Belle figure.

30 agosto 2012

Dopo la bocciatura da parte della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo (mica la giuria di “Veline”, per dire) di parte della famigerata Legge 40, il portavoce del card. Bagnasco Renato Balduzzi, in qualità di Ministro della Salute, si è detto intenzionato a fare ricorso, motivando la scelta con la necessità di un chiarimento.

Pronta la risposta da Strasburgo: FATE SCHIFO AL CAZZO, SIETE UN PAESE ARRETRATO E INCIVILE, VERGOGNATEVI, CANI.

È abbastanza chiaro, ora?

 

Share

18 Commenti »