« | Home | »

Monti di quattrini

18 novembre 2011

Ecco, e con questo titolo abbiamo pagato il nostro tributo alla moda del menga di fare spiritosi giochi di parole con il nome del premier o dei politici. Tralasciamo, per pudore, quelli sul neoministro Passera e veniamo subito al punto.

Il precedente Governo si è macchiato di colpe straordinariamente gravi, per una democrazia occidentale, fra le quali allevare e coltivare con incredibile sapienza (e correità di un’opposizione di questa minchia) una base elettorale talmente ipnotizzata da non distinguerle più e, anzi, appoggiarne la reiterazione. Ecco, secondo noi una fra le colpe più insopportabili (tra le migliaia di altre) è quella di aver reso accettabile chiunque fosse venuto dopo.

Per dirla con toni più soavi, se per anni ti hanno dato da mangiare merda di cane malato di linfoma al duodeno e maledetto da una tribù di fattucchiere assire, il giorno che ti propongono pupù di neonato ti sembra di gustare un risotto ai frutti di mare.

In questo caso, anche il nuovo Governo IOR, fatto di preti e di banchieri ci sembra un Governo illuminato, autorevole e rispettabile, al confronto con la banda di evil muppets (o di Gremlins) che c’era prima.

No, davvero, premier a parte (e già questo basterebbe abbondantemente), non possiamo più dimenticare che per anni abbiamo avuto i più importanti ruoli istituzionali ricoperti da queste personcine qui:

– alla difesa c’è stato Ignazio LaRussa. Un fascista che prende a calci i giornalisti e dà del pedofilo o del vigliacco a sconosciuti spettatori (ma ben protetto dalle guardie del corpo); un revisionista a oltranza, di quelli che onorano i repubblichini di Salò, tra le altre cose.

– All’istruzione abbiamo avuto Maristella Gelmini. Un’arrogante di un’ignoranza imbarazzante, che da Brescia è andata a dare l’esame di Stato a Reggio Calabria per poi esternare convinta sull’esistenza di un tunnel sotterraneo dall’Abruzzo alla Svizzera costruito per far correre particelle subatomiche, e sui fondi erogati dal Ministero per l’opera in questione. Una maestrina dalla penna rosa che ha messo in ginocchio la scuola pubblica, ostentando sempre disprezzo per le proteste e le ragioni di studenti e insegnanti.

– Alla pubblica amministrazione c’è stato Renato Brunetta. Sì, quello della battaglia contro i fannulloni, dei tornelli nei posti di lavoro della Pubblica Amministrazione, quello che andava ripetendo in tutte le tv di regime che avrebbe potuto vincere il nobel, senza dire quando e soprattutto per cosa. Quello che offendeva i precari, chiamandoli l’Italia peggiore. Quello dell’élite di stronzi e la sinistra di merda.

– Alle pari opportunità c’era Mara Carfagna. MARA CARFAGNA!

– Alla semplificazione (eh?), rullo di tamburi, Roberto Calderoli!

– Alle riforme, il padre del Trota, Umberto Bossi!

E poi Maroni (quello che è voluto andare ospite da Fazio per dire che la ‘Ndrangheta al Nord non esiste), Nitto Palma e prima di lui Angelino AlfanoGiorgia Meloni, la ministronza, Michela Vittoria Brambilla, Frattini (FRATTINI! no, è bene ripeterlo: FRATTINI!), Vito, Fitto, Romani, Romano, la PRESTIGIACOMO, Tvemonti e, signore e signori, nientepopodimenoché: SACCONI come ministro del lavoro e delle politiche sociali!

E Lupi? E Rotondi? E Capezzone? E Ferrara e Sgarbi (già ministri in precedenti governi)? E la Santanchè? E GASPARRI?!

Bondi, ci siamo fregiati perfino di Bondi! E quanti altri ora ci sfuggono o ci fa troppo male ricordare.

Ecco, con questi fior di predecessori, anche un governo formato da dei border collie o da sacchi della differenziata sarebbe stato già un bel passo avanti. Il fatto è che se questi di ora fossero border collie andrebbe già bene. Il problema sarà se si rivelano lupi cecoslovacchi digiuni da due settimane.

***

Aggiornamenti:

Il primo numero di Nirvana è ancora in edicola, e ci resterà fino a gennajo, se non ce lo togliete voi. Datevi da fare.

Il primo volume della nuova serie di X-Nerd è finalmente in fumetteria.

Stamani, sul Il Male, due tavole dell’accoppiata Pagani/Laca.

Il podcast dell’intervista di mercoledì si trova qui.

Share

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

55 Commenti

  1. Bird scrive:

    Vi siete scordati di dire che la gelmini ha iniziato per prima a stare in ginocchio, muovendo la testa in assenso per lunghi minuti (o anche ore) come la buona Camilla per avere detto ministero.

    Sulla carfogna, sorvoliamo…

    A parte questo, chiedevo pure altrove: e se un governo tecnico fosse comunque molto meglio di uno eletto democraticamente (beh, si fa per dire, quando uno dei contendenti possiede tutta l’informazione e compra parlamentari quando vuole), non sarebbe un bello schiaffo all’elettorato italico?

    Qualcosa che ti rimette a posto, ti fa capire che fai presto a prendere per il culo gli africani per strada, ma poi non sei molto meglio di chi, dopo secoli di colonialismo, piegato in ignoranza culturale e sociale, aveva democrazie pro forma che inesorabilmente finivano in repubbliche delle banane o plutocrazie corrotte?

    Chiedo, perché ci sta che effettivamente Monti possa fare meglio (o anche solo meno peggio, siamo onesti) di chi è stato su gli ultimi 20 anni.

    E a quel punto che si direbbe? Tecnocrazia ad oltranza? Ridiamo comunque il potere al popolo sovrano e yuppie di corsa verso il nuovo idolo da venerare e poi sputtanare in schizofrenica allegria? 

    • RobiWanKenobi scrive:

      Sono d’accordo con te. Ok, non sono stati eletti sti tipi, ma chissene? Ma ci rendiamo conto che se dovessimo eleggere qualcuno adesso, la scelta è a dir poco imbarazzante? 
      Se questo governo si rende utile e per una sorta di miracolo funziona bene, amen. Me ne faccio poco di farmi fottere da una persona che ho scelto.
      Almeno personalmente, eh. 

  2. Susanna82 scrive:

    Chi muove le pedine dell’Europa, gode quando legge articoli come il vostro. Intanto anche voi passate la tesi che questi vampiri globaliisti sono ‘un po’ meglio’… Meglio uno che parla un linguaggio incomprensibile appoggiato da 34 partiti su 35 (manco il fascismo) di un puttaniere facilmente contestabile ed ELETTO da italiani, come noi? Berlusconi con tutti i suoi enormi difetti era contestabile ed era espressione di parte del popolo, avrebbe perso le prossime elezioni, mentre questo è INCONTESTABILE. Tutti piatti. Tutta la stampa dalla sua parte. Intanto il Potentissimo Massone Presidente del Consiglio Europeo, IL MAI ELETTO, NE’ VOTATO, Herman Achille Van Rompuy, membro del Gruppo Bidelberg, una P2 Elevata al cubo, di cui fa parte anche Monti, se la ride di gusto. Continuiamo a dividerci con i Berlusconiani (onesti, non quelli al parlamento che appoggiano i dittatori finanziari) e ci terremo la dittatura del Bidelberg ancora per un bel po’. Aprite gli occhi GUARDATE QUI, L’UNICO POLITICO INGLESE (che ha subito un attentato anche per questo)  CHE AL PARLAMENTO EUROPEO, con un accorato discorso  DENUNCIA il GOVERNO FANTOCCIO MONTI (usa queste parole): 

     per chi conosce l’inglese cercatelo in lingua originale, fa ancora più rabbrividire.

    • Goldrake scrive:

      Parlare di “democraticamente eletto” con il ciclopico conflitto d’interessi ed annessi e connessi… Mah. Come disse Nanni Moretti : “Berlusconi è un qualcosa di TOTALMENTE estraneo alla democrazia”.

      • Talented Ripley scrive:

        Quoto Goldrake.
        Aggiungo, cara Susanna, che l’articolo dei Paguri era palesemente ironico e mi pare che tale ironia ti sia sfuggita. Se avessi letto anche i commenti ai post precedenti (ad esempio quelli a “Cazzo ridi??”) avresti capito che in realtà siamo tutti molto preoccupati per quel che potrà fare SuperMario e il suo governo di banchieri (Trilateral e Aspen Institute su tutti, come già fatto notare da McLaud). Il succo di questo post era che dopo 15 e rotti anni di inculationes da parte di un governo di cialtroni una rinnovata inculatio da parte di signori distinti che sanno almeno usare i congiuntivi e conoscono la materia del loro ministero, rischia di sembrarci, tristemente (sottolineo: tristemente!), un miglioramento. Tutto qui.
        Ti garantisco che nessuno qui si fida di SuperMario.. e tantomeno dei suoi bros. (cit. obb.)

  3. jahtiz scrive:

    per rispondere alla vs domanda su quali fossere le motivazioni per cui Brunetta si reputava meritorio del nobel: per questo?

    p.s.
    in merito a NIRVANA.. ce n’è ancora in giro uno??
    io ne ho comprata una copia.. chi ha preso quindi le altre due??

     

  4. lou scrive:

    vado fuori tema per far conoscere una petizione che a me sembra importante :                                                       http://chilhavisto.blog.rai.it/2011/10/17/titolo‘per-la-verita-su-emanuela-orlandi’-appello-del-fratello-al-papa/

  5. Kanna Shirakawa scrive:

    cara susanna82, e` da circa 20mila anni che abbiamo la dittatura dei poteri forti, non c’e` mica bisogno di scomodare il gruppo bidelberg e massoneria, non dirmi che credi davvero alla bufala del “berlusconi contestabile perche` democraticamente eletto” (lui o chi per lui, non fa differenza)
    per avere una democrazia che funzioni, occorre gente che la voglia davvero e che sia consapevole, ora, stante il fatto che il 90% della popolazione mondiale non si e` mentalmente evoluta oltre lo stadio di babbuino, cosa pretendi?
    su farage stendo un velo pietoso, mi semba di sentire un leghista che parla inglese 🙂

  6. Hiei scrive:

    Si passa dalla parodia di un regime al regime vero e proprio e viene accolto con applausi e felicitazioni – che era poi l’esatto scopo del ventennio berlusconiano (alla pari dell’avvicendamento Bush-Obama, il presidente nobel della pace che al momento sta bombardando sei nazioni e si va per altre due…): far accogliere a braccia aperte dal parco buoi chiunque, anche Darth Vader in persona – se quello non fosse già occupato in Vaticano.
    Sembravate un po’ più sveglia della media italiota, mi devo ricredere…comunque cazzi vostri: io me ne sono andato da un pezzo (ma continuerò a leggervi lo stesso, eh).

  7. jahtiz scrive:

    ecco,

    direi che però l’inizio lascia ben sperare

     

  8. Bird scrive:

    Ma perché ci sono commenti che rispondono ai paguri come se fossero fanboy di monti :S?

    • Paguri scrive:

      Perché, caro Bird, al mondo c’è tanta, tantissima gente dura come il tungsteno. Lo so, è arduo da accettare, ma ti conviene cominciare a farlo.

      • Hiei scrive:

        Nella mia personale opinione, perchè questo post mi spaccia l’eurodittatore di casa Bilderberg & Goldman Sachs come “un miglioramento” – aggiungendosi ad un nutrito codazzo di gente che si tura il naso e vota la nuova DC, per rispolverare qualche reperto archeologico che casca a fagiolo.
        Il che è molto ottuso dato che la differenza tra il nano e l’uomo dei Monti sarà la vaselina, che con la crisi non ci si potrà più permettere.
        Poi chissene: i leggo i vostri fumetti mica ci devo convivere con voi!

        • Paguri scrive:

          Boh?!…a noi sembra di aver detto che, con ogni probabilità, questo governo IOR, fatto di preti e banchieri (tutte categorie non che crediamo di amare e/o stimare) sembra meglio di quello precedente SOLO ED UNICAMENTE per colpa di quest’ultimo che era composto da buffoni arroganti, ignoranti e razzisti.

          In verità siamo convinti che ci spaccherà il culo come quello precedente non è mai riuscito a fare a causa della propria cialtroneria intrinseca.

          E questo ci sembra di aver detto, aggiungendo alle innumerevoli colpe del governo Berlusconi, anche questo fatto.

          Poi ognuno è libero di restare concentrato funo alla fine della lettura e provare a capire (non è un grande sforzo. Scriviamo cazzate, non saggi di metafisica) oppure di distrarsi dopo 10 righe e cominciare a leggere i propri pensieri, invece di quello che abbiamo scritto.

          Oppure siamo noi che non riusciamo a farci capire.

          Tutto è possibile.

           

           

           

           

          • Hiei scrive:

            Cocludiamo dicendo che potrebbe essere questione di sfumature, su cui ci si può fare seghe mentali per settimane ma dato che sono emigrato da mo’ mimporta sega, come precisato sono orifizi vostri.
            Al più potete giorie che il parto delle vostre menti malate viaggia pure all’estero visto che me lo faccio spedire dallo spaccino di carta stampata di fiducia insieme ad altra roba equivalente…

            • McLaud scrive:

              @Paguri: 1) a vostra insaputa vi siete dimenticati di Scajola…lo stesso SCAJOLA che tanto caramente ricordiamo per “Biagi rompicoglioni” e che ancora non riesce – sicuramente suo malgrado – a sparire dalla politica.
              2) coi più duri nemmeno il diamante può nulla.
              @Hiei: non è che sei imparentato col compianto Silvio? Sai com’è, prima non capisci una fava, ma ti senti comunque in obbligo di pontificare. Poi te lo spiegano, allora diventa “questione di sfumature”..che dire, se non GENETICA? E sei coraggioso pure, dato che prima scagli i tuoi strali sdegnati e poi, con italica cialtroneria, ti tiri fuori perché risiedi all’estero e “sono orifizi vostri”.
              Senza che ci sia altro di personale da aggiungere, caro H, mi permetto di segnalarti che se l’Italia va a fondo, presto ci andrà anche lo stato in cui vivi (se non è già tra i PIIGS): per allora cerca di fare una bella scorta di vasellina.

              • Hiei scrive:

                Figuriamoci se non saltava fuori il beota “o la dai a Monti o sei un lecchino di Silvio” nel più becero stile di tifo da stadio…ahò, l’ha battuto er nano, è lui l’elett…no, il prescelto che eletto un l’ha eletto nessuno…
                E fanculo ai contenuti, agli argomenti, all’evidenza dei fatti (inclusa quella che il nano ha semplicemente fatto la sua parte nel preparare il terreno all’Uomo della Provvidenza e quelli come te ci cascano con tutte le scarpe e senza vaselina) e aogni più elementare ragionamento.
                Il berlusconismo è forte in quest’uomo. :’D

                • andre_ scrive:

                  @Hiei
                  Per quello che puó valere, ti provo a dare un consiglio:
                  Meglio che smetti di rispondere.
                  Entrambe le risposte ai Paguri ti hanno fatto fare la figura di quello che non é capace di capire il senso di due paragrafi scritti uno dietro l’altro (lo so, il post questa volta é un po’ lungo e difficile… ma le loro risposte sono brevi e comprensibili).
                  Con la risposta a McLaud, invece, sei sceso di livello in maniera vertiginosa.

                  Prova a rileggere sia il post che le repliche….
                  a_
                   

              • Hiei scrive:

                @andre
                Buono solo a nasconderti dietro agli altri? Qualcosina di tutto tuo ti veniva un ictus a pensarlo tutto da solo? Che livelli.
                Vedo comunque che il dissenso viene preso proprio bene dai piccoli fan anche qui: tutto davvero molto promette per la cara vecchia ItaGlia…ciao belli! :’D

  9. Matteo scrive:

    PAGURI, SIETE GRANDIOSI!!

  10. Ste scrive:

    I cani lupo cecoslovacchi non si meritano paragoni così ingiuriosi! A parte l’istinto ferino più spiccato di altri cani, sono dei gran giocherelloni (ho visto un documentario).

  11. Ernest scrive:

    Ogni popolo ha le banche che merita… scusate governo volevo dire

  12. Marchettino73 scrive:

    D’accordo,migliorà era facile.
    Aspettiamo due risultati e poi critichiamoli nel merito.

    Se si mettono a raccontà barzellette cretine,a fà le ‘orna nelle foto e arzà i diti medi si fa pari 🙂

    Arrivati a questo punto,se scazzano,una pedata ner culo gli si da volentieri.
    Possibilmente mettendo,dopo,gente competente.
    Ora come ora,alle 18:51 di venerdì 18/11,mi tengo stretti questi.
    E poi mi diverto un casino a rivedé ‘r nanodimerda che sbraita :-))

  13. Lavrentij scrive:

    commento apprezzabile, però mandate la STASI a casa del Sardelli che è invece gasatissimo da questa banda di finocchy

  14. juri.natucci scrive:

    Un appunto: vi siete scordati, mi pare o forse non ho letto con attenzione, il “buon” matteoli, quello dello scempio di cecina e dintorni. E’ stato contestato dai costruttori edili, che avendolo votato, si aspettavano un ritorno che non c’è stato. Comunque concordo con voi sulla storia della merda…

  15. Marchettino73 scrive:

    Paguri

    Ma mettetevi ne’ panni di Giorgio,perché a criti’à siamo tutti bravi (io compreso),e ditemi:

    Chi c’avreste messo a fà ‘r governo?
    O meglio ancora

    Con chi l’avreste fatto?

    Se penso che dopo questi risiamo punto e a capo mi viene voglia di tenémmeli. 😀

  16. gildo scrive:

    ma no, ma no…
    cari paguri siete stati chiarissimi e la penso come voi. dopo st’ultimo governo, anzi dopo questi ultimi 10 anni (dieci: 8 berlusca 2 prodi) chiunque farà meglio. se non altro perchè qualcosa farà. l’interesse delle banche e della finanza, purtroppo. ma berlusconi e soci neanche quello riuscivano a fare… la questione dell’eletto o meno E’ UNA BUFOLA CLAMOROSA DEGNA DEGLI SPETTATORI DI STUDIO APERTO! L’ITALIA E’ UNA REPUBBLICA PARLAMENTARE, SI ELEGGONO DEPUTATI E SENATORI E SONO LORO A DARE (O TOGLIERE) LA FIDUCIA AD UN GOVERNO. il capo dello stato ha incaricato sto tipo (da notare che era pronto da mesi, lui e la sua squadra, tutto organizzato) hanno avuto la fiducia (anche del partito di maggioranza del precedente governo!) quindi tutto regolare. se poi non ci garba sto governo bancario/pretesco si scende in piazza e lo si fa cadere. ah già… dimenticavo… noi italiani non protestiamo, subiamo supini a 4 zampe con la lingua penzoloni! bè, monti ci darà soddisfazione. temo che ce lo spingerà forte forte

  17. Liberale & Scomunicato scrive:

    La mia paura è che questo governo (impostoci dalla MERDkel, è sempre bene non dimenticarlo) ci farà piangere lacrime e sangue, fino la punto di far rimpiangere lo gnomo pedofilo e di farlo tornare al potere!
    E’ una possibilità da non sottovalutare, e la ghigna del nano bellachioma non mi fa ben  sperare. 

  18. ulivinico scrive:

    “Per dirla con toni più soavi, se per anni ti hanno dato da mangiare merda di cane malato di linfoma al duodeno e maledetto da una tribù di fattucchiere assire, il giorno che ti propongono pupù di neonato ti sembra di gustare un risotto ai frutti di mare.”

    Questa educatissima e velata metafora ve la copio per spiegare il concetto a un pò di amici duri.  Ten-chiù

    • andre_ scrive:

      Non me ne vogliano i Paguri, ma a mio parere il cambio é solo di facciata.
      Cambia la malattia del cane, e cambia la nazionalitá delle fattucchiere.
      Averne, di pupú di neonato….
      a_
       

  19. People's Rupublic Of Tyranny scrive:

    Sono contento del fatto che il paese abbia finalmente la supervisione di un adulto.
     
    Europa über alles.

  20. andre_ scrive:

    Dio loro! (un “dio mio” non mi si addice)….
    Possibile che ci siano persone che non si accorgono che l’Italia é commissariata?
    Ed é commissariata dai rappresentanti delle stesse persone che di fatto hanno contribuito pesantemente a creare la crisi, e che ora sono chiamate (leggi “imposte”) a risolverla?

    Come si faccia ad essere contenti, o anche a considerarle persone presentabnili, io non lo capisco proprio.

    Perfino Berlusconi se ne é accorto, infatti non vuole che ci siano politici nel governo in modo che nessuno possa dire che i partiti hanno avuto un ruolo in questo governo.

    Leggete i titoli di oggi sui giornali, ed é chiarissimo a chi sará fatta pagare la crisi.
    O ancora meglio, é chiarissimo chi non pagherá neppure una lira per il risanamento dei conti.

    Per caritá, credo che gli italiani tutto sommato non si meritino altro.
    In fondo, la presenza del governo di celebrolesi che si é appena dimesso, e l’assenza di una qualsivoglia opposizione, non sono calati dal nulla….
    Un sacco di gente ha sempre invocato un uomo forte che prenda in mano la situazione e la risolva.
    Ed oggi c’é. Al governo. Ed ha scelto personalmente tutti i suoi membri, senza che nessuno in Italia potesse metterci becco.
    O meglio, piú che un uomo forte, Monti é un “portavoce forte” (o un rappresentante).
    a_

    P.S. Vorrei anche far notare che all’Italia é stato imposto lo stesso identico gonverno che é stato imposto in Grecia.
    Agli altri sulla stessa barca, gli spagnoli, é stato ancora concesso un credito, permettendogli delle elezioni.
    All’Italia neppure quelle, proprio per la credibilitá nulla che ha l’opposizione (la maggioranza ha giá fatto il suo peggio).
     

    • McLaud scrive:

      Caro andre_,
       
      tu sì che hai capito la piega che sta per prendere il corso degli eventi…e si tratta di una parabola diretta all’incrocio dei nostri fondoschiena. Forse certe cose bisogna vederle da una certa distanza per capirle meglio…e molti connazionali, saturati da anni di berlusconismo, avrebbero accolto festanti chiunque.
       
      A quello che hai già giustamente detto, vorrei solo aggiungere che credo che Berlusconi, essendosi visto giungere il veto su Letta sr. (assolutamente disposto a partecipare al nuovo governo ed anche lui nell’Aspen Institute Italia, ricordiamolo) ha risposto con un veto incrociato sulla partecipazione diretta di politici delle altre fazioni (dire “partiti” mi pare eccessivo in un periodo come il nostro in cui la forma di governo più simile all’attuale è quella curtense o il modello delle corporazioni comunali e non una repubblica democratica). E’ condivisibile ritenere che lo faccia per evitare che nessuno del suo partito sia direttamente coinvolto nelle scelte che saranno fatte presso l’opinione degli elettori, ma suppongo che il motivo più pressante ora sia quello di impedire anche agli altri di occupare poltrone. Almeno fino al momento in cui Monti (Trilateral, Goldman Sachs, etc…) non vorrà accogliere l’invito di Letta jr. (Trilateral, Aspen Institute Italia, etc…) a “dargli una mano” nella selezione di vice ministri e sottosegretari…ed a quel punto Berlusca non potrà più dire nulla.
       
      A questo proposito vorrei segnalare una voce insistente che ho percepito. Pare che al ministero dell’economia e della finanza stiano pensando di introdurre un nuovo sottosegretario ad hoc per la gestione delle partecipazioni statali. Qual è la stranezza? Il fatto è che fino ad oggi le partecipazioni in quelle grosse società che ancora sono in mano pubblica (Enel, Eni, Finmeccanica…) fanno capo al sottosegretario al tesoro. Siccome l’intenzione dichiarata è quella di procedere alla loro privatizzazione (e quella non dichiarata è di cederla per 4 soldi agli “amici” tedeschi, che così si leverebbero dai piedi dei concorrenti importanti), allora questo posto sarà creato per procedere in celerità – e magari con discrezione – a svendere gli ultimi gioielli della corona.
       
      Alla tua condivisibile osservazione sul governo greco aggiungo una cosa che avevo già scritto, ossia che il neo-premier greco Papademos appartiene anche lui alla Trilateral, come il buon Monti. Qui non c’è bisogno d’essere complottisti…cucumber is in the air, in every sight, in every sound…

      Ultima riflessione: oltre agli spagnoli, anche ai portoghesi è stato concesso di fare delle elezioni…a noi no, e non credo tanto perché l’opposizione non ha nessuna credibilità (quello alle banche non importa: basta che ci siano dei lacché pronti e disponibili e la credibilità è optional di utilità pari agli interni in pelle scamosciata: costa un bel po’ e si macchia subito indelebilmente), quanto piuttosto perché avevamo ancora troppo da perdere e le banche non volevano lasciarselo sfuggire.

  21. Jimmy il Fenomeno scrive:

    Adoro questo paese.

  22. bioporco francesco scrive:

    Adesso la Lega è all’opposizione.
    Rischiamo una sonora secessione che poeticamente fa rima con recessione.
    Non ho più i soldi nemmanco per pagare la connessione ad internet ma presto saremo ridotti alla fame. Spero chei Pagui mi invitino a pranzo magari sugli scogli come questa estate. FORZA MIRCONE sei il migliore. 

  23. Igor Fobia scrive:

    Avete sorvolato su Bossi… servirebbe un post a parte su tutte le cose terribili che ha detto. Senza dimenticare che negli ultimi mesi offendeva i giornalisti e minacciava di farli bastonare o cose del genere. Ed anche Maroni, che disse che bisogna essere cattivi con gli immigrati. Servirebbe una enciclopedia.

    • nowayout scrive:

      Va beh ma.. alla fine.. Rocco se la tromba o no.. la sciüra Brambilla ?!
      (scusate..)

  24. g scrive:

    si sono visti in giro per l’italia manifesti del pd con la foto di Napolitano e la didascalia “grazie Presidente” … evidente-mente per i grandi Servigi Prestati alla Democrazia (o ex democrazia, sia pur solo formale, italiana) … e qualche loettore di DZ aggiungerebbe i propri lazzi riguardanti questo o quel ministro berluskoide
    …che i consensi siano grandi lo dimostrerebbe la percentuale bulgara del PALESE voto di maggioranza del nuovo esecutivo (… “eseguirà” gli ordini … forse non degli elettori visto che Monti non si è mai presentato ad essi …forse neppure  degli eletti dagli elettori (più propensi a ricevere che a dare)… ma eseguirà certamente degli ordini …) 
    … intanto io ho notato lo straordinario silenzio sull’operato del Governo Salvatore … strano? … mannò… suvvia non siate complottisti … LASCIAMOLO LAVORARE E VEDRETE ….