« | Home | »

Invidia.

16 maggio 2011

Meglio disoccupati all’Ardenza che ingegneri a Milano è un vecchio proverbio livornese che sta a simboleggiare tutto l’amore e l’invidia che noi, sporchi, sudici e ignoranti figli di puttana livornesi abbiamo nei confronti di quella che è considerata la capitale economica d’Italia e dei suoi abitanti.

E qui potrebbero partire tutta una sequela di luoghi comuni sul clima sulla presunta freddezza dei milanesi, sulla loro supponente intolleranza e sulla loro cultura del lavoro, opposte al sole e al mare di Livorno, alla nostra semplicità e confidenza, al nostro carattere sempre aperto e scherzoso a dispetto di una città che non offre effettivamente un cazzo nulla, tanto meno da lavorare.

Ma oggi noi invidiamo i milanesi.

E non li invidiamo certo per le squadre di calcio costantemente in testa alla classifica di Serie A, né per il concerto che Roger Waters farà a luglio da quelle parti e neppure per… boh?… basta così, via.

No, noi invidiamo i milanesi perché oggi hanno l’opportunità di gridare un enorme PUPPA, forte e diretto in faccia a una come Letizia Moratti.

No, dico, ma riuscite a immaginare la soddisfazione?

Eh, sì, amici milanesi, noi oggi vi invidiamo sinceramente.

 

P.S.

Niente di personale, Letizia. Anzi, se per caso non venissi rieletta, vieni pure a Livorno ché noi ti aspettiamo a braccia aperte. In fondo: meglio disoccupati a Livorno che sindaci del PDL a Milano, no?

P.P.S.

Sì, l’immagine è ispirata al famoso bigliettino del Sodalizio Muschiato.

Share

Tag: , , , , ,

13 Commenti

  1. jahtiz scrive:

    uhmmm…
    scusate se mi permetto ma.. non è un po’ prematuro questo post?
    non è che poi porta merda, no??

    nel caso saprò con chi prendermela

  2. Trullo16 scrive:

    Prego spongebob che la puttana torni a casa!
    un saluto da milano….

  3. Ste scrive:

    Ma sono l’unico a pensare che quelle stramerde del PdL siano pronte ad apparecchiare qualsiasi broglio elettorale pur di tenersi Milano?

  4. Mic scrive:

    Dici che dopo gli exit poll finalmente Don Zauker mi raggiunge in sagrestia? No, perché il salone del libro sta finendo e lui mi ha fatto una promessa (le promesse dei preti non valgono? forse no).
    Micol (quell’altra).

  5. Macaco scrive:

    or ora vi scopro.. grazie a questo post
    http://uic.ilcannocchiale.it/2011/05/16/in_sagrestia.html

  6. Iccia scrive:

    Forse no,forse il vento sta veramente cambiando,il puzzo di merda si sta allontanando…

  7. Jinx2 scrive:

    Godo 😀 …..

  8. Lavrentij scrive:

    Mastella ha promesso che s’ammazzava se de magistris andava al ballottaggio!

  9. Lavrentij scrive:

    http://www.napolitoday.it/politica/elezioni-comunali-2011/mastella-suicidio-se-vince-de-magistris.html

    Se Luigi De Magistris va al ballottaggio mi suicido, ma non ci arriverà, non si è mai visto un magistrato che arriva a fare il sindaco di una grande città”. Queste le parole di Clemente Mastella intervistato ieri ai microfoni del programma di Radio2 «Un Giorno da Pecora».