Gesù 3

24 settembre 2014

Gesu

Pensiamo che negli ultimi anni sia stato un bel fiorire di fumetti che hanno come protagonisti, o come obiettivi da colpire, i personaggi della più antica e avvincente saga fantasy della Storia; i personaggi, cioè, di un’organizzazione che, nonostante tutto, vanta ancora oggi, nel 2014 – spazio per un minuto di sgomento – milioni di seguaci.
Tra questi fumetti, Gesù – crucifiction tour, di Fabbri e Antonucci è, a nostro avviso, uno dei migliori.

Ecco perché ci ha fatto piacere essere stati contattati dagli autori per scrivere la prefazione al terzo volume.

I motivi del perché ci piace li spieghiamo, appunto, nella prefazione e non vorremmo stare a ripeterci. Cioè, non ci costerebbe niente farlo, basterebbe fare copia e incolla, ma allora che motivo vi resterebbe per comprare l’albo?

E invece vi consigliamo di acquistarlo perché Gesù 3, come anche i primi due, è divertente, intelligente e coraggioso.

Un po’ come i suoi autori, che hanno voluto usare un particolare passaggio della nostra prefazione come frase di lancio, in quarta di copertina.

Questa:

quarta

 

 

Gesù 3  esce in occasione di Romics, il weekend del 3/6 ottobre. 

Leggete e moltiplicatevi.

Share

4 Commenti »

Scipioni

20 febbraio 2012

Ci sembra non manchi niente, no?

Ma siccome il mondo, (e il mondo del fumetto in particolare, e il mondo del fumetto che si relaziona con internet, ancor più in particolare) è formato spesso da gente desolantemente impermeabile all’apprendimento anche delle nozioni più elementari, lo ripetiamo:

Sabato 25 febbraio saremo per la prima volta A ROMA.*

Per la gioia di tutti quelli che ci hanno sempre chiesto “Ahò, ma quanno venite a Roma?” o anche: “A ‘mpuniti, fìi de ‘na mignotta, ma com’è che nun venite mai a Roma?”, che a questo punto dovranno presentarsi OBBLIGATORIAMENTE alla fumetteria Starshop di via Degli Scipioni 116, se non vogliono far piangere noi, il Santo Padre e la Madonnina, dai moccoli che ci sentiranno tirare mentre piangiamo.

Nella fumetteria troveranno sia gli albi di Nirvana che quelli di Don Zauker, che saremo lieti, come sempre, di vergare con ogni tipo di segno che la moderna ricerca impone all’esteta odierno e all’appassionato d’arte (generalmente cazzi, cazzi incrociati, stemmi araldici di cazzi, sole delle Alpi di cazzi, rococò di cazzi e, last but not least, le intramontabili e sempre più richieste svastiche di cazzi); ormai ci sembra anche inutile – oltre che orrendamente palloso – ripetere ogni volta cosa facciamo durante gl’incontri, ma vedi le prime righe, qui sopra.

Detto questo: ci vediamo colà.

* Sì, lo sappiamo, siamo stati a Romics lo scorso ottobre, ma Romics è a Fiumicino, no?

Share

12 Commenti »

Onore & Gloria.

9 novembre 2011

Ricordate i prestigiosi premi XL, La Repubblica che abbiamo vinto a Romics, con Inferno e Paradiso, come miglior fumetto dell’anno?

Sì, dai, quel piccolo capolavoro su cartoncino fatto con la stampante, con il nome del personaggio sbagliato e il nome sbagliato dell’editore sbagliato?

Ebbene, siccome quelli di Romics e di XL sono gente seria, ci hanno immediatamente ricontattato scusandosi  e promettendo che ci avrebbero inviato non una, ma ben due targhe che avremmo potuto ostentare nei nostri studi, come fanno i notai, gli avvocati o i parrucchieri per signora.

L’unica cosa che chiedevano in cambio era che, una volta ricevute le targhe, pubblicassimo delle foto dove le si vedono campeggiare nei nostri luoghi di lavoro, come i diplomi della Scuola Radio Elettra nello studio di Bossi, o il busto del Duce nell’ufficio di Feltri.

E così abbiamo fatto.

Ringraziamo quindi Claudia, che si è prodigata per inviarci le targhe e per inviarcele di nuovo quando quelli delle poste gliele hanno rispedite indietro.

E ringraziamo anche XL che questo mese ha dedicato un servizio a Nirvana.

Chiamandoci, ovviamente, Emiliano Caluri e Daniele Pagani.

Tutto vero.

Come, del resto, hanno fatto a Lucca Comics.

Share

20 Commenti »

Numero Zero.

9 settembre 2011

3… 2… 1…

Eccoci qua. Quella che vedete qua sopra è la copertina del numero 0, che sarà disponibile al prossimo Romics e, da lì, in tutte le fumetterie e sul sito Panini Comics a partire da ottobre, al misero prezzo di un (1) euro.

Qui, invece, e a partire da lunedì 12 settembre, dissemineremo a vostro beneficio tante piccole ma preziose perle che, se raccolte con costanza, sapranno condurvi fino al Nirvana vero e proprio, a Lucca Comics, e in tutte le edicole e fumetterie, a partire da novembre.

Le perle saranno principalmente di tre tipi:

– verbali della questura e documenti giudiziari;

– sms d’amore inviati spontaneamente sotto ricatto da Ramiro alla sua amata Cristy*;

– promemoria appuntati da Ramiro per fare tesoro delle esperienze vissute, non trovarsi a ripetere gli errori fatti e raggiungere così un più elevato livello di saggezza.

 

*Il testo degli sms è a disposizione di tutti gl’innamorati del mondo, perché possano trarne ispirazione e scambiarsi tante coccolose tenerezze.

 

Ci vediamo a partire da lunedì, sulla Pagina Facebook di Nirvana, allora.

Intanto che andiamo a Forte dei Marmi e torniamo vincitori, ma soprattutto briai di strizzo e sposati a due tegami ucraine conosciute la sera prima, la Panini ha messo online questa intervista.

Share

10 Commenti »

Slobo & Golem

28 luglio 2011


Ormai aspettiamo a dopo ferragosto prima di divulgare curiosità, anticipazioni et similia riguardo a Nirvana, anche perché a fine luglio davanti al computer ci sta solo chi lavora o chi si sfibra dai rasponi (o entrambi). Sì, è anche vero che in ferie quest’anno ci va il 20% degl’italiani, ma tant’è.

È solo che con PaniniComics abbiamo realizzato 4 cartoline promozionali, da distribuire in omaggio alle varie fiere di fumetto. La prima è andata via come le seme al Napoli Comicon; la seconda (questa) è stata distribuita a RiminiComix, quindi tanto vale diffonderla a’ quattro angoli del Globo. La prossima sarà regalata a Romics, dove verrà messo in vendita il numero 0 (seguiranno info) e l’ultima, ça va sans dire, a Lucca Comics&Games, con l’esordio vero e proprio della miniserie. Diventeranno pezzi rari e richiestissimi, quindi datevi da fare per accattarvele tutte. Sotheby’s ne ha già ordinato uno stock.

Stiamo anche preparando una sezione apposita in cui far confluire tutti i post riguardanti Nirvana, perché siamo bimbi precisini e ci piace tenere la stanza in ordine (quella virtuale; quelle vere sembrano il castro dei majali).

Per chi di voi volesse passare una seratina in allegria, il 3 agosto saremo ospiti della Festa Comunista di La Catena (S. Miniato), dove l’anno scorso accorse un migliaio di persone ad assistere al Don Zauker Talk Show, in séguito all’affaire Zambra. Sul palco centrale, alle ore 21,00, parleremo di Don Zauker – Inferno e Paradiso e Nirvana.

Subito dopo, Andrea Gambuzza (già attore per il primissimo DZTS) porterà in scena il suo Riccardo3, meraviglioso e cattivissimo ritratto dello sfascio del nostro Paesello. Fate un salto e non rimarrete delusi: Andrea lavora principalmente per il teatro, con incursioni in cinema e tv, ma non ha fatto una piega quando gli è stato proposto di venire a esibirsi a una festa del popolo, in un’aia a ridosso di un incrocio, fra i fumi (e i ruti) della rosticciana e del vino rosso. La grandezza delle persone passa anche per questi dettagli.

Share

9 Commenti »