« | Home | »

Il ritorno del Cavaliere Obeso (The fat knight rises).

14 dicembre 2012

In tempi di miseria nera ci sembra giusto regalare un gadget che non esiste.

Ed è pensando a tutti voi disgraziati, senza lavoro, senza sicurezze, senza diritti e senza speranza ma, perdìo, orgogliosi possessori di uno smartphone di ultima generazione, che – primi in Italia – abbiamo messo a disposizione GRATUITAMENTE su AppStore, l’applicazione che vi permetterà di visualizzare alcune immagini elaborate in realtà aumentata (augmented reality) del fumetto XNerd – Prima Crociata.

Per una breve spiegazione di cosa sia e di come funzioni, non vi resta che andare qui.

Sì, certo, qualcuno potrebbe chiedere a cosa serve un’applicazione del genere.

A un cazzo, rispondiamo noi.

Come il 90% delle altre applicazioni per smartphone.

Però almeno è gratis.

Buona visione, buon scaricamento e buon natale.

 

 

Share

Tag: , , , , , ,

16 Commenti

  1. grisu451 scrive:

    d’oh. smartphone di ultima generazione della mela morsicata. avete previsto una versione per un più proletario smartphone android?
     

  2. Marco scrive:

    Android, non Apple del cazzo!!! Essiamo un po’ comunisti anche nella tecnologia, suvvia!

  3. Kanna Shirakawa scrive:

    come ebbe a dire il mio dentista, brandendo il suo fart-phone con la mela, “ah, lei ha … L’ALTRO”
    ecco, gia` mi sento discriminato, di questo passo mi aspetto la scomunica da benny 4×4, assieme ai gay anche noi saremo una minaccia per la pace … almeno la consolazione della realta` aumentata x-nerdiana, eh!

  4. fabrizio di roma scrive:

    dìobono, si dice “buonO scaricamento”!!! a pagù, e ‘nnamo!!

  5. Hiei scrive:

    E per me che sono emigrato e c’ho un Nokia col display in bianco e nero che – meraviglia – fa solo quel che deve fare (il telefono), niente?
     
    Bah, comunque: dite la verità che ci siete voi dietro ‘sti video…
     

  6. LACA scrive:

    Carissimi, amabili, gentili lettori e care fie.
    Noi si capisce tutte le lamentele del caso per quel che riguarda il legittimo desiderio di avere anche la versione pezzente per Android, ma…
    Eh si, perchè c’è sempre un ma.
    i costi per implementare l’Applicazione nella versione da voi richiesta sono intorno ai 1140 € poichè serve comprare la licenza UnityPro Android, che non abbiamo.
    Fate partire voi la colletta invece di lamentarvi come delle vecchie del cazzo…???!
    Cordialmente e buone feste.
    Laca. 

    • Kanna Shirakawa scrive:

      appero`, meno male che android e` una roba da pezzenti, caro laca, capisco il nocciuolo della questione, e visto che io quasi pezzente lo sono sul serio, e c’ho pure le braccine corte, preferisco destinare i danari ad altre cose, come acquistare gli albi cartonati o due kili di parmiggiano
      sappia pero` che in caso qualcuno organizzasse sul serio una colletta in tal senso, sarei felice di contribuire. forse.
      cordilamente e buone feste anche a lei, e a quei budiuli di unitypro

      • LACA scrive:

        E di questo la ringraziamo di molto, signor Kanna.
        Pensi che abbiamo avuto anche la botta di culo di trovare due sviluppatori che hanno lavorato all’Applicazione senza percepire un eurino che sia uno.
        Anch’io comunque, destinerei i soldini a cartonati e pecorin(o)a (che mi garba di più del parmigiano).
        In questo siamo stati fortunatini ad incontrar baldi giovini volenterosi poichè il risultato della figura 3D, come si evince da foto, è bellino davvero.

        • Marco scrive:

          Apperò! E invece per la versione della mela sgranocchiata si può fare tutto aggratis?

  7. Kappa scrive:

    Io l’ho scaricata immediatamente, ma quando la lancio mi s’apre solo la fotocamera, per altro senza la possibilità di poter interagire con essa (zoom, scatto, altro)…
    È un problema che dipende da me, oppure… no?

    @Hiei: mi ci sono piegato dalle risate! =D
     Guardati anche “papa Giovanni”!
     

    Kappa

    • LACA scrive:

      Kappa, come già saprai per fare la foto dell’oggetto sullo schermo devi schiacciare contemporaneamente il pulsante classic dell’apparecchio in centro basso più quello dell’accensione in alto sul bordo.
      Click…! Ecco la foto.
      Interazioni non ce ne sono se non quella umana di avvicinarsi al marker, allontanarsi e girarci intorno godendosi il cavaliere obeso in tutta la sua maestosità.
      Si, inutile, ma vi si è detto.
      Per animazioncine e possibili interazioni future con l’oggetto 3D bisognerà aspettare i prossimi aggiornamenti (sempre gratuiti) dell’Applicazione.
      Auspico d’esser stato utile e chiaro. Ame.

  8. Goldrake scrive:

    Sappiatelo.


  9. Ste scrive:

    Adoratori! PRRRRRRRRRRRR (op.cit.)

    (doveva essere in commento al video di Goldrake ma è finito qui)