Tag Archive for Ippopotamo Stefano

Il giorno della marmotta.

Weather prognosticating groundhog Punxsutawney Phil makes his annual prediction on Gobbler's Knob in Punxsutawney Pennsylvania

Chi tra voi avesse letto, dopo tanto penare, Nirvana 8 e, di seguito, una copia del comunicato in cui cerchiamo di spiegare l’incredibile infortunio delle pagine scambiate, potrebbe essersi accorto che c’era qualcosa che non tornava.

  • Se non vi siete accorti di niente, potete anche smettere di leggere questo post e andare a cliccare “mi piace” sulle foto di qualche marmotta al tramonto.
  • Se vi sembra che qualcosa non torni ma pensate che si tratti di un nostro espediente narrativo che, come spesso succede, segue un percorso non convenzionale, potete anche smettere di leggere e andare a cliccare “mi piace” sulle foto di noi due al mare, al tramonto, con un gattino e una marmotta.
  • Se vi sembra che qualcosa non torni e pensate che si tratti di una stronzata, continuate a leggere, perché avete ragione. Fanculo i gattini e le marmotte!

Nel comunicato precedente ammettiamo che nel numero 8 di Nirvana sono presenti le pagine 9; 28; 29 e 40 del numero 6.

Ecco, questo non è vero.

In Nirvana 8 sono presenti le tavole 9; 28; 29 e 40 del numero 7 , non del 6

Come abbiamo fatto a sbagliare comunicato è un mistero che stiamo cercando di capire, ma non è questo il punto.

Il punto è che mentre, con il capo cosparso di cenere, chiediamo scusa a tutti quelli abbiano letto il comunicato precedente, abbiamo pensato, congiuntamente con Panini, a cosa fare per rimediare, per quanto possibile, a questo casino.

Ci piacerebbe dirvi di salvarvi il file del comunicato sbagliato, perché in futuro acquisirà valore, ma per far questo dovremmo essere sicuri che una simile stronzata non si ripeterà più.

Quindi?

Facciamo così: precederemo a riscrivere un comunicato corretto e presto vi daremo precise informazioni su come fare per sostituire, nella vostra memoria e in quella del vostro pc, i comunicati sbagliati con quello giusto.

Che l’Ippopotamo Stefano ci aiuti.

Auguri

Auguri

Ci vediamo a gennaio con l’inizio della seconda stagione.

 

Le Beatitudini.

Black Holes & revelations

No, l’ispettore Buddha non è ispirato a Giuliano Ferrara. E’ Bud Spencer. Si vede, no? Beh, qualora i disegni (e le nostre interviste, diciamolo) non bastassero c’è anche il nome Buddha. Quello dovrebbe indirizzarvi nella giusta direzione. Almeno, questo credevamo. Poi, girovagando su internet, ne abbiamo lette di tutti i colori. Ma il mondo è bello perché è vario, no?

Berlusconi appare solo e unicamente nel primo episodio che, tra parentesi, abbiamo realizzato più di un anno fa. Nirvana non è una striscia satirica; è un fumetto. Sì, ci sono (e ci saranno sempre) diversi aspetti satirici ma abbiamo preferito parlare della nostra società, piuttosto che di politici. Berlusconi c’è, nel primo episodio, unicamente per caratterizzare il periodo storico e il Paese, oltre che per cercare di dare una spiegazione logica a come possa essere nato uno slogan del cazzo come “L’Amore vince sempre sull’invidia e sull’odio”.

Ah, a quanti sostengono che è facile attaccare Berlusconi adesso che è meno potente, rispondiamo vaffanc …ehm, rispondiamo di andarsi a leggere tutta la nostra produzione a fumetti, degli ultimi 25 anni. Sì, ci sembra una punizione abbastanza dura.

L’ippopotamo Stefano tornerà.

Anche i due extracomunitari del barcone, torneranno.

Ma solo l’Altissimo sa dire quando e come. Quindi, appena trovate uo spilungone, provate a chiederglielo.

Il secondo numero uscirà a gennaio 2012 e si intitolerà “Eroi (solo per un giorno)”.

Il primo numero, quello attualmente in edicola, si intitola “Un mondo d’amore”, ricordate?

Cosa si può dedurre da tutto ciò? Forse che i titoli degli episodi saranno sempre titoli di canzoni famose?

Sì, esatto, sarà così.

E magari, in allegato all’ultimo numero metteremo anche una compilation con le canzoni in questione. Chi lo sa?

L’unica differenza tra l’edizione normale e la variant è la copertina: quella variant, se grattata in corrispondenza del culo dell’ippopotamo …puzza di culo d’ippopotamo!

La posta è palesemente inventata, essendo al primo numero. Lo sarà anche nel secondo, sì.

Dal terzo in poi ci piacerebbe poter pubblicare mail vere. Alcune già ci sono. Se vi interessa, scriveteci qui: nirvana@panini.it

Siate numerosi e circoncisi.

Come Golem.

Nirvana n.1

Ove il nostro Ramiro, novello Odisseo e principe de’ mari, viene intercettato da due rappresentanti della Regia Guardia di Finanza, che lo traducono nelle locali sedi delle Forze dell’Ordine per rispondere ad alcuni quesiti circa il suo operato, a giudizio de’ gendarmi non sempre adamantino. E poi di maghi, circhi e ippopotami paciocconi.

In tutte le edicole da novembre 2011.