« | Home | »

Macho Men

23 settembre 2011

“Straziami, ma di baci saziami!” potrebbe essere il balloon inserito in quest’immagine.

Almeno secondo la lista pubblicata QUI e di cui tutti sapete già tutto, no?

Per chi non sapesse niente: lo scopo della pubblicazione di questa lista è rendere noti i nomi di politici omosessuali che votano contro leggi sull’omofobia e sostengono le posizioni retrograde, arretrate e razziste della Chiesa Cattolica.

Operazione sacrosanta di smascheramento dell’ipocrisia ?

Cazzata pubblicitaria?

Scandalosa delazione?

Cimportaunasega?

Forse la quarta.

Però, via, non facciamo gli ipocriti, i moralisti, i perbenisti a tutti i costi e rilassiamoci un attimo: immaginare Calderoli e Formigoni vestiti come Frank’n’Furter, ci solleva un pochino la giornata, no?

E Gasparri?

Share

Tag: , , , , , , , ,

35 Commenti

  1. Lollo scrive:

    no scusate, ma per vestirsi come Frank ‘n Furter ci vuole classe ed eleganza…e quei signori, nonostante la loro frociaggine, non ce l’hanno!!!

  2. woytila88 scrive:

    SI ma uno fashion come formigoni, casto e vergine come formigoni, pretino come formigoni…….quanti dubbi c’erano?

  3. Ale scrive:

    Ma veramente Formigoni di solito è più sgargiante del tipo di rocky horror.

  4. letteredalucca scrive:

    è proprio vero che non ci si può fidare nemmeno de’ ffinocchi…
    sembrano gente tanto ammodino e poi… quando meno te lo aspetti… tacchete! ti becchi adornato.
    roba da matti signora mia…

  5. marco scrive:

    scusate la polemica…ma tutti quelli che da anni approvano le varie  manovre che mettono le mani al portafoglio degli italiani, notoriamente posto nella tasca posteriore dei pantaloni e che poi dicono che lo stato deve ridurre i propri sprechi, saranno mica così anche loro? La lista allora si allunga e si ingrossa..commento a razzo, palazzo..mazzo..mi ri-scuso mi umilmente

  6. jahtiz scrive:

    mah..

    senza uno straccio di motivazione/prova/ipotesi/ per me ‘sta lista neppure vale la pena d’esser presa in considerazione.

    penso abbiano fatto un po’ una cagata con questo sito

    l’unico risultato sarà quello di togliere fiducia e credibilità allo strumento INTERNET.

     

    • Goldrake scrive:

      Quoto Jahtiz, soprattutto le prime due righe… Anche se il sospetto in questo caso è verosimile, visto che questa foto in frustonaggine è seconda solo a quella dei Paguri che mangiano gli spaghetti sullo scoglio… Ciò premesso, se un baciapile, sentenzioso, bigotto, ciellino (scus.term.) come Formigoni fosse gay, bene, allora che si sappia, in modo che il populino noti fino a che punto possono essere ipocriti individui del genere.

      • Goldrake scrive:

        Su Gasparri, scusate, ma proprio non trovo le parole… Cosa peraltro su di lui sempre accadutami.

        • Bird scrive:

          Non sapevi che gaspy era già noto ai tempi di marrazzo come il misterioso “chiappe d’oro”?

          E visto che stava agli ordini di culo flaccido, ce lo vedo pure, dai.

          Per il resto vi quoto in parte: se poi il mezzo internet si imparerà a usarlo con spirito critico senza fare i bevi-cazzate, ancora meglio! Ciò premesso, mi pare una delazione poco concludente e con il rischio di perpeturare l’idea che gay=>stigma mortale.

          E sì, i paguri son di analoga frustoneria, specie quando litigano facendo moine alle piume di struzzo con il cardinali. 

          • jahtiz scrive:

            hai ragione, ricordo che prima che si facesse piazza pulita con i suicidi assistiti del trans e di cafasso si vociferava di altri politici coinvolti..
            però avrei ricordato LaRussa più che gasparri…
            ma la memoria è quella che è.
             

  7. Tino Bombarda scrive:

    tutto sommato m’importaunasega; magari se fossero anche onesti, capaci e laici, oltreché manfruiti sarebbe un tantino meglio

  8. Ernest scrive:

    con un bel verdolino padano!

  9. ad scrive:

    bonaiuti? o chi l’avrebbe mai detto!!!
    sembrava proprio uno che fa strage di phyae…

  10. PERCVLATOR scrive:

    Scusate l’off-topicche, ma il fatto che non abbiate commentato il Miracolo del Sangue di San Gennaro è dovuto a pigrizia o al fatto che vi siete finalmente ricreduti suila PHEDE? Del resto, se anche De Magistris ha baciato la teca, vorrà dire che qualcosa di vero c’è, giusto?

  11. bardhi scrive:

    Se i nomi della lista fossero davvero gay e che ci sarano altri ancora, allora il parlamento italiano è pieno di gay omofobi, una bella collezione di squilibrati mentali

  12. gildo scrive:

    di Gianni Letta si sapeva da 30 anni. nonostante sia sposato qui a Roma è praticamente un’icona gay.

    • juri.natucci scrive:

      In realtà è molto tipico della destra di avere omosessuali repressi fra le sue fila, cosa che li rende particolarmente cattivi con il prossimo, specie se omosessuale, considerando che i “valori” della destra in proposito siano chiaramente di omofobia assoluti: nelle camere a gas lo zio itle ne ha mandati diversi, lo zio benito, quando voleva screditare amici e nemici, aveva dossier che descrivevano il reato di pederastia… Tutta roba che contraddistingue la pochezza del genere umano.

      • Goldrake scrive:

        Non dimentichiamoci l’ultimo locale che frequentò quel gran brav’uomo di Jörg Haider prima di schiantarsi…

      • Bird scrive:

        Senza voler scendere in polemiche e men che meno difende zio itlé o epigoni/ispiratori vari, ma è tipico di ogni regime ottusamente populista e fortemente repressivo prendersela contro bersagli facili e non mi risulta che a Cuba o in Russia, per dirne solo due, se la passassero molto diversamente.

        Certo, poi non avevano l’avallo vaticano, ma insomma… 

  13. Nedo scrive:

    Altro che stare a parlare di questi 3 froce… Oggi è morto Sergio Bonelli, Dio Zagor!

  14. Goldrake scrive:

    “Il comunicato stampa del ministro, che ci fornisce perfino il costo di un tunnel inesistente, è una gaffe spaventosa che ci farà ridere dietro mezzo mondo. Sarebbe stato meglio che la ministra si fosse comportata come ha fatto un paio di anni fa quando, unico ministro della Ricerca, era assente all’inaugurazione del nuovo acceleratore del CERN, l’eccezionale macchina che in quest’ultimo anno ha prodotto risultati importantissimi per la scienza”. (Umberto Guidoni)