« Articoli precedenti Articoli successivi »

Nozze d’argento

24 novembre 2011

Alla fine, le vostre gufate sono arrivate a segno.
Ci avete scherzato provocandoci e noi siamo stati volentieri allo scherzo, ma, picchia e mena, è successo davvero.

Dopo venticinque anni di onorato servizio, interrompiamo la nostra collaborazione con Il Vernacoliere.

Abbiamo deciso di lasciare il mensile che ci ha visti crescere per tutta una serie di motivi che rientrano nell’ampia categoria denominata “cazzi nostri”, ma ci teniamo comunque ad avvisare quelli che, fra di voi, per anni ci hanno seguito con affetto sulle pagine del periodico livornese.

Avrete notato che già dall’estate del 2010 non pubblicavamo più storie nostre, e ciò era dovuto principalmente per una drammatica mancanza di tempo, anche se Daniele comunque illustrava le copertine.

Poi qualcosa si è rotto. Qualcosa che è complesso da definire e decodificare, e che insieme alla mancanza di tempo di cui sopra, ci ha fatto prendere la dolorosa decisione di tagliare il cordone ombelicale.
Dal prossimo numero ufficialmente non compariranno più nostri lavori sul mensile che in fondo ci ha allevati, con il quale siamo cresciuti e che abbiamo anche contribuito a far crescere. E’ davvero una sensazione strana, dopo venticinque anni.

Patatrac.

Ciao al Vernacoliere. Lunga vita al Vernacoliere!

Share

120 Commenti »

Radio Star.

15 novembre 2011

Come si costruisce una carriera di successo?

Sicuramente non presentandosi con delle parrucche allo stand del proprio editore per bere, mangiare e attaccare disegni osceni sotto i culi delle sagome di cartapesta degli eroi più amati dai lettori e dall’editore stesso, nell’attesa che il bravissimo e serissimo Adi Granov alzasse il culone e ci lasciasse libero il tavolo per le dediche.

Di questo, ma anche di Nirvana, di Don Zauker, del Male, del Vernacoliere, del Santo Padre, del Premier, della vita, della morte e delle seghe, parleremo domani pomeriggio, dalle 18 alle 19 sulle frequenze (si dice così, anche se è una web radio) di Radio Cage.

Siateci!

Share

23 Commenti »

Benvenuto Mircone!

4 novembre 2011

Oggi è un giorno importante, il giorno del battesimo del nostro piccolo (una sega) Mircone.

Mircone è il nostro nuovo personaggio che pubblicheremo mensilmente sulle pagine de Il Male. A Forte dei Marmi Vauro ci aveva chiesto se avessimo voluto collaborare, e noi ci siamo presi il nostro tempo. Vi dobbiamo confessare che non ne possiamo più di vignette, titoli, strisce etc… su Berlusconi, & co. Sia chiaro, dipendesse da noi questi gentiluomini dovrebbero svolgere al massimo la mansione di sturalatrine, a mani nude, nelle carceri della Penisola, ma il fatto è che fra la moltiplicazione di giornali e giornaletti, siti, blog e così via, si è creato un pericolosissimo effetto saturazione, che attenua l’eventuale effetto dirompente che una buona vignetta dovrebbe avere.

E allora il nostro interesse si è direzionato su altro. Sul contesto. Sul comportamento e il linguaggio politicamente corretti, una facciata ipocrita che da anni sta contribuendo a devastare la nostra società. Ci serviva un ariete di sfondamento che abbattesse questo insopportabile muro di buonismo a tutti i costi. E quindi: Mircone.

Mircone è un enorme ritardato, dolce e molto tenero che però, senza rendersene conto, fa cose non proprio elegantissime, come ad esempio potrebbe esserlo farsi le seghe a messa, cacare sul palco del Family Day, tirare fuori il cazzo al congresso di Italia Futura, trombare la Littizzetto, etc…

Mircone sarà sempre accompagnato da una giovane assistente sociale che si occupa di lui portandolo in giro e comprandogli la sua merenda preferita.

Sul Male in edicola oggi troverete la prima storia e, come nel nostro stile, andando avanti le cose diventeranno sempre più pesanti. Non sarà una serie settimanale perché non ce la facciamo coi tempi. Cercheremo di farlo uscire almeno una volta al mese, a questo punto ogni primo venerdì del mese.

Al nostro angioletto auguriamo di crescere nell’amore, nella salute e nella serenità, protetto sempre dallo sguardo benevolo del Signore.

           ***

Oggi o al massimo lunedì, dovrebbe essere possibile trovare NIRVANA in edicola e in fumetteria: PRENDETELO!

Share

17 Commenti »

…and two, and three…

29 ottobre 2011

Prosegue la multimilionaria campagna di promozione di Nirvana, iniziata qui.

Stavolta, in occasione dello spot n°2 (il primo dei due qua sopra) abbiamo persino mobilitato il maggior rivale della Industrial Light & Magic nel mondo degli effetti speciali: l’innata diffidenza per il digitale e una malcelata hybris degna d’un DeMille, come pure l’esigenza molto Dogme95 di incorporare nel girato quel che avviene nella location, ci hanno spinti ad approfittare di un realistico, inconfondibile, inimitabile fumo di sterpaglie™ gentilmente fornito dal suocero di Paguri A.

L’occasione è gradita anche per rinviare nuovamente alle istruzioni complete per LuccaComics 2011.

Share

23 Commenti »

Lucca 2011 – A prova di duro.

27 ottobre 2011

Ecco a voi alcune semplicissime nozioni ad uso degli ottenebrati, di cui il mondo è purtroppo saturo e ai quali l’universo di internet offre rifugio (e, al tempo stesso, immeritato palcoscenico), per rintracciarci nei giorni di LuccaComics 2011.

Saremo presenti a Lucca tutti e 5 i giorni (venerdì 28, sabato 29, domenica 30, lunedì 31 e martedì 1), da mane a sera, dividendoci in spazi e tempi come da tabella sottostante.

Stand PANINI Comics, piazza San Michele.

No, non la stessa piazza di sempre (quella è piazza Napoleone); piazza San Michele è quella con la grande chiesa di San Michele, appunto, e venendo da Piazza Napoleone si trova immediatamente oltrepassandola e proseguendo dritto.

Dicevamo:

PANINI Comics, dediche e cazzi vari (anche in foggia di Sole delle Alpi, lancette d’orologio, traliccio dell’ENEL) sul primo numero di NIRVANA.

Venerdì: 11;30 – 12;30 e 15;00 – 16;30

Sabato: 12;30 – 13;30 e 15;00 – 16;30

Domenica: 11;30 – 12;30 e 15;00 – 16;30

Lunedì: 11;30 – 12;30 e 16;00 – 17;30

Martedì: 11;30 – 12;30 e 15;00 – 16;30

 

IL Vernacoliere, piazza Napoleone. Sì, questa volta la stessa piazza di tutti gli altri anni.

Dediche, forfora e svastiche di cazzi su Don Zauker – Operette Morali, la raccolta definitiva di tutti gli episodi brevi dell’esorcista e, per chi non lo avesse ancora, Don Zauker – Inferno e Paradiso, il secondo albo cartonato, con storia unica di 46 pagine.

Tutti i giorni negli orari in cui non saremo allo stand Panini Comics.

 

001 Edizioni, piazza Napoleone.

Dediche, disegni e macchie d’unto su X-Nerd – Prima crociata, vol 1.

A tutte le ore della mattina e del meriggio, il buon Laca sarà lieto di vergare gli albi di X-Nerd, anche quelli dell’anno scorso.

Emiliano Pagani sosterà nel transito tra Panini e Vernacoliere.

 

Sebach, bagni chimici.

Orari variabili.

IMPORTANTE.

La presentazione ufficiale di Nirvana con la partecipazione, oltre che nostra, di Sara Mattioli, Simon Bisi, Marco M. Lupoi (PaniniComics) più Luca Valtorta e Diego Malara (La Repubblica/XL) sarà lunedì 31 ottobre, dalle 14 alle 15 nei saloni della Camera di commercio di Lucca.

La presentazione di X-Nerd, con la presenza di Emiliano Pagani e Laca ci sarà sempre lunedì 31, però alle ore 17 nella Sala Incontri/Showcase V.Veneto.

 

Tutto chiaro?

Bene, via coi commenti!

Anzi, iniziamo noi…

Share

15 Commenti »

X-Nerd – Prima Crociata 1 di 4

25 ottobre 2011

Nel nuovo millennio le nostre città sono invase da orde di immigrati puntualmente sfruttate, umiliate, discriminate e respinte.

Ma questo stato delle cose non può durare per sempre. Il compito dei super eroi è quello di proteggere la tranquillità delle nostre città e il nostro modo di vivere, questo si impara leggendo i fumetti.

Farlo nelle nostre strade, però, può essere pericoloso e inutile. Per questo gli X-Nerd, reduci dalle inculate della loro prima impresa, saranno costretti a partire per il medio oriente assediato dalla guerra e intraprendere una crociata di nobili intenti. Un lungo viaggio in una terra aspra e inospitale che cambierà per sempre la loro vita.

Massicce dosi di razzismo, povertà, mistero, violenza, guerra e finocchieria.

Nulla sarà più come prima! Nuovi e vecchi nemici si alterneranno in questa miniserie di 4 albi, edita da 001 Edizioni,  per la penna di Emiliano Pagani e il segno grottesco di Laca, con i nuovi colori di Andrea Piccardo.

Primo numero, in esclusiva a Lucca 2011, stand 001 Edizioni, piazza Napoleone, dove il buon Laca, ad ogni ora del giorni, per tutti e 5 i giorni,  sarà lieto di impreziosire le copie acquistate con cazzi di varia natura, forfora e peli sparsi, coadiuvato in quesa nobile impresa anche da Emiliano Pagani, nel tempo in cui non sarà agli stand Panini e Vernacoliere.

Ma le sorprese non finiscono qui!

E’ con malcelato orgoglio che ci sentiamo di affermare che, sì:  Tin Tin ci fa una bella sega!

Anche noi abbiamo la nostra versione in 3D, anzi, il nostro gadget in 3D!

Infatti, grazie alle maraviglie della Realtà Aumentata, tutti quelli che acquisteranno un albo X-Nerd prima crociata, potranno allargare i propri orizzonti e immaginarsi di vivere fianco a fianco con i propri eroi preferiti.

Non funziona con i fumetti di Lando.

Venite numerosi e lavàti.

P.S. La presentazione ufficiale ci sarà lunedi 31 ottobre ore 17.00 – Sala Incontri/Showcase V.Veneto:
Quattro libri per cinque moschettieri – Presentazione spettacolo di Emiliano Pagani, Laca, Fabio Babich, Adriano Barone e Marco Tagliapietra.

Share

2 Commenti »

XN2 – Prima Crociata.

10 ottobre 2011

Dove i nostri eroi di pace scendono a pattugliare le strade delle nostre città, fanno dei brutti incontri e si ritrovano, chissà come e chissà perché, in Iraq. Salvo poi tornare in Italia, attraverso uno sbarco da clandestini in Costa Smeralda e finire in un…

Italia, Iraq, Costa smeralda, Italia.

Questo il tragitto della prima crociata.

Primo volume di 4.

Lucca 2011, 001 Edizioni.

 

Share

21 Commenti »

Zero.

30 settembre 2011

Da domani a domenica saremo a Romics per presentare, dedicare, autografare e scarabocchiare, il numero zero di NIRVANA.

La presentazione vera e propria sarà domenica 02 ottobre, ore 14;00, Padiglione 11, sala presentazioni.

Il resto del tempo saremo allo stand Panini, in giro a guardare le cospalyer vestite da Lamu o in bagno.

Per chi non potesse venire a Romics, potrà trovare il numero zero in tutte le fumetterie del regno, a partire dal 06 ottobre.

Opppure, potrà ordinarlo QUI.

Ecco, sembra di aver detto tutto.

Signori, si parte!

 

 

Share

20 Commenti »

Peccati capitali:
INGORDIGIA

15 settembre 2011

Sì, vogliamo vincere tutti i premi del mondo e spingere Don Zauker fino al soglio di Pietro.

Votateci, QUI.

Poi da domani, basta.

Promesso.

Share

8 Commenti »

Teste di velluto

12 settembre 2011

Ciavevate creduto, eh?! Poveri babbalei. Vi s’è preso per il culo: insieme a Tuono Pettinato, Vauro e Makkox non s’è vinto una sega nulla!
Almeno, secondo il TG3 Regionale della Toscana (ché altrimenti avrebbe sottolineato il fatto che quest’anno molti premiati sono toscani)

 

Infatti la foto del post precedente è un fake.

Ecco la vera foto.

Share

20 Commenti »

« Articoli precedenti Articoli successivi »