« | Home | »

Rafforzativi

14 giugno 2012

Da qualche giorno i muri di Livorno sono tappezzati di questi bei manifestini che trasmettono un caldo messaggio d’amore.

Il fatto è che l’improvvido Servizio Affissioni del Comune ne ha incautamente piazzati due anche sotto casa di Paguri 1.

Ora, noi siamo pienamente d’accordo con il bel messaggio contenuto nel manifesto; lo troviamo utile e necessario. Tuttavia pensiamo che sia ancora poco pregnante, non abbia forza sufficiente per attirare l’attenzione dell’uomo della strada e, soprattutto, non rappresenti in modo completo lo spirito dei tempi e della città.

Ci permettiamo quindi di suggerire alcune piccole ma sostanziali modifiche, in modo da adattarlo maggiormente allo zeitgeist; roba trascurabile di punteggiatura, un singolo ma efficace rafforzativo qua e là, cose così. A volte basta poco.

Una virgola al posto del punto ed un vocabolo da scegliere tra i seguenti, dovrebbero risolvere brillantemente il problema.

Vocaboli tra cui scegliere:

  • Cane.
  • Boia.
  • Budello.
  • Merda.
  • Vigliacco.
  • Lupo.
  • Becco.
  • Rospo.
  • Assassino.
  • Segone.
  • Infame.
  • Vile.
  • Sbudiulato.
  • Ladro.
  • Maiale.
  • Serpente.
  • Bestia.
  • Orco.
  • Facocero.
  • Nazista.
  • Giovanardi.
  • Crotalo.
  • Bufalo.
  • Troio.
  • Scannato.
  • Fascista.
  • Scorfano.
  • Prete.
  • Biacco.
  • Calupente.

Si possono suggerire nuovi vocaboli o combinare a piacimento quelli suggeriti.

Alla fine, un Consiglio di Savi deciderà quale sarà quello più adatto al completamento dell’opera.

Share

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

84 Commenti

  1. jahtiz scrive:

    Ronnie James
    ?
     

  2. Melissa scrive:

    Segone!

  3. AleSala scrive:

    Sporcaccione

  4. jahtiz scrive:

    ad ogni modo voglio sperare (seriamente!) che metterete in pratica i suggerimenti direttamente sui manifesti.

    ci tengo. lo pretendo.

    ok???

    (e poi foto ovviamente..) 

  5. torollo scrive:

    Troia.

  6. jackilnero scrive:

    dio rofl

  7. Gian Marco scrive:

    Prevedo un significativo aumento delle vendite di pennarelli bianchi.

  8. jackilnero scrive:

    PS: caldeggerei anche io un ser(r)vizio fotografico dell’applicazione dei suggerimenti sui manifesti … 

  9. Filippo scrive:

    Luccio, Lotro, Lepre, Cavedano, Macalupente, Bifonchio, Becco, Rottinculo, Cassano, Ciellino, Mostro, Belva, Bestia assassina, Belva infame …………

  10. Anna scrive:

    Sono una pulzella e quindi non sta bene che una donna bestemmi…ah ah ah ah. Scherzavo.Per tutti i Veneti,ma non solo, potete sfogarvi pure qua. http://www.padovablasfema.altervista.org/index.php

    • Talented Ripley scrive:

      Ma è fantastico, dopo i generatori automatici di preghiere arrivano i generatori automatici di sfondoni. 😀
      Prima ancora di capire come funzionasse (sono un po’ rallentata, si) ho inserito un bel Madonna Segaiola. Ah, la tecnologia. Son soddisfazioni.

      • McLaud scrive:

        …ma questo posto è fantastico! 😮
         
        E poi “Cristo che ha nominato amministratore delegato della sua SPA un pastore tedesco” è frutto di una mente geniale!

    • bardhi scrive:

      NOOOOOOOO lo hanno attacato i cattohacker adesso su ogni bestemia si legge solo la cazzata ” Dio ti perdonera’…”

      • jahtiz scrive:

        posso dire che ora il sito è più divertente?!?!?! 😀
        le frasi che ha inserito l’hacker fanno molto ridere.

        io lo preferisco ora! 🙂 

  11. etabeta52 scrive:

    EURO, FISCO, SVIZZERO,FALSO,DIOMEDE,DIOSCURO,DI..ORCO,

  12. bove non loggato scrive:

    una considerazione: hanno scelto la città giusta.

    • McLaud scrive:

      Stavo proprio pensando la stessa cosa.
       
      Hanno scelto anche la casa giusta.
       
      Dio vi ama davvero!

      P.S.: chissà cosa direbbero il Don o Jesse Custer in proposito…

      • Talented Ripley scrive:

        Mmmm, secondo me potremmo vedere Paguri 1 dar fuoco ai manifesti, rispondendo al “perchè” degli attoniti passanti con un “Per aver cazzeggiato con me e con i miei” 😉

  13. Alex scrive:

    Ma anche un porco davanti…

  14. jahtiz scrive:

    potrebbe starci anche un secondo virgolettato sotto: 
    io no. quindi stammi alla larga
    o
    mi dispiace ma tra noi non può funzionare
    o ancora
    teso, tvtbb, io e te 3msc
    o altre minchiate simili….

     

  15. shiva scrive:

    rifatto in padella con i porri, che con ò’estate fa sempre bene

  16. bove non loggato scrive:

    mi viene “giornalista sportivo”

  17. Ulrich scrive:

    Anche nella mia città, una ventina di giorni fa, comparirono questi simpaticerrimi cartelloni per un totale di 4, affissi & afflitti sul viale marconi dalla chiesa evangelica locale (comunità Sinti mi pare)
    si contarono anche se il messaggio variava in 2 amo , 1 cerco, 1 ascolto.
    la Cittadinanza, livinin in Tuscany, e quindi sempre pronta a cogliere queste occasioni si pronunziò eleggendo

    n°2 Bestia
    n°1 Maiale
    n°1 Merda

    nottetempo i Pii ripitturano di blu quello che era stato amorevolmente vergato di bianco

    quindi al ballottaggio
    n°2 BeRva
    n°1 Merda
    N°1 Spione (su ascolto)

  18. Goldrake scrive:

    Dai, Paguri, vi hanno fatto uno scherzo, su… 😉

    • Goldrake scrive:

      Comunque, se così non fosse, la mia parola suggerita è “Bertone”. Suona benissimo.

  19. g scrive:

    io aggiungerei:
    P.S.
    ciao Benny!

  20. 'e pòri sugamèn scrive:

    ‘mpstèd!
    (trad. impestato)

  21. Talented Ripley scrive:

    Mah… alla fine della favola credo che opterei per un semplicissimo “…E io no, stronzo.”
    Più chiaro di così!

  22. Erika scrive:

    ROSPO
    provate a leggerla ad alta voce e vedrete che la frase acquista tutta un’altra corposità!!
    IO vi amo. Erika

  23. McLaud scrive:

    1 ) “Tu mi adori?…e allora lo vedi che la cosa è reciproca?
    2 ) “Mamma m’ha detto di non parlare con i miei amichetti immaginari”
    3 ) “Fanno 50 bocca e culo, 100 servizio completo, 200 senza guanto…nessun’eccezione”
    4 ) “…anche se sei minorenne”
    5 ) “Sì, ma ora pagami il mutuo e queste bollette, sbrigami queste pratiche e va’ a fare la spesa”
    6 ) “Se solo esistessi!”
    7 ) “…e se restiamo buoni amici?”
    8 ) “Dammi il tempo di divorziare…ah, lo proibisci?! Peggio per te”
    9 ) “Mandami la tua foto”
    10 ) “Nessuno è perfetto

    • Bird scrive:

      Ma com’è che il culo costa la metà del servizio completo?

      Ah, già: miracolo! 

    • jahtiz scrive:

      mi spiace dirlo, dato che so mclaud già  pronto a gongolarsi,
      ma trovo i suoi suggerimenti geniali.

      in più devo anche confessare che inizio a far fatica a star dietro a G..
      ‘sta volta non ce l’ho fatta a legger tutto ciò che ha scritto.

       

  24. marcello scrive:

    x[Dio]!

  25. McLaud scrive:

    …e perché non trasformare il punto in un bel punto interrogativo?
     
    Oppure si potrebbe ritoccare opportunamente le lettere in modo da ottenere un più prosaico, ma certo concreto, “fottiamo”…e se proprio si è materialisti, si può aggiungere un “da” prima di “dio”.

  26. juri.natucci scrive:

    …rio e beffardo!
    …empio e mendace
    anni fa mi capitò di sentire anche …Erfio 

  27. Rosario scrive:

    Aggiungerei Priccio, ché oi lo conoscete, a ‘sto pratese

  28. woytila88 scrive:

    scroto, in marchigiano sona bene

  29. Alessandro scrive:
  30. Alessandro scrive:

    Diogene Pancaldi, Geom.

  31. g scrive:

    uscire dall’euro? ,,,, o, vendere le municipalizzate all’estero?
    vendere anche tutto il resto? croazia-spagna: finirà Buffonescamente 2-2?
    anche capitasse chissenefrega??? …. tanto ora  (GUASI) TUTTI I CONDANNATI USCIRANNO DAL PARLAMENTO (magari per dirigere le municipalizzate) e   S O P R A T T U T T O  ….  L’INNO DI MAMELI SARà OBBLIGATORIO A SCUOLA: è LEGGE ….  ECCO IL TESTO (DELL’INNO):
    Che ne sai di un bambino che rubava
    e soltanto nel buio giocava
    e del sole che trafigge i solai, che ne sai
    e di un mondo tutto chiuso in una via
    e di un cinema di periferia
    che ne sai della nostra ferrovia, che ne sai.
    Conosci me la mia lealtà
    tu sai che oggi morirei per onestà.
    Conosci me il nome mio
    tu sola sai se è vero o no che credo in Dio.
    Che ne sai tu di un campo di grano
    poesia di un amore profano
    la paura d’esser preso per mano, che ne sai
    (l’amore mio) che ne sai di un ragazzo perbene
    (è roccia ormai) che mostrava tutte quante le sue pene:
    (e sfida il tempo e sfida il vento e tu lo sai)
    la mia sincerità per rubare la sua verginità,
    (sì tu lo sai) che ne sai.
    Davanti a me c’è un’altra vita
    la nostra è già finita
    e nuove notti e nuovi giorni
    cara vai o torni con me.
    Davanti a te ci sono io (dammi forza mio Dio)
    o un altro uomo (chiedo adesso perdono)
    e nuove notti e nuovi giorni
    cara non odiarmi se puoi.

  32. gianni scrive:

    l’importante è che, dopo che hai scelto il vocabolo, applichi la modifica e pubblichi la foto dell’avvenuto miglioramento

  33. Ste scrive:

    Pezzente. (Pensa di recuperare con ‘ste frasi da quattro soldi, ma ci vuole ben altro per riallacciare un rapporto)

  34. bardhi scrive:

    mi piace pure dio di dio o Figlio di Dio.

  35. bastian contrario scrive:

    be’, per la madonna ci sarebbe ‘never wing’

  36. Roberto scrive:

    Cari Paguri, anche se vi seguo da tempo è la prima volta che lascio un commento, lasciate quindi che vi esprima tutto il mio riconoscimento e la mia stima.
    Ma torniamo sull’argomento.
    Probabilmente sarò un po’ fuori tema, ma più che un rafforzativo aggiungerei una frase che vidi una ventina di anni fa su un muro della mia città, e che da allora mi guida come un faro nella nebbia:
    “meno preghiere più bocchini”.
    Penso che se si mettesse in pratica il mondo sarebbe un posto molto migliore. 
    Ciao. 

  37. valecalimero scrive:

    dioputtaniere

  38. valecalimero scrive:

    dio mwtrosexual

  39. Edo scrive:

    aperto a colpi d’accetta.

  40. Valeria scrive:

    Spero che siate coscienti che l’epiteto “Giovanardi” da solo vi costerà l’inferno. La misericordia di Dio è infinita. ma così vi state davvero condannando da soli.

  41. gildo scrive:

    Laido no?
    mi stupisco manchi questo aggettivo
    ha anche una certa assonanza

  42. jahtiz scrive:

    O.T. per mettervi di buon umore
    (e perdonatemi se non è un O.T. ai livelli di G) 

    Lauro – parroco prende a cazzotti statua di S. Antonio 
    sempre per ribadire che i i Paguri, con DZ, non hanno inventato nulla.

    • McLaud scrive:

      Eh no! Qui abbiamo per le mani un emulatore poco originale: suggerirei ai Paguri di far causa per i diritti d’autore. 😉

  43. don Bairo scrive:

    Ateo

  44. Antonio scrive:

    Meo

  45. McLaud scrive:

    …e allora? Quando arriverà la documentazione sui risultati dei vostri coraggiosi atti (di denuncia) vandalici?
    …o siete i soliti parolai che bla-bla-bla, bla-bla-bla, mitico Monti e magica Fornero, bla-bla-bla, bla-bla-bla, in fondo la chiesa ha qualcosa di buono?

    • Paguri scrive:

      Quando l’altro tornerà dall’Isola d’Elba, affez.mo McLaud.

      • jahtiz scrive:

        che da Livorno è ad un paio d’ore di canotto, no?
         

      • McLaud scrive:

        …Avete già pensato a dei fantastici rebus in stile Maico?

      • Bird scrive:

        Ma il don non vi ha insegnato niente?

        Un vero uomo di fede non aspetta gli amichetti o le preghierine, ma fa il lavoro sporco da solo!

        Lopo contribuirà all’atto impuro? Usatelo come palo! 

  46. segolas scrive:

    Non posso far altro che votare per “Segone”

  47. vi: scrive:

    carogna ! 

  48. Lorenzo scrive:

    Verro.
    Pingue.
    Pezzato.
    Lebbroso.
    Equitalia.
    Tortello.
    Trota.
    Cazzimpero.
    Cemento.
    Lasagna. 

  49. Massi scrive:

    dio Tridente 

  50. McLaud scrive:

    …Ecco, visto che qui non legge più nessuno (salvo Bird, che ricontrolla tutto), vorrei dirvi che ho apprezzato che il titolo del post successivo sia “A qualcuno piace caldo”. Devo anche intuire che è stato accolto il mio suggerimento per il miglioramento dei manifesti?
     
    In trepida attesa di documentazione fotografica, porgo i miei ossequi.