« | Home | »

Ossi di Seppia

23 maggio 2011

Don Seppia è sieropositivo. Ecco cosa ti succede a rispettare leggi che tollerano la pedofilia ma condannano il preservativo.

Dura reazione della Chiesa nei confronti di Don Seppia. Sollevato dal suo ruolo di parroco, verrà spostato a presidente del Fondo Monetario Internazionale.

Nuovo spot a sostegno dell’8×1000 alla chiesa cattolica: “Con l’ottopermille continui a fare molto per tanti. Se non ci credi, chiedilo a loro.” Ai bambini inculati da Don Seppia, per esempio.

Don Seppia è sieropositivo. I bambini con cui aveva avuto rapporti sessuali indagati per lesioni.

Don Seppia stuprava bambini di 10 anni, spacciava droga, è adoratore di Satana e anche sieropositivo. Se fosse stato milanese avrebbe senz’altro votato Pisapia.

Bagnasco: noi non ne sapevamo niente. Altrimenti non lo avrebbero mai arrestato.

Don Seppia apparteneva a qualche setta di fanatici religiosi che tollerano la violenza e lo stupro. Aveva un simbolo satanico tatuato sulla spalla e un crocifisso appeso al collo.

Ad libitum…

Share

Tag: , , , , , , ,

21 Commenti

  1. jahtiz scrive:

    molto belle e divertenti! 🙂

    ma… avrete mica intenzione di fare un sito alla spinoza.it?!?!?    😉

  2. Trullo16 scrive:

    è quando leggo di fatti del genere che mi viene in mente una cosa:
     
    PORCO DIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO !
    e boia il papa!
    bella

  3. Carlo scrive:

    sarebbe bello se realizzaste, come lo scorso anno, la parodia dello spot per il sostegno con l’8×1000…
    chiedilo ai disoccupati senza tessera cielle,
    chiedilo a chi si ritrova un titolo di studio inutile,
    chiedilo a chi non riesce ad adottare un orfano,
    chiedilo alla moglie di Piergiorgio o al papà di Eluana,
    chiedilo ai bambini della parrocchia di Sestri…
    se non fosse che, almeno per rispetto, purtroppo non c’è molto da ridere 🙁

  4. SpaceMax scrive:

    uffa… quest’omucolo rischia di offuscare Pisapia… adesso, invece di dire che Pisapia fosse il fumo nero di Lost, dovremo dire che don seppia fosse Gargamella?

  5. Una delle cose che mi sconvolge di più è che lo hanno intercettato per almeno un anno… no, dico, e i ragazzini abusati (e presumibilmente infettati) e drogati durante questo anno, chi devono ringraziare? La vigile Polizia di Stato? Capisco la necessità di avere prove conclusive, ma non dovrebbero anche tutelare e proteggere?

    • vi: scrive:

      ..già.. pare almeno un anno… davvero concludere un’indagine vale più di una vita-?  … io non so che pensare..

  6. Bove non loggato scrive:

    l’unica seppia che schizza in bianco…
    l’unica pena giusta sarebbe rinchiuderlo nel braccio dei negroni gay, a loro disposizione…

    • jahtiz scrive:

      non sono così convinto che per esso possa risultare davvero una penitenza, sai?

      • Bird scrive:

        Se hanno più di 15 anni, per lui è un autentico supplizio!

        Ma vogliamo dire niente del poverino che piange subito sieropositività (tutta da verificare, imho) e lamenta che gli altri detenuti volevano fargli un culo di proporzioni tali che forse almeno su quello avrebbe dovuto pagare l’ICI? E quando lui abusava di altri?

  7. Annxgonz scrive:

    Degno dell’entourage di Bokassa.  Non riesco a scherzare per via dei bambini probabilmente infettati. Annxgonz http://annexiarebel.wordpress.com/

  8. Gianni scrive:

    Comunque penso che quella di dire che è sieropositivo sia solo una mossa di autodifesa, mi pare che fino ad ora non ci siano esami del sangue che lo provino, provate a pensarci …
     
    Prendereste a pugni uno sieropositivo?
    Lo prendereste a bastonate?
    Lo prendereste a coltellate?
    Io no, ci sarebbe sempre la possibilità di infettarsi o direttamente o con schizzi, così gli altri detenuti non lo ammazzano e riesce a farsi mettere in isolamento o cose simili.

    • Bove non loggato scrive:

      se ha usato questo mezzuccio, si potrebbe accontentarlo subito e farcelo diventare, sieropositivo…

  9. jahtiz scrive:

    ad ogni modo, cari Paguri,
    è evidente che il Vs nuovo lavoro “nirvana” nasce dalla sensazione di sconfitta che sta assalendo il povero DonZauker.

    Tutto ciò che accade nel mondo reale fa sembrare DonZauker sempre più simile a Geppo.

    mi dispiace!
    è la fine di un eroe?

  10. Paguri scrive:

    Purtroppo una nostra grande amarezza è che nonostante tutti gli sforzi fatti, la realtà riesce sempre a superare (e di gran lunga) la nostra fantasia.

    Nirvana nasce anche per provare a recuperare un po’ di terreno.

    Don Zauker per il momento è in attesa.

    Ma tornerà.

  11. Armin scrive:

    @ Gianni del post 9.

    Beh Gianni, di mezzi per levarcelo di ‘ulo senza avvicinarsi ce ne sarebbero:
    arco,
    balestra,
    giavellotto,
    lupara,
    bazooka,
    RPG,
    missile controcarro,
    e via discorrendo.

    La vera merdata è che per quello che ha fatto,
    che IMHO nemmeno la morte più atroce basterebbe a pareggiare,
    finirà che non gli faranno praticamente un cazzo.

    Accetto scommesse.       

  12. juri.natucci scrive:

    Infatti non è giusto ammazzarlo nonostante il reato sia tra i più brutti. Insieme al nostro premier e combriccola di vecchiacci festosi e lezzi, la cura migliore è quella che il “signore” (già allora c’erano i quattrinai) dette ad adamo (la storia della mela…): tu uomo lavorerai con fatica… Una bella permanenza in gulag, 15 ore di lavoro (quello vero, es.: spostare pietroni dal basso della collina, farli rotolare giù rincorrendoli e riportarli su… per tutto il turno). Dieta parca, sonno leggero e via fino alla fine dell’esistenza. Non importa di rieducare certe persone; il mondo può benissimo farne a meno…