« | Home | »

Lo Spaventaparroci

4 agosto 2010

Grazie al parroco di Zambra e ai dirigenti del PD locale per aver contribuito in maniera tangibile al successo della serata di ieri, alla Festa di Liberazione di San Miniato.

Grazie ai circa 800 timorati del Signore accorsi ad ascoltare il nostro spettacolo.

Grazie al parroco di San Miniato per aver reso possibile lo spettacolo, evitando minacce, ritorsioni o ricatti.

Grazie soprattutto agli organizzatori della festa per essersene sbattuti i coglioni delle eventuali minacce, ritorsioni o ricatti del parroco.

Possiamo dire di aver chiuso in bellezza.

Sì, perché ora – tranne eventi eccezionali – ci fermiamo un attimo per lavorare ad uno spettacolo nuovo.

Nuovi testi, nuovi filmati, nuove immagini.

Grazie a tutti quelli che sono venuti a vederci durante questi anni,

torniamo presto, lo giuriamo su Nostro Signore.

Share

Tag: , , , , , , , ,

19 Commenti

  1. Anonimo scrive:

    clap clap!

  2. Anonimo scrive:

    http://www.uaar.it/news/2010/08/04/pisa-uaar-chiede-limitazioni-al-suono-delle-campane/ <=sperando sia di ispirazione e confidando che comunque metterete sempre i video online.
     
    Ce la farete stavolta a far la prima a San Pietro come voleva Pagani?

  3. Anonimo scrive:

    No no bellino davvero lo spettacolo iersera, peccato solo il volume delle casse da tortura per chi non stava dietro alle stesse con relativo amplificatore regolato a saturazione e quindi relativa impossibilità di comprensione del parlato. Per non menzionare poi quell’imbecillone in ciabatte sul palco che stava sempre in piedi davanti allo schermo a non far vedere una sega nulla (mi riferisco al frustone del Caluri se non si fose capito).

  4. woytila88 scrive:

    “lo giuriamo su nostro Signore, potesse morì!”

  5. Anonimo scrive:

    bello spettacolo e c’ero. ma avete tralasciato un dettaglio rilevante nella locandina: “portatevi la cena da casa”!!!!
    per poco non mi perdevo lo spettacolo.

  6. Anonimo scrive:

    Sempre per Vs. ispirazione: http://www.uaar.it/news/2010/08/05/california-giudice-ribalta-proposition-8-senza-basi-razionali-e-incostituzionale/ <=anche schwarzenegger, il repubblicano duro e puro, è più a sinistra del PD... [Dovuto fare 3 edit per renderlo cliccabile e non me lo prendeva tale finché non ho dato uno spazio prima di "http", metterlo dopo "ispirazione:" evidentemente non era lo stesso, se interessasse Lopo...]

    • Lopo scrive:

      Dopo i due punti tutte le grammatiche delle lingue conosciute prescrivono uno spazio, in effetti.
      O sto capendo male quello che vuoi dire?

      • Anonimo scrive:

        A parte che avrei da ridire sul discorso dei due punti, specie se si considera una “grammatica” anche l’insieme di regole con cui va scritto un qualsiasi codice, già lo misi, ma mi andava a capo con “ispirazione: link” nella seconda linea…
         
        Ho messo il cursore dopo i due punti e fatto un paio di “modifica”, ma nada; quando l’ho messo di fronte la “h” e l’ho premuto, allora il link era cliccabile e “ispirazione:” se ne stava, come doveva, di sopra…
         
        A tad clearer, now?

        • Lopo scrive:

          Ora è più chiaro: la mia ipotesi è che il primo spazio fosse in realtà, per esempio, un “non-breaking space”, visto che si portava dietro la parola precedente. Magari una scoria del copia-incolla?

          In ogni caso ecco una prova: http://donzauker.it

          (Comunque il codice si scrive con un linguaggio, non con una lingua, per essere precisi)

          • Anonimo scrive:

            Mh, potrebbe essere in effetti un copincolla,  magari da gtalk; non avevo pensato che potesse prendermi quegli spazi che non rompono, ma sì, via, sarà quello (Y)!
             
            E sulla diatriba lingua-linguaggio, ho già sufficienti colleghi informatici con cui confrontarmi quotidianamente T_T…
             
            En passant m’aggrego all’ultimo commento lamentando ancora la lentezza del piscioso aruba <_<.

  7. Anonimo scrive:

    Io vi pronoto per il nuovo “avvento” , vi ricordo p.zza muolins 1 Montepulciano, e poi a fa corpata all’osenna, ma stavolta non portatevi dietro l’acqua e la neve (era giugno), a presto e complimenti.
    Niko

  8. Anonimo scrive:

    Qualsiasi lingua o linguaggio deve rispondere a precise regole di grammatica e semantica che sia italiano, livornese, romano, c++, pearl, congolese o cinese non fa nessuna differenza.

  9. Anonimo scrive:

    A proposito di lingue e linguaggi e la gara dei blogghe: non vi è venuto in mente di concorrere per la categoria “blogghe più lento d’europa”?

    • Lopo scrive:

      Ci stiamo lavorando… se tutto va bene entro fine mese le cose miglioreranno sensibilmente.

  10. Anonimo scrive:

    PORDENONE
    Donna trovata con cacciavite in testa
    Era sola in casa, l’allarme da un vicino

    22:09 CRONACHESi tratta di una cittadina romena di 38 anni. Si indaga se abbia voluto togliersi la vita oppure se sia stata vittima di un gesto di violenza. È ricoverata in gravi condizioni
    Avevaa un cacciavite in testa … non era + normale avere, p.es., un’idea in testa?
    e non se l’era neppure messi a mo’ di bigodini … è stata massacrata?
    trattandosi di romena non si può usare la parola massacrata