Onore & Gloria.

9 novembre 2011

Ricordate i prestigiosi premi XL, La Repubblica che abbiamo vinto a Romics, con Inferno e Paradiso, come miglior fumetto dell’anno?

Sì, dai, quel piccolo capolavoro su cartoncino fatto con la stampante, con il nome del personaggio sbagliato e il nome sbagliato dell’editore sbagliato?

Ebbene, siccome quelli di Romics e di XL sono gente seria, ci hanno immediatamente ricontattato scusandosi  e promettendo che ci avrebbero inviato non una, ma ben due targhe che avremmo potuto ostentare nei nostri studi, come fanno i notai, gli avvocati o i parrucchieri per signora.

L’unica cosa che chiedevano in cambio era che, una volta ricevute le targhe, pubblicassimo delle foto dove le si vedono campeggiare nei nostri luoghi di lavoro, come i diplomi della Scuola Radio Elettra nello studio di Bossi, o il busto del Duce nell’ufficio di Feltri.

E così abbiamo fatto.

Ringraziamo quindi Claudia, che si è prodigata per inviarci le targhe e per inviarcele di nuovo quando quelli delle poste gliele hanno rispedite indietro.

E ringraziamo anche XL che questo mese ha dedicato un servizio a Nirvana.

Chiamandoci, ovviamente, Emiliano Caluri e Daniele Pagani.

Tutto vero.

Come, del resto, hanno fatto a Lucca Comics.

Share

20 Commenti »