« | Home | »

L’Orrore.

14 gennaio 2010

Guardate nell’ Abisso.

Fatelo fino alla fine.

Amen.

Share

82 Commenti

  1. Anonimo scrive:

    In galera. Non in monastero. dio Cane

  2. Vaffanson scrive:

    Quando la realtà supera la fantasia.
    Non ho parole.

  3. Anonimo scrive:

    Gli manderei il nostro Don Zauker a insegnargli come si fa

  4. woytila88 scrive:

    alla signora, caro anonimo 3, credo proprio che gli faresti solo un favore mandandogli don zauker. E’ uno schifo c’avevo a cena una spagnola che parlava di berlusconi e di come certe sue cose le ricordassero il franchismo, poi sono apparsi questi pii cristiani cattolici romani e le ho detto: “guarda questi qua e poi capisci tutto dell’itaglia”

  5. StranaMente scrive:

    Dite la verità che questa è paura della concorrenza per Don Zauker, eh?
    🙂

  6. Anonimo scrive:

    Il fuoco! Il fuoco purificatore ci vorrebbe!!

  7. Anonimo scrive:

    io i preti li xxxxxxxxx tutti per principo …. ma in questo caso … da filmati … non mi parevano molto turbate … potrebbe anche averle pagate.
    il che cambierebbe notevolmente la natura del reato?

  8. Anonimo scrive:

    Che branco di mongoloidi bigotti del cazzo, spero che arrivi quel fottuto prete e li trapani tutti nel culo “per dargli la benedizione” così saranno contenti pure loro, porcaccio dio. Cose che servono a ricordare perchè viviamo in un paese di merda

  9. Anonimo scrive:

    Oddio mio che bellezza……… da non crederci. “Padre ma questa mano……?” “E’ gesù figliuola!” Un monumento gli va fatto a sto prete altro che discorsi.

  10. Anonimo scrive:

    Siamo nel 2010 ma Porco Mondo ma le ragazze di oggi credono ancora a babbo natale e (sopratutto) a gesù bambino????

    Una bella puntata nel muso, eccola la benedizione!

  11. Lopo scrive:

    Anonimo 7, quelle che vedi erano complici delle Iene.

  12. rotellaro scrive:

    Conosco la zona dove operava questo simpaticone.

    Con le dovute eccezioni è un luogo dove la violenza e l’ignoranza regnano sovrane.

    Non mi stupisco ne dell’appoggio dei “timorati di dio” a quel XXXXXXX ne della sassata nel parabrezza del giornalista.

    È il perfetto modo di fare di persone che, detta alla napoletana “pisceno acqua santa p’o’ pelliculo”.

    Trad: urinano acqua santa dall’ombelico

  13. Anonimo scrive:

    Adesso per fare un Don Zauker sopra le righe che vi dovrete inventare?

  14. Anonimo scrive:

    La cosa più bella del filmato è il pezzo in cui un tipo afferma che il povero prete di merda è da giustificare perché non ha avuto l’appoggio della Curia, come invece è accaduto quando altri preti in zona si sono dati alla pedofilia ( in pratica stando al suo ragionamento la Curia difende solo i preti pedofili e non quelli a cui garba la potta, un pò come a dire la prima pratica è tollerata ma la seconda assolutamente NO!)
    Nemo

  15. Goldrake scrive:

    E’ ESATTAMENTE come un fumetto di Don Zauker, dove il popolino crede ciecamente al nostro eroe, anche di fronte alle cose più meschine da lui perpetrate e lo difende e giustifica… E magari qualcuno pensa ancora che i Paguri esagerino…

  16. Sydbarrett76 scrive:

    posso dire una cosa sulle IENE?

    lo hanno denunciato o si sono limitati a fare il loro spettacolino (tra l’altro le mail arrivate in studio mi spiace, ma non fanno statistica, potrei scrivere anche io)? Perchè ok, fanno vedere una realtà agghiacciante, ma io sono mooooolto moooolto prevenuto nei confronti delle “denunce spettacolo” di trasmissioni come IENE e Striscia, che mi sembrano troppo il paravento di qualcuno per poter dire “sulle mie reti c’è libertà”.

    Lo devono denunciare, quelle sono molestie sessuali e loro hanno le prove per denunciarlo. Ovviamente non lo fanno, perchè in tribunale incriminerebbero anche loro perchè le telecamere nascoste loro non possono metterle, credo sia paragonabile ad una “intercettazione ambientale” illegale.

    Comunque, iene a parte, l’Italia va bombardata a tappeto, siamo veramente gentaccia…

  17. Cimoski scrive:

    una supplica rivolta a Lopo (o a chi per lui)
    si potrebbe mettere il nome dei link da youtube per i pover disgraziati che come me hanno gli amministratori di sistema che gli fanno girare le scatole? grazie….

  18. Anonimo scrive:

    Bombardare l’italia è l’unica soluzione, a questo punto. C’è anche un omonimo gruppo facebook, \bombardiamo l’italia\… C’hanno ragione (finchè non glielo chiudono).

  19. Goldrake scrive:

    @ Sydbarrett76
    Sono pienamente d’accordo con te, “Le iene” e “Striscia la notizia” non sono nient’altro che la foglia di fico di Berlusconi, con le quali può dire : “Avete visto quanto sono liberale io ?!?”… In realtà sono al soldo del più grosso delinquente d’ Italia, a cui non hanno mai torto un capello, si sono limitati a qualche sfottò, che magari alla fine lo ha reso anche simpatico…
    L’orrore al quale (ovviamente) i Paguri si riferiscono, è la mostruosa tenacia con cui quei buzzurri difendono quel prete, incredibilmente uguale alle strisce di DZ (“E’ un sant’uomo”, “Ha fatto dei miracoli”, “Doveva infondere la sua benedizione”… Eccetera).
    Altro che medioevo, altro che terzo mondo, altro che voodoo… Biutiful cauntri.

  20. Lopo scrive:

    Cimoski, non ho capito di preciso cosa intendi…

  21. Anonimo scrive:

    boia, è sconcertante che delle persone prendono le difese di uno schifoso(aggravato ancora di più dalla posizione che ricopre), ma dico io, ma sta gente non ce l’ha i figlioli? ma se lo facesse alle su figliole? ne rimango… povera italia, l’ignoranza regna sovrana
    Ad.

  22. Anonimo scrive:

    …”E’ OPINABILE????” …”DISCUTIAMONE????”
    Ma quella signora é una pazza invasata!!!

  23. andre_ scrive:

    @Cimosky
    http://www.youtube.com/watch?v=xfp6nH2rAF8

    @SydBarret76 & Goldrake
    Mi associo al giudizio orrido riguardo alle iene, Striscia e compagnia bella (mettiamoci anche Zelig, per favore)….
    Ma non credo affatto, come mi pare voi, che inventino qualcosa. Semplicemente, scelgono le storie meno “ingombranti” per qualcuno (o fatte dalla “famiglia” sbagliata…).
    Ció non toglie che quelle persone nel video sono agghiaccianti…
    Delle agghiaccianti teste di cazzo!
    a_

  24. prefe scrive:

    ci vuole una ragazza kick boxer da mandargli, e alla prima mano sulle tette giù calci e pugni come fossero gocce d’acqua in mezzo al diluvio universale.
    E poi se lo rifà gli si invia l’istruttrice della ragazza di prima.

  25. Sydbarrett76 scrive:

    @ andre_

    no, il caso è vero ed è evidente, nessun dubbio, al massimo si può discutere su quanto una mail arrivata in redazione sia “utilizzabile” come testimonianza (sempre che non sia stata verificata) se non a scopo di “buttarla in caciara”

    su Zelig io ho un giudizio più sfumato: Zyklon B.

  26. McLaud scrive:

    Ecco…e questo è successo con uno zozzone in tonaca.

    Immaginate, per puro svago, la furia popolare se il sacerdote rimosso per colpa delle Iene fosse stato una donna.

    Il tutto per dire che non vedo l’ora di concedere pari opportunità alle donne con annessa licenza di libero sfrucugliamento.

  27. Anonimo scrive:

    Eppure io ci provo sempre a dire che ho il cazzo benedetto ma non mi credono mai…

    Dite che dovrei mettermi un abito da prete per scoparmi tutte quelle timorate di dio e passare ancora per un sant’uomo? Sarebbe tostissimo!

    Nemmeno se mi denunciassero in tv (con tanto di prova video) passerei dalla parte del porco!
    gaudio! tripudio!

  28. Goldrake scrive:

    @ Mc Laud
    Non solo, pensa fosse stato un negro ! (cit. obb.) 😀

    @ Anonimo 27
    DZ l’ha fatto… 😉

  29. andre_ scrive:

    @McLaud
    …Quanto hai ragione…
    a_

  30. Anonimo scrive:

    Per favore, qualcuno mi può dire dov’è la valvola per sgonfiare il canotto che tiene a galla l’Italia? Dopo questo filmato pernso che ci sia poco da salvare del nostro paese…..

  31. zicom78 scrive:

    Che razza di poveri stronzi….
    E pensare che certe uscite alla Don Zauker mi facevano tanto ridere anche perchè così estremizzate…La realtà supera sempre e abbondantemente l’immaginazione, anche quella dei nostri prodi paguri!

  32. Anonimo scrive:

    Chissà se ‘sto prete ha mai mostrato alle vittime il corpo di Cristo…

  33. McLaud scrive:

    @Goldrake: eh, Rosarno sarebbe stata Disneyland al confronto (op. cit.)…

    @Anonimo#32: il corpo di cristo no, ma la VERGA DI ARONNE© certamente sì!

  34. paguri scrive:

    “La realtà supera sempre e abbondantemente l’immaginazione, anche quella dei nostri prodi paguri!”

    E questo è – fin dall’inizio – il segnale del nostro drammatico, innegabile FALLIMENTO.

  35. vinicio scrive:

    Eh, che dire, vengono in mente gl’imperituri versi del poeta:
    […]
    ti hanno mai toccato il petto ?
    “padre si’, ma con rispetto”
    ti toccaron mai la panza ?
    “padre si’, ma con creanza”
    ti hanno mai toccato il culo
    “padre si’, con cazzo duro”
    ti toccaron mai la fica ?
    “padre si’, ma con fatica”
    se tu vuoi l’assoluzione,
    bacia tosto ‘sto cordone !
    “non son cieca non son orba,
    questo e’ cazzo non e’ corda !”
    con sti lampi e sti tuoni
    non si fanno distinzioni,
    se vuoi l’anima salvare
    penitenza devi fare,
    “che il signore mi perdoni,
    piu’ non faccio distinzioni,
    cazzo o corda con amore,
    obbedisco al buon pastore”
    […]

  36. […] This post was mentioned on Twitter by Dave, loffio. loffio said: RT @davesio: Alleluja: http://www.donzauker.it/2010/01/14/lorrore/ […]

  37. Anonimo scrive:

    Boia de se me lo raccontavano un ci credevo. Si’ perche’ ci hanno lavato il cervello da piccini e si immagina sempre il prete come una figura, se non positiva, quantomeno innocua. Rivoglio i miei neuroni!

  38. woytila88 scrive:

    “speravo fosse un rito vero e non un abuso” lì però confesso che nonostante il dramma mi sono pisciato sotto e ho pensato a pagani che bestemmia (ma no? bestemmia?) per i diritti che non vedrà mai 😉

  39. Cimoski scrive:

    @ andre
    Grazie

    @ Lopo
    scusa mi so spiegato male, siccome uso internet a lavoro (a casa no nce l’ho) e per lavoro, e siccome gli amministratori di sistema hanno bloccato (tramite proxy) l’accesso a millemila siti, tra cui youtube, l’unica maniera che ho per vederli è entrarci tramite proxynascosti et similia… indi se ci fosse il link direttamente farei copiaincolla e via, mentre ora sulla pagina di DZ (al posto del video di youtube) vedo una schermata bianca e non mi da nemmeno il link da copiare…

  40. Lopo scrive:

    @Cimoski
    Ora aggio capito.

  41. Anonimo scrive:

    si richiede con urgenza uno stupro etnico ai danni dei simpatici personaggi del video, per chiarir loro le idee. che fine hanno fatto i violentatori dell’est?

  42. paguri scrive:

    Questo video, signori, racchiude il senso di Don Zauker.
    Dalle note di presentazione del personaggio, scritte nel lontano 2003:

    “Don Zauker è un fumetto sulla totale mancanza di senso critico propria di tante persone dinanzi alla religione e alla Chiesa in particolare. Don Zauker è arrogante, manesco, ignorantissimo, egoista, bugiardo, è l’incarnazione di tutti i vizi dell’uomo e non fa assolutamente niente per nasconderlo. Ma peggiori di lui sono le persone che gli danno credito, che lo venerano e giustificano inchinandosi non davanti alla persona, ma al vestito che porta.
    Perché l’abito FA il monaco, e questo Don Zauker lo sa.
    E se ne approfitta.”

  43. Goldrake scrive:

    @i Paguri
    E’ stata la prima cosa a cui ho pensato quando vidi questo filmato. Siamo alla quintessenza.

  44. Anonimo scrive:

    Io non sono qui.

    Talented Ripley

  45. Socmel scrive:

    … Il servizio di Golia è veramente straziante.
    L’abito mentale dei servi della gleba.
    contenti di esserlo. Perché l’evidenza non basta.
    E’ proprio come in un fumetto di Don Zauker (di cui il prete palpeggiatore potrebbe essere in fondo un grossolano apprendista) ma ragazzi, non riesco a riderne.
    Oltre che per la Chiesa, penso a come certa malavita che presidia e occupa tante zone del nostro paese sguazzi in questa mentalità.
    Penso a come, man mano che la Storia ci allontana dal secolo dei Lumi, ripiombiamo nella scura notte del sonno della ragione…

    Orrore… Orrore… Orrore…

  46. Anonimo scrive:

    La tipa a 4:30 mi pare che parlasse con un “magari lo facesse a me” di sotto testo, mh…

    Vabbè, vogliamo dir niente del suo equivalente iraniano? Siam sempre indietro:

    http://www.uaar.it/news/2010/01/15/tel-aviv-arrestato-messia-goel-ratzon-aveva-17-mogli-60-figli/

  47. Vavvo scrive:

    AAAA elegantissimo e profumatissimo dandy di periferia offre suo membro (dei pooh) per religiosi repressi dal sacro vincolo della castità e dalla distorta visione che alcune barbe secche hanno dato ad essa nel 3000 e circa avanti cristo. Telefonare Alfonso Signorini

  48. Vavvo scrive:

    Se dio non esistesse allora come la spiegate voi la voce di Tony Dallara? Eh?!?

  49. Anonimo scrive:

    io penso ke oltre la schifezza del popolo italico c’è anche un messaggio che il buon silvio vuole dare alla chiesa rea di contestare la sua condotta morale:”okkio che ho le tv per sputtanare tutto il clero”

  50. Anonimo scrive:

    Perdonate la franchezza, ma io ne ho riso per tutto il tempo come rido leggendo Don Zauker – che tra l’altro non è un fumetto quanto più una critica di costume. In fondo gente così, queste menti piccole e ridicole se lo meritano un clero così viscido e nauseabondo. E magari sarebbero felici di vedere un sacerdote che gli scopa la figlia davanti agli occhi, tutti presi da chissà quale ridicolo fervore da ignoranti. E’ selezione naturale, in fondo.

    – Samuele

  51. Kanna Shirakawa scrive:

    @samuele
    potrei anche essere d’accordo se, appunto di selezioni si trattasse, ma qui mi sa che si riproducono a gogo
    e per via delle mancata selezione, gente cosi` fa si che in itaGlia possano prosperare governi non commentabili, mafie varie, caste clericali ed altri orrori elencando

  52. Goldrake scrive:

    @ Samuele
    Ti ricordo che questi subumani VOTANO, quindi decidono anche per me e te. C’è ancora tanto da ridere ?
    Senza rancore.

  53. Anonimo scrive:

    Oltre a votare poi mi chiedo di cosa campino, visto che sono prossimi al livello culturale di un neanderthal con lesioni all’aria occipitale, ma ho visto gente ben vestita, tenuta, belle auto…

    Mah…

  54. Anonimo scrive:

    Ve lo immaginate cosa pensa uno della Val Pusteria o di quelle parti nel vedere i suoi connazionali del meridione che si fanno inculare dai preti con somma gioia?

  55. Anonimo scrive:

    possibile che nessuno di quei fedeli sia in grado di mettere in fila due parole in italiano? poi i trogloditi sono i padani. dio porco.

  56. woytila88 scrive:

    @goldrake ti dico come l’ho capita io (un po’ diversa) è vero quelli votano, ma spesso non lo faccio manco io, ma questo sarebbe un discorso lungo (un po’ come se giusto o meno pagare i riscatti, sospendere la coppa d’africa ecc. dato che se la logica del meno peggio vale, vale anche quella del ricatto perenne del centro-sinistra italiano, o noi merdosi o Berluscneofascio) tuttavia l’idea che ho avuto leggendo Samuele è la seguente: noi non li caghiamo, non ce li meritiamo i preti, se ci mettano una mano addosso cazzotto in faccia, perchè ci siamo “Liberati”, con determinati strumenti cognitivi e culturali (essere su sto blog lo dimostra) ci permette di aver fatto fare un passo avanti ai nostri cervelli: sicuro che avremo tutti situazioni diverse alle spalle, ma in maggioranza (poi ci sono le eccezioni), avremo anche avuto molti strumenti conoscitivi comuni circoscritti a una porzione tutto sommato piccola di spazio-tempo (Italia 1965-2000). Eppure ce l’abbiamo fatta ci siamo evoluti: sta gente del video non viene da posti della terra dove la tv gli dice cose diverse, o la scuola, o i mezzi di informazione. A vederli così a occhio, non vengono manco da Secondigliano o da situazioni che purtroppo, poco hanno a invidiare a contesti extra-italiani. Penso che a un certo punto o ti cominci a salvare, nel 2010, o ti fotti. Votano certo, ma il voto è libero, come la scelta di credere a quel maiale, vale la pena ricordare come prima, anche senza Silvio, la parte che vinceva regolarmente le elezioni era la solita. E il fatto che il PCI prendesse ben più non è colpa di Silvio, anche se lui lo dice, ma piuttosto della geniale strategia (e delle azioni di governo) di PDS, Ulivo, PD.

  57. Anonimo scrive:

    Capisco che vien sempre da dire “Ma che cretine ‘ste ragazze” ma ricordatevi che nella vita abbiamo tutti avuto un periodo buio nel quale abbiamo fatto una cazzata che a pensarci oggi….

    Napoli andrebbe messa a granturco.

    Sul vaticano…Sogno un paese dove una messa sia equiparata NE PIù NE MENO ad una riunione di gente che prova a piegare forchette col pensiero o a segnare calci di rigore provando a tirare con la testa.

  58. Lopo scrive:

    Napoli andrebbe messa a granturco.

    Mica solo Napoli, non cominciamo col razzismo.

  59. McLaud scrive:

    @Anonimo 54: quando si da’ del Neanderthal, almeno una controllatina all’ortografia occorre darla per non fare figurette. E’ “area”, non “aria”…e poi, contrariamente a quanto tu possa immaginare, l’occipitale non è quella parte del cranio prossima agli occhi.

    @Anonimi 55 & 56: i trogloditi non conoscono latitudini.

    Conosco persone di Merano che se un giorno il c.d. santo padre proclamasse l’obbligatoria sacralità del crocifisso in culo durante la quaresima, passerebbero quel periodo a fare da parafulmini anali.

    Forse quel tale Gesù pensava a questo quando disse: “Perdonali perché non sanno cosa fanno”.

  60. Anonimo scrive:

    @Goldrake

    Per quello sono già emigrato da un pezzo. Come se comunque facesse differenza per chi si vota, in un paese come l’Italia. Saluti!

    – Samuele

  61. Anonimo scrive:

    …con le budella dell’ultimo papa impiccheremo l’ultimo re…

  62. Kanna Shirakawa scrive:

    @McLaud: giusto, niente razzismo, che l’imbecillita` e` apolitica e universale, ci accomuna tutti piu` delle omelie del papa fuoristrada

    per gesu`, se tornasse ora, per prima cosa darebbe aria alla santa sede, cominciando a buttare giu` il pastore tedesco dal balconcino durante la suddetta omelia, per continuare con tutti gli inquilini in ordine gerarchico .. e bestemmiando come un turco, giusto giusto ogni tanto, gli occhi al cielo, e “scusa, papa`, ma quando ce vo`, ce vo`!”

  63. Goldrake scrive:

    @ Samuele
    1) Hai fatto benissimo ad emigrare, come tanti che scrivono in questo blog, su questo non c’è dubbio.
    2) Capisco che quando si parla di “opposizione” (scusate il termine) ci si riferisce sempre ad “un po’ meno peggio” in Italia, però per il sottoscritto non vedere la lega (scusate il termine part two) al governo sarebbe già qualcosa, giusto per fare un esempio…

  64. Anonimo scrive:

    Pregate anche voi a Padre Pio, e potrete portare la vostra benedizione, opinabile, ci mancherebbe, in tutte le mutande che vorrete. Comunque alle ragazze del video fondamentalmemte è andata bene, se la sono cavata senza nemmeno un pompino e risparmiando il culo, di cui i preti vanno ghiotti!

  65. Anonimo scrive:

    Basta con i lunghi e costosi viaggi in aereo per raggiungere i paesi più poveri del mondo! Basta con le valigie piene di calze di nylon e giocattoli per conquistare il cuore degli abitanti di quei posti. E basta soprattutto con la pessima abitudine di dover pagare, anche se poco, per molestare sessualmente qualcuno! Da oggi sarà tutto più facile con “talar-tour”, il turismo sessuale con abito talare. Basta comprare un abito da prete e raggiungere qualsiasi località d’italia, meglio se del sud, dove facendo leva sulla faciloneria e ignoranza della gente potrete toccare tutte le tette e le tope che vi và, e con l’appoggio dei genitori, che vi daranno pure un’offerta con la quale ripagherete il viaggio!

  66. McLaud scrive:

    @Anonimo #66: probabilmente (e sottolineo “probabilmente”) sei la medesima persona che ha già scritto nei commenti 55 e 56 e ti fa comodo credere che i creduloni dimorino tutti a sud di Roma.

    A differenza loro, non solo sei credulone, ma anche razzista.

  67. Anonimo scrive:

    @ McLaud 60
    Sono d’accordo sul fatto che l’imbecillità è universale, il “cattolicesimo estremo” è diffuso purtroppo dalle alpi a lampedusa. Ma ci sono dell profonde differenze, sociali e culturali. Sono sicuro che se quel prete del cazzo avesse fatto quelle cose nel mio paese, al confine fra Toscana e Umbria, nessuno lo avrebbe difeso pubblicamente, in maniera così ottusa e ridicola.

  68. Goldrake scrive:

    @ Anonimo 68
    Eh, già, queste cose qui al nord non succedono ! Al nord attecchiscono preti migliori, tipo lui…
    http://www.youblob.org/images/pretefascista.jpg

  69. Anonimo scrive:

    McLaud, purtroppo per te sono ateo, anticlericale e per giunta fidanzato con una ragazza calabrese. Nei miei commenti (55 e 66) non volevo assolutamente offendere il sud, però la scena dei difensori del prete è penosa quanto quella dei leghisti che sbraitano contro i minareti, che mi fanno enormemente schifo come un pò tutti i Padani in genere. Sicuro di non trovare su questo sito alcun filo-leghista, mi sono limitato a commentare l’argomento del post, cioè il siparietto, molto in stile mediaset, con la folla inferocita in difesa del maledetto prete, che è ambientato al sud. In sintesi avevo in mente quanto fa schifo l’Italia nella sua interezza e se l’argomento del post fosse stato un video sui leghisti avrei commentato con molta cattiveria e probabilmente sarebbe emerso, questa volta si, un pò di razzismo. In Italia siamo al punto che basta criticare alcuni aspetti del sud per essere razzisti e padani? Ci vuole la par condicio anche per scrivere due cazzate?

  70. McLaud scrive:

    @Anonimo #70: par condicio no, un po’ di tatto sì.

    Scrivendo su un blog in cui in fin dei conti risultiamo tutti anonimi gli uni agli altri, è meglio risparmiare certi accenti ed enfasi che potrebbero essere malintesi.

    Tanto per precisare che di idioti ce n’è anche a nord di Roma, basta vedere questa rassegna stampa , in cui si parla di un sacerdote rwandese condannato per crimini contro l’umanità commessi nel suo paese d’origine. A sostegno di questo fine esemplare di homo hominis lupus sarebbe stato costituito un comitato di fedeli a Firenze.

    O ancora (e curiosamente nella medesima parrocchia: San Mauro a Signa), il caso di un sacerdote pedofilo, che le famiglie non hanno denunciato all’autorità giudiziaria, ma solo alla curia. Il titolo dell’articolo nel link è eloquente: “Prete condannato. Lo sconcerto dei fedeli”

    Non la furia dei fedeli…lo sconcerto.

    Risultato: questo soggetto è stato “allontanato” dalla parrocchia e dalla celebrazione della messa. Per otto anni, a quanto pare, dovrà effettuare un percorso di recupero anche “spirituale” in un convento al nord. Ma resta un prete.

    Gli esempi potrebbero moltiplicarsi, ma mi fermo qui, certo che ci siamo capiti e speranzoso che non ci sia alcun rancore.

  71. Anonimo scrive:

    PORCODDDIOOOOOO!

  72. Anonimo scrive:

    McLaud
    nessun rancore, ci mancherebbe. Anche i difensori del crocefisso senza se e senza ma sono nordici. E si che li vedrei bene al posto di Gesoo!

  73. Kaiser76 scrive:

    Uno specchio amaro su una tematica reale come la coercizione del fedele a credere che Gesù o chi ne fà le “feci” sia intoccabile e possa fare tutto conscio che è immune da tutto o quasi ,calibro 22 in poi!

    A parte i campanilismi ci sono differenze ovvie tra Nord e Centro e Sud in questo pezzo di terra chiamato Italia ma si la raziocinio ed il libero arbitrio ci permette di capirci e discuterne quì protetti dalla P-38 di Don Zauker chissà cosa può capitarci !

  74. SANTO SUBITO!!! MA RUZZATE UNO CHE SFRUTTA L’IGNORANZA DI QUESTA GENTE DIGRANDE CULTURA MERITA UN NOBEL…questa gentaglia si farebbe trombare anche i figlioli pur di lecca ir culo ai preti…

  75. Anonimo scrive:

    @mclaud,guarda,io sono veneto(conosciuto come la sacrestia d’italia)e perciò sono in parte d’accordo con te che la stupidità umana non conosce latitudini,però non puoi negare che al sud abbiano (non tutti certo)un rapporto morboso con la religione.ho visto gente che aveva fatto omicidi con squartamento,sequestri e finezze simili e non mancava una messa,seguita in religioso silenzio.noi che qualche volta ci andavamo perchè alla fine fottevamo il vinsanto al prete,o perchè era l’unico modo per sbirciare le nostre coimputate e farci qualche segno,è pure successo che una volta a un mio amico che si era permesso di dire al prete(quella domenico la sua veste era viola)”don bairo,come mai usate il viola quando nel mondo dello spettacolo dicono che porta sfiga?”beh,un altro pò e se lo mangiavano vivo…ecco,quando ho visto il filmato dei paguri mi è ritornata alla mente quella scena:reato di lesa maestà si chiama.

  76. bassotuba75 scrive:

    Oddio son stata troppo tempo senza pc e mi son persa il post…solo che adesso il video non si vede più!
    Censura? Era così scomodo?
    Si riesce a procurarlo da qualche altra parte?

    Suppongo di aver capito di cosa tratta e per non saper ne leggere ne scrivere intanto propongo sempre e comunque di appendere i preti per le palle all’ingresso delle città…per educare il popolo! Tanto questa soluzione è un grande classico, va sempre di moda!

  77. McLaud scrive:

    @Anonimo76: non ho capito molto bene alcuni passaggi del tuo commento. Spero che mi perdonerai se ti faccio una domanda per chiarirmi le idee: per caso sei/sei stato detenuto?

    Fermo restando che anche se lo fossi stato, per me non cambierebbe niente.

    Peraltro, i motivi per cui la messa sia seguita da dei criminali condannati, come quelli che hai osservato, possono essere tanti e non significa necessariamente che ci sia un attaccamento “morboso” alla religione. Molti vanno a messa solo perché hanno sempre fatto così, per pura abitudine e quindi la loro presenza è un fatto puramente esteriore; altri perché vogliono approfittarne per comunicare con altri detenuti; per pochi, forse, serve per riconciliarsi con se stessi.

    Che dirti? Il terreno in cui attecchisce la credulità è l’ignoranza. Questa sicuramente può collegarsi a fenomeni di bassa scolarizzazione (o di totale mancanza d’istruzione), particolarmente diffusi al sud. Ma non sono tipici solo del sud.

    Come certe modalità superstiziose di intendere la religione non sono proprie solo del sud, anche se possono essere più evidenti lì.

    Ad ogni modo, io ho diversi parenti in Veneto (veneti, non emigrati) e sì, so come sono le cose anche da quelle parti. Se mi permetti, continuo a credere che l’idiozia bigotta attecchisca ovunque: basti pensare all’assurda polemica che è giunta agli onori (?) della cronaca in relazione al Don Zauker Talk Show svoltosi a Chiesina Uzzanese (PT)…e quella dovrebbe essere la “rossa” Toscana.

  78. Goldrake scrive:

    @ Mc Laud
    Se permetti, aggiungo che qui al nord c’è ancora più ipocrisia : il tipico leghista (o fascista, è lo stesso…), infatti, non va a messa da quando aveva 10 anni, si ammazza di seghe quotidianamente su YouPorn, bestemmia, si vanta di incredibili/indicibili prestazioni sessuali con gli amici (di solito è normale farlo a 12/13 anni, lui anche a 40), farebbe abortire IMMEDIATAMENTE la sua ragazza se rimanesse incinta e poi, incredibile, si fa venire le bave alla bocca per la rabbia se gli tolgono il crocefisso nelle scuole. Bah !

  79. andre_ scrive:

    @bassotuba75
    Guarda che il video é ancora visibile…
    Magari hai dei problemi tu con la connessione.
    Comunque lo sto scaricando ora, se continui a non vederlo dillo che te lo metto a disposizione (o magari lo fa il Lopo, altrimenti cosa ci sta a fare? ;-D ).
    a_

  80. bassotuba75 scrive:

    @ andre_: adesso l’ho visto! Ieri mi diceva che era stato rimosso per abuso di non so cosa. Sarà stato il prete. Abusano di tutto.

    Comunque adesso che l’ho visto non posso che ribadire il concetto del prete appeso per i genitali.
    Quello che spaventa di più però sono i “fedeli”. Poi mi dicono di essere cattiva quando affermo che sono molto semplicemente dementi. Diceva qualcuno che la differenza non è credere o non credere ma ragionare o non ragionare.
    E se sono offensiva la risposta è sempre quella “eh sti cazz”

  81. Anonimo scrive:

    Cazzi vostri, io domani vado in Svizzera.