di cazzate, mi sa che sei te che credi alle cazzate e non noi altri a dirle. Cappero Lopo, stai riuscendo a far arrabbiare pure me, e guarda, se non vado più in paradiso torno dall’aldilà e ti tiro una statuetta del duomo! Una domanda, ma si può dare di testa di cazzo a uno in senso etimologico senza offendere? Ei Lopo, indovina a chi sto pensando? None, non è ulivinico, e ancora none, non penso a me, dai, fai il bravo, connetti il neurone che ci puoi arrivare anche te.

    Piccola considerazione, se uno ha tre televisioni + tre a noleggio fino a quando è in carica + i giornali che manco mi bastano le dita delle mani per contarli, come possiamo pensare che anche una favola come il tipo morto e risorto non diventi realtà? Per fortuna, e ripeto che è una fortuna, ancora su internet e su blog come questo una verità “alternativa” si può discutere. Ti prego Lopo, nella tua superiore arroganza non cercare di far censura, cercando (a me sembra) di intimidire usando termini in senso etimologicamente parlando offensivi ed intimidatori.
    Siamo grandi (io con i mia 39 anni forse vecchio rispetto a te), abbiamo i nostri occhi, le nostra orecchie e il nostro cervello, non pensare per noi, siamo in grado di apprendere e valutare anche senza l’imposizione del tuo aiuto.
    Cito una tua frase “Pensa alla salute, te l’ho già detto una volta, è un consiglio sincero. ” Lopo Lopo, ma che fai, minacci anche?????

    Lopo e poi non negare quanto dici, è tutto scritto. Quando parli dei babbei metti davanti il sostantivo “tu” come puoi dire dopo “Siamo seri, io non ti ho mai offeso (anche qui ti ho tenuto all’esterno della “congerie di babbei”, altrimenti avrei scritto “di altri babbei”).
    Sarà l’ora, la mia ignoranza etimologica o il babbeo che è in me che cerca di addormentarsi ma credo proprio che uno di noi due abbia un neurone in meno della media.

    Cambio soggetto, un anonimo al punto 25, brava Federica, condivido le tua parole, aggiungo che ad oggi anche dare del comunista è presa come offesa, penso che questo sia (in parte) merito di psiconano che dette di coglioni (ma forse sbaglio) ai comunisti.
    Cappero che bella serata, ho scoperto di essere un “babbeo coglione sparacazzate in senso etimologico”, e no è troppo dopo 11,30 ore di lavoro, Lopo, finisco di leggere le tua perle di saggezza e me ne vado a nanna, sperando che pubblicherai quanto ho scritto.

    Alla fine ho finito, ma da bravo “babbeo coglione sparacazzate in senso etimologico” regalo un paio di “palle” di saggezza ai due duellanti.

    x Lopo: Ti faccio i complimenti, davvero, mi piaci, tieni alto il tono delle discussioni e non ti nascondi con falsità del tipo “non lo pubblico sto scassacazzi o mi fa passare da babbeo”, ti aprezzo anche perchè sei forte nelle tua democratiche convinzioni ( Pensa alla salute, te l’ho già detto una volta, è un consiglio sincero) per cui tirando le somme ritengo che ulivinico si sbagliava sul discount, a parer mio, un elemento avariato come te (in senso etimologico ovviamente) non lo vendono.

    x ulivinico: Faccio i complimenti anche a te, mi hai dato la carica per scrivere su un blog come questo, e spero ci saranno altre discussioni a cui poter assistere e casomai partecipare grazie a te.

    PS: Certo di prendermi tante, ma tante tante offese anche meritate ringrazio e ricambio, ovviamente sempre e solo in senso etimologico.

    Gianluca

  49. Lopo scrive:

    PS: Certo di prendermi tante, ma tante tante offese anche meritate

    Ma figuriamoci se ti cao.

    Ora fatti da parte che si parlava di cose serie, grazie.

    (Poi mi spiegherete perché in soccorso di Ulivinico deve venire prima la su’ ragazza, poi ora anche il suo amico, va a finire che pure l’altrimenti ignoto open_eyes… Non so, non lo ritenete in grado di discutere da solo? Boia, Nicola, fossi in te di questo sì che mi offenderei.)

  50. StranaMente scrive:

    Lopo, il rasoio di Occam dei troll (troll non sunt multiplicanda sine necessitate) ci insegna che ogni nuova manifestazione dovrebbe essere considerata non come un nuovo ente immaginario, ma come lo stesso troll che cambia firma per avvalorare le proprie tesi per plebiscito…
    Ma, oh… potrebbe anche essere un altro nuovo, che si sa i troll non finiscono mai!

    Mario McLaud

  51. Anonimo scrive:

    un c’avete proprio più niente a cui attaccavvi, eh! 😉
    federica sganasciata……

  52. Lopo scrive:

    @federica: certo, non sia mai che tu ti degni di rispondere alle obiezioni che ti ho sollevato, eh.
    E parlate pure di “dialogo”…

  53. Anonimo scrive:

    ultima risposta, poi non scrivo più, semplicemente perché non mi sembra degno di risposta uno che passa alle offese personali quando non ha più argomenti. quali obiezioni? “toppi di brutto”, “cavoli a merenda” e “in famiglia vi incazzate”? sono obiezioni queste? oppure gridare al complotto 😉 quando qualcuno appoggia quello che dice un altro e dargli del troll? scusa, ma non lo vedo proprio possibile il dialogo in questi termini.
    tanti cari saluti.
    federica

  54. Lopo scrive:

    @federica
    ultima risposta, poi non scrivo più,

    L’aveva detto anche Ulivinico, e invece… Vediamo se almeno tu tieni fede.

    semplicemente perché non mi sembra degno di risposta uno che passa alle offese personali quando non ha più argomenti.

    Quali offese personali?
    “leghista”? “arrogante”? “articolo da discount”? “polemico da bar”? “poveretto”? “tamarro”? “furbetto del quartierino”? “testa di cazzo”? “elemento avariato”? “ma che fai, minacci anche”?
    Ah, allora stavi parlando del tuo uomo e del suo amico, devo dedurre.

    Non l’avete ancora capito che questa storia N-O-N A-T-T-A-C-C-A se siete i primi a sbroccare e vomitare insulti?

    quali obiezioni? “toppi di brutto”, “cavoli a merenda” e “in famiglia vi incazzate”? sono obiezioni queste?
    No, sono obiezioni le parti che ci stanno intorno e a cui non hai risposto, come, ad esempio: cosa c’entra contestare l’uso dei referti medici per avallare la cosiddetta “versione ufficiale” quando nessuno lo ha fatto?
    Oppure: perché contesti l’uso del termine “complottista”, inventandoti che è “neoconiato”, quando è usato correntemente da almeno vent’anni, persino da giornalisti che, immagino, stimi almeno un po’ come Travaglio e Bocca?

    Ma evidentemente ti sei accorta di essere nel torto. Molto più comodo, quindi, sorvolare facendo la sdegnata e puntando il dito contro offese personali del tutto assenti.

    oppure gridare al complotto 😉 quando qualcuno appoggia quello che dice un altro e dargli del troll?
    Infatti io non ho gridato al complotto, mai messo in dubbio che tu e Gianluca abbiate deciso spontaneamente di aiutare Ulivinico, non a caso ho detto che, fossi in lui, avrei trovato offensivo questo comportamento da parte vostra, come se fosse un bimbetto che senza il vostro aiuto (scarsino in verità, ammettiamolo) non ci cava le gambe.

    scusa, ma non lo vedo proprio possibile il dialogo in questi termini.
    Se non sei disposta a discutere non vedo perché partecipare in prima istanza.

    Tanto ormai s’è capito che il vostro concetto di dialogo è “io scrivo tutto quello che mi viene in mente, anche delle offese, ma nessun deve contraddirmi, se mi contraddice vuol dire che mi manca di rispetto ed è un seminatore d’odio”.
    Come chiedeva la Settimana Enigmistica: “Chi ci ricorda?”

  55. ulivinico scrive:

    PARALLELE

    1)
    -ulivinico#16: “Ma ti fa soffrire così tanto che Silvio abbia fatto la recita? Sai, il mondo è cattivo…
    -Lopo#17: “No, mi spacca il cazzo che tu e una congerie di babbei continuiate a diffondere cazzate danneggiando la causa, così preferisci?

    2)
    Lopo#54: “Tanto ormai s’è capito che il vostro concetto di dialogo è “io scrivo tutto quello che mi viene in mente, anche delle offese, ma nessun deve contraddirmi,

    ————–

    1)
    ( da http://lopo.it/2009/12/18/ )
    -ulivinico: “Dario Fo a ruota libera sull’11 settembre:
    http://www.youtube.com/watch?v=NRpDmXxPs5A&feature=player_embedded

    -Lopo: “Risparmiamoci comunque argomenti d’autorità, Dario Fo può dire quello che gli pare, non capisco come un Nobel in letteratura garantisca che non ha preso una cantonata.

    2) Lopo#46: “E Travaglio, è leghista pure lui?

    —————-
    1)
    -ulivinico#13: “… non mi sembra strano, visto il particolare momento che attraversa (pentiti di mafia che parlano di lui,processo Mills, puttane che l’hanno denunciato, la moglie…ecc.)
    -Lopo#15:“…corroborata da una serie di considerazioni che non hanno nessun valore (tipo i suoi precedenti penali , che a tuo dire lo renderebbero capace persino di questo… wow, che argomento
    -ulivinico#16: “Ah no nulla, infatti Craxi andò ad Hammamet in vacanza.”
    -Lopo#17: “Ma che cazzo c’entra?

    2)
    -Lopo#54: “Tanto ormai s’è capito che il vostro concetto di dialogo è “io scrivo tutto quello che mi viene in mente, anche delle offese, ma nessun deve contraddirmi,

  56. ulivinico scrive:

    PARALLELE

    1)
    -ulivinico#13: “pensando anche al fatto che i miei nonni e prozii han preso/prendono Coumadin per fluidificare il sangue (sennò i vecchi rischiano il trombo) e quando si tagliano scianguinano come pazzi.
    -Lopo#15:” e taccio suoi tuoi nonni e prozii per signorilità

    2)
    -Lopo#54: “Tanto ormai s’è capito che il vostro concetto di dialogo è “io scrivo tutto quello che mi viene in mente, anche delle offese, ma nessun deve contraddirmi,
    ————–

    1)
    -ulivinico#45: “Scientificamente, la spiegazione più semplice, in sintonia con la logica del rasoio di Occam dei crolli simmetrici, totali e nel tempo prossimo alla caduta libera delle tre torri del World Trade Center l’11 settembre 2001, è quindi una demolizione controllata.” (*)
    -Lopo#46: “Peccato che i crolli non siano né simmetrici né nel tempo di caduta libera,

    2)
    Lopo#54: “Tanto ormai s’è capito che il vostro concetto di dialogo è “io scrivo tutto quello che mi viene in mente, anche delle offese, ma nessun deve contraddirmi,

    (*) http://www.youtube.com/watch?v=4wlFXyPeBIk
    WTC7 alto 174m -> t.c.l.=SQR(2*174/9.81)=6s (nel vuoto). T.crollo = 6-7s ! Minghia!

    ————–

    1)
    -Lopo#43: “Le affermazioni e le posizioni si argomentano:
    -Gianluca# 48: “Lopo, te fai un esempio su una banconota falsa da usare come indizio, per esperienza personale, verissima e sconcertante, se uno dice che te hai una banconota falsa non sta a lui (nel mio caso un PM) dimostrare che è falsa ma a te dimostrare che è vera, a Febbraio ho un processo a mio carico per un errore di questo tipo, tutto verrà archiviato e magari citerò per danni chi mi ha fatto perdere soldi, tempo e sonno solo per dimostrare che qualche imbecille non ha fatto bene il suo lavoro, ma sta a me dimostrare che io sono onesto e non a lui che io sono colpevole.

    2)
    Lopo#49: “Ma figuriamoci se ti cao.

  57. ulivinico scrive:

    @Gianluca
    cavolo, è proprio vero che l’odio genera odio, e poi qualcuno tira un duo…una trenata di cacca. Ma chi sei Top gun? o un Troll? ahah. Più puntiglioso di me… certo, dopo 11.30 di lavoro.
    Bella l’incazzatura per “i babbei” per chi non la pensa come il gentlemen. Non so se hai notato la perla “danneggiando la causa”. Questo è in missione, Gianluca, poi chissà quale?
    Ti contesto una cosa Gianluca, questo non è un duello, è una monofaida di uno dei gestori del sito che come un fondamentalista religioso è turbato dalle idee diverse dalle sue e si è messo a scassarmi le palle, attaccarmi personalmente, offende, (trascurando anche la cronologia dei fatti, come se non fosse scritto, come hai fatto notare te), buttandola in rissa sul piano personale arrivando a chiamarmi qui col mio vero nome, rivolgendosi a Federica come ‘la mia ragazza’, te sei un ‘mio amico’, in mio aiuto! per difendermi!!! Come fai notare te. “Lopo Lopo, ma che fai, minacci anche?????”.
    Con l’evidente scopo fascistoide (in senso non etimologico) di intimidire chi la pensa diversamente e ridurlo al silenzio, come fossimo in un sito di suore dove non puoi mettere in dubbio la divinità del Cristo.
    Vedi come si fa presto a parlare tanto di ragione, di libertà di pensiero, di tolleranza….si, finchè tutti sono d’accordo con te. Poi, sennò, offese, attacchi, minacce e intimidazioni (e discorsi a cazzo). Che ci vuoi fa? Sò ragazzi…
    Auguri per il processo.
    Impariamo da open_eyes che ha dimostrato maturità (oltre a farmi rotolare in terra dalle risate), facendomi capire che scendere a questo livello di discussioni è controproducente…vedrò di imparare da lui. (però rischianto da ridere sul “ @Lopo … io mi riferivo a te ” mi è sembrato di sentire una palla di boria fare plof). E lasciamo al Grande Fratello l’ultimo parola, o a un troll….ah ah ah

  58. Lopo scrive:

    A:
    Non sapevo che “spaccare il cazzo” e “danneggiare la causa” fossero offese. Se tu hai un concetto così ampio è un problema tuo.
    Vedo che comunque nei miei confronti usi un’accezione molto più ristretta: “leghista”, “arrogante”, “articolo da discount”, “polemico da bar”, “poveretto”, “tamarro”.
    Ricordiamoci che il PRESUNTO “babbeo” rivolto a te è giunto in una risposta al tuo messaggio dove mi definivi con queste offese. Anche ammettendo (ma non concedendo) che ti abbia insultato, chi lo ha fatto per primo? TU.

    B:
    Non c’entra nulla l’argomento di autorità con Travaglio, caro il mio travisatore. Semplicemente voglio vedere se sei coerente e dai del leghista anche a lui, tutto qua.
    Ma sarebbe chiedere troppo, un po’ di coerenza, del resto avevi già detto per due volte che troncavi la discussione, e invece…

    C:
    Ribadisco quello che ho scritto, sia in 1) che in 2).

    D:
    Dimmi dove sarebbero le offese. Il senso della mia frase, visto che non lo capisci anche dopo giorni, è che non parlo dei problemi di salute di persone a me sconosciute che hai tirato dentro te, in modo secondo me molto poco elegante, appunto. Mi chiedo se i tuoi parenti sono felici del fatto che tu racconti in un sito pubblico le loro questioni di salute. Se lo sono, buon per te, io preferisco astenermi, appunto per signorilità.

    E:
    Infatti non cade in 6 secondi, inizia molto prima di quanto pensi tu, perché collassa una struttura nel tetto (cosa che non succede nelle demolizioni controllate), e il grattacielo non si vede per la sua intera altezza, quindi non puoi prendere i tempi da quel video. I sismografi rilevarono un tempo pari a 18 secondi, ricordiamolo.
    Ricordiamo anche che nessun grattacielo così alto è mai stato demolito, e ci sarebbe voluto almeno un mese di lavoro continuato per mettere le cariche. Ovviamente le migliaia di persone che bazzicavano il posto non hanno mai notato nulla.
    Quindi, confermo la 2): scrivi quello che ti viene in mente senza passarlo al vaglio degli elementi che smentiscono la tua tesi.

    F:
    Se devi citare cita tutto, il “ma figuriamoci se ti cao” era in risposta al fatto che il tuo amico prevedeva che lo coprissi di insulti, quando ho di meglio da fare che considerarlo.
    Quanto al fatto in questione, anche un bambino sa quanto può essere irrilevante rispondere con un riferimento ad un processo reale (che può essere viziato da varie questioni contingenti) ad mio paragone di principio. Oltretutto, il rilievo del tuo amico Gianluca non c’entra nulla con quello che dicevo io: “se porti una banconota falsa come indizio, dovrai prima controllare se è falsa“. Il PM che lo ha chiamato in giudizio avrà sicuramente controllato che è falsa, visto che stando alle parole di Gianluca la questione sembra essere logicamente successiva (chi ha messo in circolazione la banconota falsa, a quanto pare). Quindi il suo caso, che spero finisca per il meglio, non ha alcuna attinenza con il mio argomento.

    G:
    “La causa” è levarsi dai coglioni Berlusconi, mi pare evidente. Se a te invece sta bene tientelo pure, di sicuro col vostro modo di discutere e argomentare ce lo terremo per parecchio, visto che coincide spesso col suo: se qualcuno ti contesta è automaticamente “arrogante”, “articolo da discount”, “testa di cazzo”, ecc. Complimenti.
    Quando al tuo vero nome, perché non dovrei usarlo? Te ne vergogni? E allora perché lo usi nel tuo link? Hai qualcosa da nascondere? Non ho violato alcun anonimato, per cui smetti di creare accuse inesistenti nei miei confronti.
    Oltretutto, tu sei stato il primo a “scendere sul piano personale”, non solo con le offese dirette, ma inventandoti (e continuando a sostenere) il fatto che “si tratta di una monofaida”, e che gli altri due Paguri mi avrebbero “raccattato”.
    Ricordiamo anche che tu, il sedicente nemico della faida personale, sei venuto a commentare sul mio blog in modo totalmente offtopic per cercare ancora una volta di convincermi sull’11/9. Io non ho mai fatto niente del genere.
    Quanto alla mia risposta per open_eyes, sei l’unico che non ha ancora capito che la mia risposta iniziale era ironica, virtù che sembra totalmente mancarti.
    Quanto alle minacce e intimidazioni, è l’ennesimo insulto che mi lanciate. Oltretutto, potrei dire con maggiore ragione che l’intimidazione arriva da parte vostra, che accorrete tutti insieme a mo’ di gang o squadraccia fascista vomitando violenza verbale, ma non lo faccio perché ci tengo a non cadere nel ridicolo come state facendo voi.
    Il ripetuto “pensa alla salute” è come raccomandarti di darti all’ippica, pratica che ti si addice sicuramente, anche questa è una minaccia? Continuiamo nel fabbricarsi minacce inesistenti, come Berlusconi?

    Ma della forza di Coriolis, non mi dici proprio nulla?

  59. McLaud scrive:

    @Lopo: la forza di Coriolis non ha mai ucciso nessuno e quindi non interessa!

    …e comunque ormai io credo solo alla parola di Ulivinico!

  60. ulivinico scrive:

    PARALLELE

    1) Lopo#54: “cosa c’entra contestare l’uso dei referti medici per avallare la cosiddetta “versione ufficiale” quando nessuno lo ha fatto?

    2) http://italiadallestero.info/archives/8796
    “La popolarità di Berlusconi è cresciuta dopo le immagini televisive dell’aggressione sanguinaria. Ora un giudice vuole le prove che l’attacco non sia stato organizzato….Il procuratore aggiunto Armando Spataro ha incaricato due esperti di volti di esaminare il presidente.”

  61. ulivinico scrive:

    @Galileo
    Dialogo sopra i massimi cervelli del mondo
    E così caro Galileo, dopo le umiliazioni della Chiesa, ora devi subire umiliazioni anche dai nuovi difensori della razionalità, anche se non si sa bene come si siano autonominati. A distanza di secoli dai tuoi esperimenti sulla caduta dei gravi, oggigiorno, questi fini intelletti, nella loro personale razionalità, di fronte a registrazioni che mostrano il crollo di un palazzo dal secondo 11 fino al 17-18 (la cui differenza fa 6-7 secondi anche senza esser complottistihttp://www.youtube.com/watch?v=4wlFXyPeBIk – video del genio Attivissimo, un gran razionale ), non esitano a sostenere che
    Peccato che i crolli non siano né simmetrici né nel tempo di caduta libera,“..
    e a rincarare con
    I sismografi (!!?!?) rilevarono un tempo pari a 18 secondi, ricordiamolo.
    Ecco, ricordiamolo…lo ha detto un sismografo!
    Ecco, caro scienziato il punto a cui siamo arrivati nell’era di internet, quando le persone avrebbero dovuto avere la possibilità di scambiarsi informazioni e video su cui ragionare: la negazione dell’evidenza! Ora io sono piuttosto turbato da varie cose. A parte che non capisco come facevi tu, Galileo a fare i tuoi esperimenti senza un sismografo!? Sei sicuro di aver misurato la caduta di qualche palla? (a me son cadute a sentir quelle affermazioni). Ma, oltre a questo, mi chiedo se sia più grave il vedere l’apparizione della madonnina in una frittata o il negare l’evidenza e mistificare fatti e realtà.
    A pensarci bene la seconda la ritengo molto più sconcertante. Perchè far giri di parole senza senso con discorsi e offese da bar, al puro fine di sentirsi furbi e nella ragione è una cosa, e anche difficile da valutare per capire dove stia il vero e il falso, ma quando si mistificano i numeri…ai ai ai…si inizia a capire…il livello di razionalità
    Pensa Galileo che oggi c’è gente che ci fa sopra anche profonde elucubrazioni su questa complicatissima differenza di secondi per la caduta di questo ‘grave‘, come in questo video ( http://www.youtube.com/watch?v=CLHwvwJCmgk&mode=related&search= ), in cui, personaggi belli contenti della loro autoconclamata intelligenza e desiderosi di smentire quei terribili complottisti e più che altro quel tempo di 6-7 secondi che fa davvero paura (perché è praticamente il tempo di caduta libera di un oggetto che cade dall’altezza massima di quell’edificio – [176m -> 6secondi] – e che proverebbe la demolizione controllata) metton su un bel video in cui si vede il conteggio dei secondi che viene fatto partire oltre 10 secondi PRIMA che il palazzo crolli! E se non è follia questa…il tempo di caduta esteso a prima della caduta; siamo messi benino sì, direi che il livello è grave.
    E questi cervelli poi vorrebbero ragionare su cosa si sia fatto SB…eh già…i dialoghi dei più grandi cervelli del mondo.
    Dopo la negazione dell’evidenza…aaaaa…una caduta che diventa oggetto di interpretazione…ora si spiega tutto; si posson ben permettere queste brillanti (shining) e iraconde menti di dare del beota e ignornateagli altri…già già…ora il quadro (clinico) è chiaro …

    PS: Magari Galileo ti chiederai, ma quel sismografo cosa avrebbe misurato allora, se dal video si vede definitivamente che il tempo di caduta (che sarebbe il tempo di caduta) è quello cioè 6-7s?
    Mah, visto che lo strumento misura terremoti e forti scosse può segnalare anche grosse esplosioni a terra; se ha segnato qualcosa 10 secondi prima del crollo del palazzo, magari era l’esplosione con cui veniva fatta saltare la base del palazzo prima della demolizione…ma figurati se lo capiscono.

  62. Lopo scrive:

    1) Per l’ennesima volta smentisci te stesso: avevi detto che la troncavi e continui… viva la coerenza.

    2) Spataro non sta indagando sull’organizzazione dell’attentato da parte di Berlusconi, la perizia (se leggi l’articolo invece di quotarlo in modo tendenzioso, o se leggi quello che è stato scritto sul Fatto Quotidiano) intende determinare se la prognosi è stata “aggiustata” a bella posta, cosa che peraltro argomentavo nel mio post a cui non hai saputo aggiungere niente di intelligente.

    3) Tanto per proseguire nella tua ossessione, in 11 giorni di tempo, invece di rispondere a tutto il resto, sei in grado solo di ributtarti nella faccenda dell’11/9, peraltro con cose già ampiamente smentite che non starò a confutare, tanto è come dire a un pellegrino di Medjugorje che la Madonna non esiste. Cuoci pure nel tuo brodo.

    4) Galileo si sta rivoltando nella tomba, a sentirsi chiamato in causa da uno che va in Ecuador e si fa prendere per il culo da un’attrazione per turisti boccaloni, caro il mio Monsieur Coriolis.

  63. ulivinico scrive:

    Il paziente dopo aver manifestato vari disturbi che vanno dall’intolleranza, offese, negazione dell’evidenza fino all’impossibilità nel sottrarre 11 da 18, senza affidarsi alle fantasie altrui (materia di vera fede) di genti che usano i sismografi invece del pallottoliere,
    presenta anche una ossessiva morbosita’ di conferma della sua fede che ha portato alla disperata ricerca di un appiglio nella speranza che l’avversario di pensiero sia un incompetente, fino ad arrivare a scandagliare il fondo di una pagina di viaggi del sito del terribile e ignorante babbeo (così sostiene il paziente), ed insistere patologicamente su un tal Coriolis, e citare anche l’Ecuador (!?) senza che nessuno ne abbia mai parlato qui!? Comportamento abbastanza penoso e squallido ma rende l’idea del soggetto…fa quasi tenerezza…
    Strano che non abbia trovato qualcosa di più semplice. Tra tutte le cose che il pellegrino ha scritto e fatto, una stronzata più semplice da capire ci sarà pure…(una stecca mentre suona? Errori di ortografia? Errori nelle pubblicazioni?)…o forse no, le pubblicazioni scientifiche non sono alla portata di arroganti boriosetti.
    E invece, chi non riesce a contare fino a 7 secondi ed a comprendere l’evidenza fino a negarla (figuriamoci delle basi di fisica), si butta – infantilmente – su Coriolis; chissa’ cosa ci potrà mai capire?!
    Di sicuro una mazza, tranne leggere senza capire quello che c’è scritto su Wikipedia. Senza pensare inoltre a “chissà cosa ce ne frega?”.
    Neanche nei siti religiosi in cui l’ignorante ha fatto pesanti discussioni (senza mai nascondere la sua identità) ha trovato gente che e’ scesa così in basso, fino al ridicolo e alla paranoia.
    E vabbè, lasciamolo nelle sue fantasie e superstizione di furbizia (ricordando Isaia 5:21 ah ah), và che tante volte si rendesse conto dei suoi limiti, non vorrei assistere alle lacrime…ma non succederà, l’apprendimento e comprensione sono precluse alle arroganti e limitate palle di boria …plof.
    PS: per la cronoca, il beota conosce il trucco che usano in Ecuador (ganzo tra l’altro, sono dei grandi) a cui il limitato si riferisce e c’è arrivato da se; una certa differenza con chi legge du’ notiziole in internet senza neanche capirle e poi si immagina chissà cosa. ri-plof.

    Ah: “peraltro con cose già ampiamente smentite che non starò a confutare
    No no, per carità! E’ già tutto chiaro. 18-11=? è un casino, non rischi il paziente di strapparsi la sinapsi. Va tutto bene così, va tuuuuttoooo beeeeneeeeee.
    ih ih ih

  64. Lopo scrive:

    PS: per la cronoca, il beota conosce il trucco che usano in Ecuador (ganzo tra l’altro, sono dei grandi) a cui il limitato si riferisce e c’è arrivato da se;

    Sì, il trucco lo conoscevi talmente bene che sulla pagina di discussione di it.wiki sulla forza di Coriolis, nel 2008 (tre anni dopo il viaggio in Ecuador), scrivevi che, nonostante i calcoli teorici, tu avevi visto con i tuoi occhi che il vortice cambiava verso a seconda della posizione, e sfidavi gli altri wikipediani a spiegarti come mai succedeva…

    E ora hai persino cancellato l’intera discussione, persino gli interventi non tuoi, come si evince dai seguenti link:
    http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Discussione:Forza_di_Coriolis&action=history
    http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Discussione%3AForza_di_Coriolis&action=historysubmit&diff=29475687&oldid=23000780

    Peccato che Wikipedia tenga tutto visibile (pensi che la gente sia cretina e non se ne accorga?)

    Complimenti, questa sì che è onesta intellettuale.

    Comunque dai, ci hai messo circa 4 anni per capire che in Ecuador ti avevano preso in giro. Almeno a tuo dire, visto che con questa faccenda di Wikipedia stai facendo la figura di uno pescato con le mani nella marmellata, probabilmente non hai ancora capito come ti hanno fregato ma per cercare di non darmela vinta ora fai carte false (ma magari puoi spiegarci il trucco, visto che dici di averlo capito – in realtà è un trucco del cazzo, evidentissimo, ma evidentemente non per tre ingegneri).

    Fatte le debite proporzioni, forse intorno al 2025 capirai anche tu che i complottisti dell’11/9 ti hanno turlupinato. A quel punto magari ti meriterai una compassionevole pacca sulla spalla.

    [Ah, sappi che, essendo l’articolo datato 7 gennaio, dopo 30 giorni (a regola domani alle 12:10) dovrebbe scattare automaticamente la chiusura dei commenti, come da policy del sito. Non venire a rompere con cose tipo “censura” o simili, sei avvisato.]

  65. ulivinico scrive:

    PARALLELE

    1) ulivinico: “Il paziente […]
    presenta anche una ossessiva morbosita’ di conferma della sua fede che ha portato alla disperata ricerca di un appiglio nella speranza che l’avversario di pensiero sia un incompetente, fino ad arrivare a scandagliare il fondo di una pagina di viaggi del sito…

    2) Lopo: “ sulla pagina di discussione di it.wiki sulla forza di Coriolis, […]
    E ora hai persino cancellato l’intera discussione, persino gli interventi non tuoi[…]
    per cercare di non darmela vinta

    Chiamate l’ambulanza
    (Ora 18-11 farà finalmente 18)

  66. Lopo scrive:

    Vuoi dire che cancellare la discussione è stato un tuo disperato appiglio? Sicuramente. Aggiungerei “patetico”, ma sei facile all’offesa.

    Vabbè, visto che non hai altro da dire in merito puoi chiuderla qui, tanto probabilmente non ci legge nessun altro.
    Il che è anche un peccato, con questa faccenda dell’Ecuador tra di noi ci s’è riso 3 giorni.

  67. McLaud scrive:

    @Lopo: Eh sì, certi cervelli fuggono, ma i corpi – ahimé – restano!