« | Home | »

Si può?

10 settembre 2010

Si può fare una vignetta simile senza sentirsi accusare di essere fascisti, antidemocratici, squadristi etc…?

Si può dire di non essere d’accordo con chi lanciava i fumogeni ma neanche con chi, rappresentando gli interessi di non si sa bene quale parte, contribuisce a svendere i diritti di tutti i lavoratori?

E neanche con chi, continuando nella lunga strada del fallimento, continua a flirtare con certi personaggi, senza prendere una posizione netta?

Si può dire che la fortuna di Berlusconi si chiama PD?

E si può dire anche che la fortuna del PD si chiama Berlusconi?

Forse sì, perché se tanti elettori di sinistra non avessero – giustamente – paura di consegnare il Paese alla mezzasega verniciata, il PD non prenderebbe neanche un voto.

Così come se ci fosse veramente un forza di opposizione.

Meno male che Silvio c’è.

Share

Tag: , , , ,

39 Commenti

  1. bellobello scrive:

    Mi sono turato il naso per troppo tempo, ora basta. Ho anche votato Rutelli sindaco contro Alemanno (3 giorni di training autogeno mi ci sono voluti).  Ora proprio basta.  Il PD non avrà più il mio voto. E se non ci sarà nessuno candidato  “accettabile” a sinistra… pazienza. Voterò per me.

  2. Anonimo scrive:

    si diventa equidistanti non per evitare di esporsi, ma perché ci hanno rotto i coglioni tutti quanti.
    L’unica salvezza? Sud Tiroler Volks Partei?

    • Anonimo scrive:

      Mah, l’IDV è sempre un male minore relativamente accettabile, almeno quanto meno spesso sento Di Pietro strillare le solite cose, anche tematiche giustissime, senza troppa sostanza…
       
      @lopo, c’entra una fava, ma non so se hai notato che il topic “grazie mario”, forse salito alla ribalta di qualche bot per i molti commenti, ti si sta riempendo di pubblicità chiaramente rivolte alle disfunzioni dei tuoi due fr/soci…

      • Lopo scrive:

        Grazie, chissà come riescono a passare visti i captcha, sto epurando…

        • Anonimo scrive:

          Non so quanto sia leggenda metropolitana, ma so che ci sono clickfarm o come le vuoi chiamare di indianini sottopagati che stan lì in giro a copincollare commenti per fare link stealing su siti popolari… E lì non c’è captcha che tenga, temo… Se è cazzata, tanto meglio (Y)!

        • jahtiz scrive:

          io me ne intendo meno di poco di informatica internet e altri incantesimi magici simili…

          però uso un programma downloadmanager per scaricarmi le cose (porno) dalla rete in tutta velocità e facilità senza che io debba pensare più a nulla.
          Si chiama JDOWNLOADER.. e lui se ne infischia bellamente dei captcha:   riesce a leggerli e bypassarli tutti da solo!

          altro che bambini cinesi davanti alla tastiera a compincllàre..

          tiz.

          • Anonimo scrive:

            A quanto ne so o usano porte già pensate aperte per i bot, o usano OCR fruibili per i captcha più fragolini… Il reCaptcha che hanno qui a bordo, oltre ad avere funzioni “umanitarie”, per definizione ti passa una stringa che gli OCR a tecnologie attuali non dovrebbero riuscire a ciucciarsi…

  3. Goldrake scrive:

    Protetti da trasmissioni patinate con domandine che non scalfirebbero del polistirolo, da onnipresenti bodyguard e soprattutto da un popolino dormiente, sopito da mille ninnoli, i nostri politici pian pianino hanno distrutto tutto quello che dovrebbe essere alla base di uno stato civile. E questo lo sappiamo benissimo. Ora (finalmente !) si comincia a contestarli per davvero… Quindi non capisco il vostro disaccordo contro chi lanciava dei fumogeni… Magari ho solo bisogno di una spiegazione più ampia. In ogni caso, la cosa che ho trovato più sintomatica è stata proprio la frase di Letta : “Voi con noi non c’entrate niente”… Che significa (per chi non lo avesse capito) : “E’ inutile che continuiate a cercare qualcosa di sinistra in questo partito, come cazzo ve lo dobbiamo spiegare ancora ???”.

  4. jahtiz scrive:

    E ad Enrico Letta che dal palco si è alzato in difesa di Bonanni ammonendo i contestatori: «Voi con noi non c’entrate nulla, la vostra idea di democrazia è l’opposto di cui c’è bisogno nel nostro Paese. Siete antidemocratici»
    si può dire che è il PD che non c’entra nulla con noi? con la sinistra? con il “popolo italiano” e soprattutto con la democrazia??

    la cosa più divertente di questa vicenda è che chi avrebbe lanciato il fumogeno è figlia di un PM… (e  figuriamoci!!! )
    …ghiotta ghiotta ghiotta notizionaaa.. uhmmmm…

    questo per dimostrare che ogni contestatore antidemocratico ha dei PM nel suo albero genaologico)

    tiz

    • Anonimo scrive:

      A me pare solo la tipica figlia di papà che fa la comunista arrabbiata, antagonista e sostanzialmente inconcludente di ogni ateneo, già la simpatia per grillo ne inquadrerebbe lo spirito critico, ma vogliamo vedere come è stato confezionato il tutto dal corriere?
       
      A voi: http://www.corriere.it/politica/10_settembre_10/muschella_ragazza_lancio_fumogeno_8ae67188-bca1-11df-bb9d-00144f02aabe.shtml

      • jahtiz scrive:

        al di là del giudizio che si possa dare sula giovine (che sembra anche sufficientemente gnocca) e sul suo gesto.. sul fatto che sia figlia di papà che investe il suo tempo in manifestazioni o meno…
        la domanda è: se suo padre avesse fatto il fattorino, il casellante, il poliziotto, il sindaco, il fumettista, il sandwichman o il marchionne… i giornali avrebbero comunque titolato con il mestiere del suo babbo?!?!

        secondo me no..

        è che i giornali un po’ ci godono che fosse figlia di PM.. ci viene un “ecco… vedete….. come voevasi dimostrare….
        e invece secondo me che cazzo c’entra che lavoro fa suo padre?!?!??!
         
        tiz

        • Anonimo scrive:

          Infatti il mio punto era quello: al di là della tipa che non mi piace in alcun senso, sia nel titolo dell’articolo che in homepage si specifica che era figlia di PM e più avanti si dice che prima di partire “in missione” ha fatto l’ultima chiamata a papi; solo a me pare suggerire delle implicazioni in merito o è cosa messa ad arte dallo scribacchino di turno?

      • Anonimo scrive:

        Perché, del servizio di Studio Aperto vogliamo parlarne?
        Donnina

  5. […] Don Zauker Post Published: 10 settembre 2010 Author: aggregatore Found in section: Blog […]

  6. juri.natucci scrive:

    Naturalmente il gobbo quando fa certe affermazioni, è competente sulla materia: la storia d’ambrosoli si conosce tutti. Bonanni, invece, sicuramente si meritava anche di peggio dell’accoglienza riservatagli: l’accordo fiat è storia recente. Si aspettava il tappeto di fiori tipo processione? E’ naturale che quando fai delle cattive azioni, qualcuno potrebbe esserne colpito, quindi se ti restituisce il favore è solo un atto dovuto…

    • Iccia scrive:

      Infatti,in materia di competenza avrebbero dovuto tirargli,chessò,un pistone,un volano,un albero motore…purtroppo quello che sembra passare come concetto generale è il divieto assoluto di dissenso con forme esplicite.
      I fischi,le urla,i ruti financo,sono antidemocratici verso coloro che si macchiano quotidianamente d marchiani errori sindacali,politici,etici etc…?
      Io credo di no

  7. Anonimo scrive:

    Se non fosse proprio Don Zauker verrebbe da dire: sante parole!

    Ste

  8. GloriaACosoNADC scrive:

    Il problema mi sembra cmq il seguente:
    Tutti quelli che votano il PD lo fanno perchè votano contro il Nano .
    Ma il risultato alle urne è stato:
    Berlusconi 1 Italia 0 (almeno nell’ultima tornata elettorale)
    Ergo se tutti quelli che hanno votato il PD non avessero votato il PD ma un altro partito a caso (che so io , il partito in difesa del lupo siberiano) il risultato sarebbe stato
    Berlusconi 1 – Italia 0
    Quindi votare il PD è invariante sui risultati elettorali.
    Bisogna cercare altrove. Ma dove?

    • jahtiz scrive:

      fuori dall’italia magari..  🙂

      mi dispiace ma credo che il problema non sia tanto il genere “politico” ma più macroscopicamente il genere “italiano
      l’ho detto altre volte: non serve un candidato forte o migliore per battere berlusconi, perchè prima bisogna battere il berlusconismo. che esiste ed è il pensiero e lo stile dominante nel nostro paese (di cacca).
      …..
      tra l’altro.. non c’entra una sega ma era per farsi due risate:
      ho letto solo di recente questa notizia di luglio:
      http://www.adnkronos.com/IGN/News/Economia/Manovra-per-Roma-capitale-arriva-fondo-di-50-mln_652406701.html

      e quando penso che solo 6mesi fa, durante le elezioni regionali, qui in padania (dove abbbito io) vedevo appesi ancora i soliti manifesti verdi buoni per ogni campagna elettorale passata e futura (uno e due )
       beh.. allora mi veniva da sorridere grazie a questi gran burloni di politici che ci governano.. 🙂
      e poi mi chiedo: ma perchè mai dovremmo mandarli a casa? son così simpatici. dai!! no??

      tiz.

    • Anonimo scrive:

      Personalmente preferisco IDV, almeno han votato contro l’indulto con certa coerenza e il fatto che ricevan spesso strali dal PD depone MOLTO a loro favore…

  9. Anonimo scrive:

    Che poi io mi rompo seriamente i cog.ioni quando sento qualcuno che dice “se dici che sono tutti uguali sei qualunquista”. Troppo facile, cazzo! Cominciassero, almeno qualcuno di loro, a comportarsi diversamente. Ma non si rendono conto di quanto sono qualunquisti loro, quelli che appena conquistano un mezzo pollice di potere da qualsiasi parte stiano fanno tutti, tutti, tutti le stesse porcherie?

  10. Anonimo scrive:

    Si può dire che la vera politica in italia, da anni la fanno i comici?
    Ricordo benissimo le puntate di Avanzi e Tunnel (e si parla dek ’97 circa), dove una/un ispiratissimo/a Guzzanti imitava gente come (scusate il termine) D’alèma:
    http://www.youtube.com/watch?v=FCnhobIAJO4
    oppure (perdonate la volgarità) Weltroni
    http://www.youtube.com/watch?v=V-qGK4aQ1Qg
    … eavevano “esattamente” (pre)visto come sarebbe andata a finire, tra questa banda di amici.
    Poi ci fu il caso Parmalat con Grillo, dove i giornalisti (?) si stupirono del fatto che Grillo aveva appreso (per diritto di informazione) quello che Loro (?) avrebbero dovuto scoprire per DOVERE di informazione.. Càddero dalle nuvole come se il comico in questione fosse arrivato da un altro pianeta (cosa che in qualsiasi altro paese democratico sarebbe stata su TUTTI i quotidiani in PRIMA PAGINA per giorni..
    [Forse sì, perché se tanti elettori di sinistra non avessero – giustamente – paura di consegnare il Paese alla mezzasega verniciata, il PD non prenderebbe neanche un voto.
    Così come se ci fosse veramente un forza di opposizione]
    Cari Paguri, quel “come se” avreste dovuto scriverlo in maiuscolo e grassetto, e magari evidenziandolo anche!
    -nowayout-
     
     

    • Anonimo scrive:

      Grillo ne ha sparate così tante che è logico ci prenda ogni tanto per la legge dei grandi numeri; quanto poi ai comici che fan politica più seria di tanti mestieranti della politica e per questo han gran seguito, temo sia più conseguenza che altro…

  11. SpaceMax scrive:

    Fino ad ora ho sempre sentito dire che “finchè la maggior parte delle persone sta bene, nessuno fa la rivoluzione”, ma ora sembra che qualcosa stia cambiando e questi politicanti e sindacalisti farebbero bene a capirlo. Ora la gente sta male e gli girano i coglioni e questi episodi dovrebbero aprire gli occhi a chi ci comanda. Possono ancora correre ai ripari, ma devono correre forte, perchè, per come la vedo io, da un fumogeno a una molotov, il passo è breve

  12. Goldrake scrive:

    Comunque volevo ricordarvi che Putin è un dono di dio.

  13. che schifo.
    voto comunista, perché é il sistema ad esser marcio ed é quello che deve esser cambiato.
    voto comunista e non ho da scegliere mai il “meno peggio”.

  14. OccitaniaAntifascista scrive:

    Nel Maggio francese del ’68 si sognava e si lottava per la fantasia al potere. Qui in Italia invece siamo riusciti a portare al potere l’imbecillità. L’imbecillità e la furbizia di loschi trafficoni che il potere lo gestiscono con ruoli più o meno occulti e l’imbecillità di chi il potere si accontenta di annusarlo, pur di restargli vicino, e si è ritagliato il ruolo cortigiano. Questi cortigiani che scodinzolano intorno ad ex-missini o a democristiani, che magari si vantano di ricoprire ruoli in fondazioni, sono solo dei miserabili imbecilli e il popolo italiano, quello che, se non è stato ancora stato licenziato o non è ancora in cassa integrazione, si alza tutte le mattine per andare a lavorare, quel popolo così lontano da Lor Signori, paga la loro insulsaggine. Qualcuno ha mai sentito parlare di che idea di Paese hanno in mente i Lor Signori del PD? Come vorrebbero governare questa Italia, quali progetti in campo industriale, sociale, ambientale, culturale vorrebbero realizzare? Qualcuno li ha mai sentiti parlare con parole semplici e chiare sui loro programmi di governo?  Come si può delegare a questi maggiordomi di Berlusconi, Fini e Bossi il proprio voto? La democrazia è partecipazione del popolo. Chi è delegato deve confrontarsi con i suoi elettori. La democrazia non può limitarsi al solo mettere una croce su un simbolo di una scheda elettorale, perchè quello è analfabetismo democratico. E soprattutto, la politica non è un mestiere. Nei partiti ci vuole ricambio continuo, ricambio frutto della partecipazione popolare, che porti trasformazioni di idee e di pensieri. Basta con questi incapaci! Il Parlamento Italiano non è la Camera dei Lord!

  15. Anonimo scrive:

    la fortuna loro è di avere come popolo gli italiani.Ma qualcosa sta cambiando

  16. juri.natucci scrive:

    occhio ai cambi in italia, perché genticamente siamo un popolo fascista. la lega ne è il classico ultimo esempio: quanta gente ex-sinistra ci sono tra le loro fila? a camion pieni. purtroppo la nostra ignoranza di base non ci consente di evolvere da popolo di merda a popolo sociale vero. le cause sono tante miseria, fisica e quindi morale, il nostro vedere il proprio orticello e soprattutto che si aspetta l’arrivo del grande babbo che ci indichi la strada. mi vergogno di essere italiano.

  17. Anonimo scrive:

    finalmente un po’ di cattiveria qui dentro..

  18. […] This post was mentioned on Twitter by caparossa, daniele antichi. daniele antichi said: Si può? http://bit.ly/9efkV1 via @AddToAny […]

  19. Anonimo scrive:

    E’ morto claude chabrol,e non vanzina.

    • Anonimo scrive:

      Si potrà far cambio dando al boss di benny indietro ben due vanzina contro un solo chabrol?

  20. Anonimo scrive:

    polemiche
    Miss Italia, gaffe in Rai
    «Prima era una esposizione di carne»
    L’infelice espressione di un capostruttura in conferenza stampa. La Mirigiliani: «Falsità»
    cosa dirà l’associazione pollicoltori italiani?

  21. Tino Bombarda scrive:

    OFF TOPa
     
    in genere gli albionici non mi stanno molto simpatici, ma mi piacerebbbe che questo accadesse anche in italia… (ps: io avevo un cappellino simile a 5 anni, quando mi vestivo da cauboi a carnevale, se gli mettono una stella da sceriffo è perfetto!)…
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/09/12/gran-bretagna-arriva-benedetto-xvi-ad-attenderlo-indifferenza-e-contestazioni/59797/

  22. Anonimo scrive:

    Dai che con Paperoga, qui di fianco, siamo in rimonta!
    http://www.youtube.com/watch?v=wCBqVe5zQ5s
    Sergio