Appuntamenti d’Aprile

1 aprile 2010

Dal 10 aprile al 23 maggio 2010 nella Cattedrale di Torino avrà luogo la solenne ostensione della SacraSindone®.

Si tratta di un evento eccezionale, straordinario, mistico, di elevata portata spirituale, da non perdere per i milioni di appassionati di vecchi lenzuoli sporchi con disegnata sopra l’immagine di un anonimo uomo barbuto.

Dal 1578 – l’anno in cui la SacraSindone® venne portata a Torino da Chambéry per offrire all’Arcivescovo di Milano, Carlo Borromeo, la possibilità di venerarla e apparecchiare la tavola nelle occasioni più importanti – il venerato cencio è stato estratto dalla teca che lo custodisce per essere esposto in numerose occasioni, pubblicamente e in privato e anche per fargli prendere un po’ aria, ché puzza di baule.

Nell’antichità la Sindone veniva ostensa ai bab-… ai fedeli soprattutto in occasione di matrimoni e nascite di membri della famiglia reale, oppure in occasioni di grandi festeggiamenti e vittorie, quando militari, quando sportive; tipo allo stadio, nell’ex curva Filadelfia, in occasione degli incontri casalinghi della Juventus. Alcuni esegeti, infatti, analizzando la postura dell’immagine, teorizzano che il misterioso uomo barbuto sia raffigurato in barriera, nell’atto di difendere la porta della propria squadra da un insidioso calcio di punizione.

Le ultime ostensioni sono state nel 1978, nel 1998, nel 2000 (in occasione del Giubileo), nel 2006 (in occasione di Juve-Parma) e nel 2010 (in occasione della partecipazione al Festival di Sanremo del pupillo della casa Reale, Emanuele Filiberto, e i suoi piccoli amici).

Domenica 2 maggio 2010 Papa Benedetto XVI sarà a Torino per venerare la SacraSindone®. Per l’occasione celebrerà una messa in piazza San Carlo, così, alla volé, crepi l’avarizia.

E per l’occasione, nel sacro lenzuolo sarà praticato un foro all’altezza del volto, in modo che ogni fedele possa farsi fotografare con la propria faccia su una delle immagini più famose del mondo!

Un po’ come accade a Gardaland, Mirabilandia, SanGiovanniRotondoland e altri luoghi di pellegrinaggio di massa.

Share

10 Commenti »