« | Home | »

When I’m with you, it’s Paradise…

17 maggio 2011

Oggi è la giornata mondiale contro l’omofobia.

Tanti si sono lamentati dell’imbarazzante silenzio della Chiesa sull’argomento.

Ma uno sguardo vale più di mille parole.

 

Share

Tag: , , , , , , , , , ,

15 Commenti

  1. Ste scrive:

    Che teneri bastardi!

    PS
    Notate quindi, Georg è l’eccezione che conferma la regola: un prete a cui piace l’extravecchio! (invece dei bimbi)

  2. silverfuck scrive:

    sarebbe stata più imbarazzante qualsiasi cosa avessero detto!
    anzi, dovrebbero imparare a stare zitti più spesso!!!

  3. McLaud scrive:

    A proposito di pedofilia et similia, vale la pena sottolinare che l’intervento del Vaticano è sempre a posteriori.

  4. Non rovinate un momento così intenso con delle parole crudeli: questo è un grande, passionale amore.

  5. Lavrentij scrive:

    no dico, ma gli avete visti che carini a Venezia in gondola insieme? ne vogliamo parlare?

  6. Tino Bombarda scrive:

    altro che uilliam e cheit!

  7. Gigos scrive:

    Trascrizione audio

    Benny:
    “Ti amo quando hai freddo e fuori ci sono 30 gradi. Ti amo quando ci metti un’ora a ordinare un sandwich. Amo la ruga che ti viene qui quando mi guardi come se fossi pazzo…”

  8. Nemo scrive:

    si certo bravi..ma non vi sembra ora di aggiornare il sondaggio?

  9. woytila88 scrive:

    è che più che altro di questi tempi quando parlano…….. meglio di no via, meglio che stiano zitti http://www.corriere.it/cronache/11_maggio_17/dellacasa_richieste_parroco_238f1ca4-804d-11e0-845d-a4559d849f1e.shtml

  10. Pedro scrive:

    Ha meno di 10 anni? E’ tenero? Allora va bene…

    http://genova.repubblica.it/cronaca/2011/05/19/news/don_seppia_bimbo-16472608/
     
     

  11. Bird scrive:

    E da noi si bocciano le proposte anti-omofobia, pure oggi… Vamos!