« | Home | »

Ogni promessa…

29 giugno 2012

Ecco, ora sì.

Si noti come la dichiarazione assuma una valenza decisamente più pregnante, accorata, e il messaggio non possa che trarne maggiori beneficio e immediatezza. Qui si fa lo Sturm und Drang, signori, altro che Carducci; qui si offre il proprio cuore per il Bene Universale.

 

E l’Amore trionfa.

Share

Tag: , , , ,

47 Commenti

  1. jahtiz scrive:

    apprezzabile che avete riprodotto il font originale (grazie al pisello, siete fumettisti!!)
    però, se posso, non avete mica scelto i migliori suggerimenti che avete ricevuto…
    questioni di grafica???
     

  2. jackilnero scrive:

    AHAHAHAHAHAHAHA … CAZZO VI AMO !!!

  3. jackilnero scrive:

    ehm… io non penso proprio siano stati LORO, proprio LORO con le loro manine a rendersi passibili di un qualsivoglia tipo di reato <.<
    Sicuramente qualche ateo esaltato si sarà sentito chiamato in causa e avrà provveduto …

  4. Goldrake scrive:

    Come in preda alla peggiore delle astinenze, non posso far altro che chiederVi una cosa : ANCORAAAAAAAAAA !!!

  5. Anna scrive:

    Ma perché avete lasciato il punto?Niente virgola?

  6. lou scrive:

    la bicicletta che mi hanno rubato!

  7. verdemaremma scrive:

    Sublime,semplicemente.

  8. Ryukke scrive:

    Tanto sono sicuro che qualche testa di cazzo cercherà di denunciarvi (perché purtroppo la bestemmia è ancora reato in questo paese di servi del clero). Qualora tale sfortunata eventualità dovesse aver luogo mi preme farvi sapere che potrete usufruire di un servizio di giustizia privata gratuito semplicemente pubblicando nominativo e indirizzo dell’eventuale stronzolo.

    • Bird scrive:

      Tanto meglio per i paguri, visto che così si fan bella pubblicità e nessun può provare una ceppa di cazzo.

      Tra l’altro non so se si configuri più come un qualche reato contro la morale o se proprio ci si possa appellare a delle fattispecie che non so se sono ancora valide nella loro fumosità.

      Highlander, ci senti per darci un parere? 

      • McLaud scrive:

        Intanto faccio presente che a sentire le parole “Highlander” e/o “ne resterà soltanto uno” la mano mi corre veloce alla borsa valori per attestare la duplice presenza.

        Dopodiché presento al munifico dott. Bird – che mi ha malaccortamente evocato – fattura per 500 €, da corrispondere rigorosamente in valuta, per il seguente parere: l’art. 724 c.p., che disciplinava anche la bestemmia, è stato nell’ordine 1) dichiarato parzialmente incostituzionale, 2) depenalizzato e 3) abrogato. Quindi, nessun pericolo.

        Grüezi aus Wien (dove fa un caldo crucco)

        • Bird scrive:

          Preclaro mclaud,

          vorrei tanto remunerarti, ma come ben sai il ritorno alla lira tanto ricercato dai nostri savi leader di destra farà sì che dandoti ora una spilla per documenti tu mi debba dare un resto di 3 palazzine in centro a Pontedera.

          Devo quindi desumere che quando peones o vescovi invocano l’articolo succitato siano dunque in mala fede (eh, beh) o non sufficientemente edotti? Nessun appiglio più per loro? Manco come segata contro la morale o affini?

          • McLaud scrive:

            Eminente Bird,
             
                 con stupore leggo queste tue dichiarazioni, ancor più sconvolgenti se si considera la loro provenienza da un preparato economista. Non vi è infatti chi non sappia che tre palazzine in centro a Pontedera non valgono quanto un sacco di guano di piccione. Mi delude quindi questo tuo bieco tentativo di buggerare me e gli altri lettori!
             
                  Mi sorprende poi che tu, uomo di provata fede (direi, anzi, passione) montiana, adombri la possibilità del ritorno alla lira (all’espudo, alla pataca o, scil., al baratto delle genitrici, con risp. parl.), mentre tutti sanno che l’euro resisterà anche alle nostri tristi ed immeritevoli vite.
             
                 Ti sollecito, quindi, a voler pagare quanto richiesto, sottolineando che sono comunque a tua disposizione tre palazzine in centro a Pontedera o, a tua scelta, un sacco di guano di piccione.
             
            costernatamente tuo,
             
            McLaud
             
            P.S.: rientrato in Italia, ho potuto disporre dei miei potenti mezzi informatici ed ho riscontrato la perdurante vigenza della sanzione amministrativa pecuniaria da 51 a 309 € per l’art. 724 c.p.. Una bella risata, comunque, non ha prezzo.

            • Bird scrive:

              Inclito mclaud,

              checché tu dica, la consulenza che tu stesso dichiari errata non mi pare abbia il valore superiore al sacchetto di guano di piccione ovvero altro volatile non fallico.

              Ben dovresti sapere che il TUO monti è per me troppo progressista: io anelo al baiocco, vero simbolo del benessere economico perché, si sa, nell’evo medio tutti stavano benone e non avevano lo stress del traffico (e morivano a 30 anni per un raffreddore), pagavano meno tasse (tanto c’erano le corvée) e tutto era comune (tutto quello che non valeva e non era preso dal signore feudale, ma oh…).

              Aggiungo poi che creditore è piuttosto Ryukke, dacché io feci solo da intermediario tra il suo bisogno e il tuo bisognino (di piccione, come pattuito).

              Riveriti ossequi 

              • McLaud scrive:

                Emerito Bird,
                 
                     il riconoscere i propri errori è già un segno di serietà, che tu però riottosamente non riconosci, da recalcitrante e renitente debitore quale sei. Ben t’inganni, poi, nell’indicare proditoriamente Ryukke, il quale non aveva pronunciato la magica parola che mi evoca…ossia “parere”; né c’è bisogno, credo, di ricordarti che un parere legale, per essere tale, non può che essere (riccamente) remunerato.
                 
                     Attendo qui l’immediato riconoscimento del debito, altrimenti le corvée ti sembreranno Disneyland in confronto…o almeno la locale fiera del bestiame (che come “animazione” nel medioevo era praticamente il massimo…salvo, forse, dove si poteva vendemmiare).
                 
                devoti svolazzi (sempre di piccione),
                 
                McLaud
                 
                P.S.: pensandoci bene, degna punizione per la tua inadempienza sono solo le palazzine in centro a Pontedera…e non c’è supplica che tenga! Te le beccherai (IMU inclusa) quando meno te lo aspetti.

                • vi: scrive:

                  …insomma quanto volete..!??   😉

                • vi: scrive:

                  ..Paguri però sti CaptCCA fanno proprio ” ‘cazione”..!

                • Bird scrive:

                  Eccelso McLaud,

                  il verificare i propri eventuali errori prima di dare informazioni che possano cagionare disagio, danno oD onta è ancora più professionale, ne converrà.

                  Non vedo dunque da quale pulpito possa richiedere alcunché, tanto meno un sì esoso pagamento, non essendo lei nemmeno affiliato alla mafia notarile.

                  Il poi pretendere di iniziare il sinallagma con l’uso di un lemma del tutto arbitrario (“parere”; e perché non “paniere” o “pene”?) e di perfezionarlo sciorinando pressapochismo e superficialità è sicuramente indegno di alcuna considerazione retributiva (e tutt’al più valido per fondare uno dei primi partiti italiani, al limite).

                  Demando dunque la cessazione immediata del fastidio arrecato a me e all’utenza tutta, oltre al pagamento di una penale di almeno 3 palazzine pontederesi.

                  Senza rancore e con ferma consapevolezza delle proprie ragioni,

                  Bird 

                  • McLaud scrive:

                    Fulgido Bird,
                     
                         finalmente ho trovato il modo di liberarmi delle palazzine (o tuguri) pontederesi. Ci è voluto un po’ di sforzo, ma alla fine vanno via come una colonia di parassiti canini ad infestare nuovi titolari.
                     
                    Certo della meritevolezza delle tue pretese,
                     
                    McLaud
                     
                    P.S.: quando vuoi, ti perfeziono affettuosamente anche un po’ di sinalefe, sinossi o sinusite gamma – o come dici un po’ tu – nella back door.

  9. Marte scrive:

    Lol! Hihi!

  10. Marchettino73 scrive:

    A parte una multa da 51 a 309 euri :mrgreen:

    Ma i paguri ce la dovrebbero fà 😆 

  11. A.M scrive:

    Mi congratulo con i Paguri per la dedizione nel portare avanti questa battaglia di civiltà.
    Dio Merda 

  12. Bird scrive:

    Posso chiedere da chi vengono i soldi per questi poster e se sono in regola con i regolamenti sulle affissioni, tasse incluse?

  13. Jinx2 scrive:

    Eh si,
    L’amore vince sempre* !
     
    *= come recita il N. 1 di un famoso fumetto bimestrale.

  14. marchettino73 scrive:

    Su una cosa ha ragione mclaud:Pontedera fa veramente caà 😀

  15. marchettino73 scrive:

    Però mèc ( 😀 ) sei più caro di ruby Maremma bérva….500 euri per tre righi mi sembrano tantìni 😆

    • McLaud scrive:

      Beh, intanto paga Bird…a meno che tu non desideri partecipare.  😉
       
      E poi, per 500 € la Troyota nipota nemmeno ti rivolge lo sguardo spermico…insomma stai insultando la sua onorabilità professionale.
       
      Infine, dovresti sapere che un avvocato continua a fotterti anche dopo morto, mentre una troia smette. Fa’ un po’ te!
       
      P.S.: …il silenzio degli indigeni non fa che avvalorare le mie affermazioni! 😉

      • Bird scrive:

        E figurati invece il rumore degli indigenTi che chiedono cifre pazzesche, pur facendo al più i posteggiatori abusivi verso Arcore e dintorni.

        Ma ora mcLaud spiegherà a tutti cosa sia lo “sguardo spermico”. 

        • McLaud scrive:

          Facile, è lo sguardo di Ruby o di qualsiasi altra sua collega.
           
          Ed ora mi devi altri 250 €. Solo perché sei un “amyco”!

          • Bird scrive:

            Quelle al massimo han “sguardo tira-bukkake”, vedi che non ti applichi (se non la pomatina antisbucciature rettali, di quando in quando) :(?

            • McLaud scrive:

              Alla fine anche i più duri comprendono la quintessenza del “fill-me-up look” (o sguardo a serbatoio della benzina). Me ne compiaccio.
               
              Sul serio, però… “bukkake”? Lo sai che qui il purismo della lingua – e sottolineo “lingua” – è essenziale. Per favore, lasciamo certe espressioni a quei lunghi titoli dei video di Marra e della Tommasi di cui sei avido collezionista (e mercenario spacciatore).
               
              Per il resto, hai fatto di peggio e scritto di meglio. 😉

  16. marchettino73 scrive:

    No no,io un partecipo…..sono cazzi vostri,al massimo pago il biglietto per vedévvi letià :mrgreen:

    • McLaud scrive:

      Caro Marc, anche a fare i guardoni si paga. E poi Bird ed io siamo amyci, quindi ci si canzona in “magica armonia” (op. cit.).

  17. marchettino73 scrive:

    Oh,mèc……vieni a trovammi su 2010.fugadapolis.wordpress.com 😀

  18. ulivinico scrive:

    Oggi mi son trovato questo sulla tastiera (sympatici scherzi):
    http://www.blogsicilia.it/blog/rosario-effervescente-in-grani-santita-da-bere/ 
    Ma l’oggetto non è uno scherzo!
    Il foglio di istruzioni interno poi è da mal di stomaco…. 

  19. Tino Bombarda scrive:

    fra i vari epiteti di dio, mancherebbe DIO BOSONE in simil bolognese…

  20. vi: scrive:

    7/712
    .. attenzione alle nuove province..
    Pisa-Livorno?  
    dovrei scrivere Livorno-Pisa..  
     

  21. Lavrentij scrive:

    non c’entra un cazzo
    ma non posso glissare

    DOMENICA 15 LUGLIO, MASSARELLA (FUCECCHIO)

    concertone di CALIFANO

    valuto prima fila e accendino acceso quando partirà “La mia libertà”          

  22. gildo scrive:

    complimenti
    il secondo cartellone è sublime

  23. woytila88 scrive:

    Bisognava appiccarli a Pietrelcina: ieri mi è toccata in sorte la cartolina più infausta che si potrebbe mandare dall’Italia del nuovo millennio. 5 ore di attesa al prontosoccrso, con tv e RAI1, con nell’ordine Carlo Conti e il suo programma di merda che non so come si chiami, il tg1, una cosa tipo teche rai con fiorello del 2002 e l’amico del giaguaro del 66, e per finire UNA VOCE PER PADRE PIO, condotto da Giletti nelle terre del santo col pizzetto, con superospiti nell’ordine: ALBANO, GENTE CHE NON SO CHI FOSSE, UN RAGAZZO MIRACOLATO DALLA MENINGITE, DONNA ASSUNTA ALMIRANTE CON ROSARIO FOSFORESCENTE DEL SANTO. 
    L’unica soddisfazione è che il vescovo apparso a un certo punto era curiosamente padre menelik, o come si chiamava, quello brutalizzato dal nostro eroe vero.  
    Sono sopravvisuto a plurimi istinti suicidi, ma di certo il miracolo non è avvenuto, per la lastra sono dovuto tornare stamattina, di sicuro quella cosa che ti mettono per protegegrti i coglioni dai raggi, non serviva più……

    • jahtiz scrive:

      mi ricorda tanto quei primi DZ talk show con tutti quegli ospiti

       

      • Goldrake scrive:

        Infatti la realtà supera sempre la fantasia ed il mix Albano + Giletti + programmasuTVnazionaleinprimaseratachiamatounavoceperpadrepio, è difficilmente superabile. Per ora.

  24. Kappa scrive:

    Wikipedia c’iNpara:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Santo_prepuzio
     

    Kappa